Se il modo in cui ti trucchi quotidianamente non ti soddisfa più o se vuoi imparare a mettere in risalto le tue caratteristiche migliori, prova a scolpire il viso con la tecnica del contouring. In pratica consiste nell'applicare un correttore o un fondotinta chiaro sulle parti del viso che vuoi illuminare. In questo modo, le aree in cui avrai usato un fondotinta più scuro risulteranno definite e messe in evidenza, per esempio gli zigomi. La tecnica del contouring è adatta sia a un trucco minimal da giorno sia alle occasioni speciali in cui vuoi essere davvero glamour e irresistibile.

Parte 1 di 2:
Creare la Base

  1. 1
    Combina il primer con la crema idratante da giorno. Dosa una quantità di entrambi i prodotti grande più o meno quanto un pisello e miscelali sul dorso della mano usando le dita pulite. Puoi utilizzare il tuo primer e la tua crema da giorno preferiti.[1]
    • Il primer serve a far durare il trucco più a lungo, mentre la crema consente di mantenere la pelle idratata per diverse ore. L'ideale è scegliere una crema idratante che contiene minerali in grado di nutrire il viso.
  2. 2
    Applica la miscela a base di primer e crema. Picchiettala su diversi punti della pelle con le dita pulite, quindi spalmala su tutto il viso usando una spugnetta. Assicurati di distribuire la miscela in modo uniforme per facilitare l'applicazione dei prodotti successivi.[2]
    • In qualunque fase del trucco, dovresti evitare di tirare o strofinare la cute con troppa forza, altrimenti potresti danneggiarla.
  3. 3
    Applica il correttore sulle aree del viso in cui la pelle è più scura. Prima di iniziare a scolpire i lineamenti, è importante uniformare l'incarnato e coprire le eventuali imperfezioni. Per esempio, se hai le occhiaie, dovresti utilizzare un correttore del colore naturale della tua pelle per nasconderle. Dopo averle coperte, avrai un aspetto più fresco e riposato.[3]
    • Puoi picchiettare il correttore sulla pelle usando i polpastrelli o un pennello specifico (generalmente a lingua di gatto). Il consiglio è di provare entrambe le tecniche per scegliere quella che preferisci.
  4. 4
    Applica il fondotinta usando il pennello. Scegli il tuo fondotinta preferito per creare una base uniforme. Dosane una piccola quantità direttamente sulla pelle del viso, dopodiché stendilo con precisione usando un pennello. Valuta di usare un pennello piatto con le setole fitte per renderlo più coprente.
    • Dovresti evitare i fondotinta illuminanti che hanno un effetto perlato. È meglio usare un prodotto dal finish opaco ("mat") per ottenere un risultato più naturale.[4]
  5. 5
    Sfuma la base con una spugnetta in lattice a forma di uovo (la cosiddetta "Beauty Blender"). Per evitare che il viso appaia troppo lucido o luminoso e per stendere perfettamente il fondotinta, picchiettalo con la spugnetta in modo delicato. Assicurati di raggiungere anche i punti più difficoltosi, come gli angoli del naso, l'attaccatura dei capelli e il profilo della mandibola.[5]
    • Se non hai a disposizione questo tipo di spugnetta, puoi usarne una di forma classica: tonda, quadrata o triangolare.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Illuminare e Sfumare il Trucco

  1. 1
    Usa un correttore chiaro per illuminare i punti chiave. Sceglilo di una o due tonalità più chiare rispetto al fondotinta. Picchiettalo sotto gli occhi e ai lati del naso, disegnando un triangolo capovolto (osserva l'immagine per maggiore chiarezza). Dovresti stenderlo anche lungo il ponte del naso, evitando la punta, la parte in mezzo agli occhi e al centro della fronte.[6]
    • Se vuoi, puoi ottenere lo stesso risultato anche usando un fondotinta chiaro al posto del correttore.
  2. 2
    Applica il correttore chiaro anche su altre parti del viso. Se desideri scolpire le guance, picchiettane una piccola quantità sotto gli zigomi. Su ogni lato, dovrai creare una linea diagonale che punta verso la bocca. Dopodiché applicalo anche al centro del mento.[7]
    • Per capire qual è il punto migliore in cui applicare il correttore sulle guance, individua l'osso dello zigomo toccandolo. Ora sposta lentamente le dita verso la mandibola finché non incontri una sorta di avvallamento. Quello è il punto in cui dovresti disegnare la linea diagonale con il correttore.[8]
  3. 3
    Sfuma il correttore. Immergi la spugnetta nell'acqua calda, quindi strizzala per eliminare il liquido in eccesso. Picchiettala delicatamente sulle aree in cui hai applicato il correttore in modo che quest'ultimo si sciolga leggermente e si amalgami al fondotinta. Usa la parte più arrotondata della spugnetta per uniformare bene il colore e rendere il trucco omogeneo.[9]
    • Se non hai a disposizione una spugnetta per il trucco in lattice lavabile e riutilizzabile (come la "Beauty Blender"), puoi usare una semplice spugna usa e getta, ma in questo caso è probabile che assorbirà una quantità maggiore di make-up.
  4. 4
    Fissa la base con una cipria in polvere. La funzione principale della cipria trasparente in polvere è quella di far durare gli altri prodotti più a lungo. Inoltre, in particolare se hai la pelle che tende a diventare grassa e lucida, la cipria ti aiuta a opacizzare l'incarnato. Essendo incolore, se la pelle dovesse diventare lucida o se il trucco dovesse avere bisogno di un ritocco, potrai riapplicarla anche più volte nel corso della giornata.[10]
    • Se vuoi che alcuni punti del viso risultino ancora più in evidenza, puoi applicare una cipria chiara dal finish luminoso nelle stesse zone in cui hai usato il correttore chiaro.
    Consiglio dell'Esperto
    Nini Efia Yang
    Nini Efia Yang
    Truccatrice e Parrucchiera presso Nini's Epiphany

    Tieni presente che questo è un ottimo look per le fotografie, ma potrebbe non sembrare naturale di persona. Quando vedi bellissime foto di Instagram devi ricordare che in genere usano luci molto accese per nascondere eventuali imperfezioni. Ciò significa anche che non vedrai quanto è pesante il trucco: nelle foto sembra naturale, ma le persone spesso non si rendono conto di quanto sia pesante nella realtà.

    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Fare il Tuo Profumo Personale

Come

Sistemare delle Scarpe che Fanno Male

Come

Restare Fresco Quando il Clima è Caldo

Come

Mettere i Lacci alle Scarpe

Come

Indossare Scarpe di Taglia più Grande

Come

Fare un Massaggio alla Schiena

Come

Restringere i Vestiti Lavandoli

Come

Usare una Pietra Pomice

Come

Creare Tagli sulle Sopracciglia

Come

Applicare le Unghie Finte senza Colla

Come

Snellire le Guance con Alcuni Semplici Esercizi

Come

Realizzare il Balayage

Come

Fare il Profumo (Metodo dei Fiori e dell'Acqua)

Come

Usare lo Shampoo Viola
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 501 volte
Questa pagina è stata letta 1 501 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità