Scarica PDF Scarica PDF

Dopo un lungo e rilassante weekend, lontano dal caos dell’ufficio, della scuola e della vita, svegliarsi il lunedì mattina può essere estremamente difficile. Affrettandoti per essere puntuale, ti butti giù dal letto per fare il caffè, ricordandoti di quell’incontro genitori-insegnanti tra 10 minuti, inciampando nei vestiti da lavoro, leggendo sull’iPhone le email del tuo capo che pretende di avere quel documento subito, mentre tutto ciò a cui riesci a pensare è che il weekend è finito e sei di nuovo vittima degli sconvolgimenti del lunedì. Non ci eri appena passato una settimana fa?

Non hai di che preoccuparti – per rendere più sopportabili i tuoi lunedì, ecco un approccio per tornare alla normalità con meno traumi.

Passaggi

  1. 1
    Pianifica almeno un po’ di divertimento nel weekend, tra una commissione e l’altra. Rivedi poi il programma per accertarti d’aver fatto tutto. Visita un museo, organizza una festa in famiglia, fai una gita in un luogo che non vedi da un po’ di tempo. Avere un weekend rilassante e spensierato (guardando la TV, dormendo, giocando a quel videogioco che ami, ecc.) può essere divertente, ma accertati di concludere alcune delle cose che intendevi fare; in questo modo, lunedì non ti chiederai che fine abbia fatto il tempo e perché tu non ti sia goduta il weekend quando ne avevi occasione.
    • Per quanto sia importante avere un gran weekend, accertati di fare tutto ciò che devi, in modo da non doverti preoccupare del frigo vuoto il lunedì, o cose simili. Eppure, potresti decidere di spalmare rifornimenti e commissioni lungo la settimana (pause-pranzo e serate) per liberare maggiormente il weekend.
    • Nel weekend, cerca di evitare di perdere continuamente la cognizione del tempo, altrimenti lunedì urlerai dentro di te, chiedendoti dove siano andati a finire i 2 giorni persi.
  2. 2
    Tieniti organizzato. Tieni a portata di mano gli oggetti personali che ti serviranno lungo la settimana per non perderli. In questo modo, lunedì mattina, non cercherai freneticamente il tuo telefono, il portafogli o il badge di scuola (o del lavoro). Tieni lo zaino o la borsa pronti, con tutto il necessario all’interno, tranne ciò di cui avrai bisogno nel weekend.
    • Prepara vestiti e accessori la sera prima. Sì, potrebbe darti un po’ di malinconia la preparazione del lunedì la domenica sera, ma la mattina dopo ti sentirai meglio a essere già pronto e fresco per la giornata, ora che sei praticamente pronto ad andare al lavoro o a scuola.
  3. 3
    Distribuisci le commissioni lungo tutto il weekend. Ovvio, cerca di non passare l’intero amato weekend facendo un compito o affrontando una crisi lavorativa! Piuttosto, fai una parte ogni giorno e investi il tempo necessario a lasciare il segno, in modo da non sentirti sopraffatto il lunedì. Passi graduali intrapresi per completare cose simili ti aiutano anche a fare un buon lavoro perché sarai più fresco a inizio settimana, grazie al subconscio più rilassato e pronto a metabolizzare le informazioni con maggiore chiarezza.
    • Ricordati nel weekend che stai lavorando ora, perciò il lunedì non è più così spaventoso.
  4. 4
    Evita di dormire fino a tardi o stare troppo sveglio nel weekend. Potrebbe non esserci nulla che ami di più del weekend rispetto a dormire fino a tardi, ma è importante per la tua routine notturna che tu dorma quanto necessario al tuo corpo e che tu mantenga limitata qualsiasi ora di sonno aggiuntiva. Non dormire più di 2 ore oltre la tua solita sveglia, per evitare di essere uno zombie lunedì; troppo sonno aggiuntivo la domenica mattina potrebbe tenerti sveglio più a lungo domenica notte, lasciandoti stanco il lunedì mattina.
    • Inoltre, cerca di mantenere il tuo consueto orario notturno nel weekend. Concedendoti di star sveglio tutta la notta per guardare un bel film o giocare a 2048 sul cellulare perché è il weekend, avrà una cattiva ripercussione sul tuo lunedì. Vai a letto troppo tardi e non sarai in grado di dormire bene, e la privazione del sonno creata da una notte più lunga del solito nel weekend può influire negativamente sui tuoi livelli d’energia del lunedì. Tieni la banca del sonno in equilibrio – non troppo né troppo poco!
  5. 5
    Mangia in modo sano nel weekend. Cerca di limitare gli snack e i fast-food. Per restare in salute, mangia più frutta e verdura possibile, come sempre, magari con qualche vizio in più per il weekend. Di lunedì, tornerai a cenare con vitamine e roba verde a sufficienza, ma potrebbe spiacerti dover rinunciare alla Nutella ancora una volta, ora che i tuoi pasticci del weekend ti hanno aperto lo stomaco e le voglie.
    • Se la tua famiglia è abituata a mangiare fuori o disordinatamente nel weekend, cerca di concederti almeno un pasto fatto in casa ogni weekend! Chiedi alla famiglia un pasto al giorno tutti insieme a tavola, a prescindere da cos’altro accada in quel weekend.
  6. 6
    Fai qualcosa di speciale o divertente per concludere il weekend. Quando sarai a letto domenica sera, pensando a quanto poco sia servito questo weekend, in cui non hai fatto nulla di divertente o utile, ti sentirai triste a dover tornare alla tua routine dopo aver sprecato gli ultimi 2 giorni liberi. Concediti la possibilità di recuperare il tempo perduto e ricaricarti con qualcosa che ti faccia sentire bene all’ultimo momento. In questo modo risolleverai un weekend altrimenti sprecato e sarai lieto di ricordare la notte precedente, lunedì. Per esempio:
    • Prepara un pasto speciale per la famiglia o andate a cena fuori.
    • Vai a vedere un film.
    • Fai una passeggiata al parco e gioca coi tuoi cani o goditi semplicemente la natura.
    • Vedi i tuoi amici in qualche locale; prenditi un gelato o una torta nel tuo bar preferito.
    • Chiama un amico o un parente con cui non parli da un po’, e riprendi i contatti.
    • Fai qualcosa d’imprevisto; normalmente guarderesti la TV e ti getteresti nel letto stravolto, e invece prova a saltare la TV e uscire a guardare una partita o un allenamento di qualche sport; vai al mare o passeggia per una via affollata; vai a trovare i tuoi genitori e preparagli la cena. Concediti qualcosa di molto diverso dalla tua solita domenica sera!
  7. 7
    Inizia il tuo lunedì col piede giusto. Svegliarsi irritato o stanco nel giorno in cui torni alla routine non ti aiuterà a sfuggire alla tristezza del lunedì mattina. Ad ogni modo, se anche accadesse, potresti convincerti d’essere pronto alla settimana con qualche trucchetto:
    • Svegliati qualche minuto prima del solito. Svegliarsi più presto ti regala minuti preziosi per prepararti senza andare di corsa. Può anche consentirti di accogliere il sole man mano che sorge e di vedere la mattinata prendere forma intorno a te. Se ti piace scrivere, allenarti o meditare, è un ottimo momento per farlo.

    • Fai una doccia aromatica. La tua solita doccia potrebbe non essere molto entusiasmante. Tuttavia, l’aggiunta di aromi può sollevarti infinitamente il morale, trasformando una banale attività igienica in un rinfrescante profumato e dolce. Alcuni trovano utile una spruzzata d’acqua gelida alla fine della doccia per tirarsi su.

    • Se c’è il sole, fai un salto fuori e fai una rapida passeggiata per apprezzare l’aspetto del tuo vicinato la mattina presto. La luce dell’alba ti ricorderà il mattino, e farti sentire molto più entusiasta della giornata che ti aspetta.
    • Prepara la tua solita bevanda preferita. Caffè, tè, latte, qualunque essa sia, è molto piacevole prendersi il tempo di bere qualcosa prima di uscire di casa. Bere qualcosa di fretta ti lascerà insoddisfatto e spiazzato, perciò prenditi il tempo di goderti la prima bevanda della giornata nella comodità di casa tua.
  8. 8
    Abituati al ritmo del lunedì alla tua velocità. Mentre ti riabitui alla routine di lunedì, vacci piano, in modo che il primo giorno di lavoro non sia troppo stressante. Organizzandoti in anticipo, ci sono meno cose da “cercare”. Concedendoti di alzarti in tempo per mangiare comodamente, non sentirai la giornata fuggire via. E lavorando durante una piccola pausa tra l’uscita di casa e l’affrontare le aspettative del lunedì, puoi rientrare lentamente nella quotidianità. Per esempio, invece di scendere alla solita fermata, passa da un parco vicino all’ufficio o nei pressi dell’università e passeggia per l’ultima parte del tragitto, prendendoti il tempo di osservare la natura, la gente intorno e i profumi delle colazioni preparate qua e là. Una camminata rigenerante può fare miracoli per facilitare la tua transizione dal weekend alla settimana di lavoro o di studio.
  9. 9
    Pregusta il prossimo weekend. Sin da ora, inizia a pianificare il weekend successivo per divertirti coi tuoi amici, o cancella i programmi per prenderti un giorno di riposo. In questo modo, lunedì (e per il resto della settimana) avrai qualcosa a cui tendere.
    Pubblicità

Consigli

  • Trova una buona routine o attività che non vedi l’ora di svolgere di lunedì, che sia una cena con qualcuno che ti piace, o uno dei tuoi hobby preferiti o volontariato dopo scuola o dopo il lavoro. Questo farà passare più rapidamente i lunedì.
  • Cerca di mettere un po’ d’ordine. Prepara una lavatrice pronta a partire al tuo ritorno serale, riordina la scrivania, spazza per terra, ecc. Il ristabilimento dell’ordine ti darà uno slancio di soddisfazione, un ottimo modo per iniziare la settimana alla grande.
  • Fai dell’attività fisica per rimetterti in moto. Fai una corsa o un po’ di yoga, o allena gli addominali e le braccia.
  • Fatti una bella risata appena sveglio. Condividi un momento divertente con tuo figlio, e leggi qualcosa di divertente online.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se pensi invece di soffrire di depressione da domenica sera, leggi l’articolo dedicato. Per alcuni, la depressione da domenica sera può peggiorare l’odio nei confronti del lunedì, perciò è importante affrontare entrambe le condizioni.
  • Se scopri di odiare soprattutto i lunedì, ma anche il resto della settimana, potresti avere una leggera forma di depressione, o magari stai passando una crisi di mezza età (può succedere in qualsiasi momento, nonostante il nome). Se è così grave da farti sentire male, privo di stimoli o prossimo a peggiorare la situazione, consulta un medico.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 336 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 8 336 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità