Come Scoprire una Password

4 Metodi:Installare un KeyloggerTecniche Efficaci per la Rilevazione di una PasswordUtilizzare un Password ManagerUtilizzare i Link per la Reimpostazione della Password

Questo articolo mostra come entrare in possesso della password di accesso di un account di cui non si è proprietari. Questa procedura può essere utile nel caso un rapporto problematico con un figlio o con un dipendente renda necessario accedere alle loro informazioni personali. Prosegui nella lettura per scoprire come fare.

1
Installare un Keylogger

  1. 1
    Esegui la ricerca di un keylogger. Puoi utilizzare un qualsiasi motore di ricerca e la parola chiave "keylogger", per poi analizzare i risultati ottenuti. Questi software sono creati per rimanere attivi in background sul computer su cui sono installati e registrare ogni singolo tasto della tastiera che viene premuto dall'utente. Questo significa che, all'interno della mole di dati registrata dal programma, vengono catturati anche tutti i nomi utente e le relative password (ammesso che nell'arco di tempo in cui il keylogger è stato attivo siano stati effettuati degli accessi a siti web o applicazioni protetti).[1]
  2. 2
    Scegli un programma affidabile e sicuro. Se non hai mai utilizzato un keylogger prima d'ora e non sai da dove iniziare, Best Free Keylogger e Revealer Keylogger Free sono entrambi due ottimi software.[2]
  3. 3
    Scarica il file di installazione del keylogger scelto. Se possibile, è bene compiere questo passaggio direttamente sul computer da cui dovrai estrarre le password. Se hai scelto un programma a pagamento anziché uno gratuito, devi completare l'acquisto fornendo le tue credenziali di pagamento.
    • In questi casi, se possibile, opta sempre per un sistema di pagamento sicuro e affidabile, come ad esempio PayPal.
    • Se non puoi scaricare il file di installazione del keylogger scelto direttamente sul computer su cui andrà installato, devi trasferirlo su un'unità USB per poterlo copiare sulla macchina di destinazione.
  4. 4
    Installa il software scelto. Per farlo, seleziona semplicemente il file di installazione del programma con un doppio click del mouse, quindi segui le istruzioni che appariranno sullo schermo del computer. Usando questo tipo di software, è molto importante leggere con attenzione le informazioni dettagliate relative ai termini della licenza per l'utilizzo del prodotto scelto presenti all'interno del contratto che viene visualizzato durante la procedura di installazione. Devi essere certo che i contenuti registrati dal programma non entrino in possesso del relativo creatore o che non vengano distribuiti o pubblicati online.
  5. 5
    Attiva il keylogger. Dopo che l'applicazione si è avviata con successo, molto probabilmente avrai la possibilità di occultarla alla vista di chi utilizza normalmente il computer. Se necessario, "nascondi" il programma e lascialo attivo in background.
  6. 6
    Controlla i dati raccolti. In base alla frequenza con cui viene utilizzato il computer in esame, potresti dover attendere anche una settimana prima di poter controllare i risultati ottenuti dal programma.
    • In base al keylogger scelto, potrebbe non essere necessario analizzare manualmente tutti i dati registrati, dato che sarà il programma stesso a fornirti direttamente l'elenco dei siti visitati e le relative informazioni digitate dall'utente.
    • Se invece hai scelto di utilizzare un keylogger che offre delle funzionalità di base, cioè registra semplicemente la pressione di ogni singolo tasto della tastiera, dovrai analizzare manualmente tutti i dati raccolti alla ricerca delle credenziali di accesso che stai cercando (ad esempio un nome utente, una password o un numero di telefono).

2
Tecniche Efficaci per la Rilevazione di una Password

  1. 1
    Esegui una ricerca di tutte le password memorizzate sull'account proprietario del computer. Se puoi accedere fisicamente alla macchina che viene utilizzata dalla persona in esame, esiste una possibilità che le password che utilizza normalmente siano memorizzate all'interno di un unico file sul computer stesso.
    • La maggior parte dei computer moderni permette di eseguire delle ricerche rapide all'interno di tutto il disco rigido utilizzando un'apposita barra di ricerca (nel caso di sistemi Windows) o attraverso l'applicazione Finder (nel caso di sistemi macOS). Prova a eseguire una ricerca utilizzando le parole chiave "password", "account" e "username" (o "nome utente").[3]
    • Assicurati di abilitare la ricerca anche fra i file nascosti e di sistema.
  2. 2
    Annota su carta tutte le informazioni che sono già in tuo possesso riguardanti la persona che ha creato la password che stai cercando. Si tratta di dati personali che vanno dalla data di nascita fino al nome degli eventuali animali domestici. L'obiettivo di questa analisi è cercare di ipotizzare le possibili domande di sicurezza, con le relative risposte, che l'utente in oggetto ha utilizzato per proteggere i propri account unitamente ovviamente alle possibili password create.
    • Ad esempio, molte persone creano le proprie password utilizzando il nome del loro animale domestico seguito da una serie di numeri.
  3. 3
    Assicurati di utilizzare al meglio qualunque informazione rilevante in tuo possesso. Se non hai la possibilità di risalire alla password che stai cercando provando a utilizzare una combinazione di quelle più comuni o se non hai trovato alcun file all'interno del computer esplicitamente indicato come archivio delle password dell'utente, prova a usare qualunque dato in tuo possesso per indovinare la password. Alcuni dati utili potrebbero includere:[4]
    • Informazioni personali: i dati di questo tipo (come il nome dell'animale domestico o il nome della scuola elementare frequentata) possono essere utili per cercare di indovinare la risposta alle domande di sicurezza che proteggono l'accesso agli account web e che spesso evitano di dover fornire la password di autenticazione.
    • Social Network: se sei amico della persona in esame su uno qualunque dei social network più famosi (o se conosci qualcuno che lo è), i suoi gusti e i suoi interessi potrebbero essere indizi preziosi per risalire alle risposte delle domande di sicurezza con cui ha protetto i propri account web.
  4. 4
    Parla con le persone che potrebbero conoscere la password che stai cercando. Questo passaggio è molto utile soprattutto se sei un genitore che sta cercando di controllare da vicino le attività che tuo figlio svolge nel web oppure se sei un datore di lavoro che vuole investigare a fondo sulle possibili frodi perpetrate a tuo danno da dipendenti o collaboratori. In questi casi, molto probabilmente hai l'autorità per poter parlare con persone che potrebbero essere a conoscenza di informazioni rilevanti riguardanti la password che stai cercando.

3
Utilizzare un Password Manager

  1. 1
    Ottieni la conferma che la persona in esame utilizza un programma per la gestione delle proprie password. Puoi farlo digitando le parole chiave "Password Manager" all'interno del campo "Cerca" del computer (o dell'applicazione Finder). Lo scopo dei programmi di questo tipo è di memorizzare, organizzare e gestire le password dell'utente relative a tutti i servizi che utilizza normalmente (come ad esempio la posta elettronica o i social network). Ecco un breve elenco dei programmi più usati:
    • Portachiavi;
    • Google Smart Lock;
    • I browser internet.
  2. 2
    Avvia il programma individuato. Nella maggior parte dei casi l'accesso a questi programmi è protetto da una password. Se conosci questa informazione, puoi facilmente entrare in possesso di qualunque password memorizzata nel programma e del relativo servizio o account a cui fa riferimento.
    • Se non conosci la password di accesso al programma, dovrai fare affidamento sulla funzionalità di completamento automatico del sito web o del programma a cui stai cercando di accedere.
  3. 3
    Prova a utilizzare il nome utente di un account. Se il profilo a cui stai cercando di accedere è associato a una password memorizzata all'interno del browser internet utilizzato normalmente, è probabile che, una volta digitato il nome utente, la relativa password venga inserita automaticamente.
    • Google Chrome e Mozilla Firefox si comportano entrambi in questo modo se l'utente ha abilitato la memorizzazione dei cookie e se la funzione di completamento automatico è attiva.
    • Se il computer su cui stai investigando è un Mac e sei in possesso della password di accesso alla cartella Portachiavi, molto probabilmente sarai in grado di accedere a tutte le password che contiene. Avvia l'app "Accesso Portachiavi" situata all'interno della cartella "Utility", accedi alla scheda "Password" posta sulla parte sinistra della finestra apparsa e seleziona la password di tuo interesse. Dopo aver inserito la password relativa al Portachiavi, avrai la possibilità di visualizzare in chiaro tutte le password che contiene.

4
Utilizzare i Link per la Reimpostazione della Password

  1. 1
    Individua e seleziona il link per reimpostare la password desiderata. Normalmente questi collegamenti sono posizionati nelle vicinanze del campo "Password".
  2. 2
    Analizza con attenzione le opzioni a disposizione per eseguire il ripristino della password. La maggior parte dei siti web permette di recuperare o reimpostare una password dimenticata utilizzando uno dei seguenti metodi:
    • Tramite SMS inviato al numero di telefono associato all'account;
    • Tramite la ricezione di un'e-mail;
    • Rispondendo alle domande di sicurezza.
  3. 3
    Controlla di essere in possesso delle informazioni necessarie per effettuare la reimpostazione della password. È a questo punto che conoscere il maggior numero di informazioni personali riguardanti la persona che ha creato la password è di fondamentale importanza. Sbagliando le risposte alle domande di sicurezza, avrai la necessità di accedere fisicamente allo smartphone o alla casella di posta elettronica della persona che ha creato l'account di cui desideri scoprire la password.
    • Se l'utente in esame possiede un dispositivo iOS sincronizzato con il Mac in uso, potresti essere in grado di accedere al link per effettuare il ripristino della password consultando i messaggi di posta elettronica ricevuti sul computer. Fai attenzione perché si tratta di un passaggio molto rischioso dato che il proprietario dell'account verrà avvisato del fatto che la password di accesso è stata modificata.
  4. 4
    Segui le istruzioni che appaiono a video. Se sei in possesso di tutte le informazioni necessarie per ricevere il link con cui avviare la procedura di reimpostazione o ripristino della password (o se conosci la risposta alle relative domande di sicurezza), molto probabilmente sarai in grado di accedere all'account di tuo interesse.

Consigli

  • Esistono poche circostanze in cui un normale cittadino è legalmente giustificato a violare la privacy di un'altra persona (in questo caso "rubandogli" la password di accesso al computer o a un account web) e accedere alle sue informazioni personali senza il suo permesso diretto.

Avvertenze

  • Ricorda che utilizzare la password di un utente per accedere ai suoi dati personali senza aver chiesto espressamente il suo permesso è illegale.[5]

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Computer & Elettronica

In altre lingue:

English: Find Out a Password, Español: averiguar una contraseña, Português: Descobrir uma Senha, Nederlands: Achter een wachtwoord komen, Deutsch: Ein Passwort herausfinden, Français: découvrir un mot de passe, Русский: узнать пароль, Bahasa Indonesia: Mengetahui Kata Sandi Akun Milik Orang Lain, 中文: 猜密码, Čeština: Jak zjistit heslo, العربية: اكتشاف كلمة سر, ไทย: หารหัสผ่าน, Tiếng Việt: Tìm mật khẩu

Questa pagina è stata letta 75 205 volte.

Hai trovato utile questo articolo?