Scarica PDF Scarica PDF

L'olio di cocco passa dallo stato solido a quello liquido quando arriva a 24 °C. Per usarlo in cucina o come prodotto per la bellezza e la salute del corpo, è necessario che sia in forma liquida. Durante i mesi estivi, l'olio di cocco potrebbe rimanere allo stato liquido ed essere già pronto all'uso in ogni momento. Invece, quando il clima è freddo, puoi farlo sciogliere facilmente usando l'acqua calda, i fornelli o il forno a microonde.

Metodo 1 di 3:
Usare l'Acqua Calda

  1. 1
    Riempi il lavandino con l'acqua calda. Questo metodo è utile se vuoi sciogliere un intero barattolo di olio di cocco. Assicurati che il livello dell'acqua consenta di mantenere il barattolo completamente sommerso.[1]
    • Se le dimensioni del barattolo lo consentono, puoi metterlo a bagno nell'acqua calda dentro una una bacinella.
  2. 2
    Immergi il barattolo di olio di cocco nell'acqua calda. Assicurati che il coperchio sia avvitato correttamente. L'acqua deve ricoprire anche il coperchio, altrimenti l'olio di cocco non si scioglierà in modo uniforme.[2]
    • Se il barattolo galleggia nell'acqua, mettici sopra un oggetto pesante, per esempio un piatto, in modo che rimanga sommerso.[3]
  3. 3
    Lascia il barattolo in ammollo nell'acqua calda per 90 secondi. Ci vorranno circa un paio di minuti per far sciogliere completamente l'olio di cocco. Dopo 90 secondi, rimuovi il barattolo dall'acqua e asciugalo con un panno. A questo punto, puoi dosare la quantità di olio che ti serve.[4]
    • Se la temperatura è inferiore ai 24 °C, l'olio di cocco tornerà gradualmente allo stato solido, quindi dosalo e usalo per tempo.[5]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare il Microonde

  1. 1
    Preleva l'olio di cocco dal barattolo usando un cucchiaio. Prendi un cucchiaio robusto per estrarre dal barattolo la quantità di olio di cocco necessaria. Puoi anche usare un cucchiaio dosatore: livella l'olio di cocco all'interno del cucchiaio per ottenere una misurazione accurata.[6]
    • Se l'olio di cocco ha una consistenza molto dura e friabile, raschialo ripetutamente con il cucchiaio e raccogli i frammenti; una volta uniti, acquisiranno una consistenza pastosa.[7]
  2. 2
    Metti l'olio di cocco allo stato solido in un contenitore adatto all'uso nel microonde. Trasferiscilo dal cucchiaio al contenitore. Se è possibile, copri il contenitore con un coperchio adatto a essere usato nel microonde per parare eventuali schizzi.
  3. 3
    Scalda l'olio di cocco a intervalli di 10 secondi. L'olio di cocco si scioglierà molto velocemente nel microonde, quindi è meglio scaldarlo solo per brevi intervalli di tempo. Come riferimento, per far sciogliere 125 ml di olio di cocco ci vorranno circa 45 secondi.[8]
    • La potenza del forno a microonde incide notevolmente sul tempo necessario per far sciogliere l'olio di cocco.
    • Mescola l'olio di cocco tra un intervallo e l'altro, in modo che si sciolga più uniformemente.[9]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare i Fornelli

  1. 1
    Dosa l'olio di cocco in base alle tue necessità. Utilizza un cucchiaio dosatore o un normale cucchiaio per determinare quanto te ne serve. Livellalo come fai normalmente quando dosi la farina per ottenere una misurazione accurata.[10]
    • Se usi l'olio di cocco con regolarità e raschiarlo è faticoso, puoi far sciogliere l'intero contenuto del barattolo e ripartirlo all'interno di uno stampo per il ghiaccio. Lascia lo stampo in frigorifero finché l'olio non è tornato allo stato solido. A quel punto avrai ottenuto delle piccole porzioni pronte all'uso.[11]
  2. 2
    Scalda l'olio di cocco sui fornelli per 2 minuti. Mettilo in un pentolino e lascialo scaldare a fiamma lenta mescolandolo spesso. Questo metodo è il più indicato se intendi usare l'olio di cocco come condimento. Puoi farlo sciogliere nella pentola che impiegherai per cucinare, ad esempio in quella che userai per fare i pop-corn.[12]
    • Puoi usare una pentola o anche una padella, per esempio se intendi usare l'olio di cocco per preparare i pancake o le alette di pollo.
  3. 3
    Rimuovi la pentola dal fuoco quando l'olio di cocco è diventato liquido e trasparente. A quel punto sarà pronto per essere utilizzato come desideri. Se è più di quello che ti serve realmente, puoi lasciarlo solidificare di nuovo.
    Pubblicità

Consigli

  • Non preoccuparti se noti che sulla superficie dell'olio nel barattolo c'è un liquido trasparente: è semplicemente una parte di olio che ha già iniziato a sciogliersi.[13]
  • L'olio di cocco ha un punto di fumo alto (176 °C), il che lo rende ideale per la maggior parte delle cotture, tranne che per friggere.[14]
  • Puoi fare sciogliere e solidificare l'olio di cocco più volte senza temere che si rovini, evitando così gli sprechi.[15]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Mettere i Lacci alle Scarpe
Sistemare delle Scarpe che Fanno Male
Indossare Scarpe di Taglia più GrandeIndossare Scarpe di Taglia più Grande
Realizzare il BalayageRealizzare il Balayage
Restringere i Vestiti LavandoliRestringere i Vestiti Lavandoli
Fare un Massaggio alla Schiena
Snellire le Guance con Alcuni Semplici EserciziSnellire le Guance con Alcuni Semplici Esercizi
Pulire le Scarpe Bianche di Pelle
Creare Tagli sulle SopraccigliaCreare Tagli sulle Sopracciglia
Usare una Pietra PomiceUsare una Pietra Pomice
Nascondere le Cicatrici Causate dall'AutolesionismoNascondere le Cicatrici Causate dall'Autolesionismo
Fare il Tuo Profumo PersonaleFare il Tuo Profumo Personale
Evitare lo Zoccolo di CammelloEvitare lo Zoccolo di Cammello
Usare lo Shampoo ViolaUsare lo Shampoo Viola
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 084 volte
Questa pagina è stata letta 4 084 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità