I colpi di sole donano profondità alla capigliatura e possono aiutarti a ravvivare il tuo stile. Se sono della tonalità giusta, aggiungono una nota di colore al look, armonizzano i tratti del viso e illuminano l'incarnato. Se hai fatto i colpi di sole, ma il risultato non ti soddisfa perché ti sembrano troppo scuri, puoi provare a schiarirli in diversi modi senza dover tornare di nuovo dal parrucchiere.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usare uno Shampoo

  1. 1
    Lava i capelli con uno shampoo purificante non appena arrivi a casa. Se è un toner ad aver reso i colpi di sole di una tonalità troppo scura, potresti riuscire a rimuoverlo lavando i capelli al più presto. Se in casa non hai uno shampoo purificante, puoi usare lo shampoo che utilizzi abitualmente. Strofina i capelli per cercare di rimuovere al meglio il toner.[1]
    • Se il problema è che il parrucchiere ha usato un toner un po' troppo scuro e vorresti che i colpi di sole fossero leggermente più chiari, usando uno shampoo purificante potresti riuscire a ottenere la tonalità che desideravi.[2]

    Suggerimento: per riuscire a rimuovere il toner è indispensabile lavare i capelli entro un'ora dall'applicazione, quindi torna subito a casa ed entra velocemente nella doccia se vuoi provare questo metodo.

  2. 2
    Usa il detersivo per i piatti per rimuovere ancora più colore. Il detersivo per i piatti secca particolarmente i capelli, ma proprio perché è più aggressivo rispetto allo shampoo può aiutarti a raggiungere una tonalità più chiara. Usane solo 2 o 3 gocce per cercare di rimuovere parte del colore, in modo che i colpi di sole risultino più chiari.[3]
    • Dato che il detersivo per i piatti secca i capelli, è importante reidratarli con il balsamo. Tienilo in posa da 5 a 10 minuti sui capelli tamponati.
    • Puoi aggiungere 2-3 gocce di succo di limone al detersivo per i piatti per una formula rimuovi-colore ancora più potente.
  3. 3
    Prova a usare uno shampoo anti-giallo se i colpi di sole tendono all'arancione. Se il tuo desiderio era di avere delle ciocche di capelli color biondo cenere e invece tendono al dorato, al giallo o all'arancione, puoi provare a schiarirli usando uno shampoo anti-giallo. Si tratta di un prodotto che contiene dei pigmenti viola o blu che neutralizzano quelli gialli e arancioni. Leggi attentamente le istruzioni d'uso per sapere quanto tenerlo in posa prima del risciacquo.[4]
    • Lo shampoo anti-giallo è un prodotto facilmente reperibile in profumeria o al supermercato.
    • Lo shampoo anti-giallo non va usato più di una volta alla settimana, altrimenti rischierai che i capelli si macchino di viola o di blu.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Usare il Succo di Limone

  1. 1
    Miscela un cucchiaio (15 ml) di succo di limone con 3 cucchiai (45 ml) di balsamo. Spremi un limone e mescola il succo con il balsamo dentro un contenitore comodo da trasportare in bagno.[5]
    • Il succo di limone tende a seccare i capelli, ma il balsamo li aiuta a recuperare il giusto livello di idratazione.
    • Se preferisci, puoi usare l'olio di cocco invece del balsamo.
  2. 2
    Bagna i capelli con l'acqua calda. Puoi fare la doccia e lavarli con lo shampoo prima del trattamento o bagnarli semplicemente nel lavandino prima di applicare la miscela di balsamo e succo di limone.[6]
    • Tieni presente che lavando i capelli prima di applicare il succo di limone rischierai di privarli dei loro oli naturali protettivi, quindi a meno che non sia strettamente necessario è meglio evitare di fare lo shampoo prima di dell'applicazione.
  3. 3
    Applica la miscela di balsamo e succo di limone dalle punte dei capelli alle radici. Massaggiala sulle ciocche a partire dalle punte, cercando di distribuire al meglio la miscela. Presta particolare attenzione alle aree con i colpi di sole per schiarirli.[7]
    • Le radici si schiariranno più velocemente rispetto alle punte per via del calore emanato dal cuoio capelluto.
  4. 4
    Risciacqua i capelli con l'acqua fredda dopo 10 minuti. Potresti riuscire a notare che i capelli si schiariscono gradualmente. Al momento di risciacquarli, assicurati di rimuovere ogni traccia della miscela di balsamo e succo di limone per evitare che si schiariscano ulteriormente.[8]

    Suggerimento: se è una giornata soleggiata, puoi trascorrere il tempo di posa all'aperto per accentuare l'azione del succo di limone.

  5. 5
    Riapplica la miscela di balsamo e succo di limone una volta al giorno per circa 2 settimane. Il succo di limone è alquanto delicato, quindi con una sola applicazione i capelli si schiariranno appena. Puoi riapplicare la miscela per un paio di settimane fino a raggiungere la tonalità desiderata.[9]
    • Non applicare il succo di limone sui capelli per più di due settimane consecutive, altrimenti potrebbero seccarsi visibilmente.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Usare un Color Remover

  1. 1
    Vai in profumeria e acquista un color remover. Si tratta di un prodotto cosmetico che serve a rimuovere la tinta dai capelli ed è meglio acquistarlo in profumeria o nei negozi specializzati in prodotti per capelli per una maggiore garanzia di qualità, altrimenti rischierai che i capelli si secchino. Chiedi consiglio al personale del negozio e acquista un color remover adatto a rimuovere le colorazioni permanenti per ottenere il miglior risultato possibile.[10]
    • Molto probabilmente, all'interno della confezione troverai un paio di guanti protettivi e un pennello da tinta. Se così non fosse, dovrai acquistarli separatamente.
  2. 2
    Miscela i componenti del color remover. Generalmente si tratta di una polvere e di un attivatore in crema. Segui le istruzioni sulla scatola e miscela i componenti in una ciotola di plastica.[11]
  3. 3
    Testa il color remover su una ciocca di capelli per valutare il risultato. Prendi il pennello e applica il color remover su una ciocca verticale larga circa 1 cm. Lascia agire il prodotto per 15 minuti, poi risciacqua i capelli con l'acqua fredda e attendi che siano completamente asciutti per esaminare il risultato.[12]

    Suggerimento: se il color remover non ha schiarito minimamente i capelli, dovrai ricorrere a un trattamento chiamato "bleach bath" che serve a decolorarli. Se hanno assunto una tonalità tendente all'arancione, il color remover non funzionerà, perché significa che i capelli sono stati tinti con una colorazione permanente.

  4. 4
    Applica il color remover sui capelli asciutti con il pennello. Applica il prodotto solo sui colpi di sole usando il pennello per ottenere un risultato più preciso. Cerca di evitare che il color remover finisca anche sul resto dei capelli per non danneggiarli inutilmente.[13]
    • Se hai fatto i colpi di sole sui capelli del tuo colore naturale, il color remover non rimuoverà i pigmenti naturali dei capelli.
  5. 5
    Dopo 20 minuti, risciacqua i capelli con l'acqua fredda per eliminare il color remover. Risciacquali accuratamente nella doccia o a testa in giù nel lavandino. Assicurati di lavare via completamente il prodotto per evitare che i capelli si rovinino.[14]
    • Usare l'acqua fredda serve a chiudere le cuticole dei capelli in modo che al tatto e alla vista risultino meno secchi e danneggiati.
  6. 6
    Usa il balsamo per restituire l'idratazione ai capelli. Applicalo sui capelli che hai trattato con il color remover dopo averli tamponati. Lascialo in posa per 5 minuti prima di risciacquare.[15]
    • Il color remover tende a seccare i capelli, quindi è molto importante reidratarli con il balsamo.
    Pubblicità

Consigli

  • La tinta che è stata applicata sui colpi di sole svanirà con il passare del tempo, quindi puoi anche semplicemente aspettare che i capelli si schiariscano da soli.
  • Spiega al parrucchiere che la prossima volta vorresti che i colpi di sole fossero più chiari.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare uno Shampoo

  • Shampoo purificante
  • Detersivo per i piatti
  • Shampoo anti-giallo

Usare il Succo di Limone

  • Succo di limone
  • Balsamo
  • Ciotola di plastica

Usare un Color Remover

  • Color remover
  • Ciotola di plastica
  • Pennello per applicare la tinta sui capelli
  • Balsamo

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Fare la Doppia Treccia Francese
Fare la Treccia alla Francese
Fare una Treccia con i Capelli
Fare lo Chignon
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare uno Chignon con i Capelli Corti
Fare le Treccine AfroFare le Treccine Afro
Sfilare i Capelli
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

April Ferri
Co-redatto da:
Parrucchiera Professionista
Questo articolo è stato co-redatto da April Ferri. April Ferri è una parrucchiera professionista e contitolare di Widows Peak Salon, un salone di bellezza con sede a Los Angeles. Con oltre 10 anni di esperienza, April è specializzata in tinte, esaltazione e trasformazione dei toni naturali in tonalità vibranti, permettendo alle sue clienti di avere dei bei capelli che richiedano una bassa manutenzione. Ha ottenuto la licenza di cosmetologa al Riverside Community College. Ha creato acconciature per la settimana della moda di Los Angeles.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 27 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità