Esistono diversi metodi per scongelare un impasto con facilità. Puoi utilizzare il microonde, il forno o lasciarlo scongelare lentamente in frigorifero. Il microonde è l'opzione migliore quando sei di fretta. Il forno tradizionale garantisce che l'impasto si scongeli uniformemente, ma richiede più tempo rispetto al microonde. Infine, lasciare scongelare l'impasto in frigorifero richiede tempo, ma praticamente nessuno sforzo.

Metodo 1 di 3:
Lasciare Scongelare l'Impasto in Frigorifero

  1. 1
    Ungi una padella. Appoggiala su una superficie perfettamente piana e ungila con l'olio spray. L'impasto lieviterà e raddoppierà di volume, quindi assicurati che la teglia sia sufficientemente capiente.[1]
    • Puoi comprare l'olio spray al supermercato o versare l'olio di oliva in una bottiglia spray e spruzzarlo nella padella.
  2. 2
    Avvolgi l'impasto nella pellicola per alimenti e mettilo nella padella. Ungi anche la pellicola con l'olio spray, poi avvolgila con cura intorno all'impasto. L'olio eviterà che l'impasto si attacchi alla pellicola mentre lievita.[2]
  3. 3
    Metti la padella in frigorifero e lascia scongelare l'impasto per una notte intera. Assicurati che abbia lo spazio sufficiente per raddoppiare di volume. Se non riesci a infilare la padella tra un ripiano e l'altro perché è troppo alta, sposta un ripiano per creare lo spazio necessario.[3]
    • Se vuoi cuocere l'impasto oggi stesso, tirarlo fuori dal congelatore per tempo e lascialo scongelare in frigorifero per 8 ore.
  4. 4
    Se occorre, lascia lievitare l'impasto a temperatura ambiente. Se pensi che debba lievitare ancora un po', rimuovi la pellicola per alimenti e lascialo riposare indisturbato per 30-60 minuti sul bancone della cucina.[4]
    • Puoi preriscaldare il forno mentre l'impasto finisce di lievitare a temperatura ambiente.
  5. 5
    Cuoci l'impasto in forno. Quando è raddoppiato di volume, puoi cuocerlo in forno come indicato dalla ricetta. Esaminalo per assicurarti che si sia scongelato completamente prima di infornarlo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare il Microonde

  1. 1
    Ungi un piatto adatto all'uso nel microonde con l'olio spray. Puoi comprare l'olio spray al supermercato o versare l'olio di oliva in una bottiglia spray e usarlo per ungere il piatto. Assicurati che la bottiglia spray sia perfettamente pulita prima di riempirla.[5]
  2. 2
    Metti l'impasto surgelato in un piatto e coprilo con la pellicola per alimenti. Rimuovilo dal congelatore e appoggialo direttamente sul piatto unto d'olio. Spruzza l'olio anche sulla pellicola per alimenti prima di avvolgerla intorno all'impasto, per renderla antiaderente.[6]
    • Avvolgi l'impasto con cura per proteggerlo dall'aria.
  3. 3
    Scalda l'impasto nel microonde alla massima potenza per 25 secondi. Non temere, in un tempo così breve non rischierà di cuocersi pur impostando il forno alla massima potenza. Allo scadere del tempo, tiralo fuori dal microonde.
  4. 4
    Capovolgi l'impasto e scaldalo per altri 25 secondi. Assicurati che sia ancora completamente avvolto nella pellicola prima di rimetterlo nel forno. Al termine dei 25 secondi, tiralo fuori dal microonde e adagialo su una superficie di lavoro pulita.[7]
  5. 5
    Rimuovi la pellicola per alimenti ed esamina l'impasto. Togli l'involucro e gettalo via. Osserva e tocca l'impasto per determinare se è ancora congelato. Deve mantenersi freddo, ma non deve essere duro.[8]
    • A questo punto è improbabile che l'impasto sia lievitato in modo significativo.
  6. 6
    Finisci di scongelare l'impasto usando la modalità defrost del microonde. Questa funzione garantisce un riscaldamento minimo e graduale. Imposta 3-5 minuti sul timer. Al termine, l'impasto dovrebbe essersi scongelato in modo uniforme.[9]
    • Il tempo necessario può variare in base alle dimensioni dell'impasto. Se è piccolo, dovrebbero bastare 3 minuti. Se è grande, probabilmente saranno necessari un paio di minuti in più.
  7. 7
    Lascialo lievitare a temperatura ambiente per un'ora. Quando si è scongelato del tutto, rimuovilo dal microonde, appoggialo su una superficie pulita e lascialo lievitare a temperatura ambiente.[10]
    • Quando ritieni che l'impasto abbia lievitato a sufficienza, infornalo e cuocilo seguendo le indicazioni della ricetta.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare il Forno

  1. 1
    Ungi una teglia o una zuppiera con l'olio di oliva spray. L'impasto lieviterà e raddoppierà di volume, quindi scegli un recipiente delle dimensioni adatte.[11]
    • Puoi comprare l'olio spray al supermercato o versare l'olio di oliva in una bottiglia spray e usarlo per ungere il piatto.
  2. 2
    Metti l'impasto nel recipiente e coprilo con la pellicola per alimenti. Prima ungi la pellicola con l'olio spray per renderla antiaderente.[12]
    • Avvolgi l'impasto con cura per fare in modo che si scaldi uniformemente una volta messo nel forno.
  3. 3
    Scalda l'impasto nel forno a 40 °C. Se hai un forno a gas, impostalo alla temperatura minima disponibile. Alcuni forni moderni hanno una funzione riservata alla lievitazione del pane che imposta automaticamente la temperatura a 40 °C. Questo è il grado di calore perfetto anche per scongelare qualunque tipo di impasto.[13]
  4. 4
    Trascorsa un'ora, rimuovi il recipiente dal forno per testare la consistenza dell'impasto. Indossa i guanti da forno per non scottarti. Rimuovi la pellicola e ispeziona l'impasto per determinare se è pienamente scongelato e lievitato.[14]
  5. 5
    Rimetti l'impasto in forno per 30-60 minuti se non è si è ancora scongelato del tutto. Se non è ancora raddoppiato di volume, potrebbe aver bisogno di altro tempo. Coprilo nuovamente con la pellicola prima di rimetterlo in forno.[15]
    • Se è lievitato solo parzialmente, lascialo riposare in forno per altri 30 minuti. Se non è cresciuto per niente, rimettilo in forno per un'altra ora.
  6. 6
    Rimuovi l'impasto dal recipiente e cuocilo come indicato dalla ricetta scelta. Allo scadere del tempo, rimuovi la pellicola e trasferisci l'impasto su una superficie di lavoro. Dopo averlo steso, mettilo in una teglia e cuocilo seguendo le indicazioni della ricetta.[16]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Lasciare Scongelare l'Impasto in Frigorifero

  • Frigorifero
  • Olio di oliva spray
  • Pellicola per alimenti
  • Padella

Usare il Microonde

  • Forno a microonde
  • Piatto adatto all'uso nel microonde
  • Olio di oliva spray
  • Pellicola per alimenti

Usare il Forno

  • Forno elettrico o a gas
  • Teglia o zuppiera
  • Olio di oliva spray
  • Pellicola per alimenti
  • Guanti da forno

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Pane & Pasta
Questa pagina è stata letta 974 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità