Le code di aragosta sono uno dei piatti preferiti dagli amanti dei crostacei di tutto il mondo. Congelare le code di aragoste al picco della loro freschezza è un ottimo modo per preservare il gusto e la consistenza delle sue carni. È un buon modo inoltre per poter mangiare l'aragosta sempre e dovunque. Tuttavia, è importante fare scongelare le code di aragosta in modo appropriato prima di cuocerle. In base al tempo a disposizione, puoi lasciarle scongelare per un giorno in frigorifero, usare l'acqua fredda per scongelarle più velocemente o metterle nel microonde per fare in modo che si scongelino in pochi minuti.

Metodo 1 di 3:
Scongelare le Code di Aragosta in Frigorifero

  1. 1
    Lascia scongelare le code di aragosta in frigorifero per ottenere il miglior risultato possibile. Se il tempo a disposizione te lo consente, lasciale scongelare per un giorno intero in frigorifero per essere certo che siano uniformemente sode e gustose. Se decidi di usare questo metodo, assicurati di avere abbastanza tempo per lasciarle scongelare completamente in modo naturale.[1]
    • Lasciando scongelare le code di aragosta in frigorifero per 24 ore avrai anche la certezza che la polpa non si attacchi al carapace.
  2. 2
    Metti le code di aragosta su un piatto senza scartarle. Se sono in un contenitore, tirale fuori e mettile su un piatto, ma non estrarle dalla carta che le avvolge. L'involucro raccoglierà i succhi rilasciati dalle code di aragosta mentre si scongelano. Assicurati che il piatto sia abbastanza grande per ospitarle tutte comodamente.[2]
    • Non sovrapporre le code di aragosta, altrimenti non si scongeleranno in modo uniforme.

    Suggerimento: se le code di aragosta non sono avvolte da un involucro, coprile con un foglio di pellicola trasparente per evitare che entrino a contatto con gli altri alimenti presenti in frigorifero.

  3. 3
    Metti il piatto in frigorifero. Dopo aver sistemato le code di aragosta, metti il piatto nella parte bassa del frigorifero. Assicurati che intorno al piatto ci sia abbastanza spazio per consentire alle aragoste di rimanere indisturbate finché non saranno completamente scongelate.[3]
  4. 4
    Lascia scongelare le code di aragosta per 24 ore nel frigorifero. Lasciale scongelare per un giorno intero prima di usarle. Se le cucini prima che si siano scongelate del tutto, la polpa risulterà dura e gommosa. Tirale fuori dal frigorifero e verifica che siano completamente scongelate toccando la polpa nel punto in cui è esposta, nella parte finale della coda, per non dover tagliare il carapace.[4]
    • Usa subito le code di aragosta e non ricongelarle, altrimenti potrebbero venire contaminate dai batteri e andare a male.
    • Se dopo 24 ore le code di aragosta non sono ancora completamente scongelate, rimettile in frigorifero e attendi altre 6 ore prima di controllarle di nuovo.
    • Se hai intenzione di usare i succhi dell'aragosta, fallo immediatamente prima che vadano a male.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Scongelare le Code di Aragosta con l'Acqua Fredda

  1. 1
    Usa l'acqua fredda per scongelare le code di aragosta più rapidamente. Se non hai il tempo di lasciarle scongelare naturalmente in frigorifero, puoi usare il metodo dell'acqua fredda per accelerare il processo di scongelamento. Le code di aragosta congelate si scongeleranno più velocemente, ma la polpa potrebbe attaccarsi al carapace durante la cottura.[5]
    • Se vuoi usare questo metodo, assicurati di avere la possibilità di cambiare spesso l'acqua in cui sono immerse le code di aragosta.
  2. 2
    Metti le code di aragosta in un sacchetto di plastica grande. Usa un sacchetto di plastica che si possa sigillare in modo ermetico e sistemale in modo che formino un unico strato. Non riempire troppo il sacchetto, altrimenti le code di aragosta potrebbero scongelarsi in modo disomogeneo. Usa più di un sacchetto se lo spazio non è sufficiente.[6]
    • Rimuovi quanta più aria possibile dal sacchetto prima di sigillarlo, in modo che una volta immerso nell'acqua non tenda a galleggiare.
    • Assicurati che il sacchetto sia completamente sigillato in modo che l'acqua non penetri all'interno.

    Suggerimento: se le code di aragosta sono già sigillate in un sacchetto di plastica, lasciale all'interno della confezione.

  3. 3
    Riempi una grossa pentola d'acqua. Usa una pentola che sia abbastanza grande per consentirti di tenere il sacchetto con le code di aragosta completamente sommerso e riempila d'acqua fredda. Non c'è bisogno di aggiungere il ghiaccio all'acqua fredda, assicurati semplicemente che non sia calda altrimenti la polpa delle aragoste potrebbe perdere la sua tipica consistenza soda.[7]
    • Se non hai una pentola sufficientemente grande, puoi riempire un secchio o una bacinella con l'acqua fredda.
  4. 4
    Immergi il sacchetto con le code di aragosta nell'acqua fredda. Adagialo nella pentola e assicurati che sia completamente sommerso dall'acqua. Controlla che l'acqua non penetri all'interno, altrimenti diluirà i succhi dell'aragosta.[8]
  5. 5
    Lascia scongelare le code di aragosta nell'acqua fredda per 30 minuti. Allo scadere del tempo, tira fuori il sacchetto dall'acqua e controlla se le code di aragosta si sono scongelate completamente toccandole nel punto in cui la polpa è più spessa. Se così non fosse, richiudi il sacchetto e cambia l'acqua nella pentola prima di immergerlo di nuovo.[9]
    • Svuotare la pentola e riempirla con l'acqua fredda corrente consente di portare le code di aragosta a temperatura ambiente il più velocemente possibile.
    • Non lasciare la pentola esposta alla luce diretta del sole perché il calore potrebbe alterare la consistenza dell'aragosta.
  6. 6
    Cambia l'acqua ogni mezz'ora finché le code di aragosta non sono completamente scongelate. Il tempo totale richiesto può variare in base alle dimensioni. Imposta di volta in volta 30 minuti sul timer della cucina, tira fuori il sacchetto dall'acqua e controlla le code di aragosta. Tocca la polpa nel punto in cui è esposta, nella sezione finale della coda, per non essere costretto a incidere il carapace finché non è il momento di cuocere o mangiare l'aragosta.[10]
    • Se le code di aragosta non sono ancora completamente scongelate, cambia l'acqua nella pentola e immergi di nuovo il sacchetto.
    • Cuoci le code di aragosta non appena si sono scongelate e non ricongelarle, altrimenti potrebbero venire contaminate dai batteri e andare a male.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Scongelare le Code di Aragosta con il Microonde

  1. 1
    Scongela le code di aragosta nel modo più rapido possibile. Il microonde dovrebbe essere usato solo come ultima risorsa, se non hai il tempo di lasciare scongelare le code per un giorno in frigorifero o di usare l'acqua fredda. C'è il rischio che l'aragosta si cuocia parzialmente usando il microonde, quindi fai attenzione a non lasciarla nel forno troppo a lungo.[11]
    • Il microonde potrebbe alterare la consistenza dell'aragosta e renderla più dura.
  2. 2
    Metti le code di aragosta su un piatto adatto all'uso nel microonde. Usa un piatto di plastica o di vetro che sia adatto a essere messo nel forno a microonde, rimuovi le code di aragosta dalla loro confezione e sistemale sul piatto in un unico strato in modo tale che si scongelino uniformemente.[12]
    • Non sovrapporre le code di aragosta all'interno del piatto.
  3. 3
    Scongela le code di aragosta per 3 minuti usando la funzione "defrost" del microonde. Se il tuo forno a microonde è dotato della funzione "defrost", selezionala e scongela le code di aragosta per 3 minuti per non rischiare di cuocerle. Non dovresti sentire nessun suono simile a uno sfrigolio o a degli scoppiettii. In caso contrario, significa che le hai lasciate nel microonde troppo a lungo.[13]

    Suggerimento: se il tuo forno a microonde non è dotato della funzione "defrost", usa la modalità di cottura standard e scalda le code di aragosta a brevi intervalli (massimo 1 minuto).

  4. 4
    Controlla le code di aragosta. Allo scadere dei 3 minuti, rimuovi il piatto dal microonde e controlla la parte più spessa della coda di aragosta più grande per determinare se è già completamente scongelata. La sezione centrale dovrebbe essere a temperatura ambiente e non dovrebbero esserci cristalli di ghiaccio o parti ancora ghiacciate.[14]
    • Per evitare di tagliare il carapace prima di cuocere o mangiare l'aragosta, puoi toccare la polpa nel punto in cui è esposta, nella parte finale della coda e assicurarti che non ci siano parti ancora congelate.
    • Se la polpa è ancora parzialmente congelata, rimetti le code nel microonde e lasciale scongelare per un altro minuto continuando a usare la funzione "defrost". Allo scadere del tempo, controlla e ripeti finché la polpa non è completamente scongelata.
  5. 5
    Cuoci subito le code di aragosta. La polpa delle aragoste potrebbe aver cominciato a cuocersi nel microonde, quindi dovrai completare immediatamente la cottura per evitare che vada a male. Quando tutte le code saranno completamente scongelate, cucinale subito per ottenere il miglior risultato possibile in termini di gusto e consistenza.[15]
    • Non ricongelare le code di aragosta.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Scongelare le Code di Aragosta in Frigorifero

  • Piatto grande
  • Pellicola trasparente (facoltativo)

Scongelare le Code di Aragosta con l'Acqua Fredda

  • Pentola grande
  • Sacchetto di plastica grande richiudibile
  • Acqua fredda

Scongelare le Code di Aragosta con il Microonde

  • Piatto adatto all'uso nel microonde

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 108 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità