Sciogliere lo zucchero, o caramellarlo, è il processo della combinazione di zucchero e acqua e la cottura a fuoco basso fino a quando non inizia a sciogliersi e a diventare di colore marrone dorato. Lo zucchero sciolto può essere steso o soffiato in forme; inoltre, è il primo passaggio per fare il caramello. Il processo non è difficile, ma è importante tenere sotto controllo lo zucchero per non farlo bruciare. Leggi il primo passaggio per scoprire come fare.

Ingredienti

  • 1 tazza di zucchero
  • 2 cucchiai di acqua

Metodo 1 di 2:
Parte Uno: Sciogliere Lo Zucchero

  1. 1
    Misura lo zucchero. Decidi quanto ne vorrai sciogliere. Non cercare di sciogliere più di due tazze di zucchero per volta perché potrebbe bruciare. Se ti occorre una quantità maggiore, sciogli dell’altro zucchero separatamente.
    • Utilizza zucchero bianco granulare.
    • In generale, due tazze di zucchero sciolto corrispondono a una tazza di caramello.
  2. 2
    Metti lo zucchero e l’acqua fredda in una pentola a fondo spesso. Con una pentola a fondo spesso il calore si distribuirà in maniera uniforme. Una pentola di medie dimensioni è perfetta. Pentole in alluminio o acciaio sono l’ideale.
    • Utilizza la metà di acqua rispetto alla quantità di zucchero che usi.
    • Assicurati che la pentola sia perfettamente pulita. Se ci sono dei depositi nella pentola, si potrebbero formare dei cristalli di zucchero.
  3. 3
    Posiziona la pentola sul fornello a fuoco medio basso. Utilizzando il fuoco basso, lo zucchero richiederà del tempo per sciogliersi, ma non alzare il fuoco; lo zucchero brucerà velocemente se cotto a temperature alte. Mantenendo la temperatura più bassa, controllerai meglio la cottura.
  4. 4
    Mescola in continuazione fino allo scioglimento dello zucchero. Mescolando all’inizio del processo, dissolverai i grumi e lo zucchero si scalderà uniformemente. E’ consigliato utilizzare un cucchiaio di legno. Continua a mescolare fino a quando il composto sarà chiaro e inizierà a bollire.
  5. 5
    Cuoci per 8-10 minuti senza mescolare. Quando lo zucchero sarà sciolto e inizierà a bollire, lascialo cuocere fino alla caramellizzazione. Ora smetti di mescolare per evitare la formazione di cristalli.
  6. 6
    Controlla la temperatura dello zucchero con un termometro da cucina. Se vuoi che lo zucchero resti in forma liquida, aspetta che raggiunga una temperatura di circa 170°C. A questo punto, il colore sarà marrone dorato intenso.
    • Le temperature variano a seconda del risultato desiderato. Quando lo zucchero raggiunge la temperatura desiderata per la tua ricetta, allora è pronto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Parte Due: Utilizzare Zucchero Sciolto

  1. 1
    Prepara il creme caramel. Questo classico dolce portoghese si prepara versando lo zucchero sciolto e caramellato in una padella, aggiungendo una miscela cremosa alle uova e cuocendo fino a cottura ultimata. La padella viene poi girata per fare in modo che la crema calda di caramello guarnisca il dessert.
  2. 2
    Prepara il caramello. Per fare una salsa ala caramello cremosa, la crema e il burro si aggiungono allo zucchero già sciolto. La miscela è poi usata come guarnizione per gelati, torte al cioccolato e altri dolci deliziosi.
  3. 3
    Prepara lo zucchero soffiato. Questa preparazione si realizza cucinando lo zucchero sciolto fino a farlo diventare duro come una roccia. Lo zucchero si indurirà dopo il raffreddamento a temperatura ambiente e può essere utilizzato per decorare tutti i tipi di dolci.
  4. 4
    Prepara delle caramelle toffee. Queste deliziose e cremose caramelle si preparano aggiungendo crema e burro al caramello sciolto, cucinando poi la miscela fino a farla diventare durissima. A questo punto, il caramello si versa negli stampi e si lascia a raffreddare a temperatura ambiente.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non possiedi un pennello da cucina, puoi mettere il coperchio sulla pentola. Il vapore generato aiuterà a fare scivolare lo zucchero accumulato sui lati della pentola. Assicurati di lasciare uno spiraglio con il coperchio per fare uscire parte del vapore e per controllare la cottura. Questo metodo non è efficace tanto quanto il pennello e lo zucchero potrebbe impazzire.
  • Assicurati che tutti gli utensili siano puliti. Le impurità nella pentola potrebbero fare impazzire lo zucchero perché causano la crescita dei cristalli di zucchero. Lo zucchero impazzisce quando i si formano i cristalli e diventa granuloso. Se il tuo zucchero dovesse impazzire, buttalo e ricomincia da capo.
  • Mentre alti livelli di umidità possono ammorbidire decorazioni di zucchero e renderlo filamentoso, il processo di scioglimento non è influenzato dai livelli di umidità.

Pubblicità

Avvertenze

  • Lo zucchero sciolto è molto caldo e appiccicoso. Fai attenzione a non bruciarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola a fondo spesso
  • Zucchero
  • Acqua fredda
  • Un piccolo pennello
  • Una tazzina di acqua tiepida
  • Termometro da cucina

wikiHow Correlati

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Essiccare la Salvia

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Sigillare un Barattolo di Vetro

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Affilare un Coltello

Come

Conservare le Pannocchie

Come

Scongelare i Gamberi Surgelati
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 26 712 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 26 712 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità