Quando vuoi scongelare il macinato di tacchino, ci sono 3 metodi sicuri per farlo evitando che i batteri nocivi proliferino. Scegli il metodo che reputi più semplice in base alla quantità di tempo che hai a disposizione per lasciare scongelare la carne di tacchino e a quando intendi cucinarla. Tieni presente che puoi cuocerla ancora congelata se sei a corto di tempo.

Metodo 1 di 3:
Lasciare Scongelare il Macinato di Tacchino in Frigorifero

  1. 1
    Trasferisci il macinato di tacchino dal congelatore al frigorifero. Puoi mettere la carne in un piatto o lasciarla all'interno della sua confezione originale. Assicurati che i succhi rilasciati dalla carne mentre si scongela rimangano all'interno della confezione o vengano raccolti dal piatto. Se occorre, metti la confezione su un piatto o in un sacchetto per alimenti.[1]
    • Metti il macinato di tacchino su un ripiano o in un cassetto del frigorifero lontano dagli alimenti non confezionati, come frutta e verdura, per proteggerli da eventuali perdite.
    • Non lasciare scongelare il macinato di tacchino sul bancone della cucina perché, sulle parti che si scalderanno per prime, potrebbero proliferare i batteri.
  2. 2
    Lascia il macinato di tacchino in frigorifero finché non si è completamente scongelato. Il tempo richiesto dipende dalla temperatura del frigorifero. Generalmente per scongelare 500 g di carne macinata sono necessarie 12-24 ore.[2]
    • Nel frigorifero, normalmente la parte posteriore del ripiano più in basso è quella più fredda. L'aria fredda tende a scendere verso il basso e l'aria calda tende a occupare la parte anteriore del frigorifero ogni volta che lo apri.
  3. 3
    Cuoci il macinato di tacchino entro un paio di giorni dopo averlo scongelato. La carne di tacchino si manterrà buona per 1-2 giorni una volta scongelata. Ricongelala entro questo lasso di tempo se non hai la possibilità di cuocerla tutta.[3]
    • Tieni presente che, se non vuoi aspettare, puoi cuocere il macinato di tacchino anche se è ancora interamente o parzialmente congelato senza correre alcun rischio per la salute. Semplicemente richiederà circa il 50% di tempo in più per cuocersi.
    • Puoi accelerare il processo di scongelamento mettendo il macinato di tacchino in una zuppiera piena di acqua fredda o utilizzando il microonde.
    • Tieni presente che la qualità della carne diminuisce ogni volta che viene scongelata e poi ricongelata, dato che quando si scongela perde umidità.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Scongelare il Macinato di Tacchino con il Microonde

  1. 1
    Metti il macinato di tacchino in un recipiente adatto all'uso nel microonde. Rimuovi la carne dalla confezione e trasferiscila in un piatto o in una zuppiera. Usa un recipiente capiente che possa contenere anche i succhi rilasciati dalla carne mentre si scongela.[4]
    • Non mettere il macinato nel microonde all'interno della sua confezione originale perché potrebbe sciogliersi o incendiarsi.
  2. 2
    Per 500 g di macinato di tacchino, accendi il microonde per 2 minuti al 50% della potenza massima. Metti la carne nel forno e imposta la potenza al 50% o usa la funzione "defrost". Se dopo 2 minuti il macinato non è ancora completamente scongelato, riattiva il microonde a intervalli di 1 minuto finché non è pronto.[5]
    • Fai ruotare il contenitore nel microonde dopo i primi 2 minuti, se la carne non è ancora completamente scongelata. Il calore non si distribuisce in modo omogeneo all'interno del forno, quindi ruotando il contenitore otterrai un risultato più uniforme.
  3. 3
    Cuoci il macinato di tacchino non appena si è scongelato. La carne scongelata nel microonde va cotta immediatamente per evitare che i batteri possano proliferare. Conserva gli eventuali avanzi in frigorifero o nel congelatore.[6]
    • Nota che il macinato potrebbe cominciare a cuocersi esternamente mentre si scongela e ciò potrebbe favorire la proliferazione batterica.
    • Se il macinato è già parzialmente scongelato, accendi il microonde a intervalli di 1 minuto fin dall'inizio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Scongelare il Macinato di Tacchino con l'Acqua Fredda

  1. 1
    Metti il tacchino macinato in un sacchetto di plastica sigillato. Rimuovi la carne dalla sua confezione originale e mettila in un sacchetto per alimenti richiudibile. Assicurati che sia completamente sigillato per proteggere la carne dall'acqua e dai batteri.[7]
    • Questo metodo consente di scongelare il macinato di tacchino in modo più rapido rispetto al precedente, ma richiede maggiore attenzione durante il processo.
    • Rispetto a quando usi il microonde, la carne si scongelerà in modo più uniforme stando nell'acqua fredda per via della temperatura più omogenea.
  2. 2
    Metti il sacchetto con la carne in una zuppiera o in un contenitore capiente e sommergilo con l'acqua fredda. Assicurati che il recipiente sia abbastanza grande per consentirti di mantenere la carne completamente sommersa. Riempilo con l'acqua fredda e mettilo nel lavandino o sul bancone della cucina.[8]
    • Non utilizzare mai l'acqua calda per scongelare il macinato di tacchino, per non favorire la proliferazione di batteri pericolosi per la salute.
  3. 3
    Lascia il macinato di tacchino a bagno per almeno un'ora e cambia l'acqua ogni 30 minuti. Ci vorrà circa un'ora ogni 500 g di carne da scongelare. Cambia l'acqua nella zuppiera ogni mezz'ora per evitare che si scaldi, in modo da ridurre il rischio che i batteri proliferino.[9]
    • Imposta una sveglia sul telefono o sull'orologio per ricordarti di controllare la carne e sostituire l'acqua all'interno della zuppiera.
    • Se il macinato è già parzialmente scongelato, potrebbero bastare 30 minuti di ammollo nell'acqua fredda perché sia pronto per essere cucinato.
  4. 4
    Cuoci il tacchino non appena si è scongelato. La carne andrà cotta subito per prevenire la proliferazione batterica ed evitare di correre rischi per la salute. Conserva gli eventuali avanzi in frigorifero o nel congelatore.[10]
    • Ricorda che puoi cuocere la carne macinata anche se non è ancora completamente scongelata, se non hai tempo di aspettare. Semplicemente le parti ancora congelate richiederanno un tempo di cottura maggiore.
    • Se la carne non si scongela abbastanza velocemente stando immersa nell'acqua fredda, puoi portare a termine il processo usando il microonde.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non lasciare scongelare la carne a temperatura ambiente o immersa nell'acqua calda per nessuna ragione. Inoltre, ricordati che va cotta subito se la scongeli usando il microonde o l'acqua fredda.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Scongelare la Carne

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Scongelare un Pollo

Come

Bollire un Petto di Pollo

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cuocere il Bacon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 566 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 3 566 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità