Come Scoraggiare i Tricosuri Volpini dall'Entrare in Giardino

Scritto in collaborazione con: Andrew Carberry

In questo Articolo:Bloccare gli AccessiEvitare che si ArrampichinoApplicare degli Spray e dei DeterrentiConvivere con i Tricosuri Volpini27 Riferimenti

Il tricosuro volpino è un marsupiale originario dell'Australia ed è l'opossum più grande presente in questo Stato; si è diffuso anche in Nuova Zelanda, dove viene considerato una vera e propria specie invasiva. Tuttavia, è ben diverso dall'opossum che vive nell'emisfero settentrionale e deve essere allontanato dai giardini con tattiche differenti.[1][2] Se questo animale si "appassiona" al tuo frutteto o al tuo albero preferito, può decimare completamente il raccolto; inoltre, rispetto ai suoi "cugini" che vivono nell'emisfero boreale, il tricosuro volpino è un arrampicatore esperto, flessibile e creativo. Se sei riuscito a realizzare il tuo sogno di trasferirti in Australia, ma questo marsupiale lo sta trasformando in un incubo, puoi trovare dei metodi per evitare che invada la tua proprietà e mangi le tue pante.

1
Bloccare gli Accessi

  1. 1
    Sappi cosa devi proteggere. Il tricosuro sembra attratto dai germogli delle piante rampicanti decidue, dalla frutta ancora sugli alberi e da alcuni boccioli degli alberi sempreverdi potati; quando mangia i germogli e i boccioli, può danneggiare le piante, devi quindi impedirgli di farlo.[3]
    • È in grado di distruggere tutte le gemme indebolendo l'albero, creando grandi zone spoglie e rendendo la vegetazione più suscettibile alle malattie.[4]
    • Considera tutti questi fattori quando interri delle nuove piante in giardino o quando coltivi l'orto. Se scegli delle specie che non sono gradite a questo animale, ad esempio quelle spinose e molto profumate come la melaleuca o il geranio, ci sono maggiori probabilità che non vengano distrutte.[5]
  2. 2
    Proteggi la frutta e la verdura. Per esempio, puoi usare dei sacchetti di tela per riparare individualmente ciascun frutto dell'albero; ricorda che devi coprirli separatamente,[6] in modo da impedire al marsupiale di raggiungerli e allo stesso tempo non interferisci con lo sviluppo della pianta.[7]
    • Per proteggere ciascun ortaggio puoi anche usare dei vecchi vasi di plastica su cui hai intagliato una fessura lungo il lato; metti il frutto nel vaso in maniera che sia coperto ma che possa continuare a crescere.
  3. 3
    Recinta le aiuole. Invece di impedire ai tricosuri di entrare nella tua proprietà, fai in modo che non possano accedere solo a determinate aree; il metodo migliore per procedere è costruire una recinzione metallica.
    • Questa soluzione rende un po' più complicate le operazioni di cura del giardino, ma garantisce che le piante sopravvivano.
  4. 4
    Chiudi tutti i punti di accesso. Questi animali possono trovare il modo di entrare grazie alle grondaie e ad altre strutture della casa o del capanno; puoi però impedirlo coprendo queste zone in maniera permanente, usando dei pezzi di legno o delle reti che ostruiscano ogni buco o entrata.[8]
    • Assicurati solo che non ci siano già dei marsupiali nel capanno o nelle grondaie quando decidi di chiuderli, altrimenti li intrappoli.
    • Se non sai con certezza se ci sono o meno degli animali, ispeziona la zona al tramonto alla ricerca di opossum che lasciano il proprio nascondiglio.

2
Evitare che si Arrampichino

  1. 1
    Evita che possa arrampicarsi su strutture o alberi. Se il tricosuro si avvale di una costruzione per raggiungere le piante, fai in modo che questa non possa essere usata per arrampicarsi. Avvolgi i pali e le travi (ad esempio quelli di una pergola) con dei pannelli di ferro galvanizzato; in questo modo, gli artigli dell'animale non riescono a far presa sulla superficie.
    • Dovresti anche assicurarti che non ci siano alberi o arbusti in prossimità della costruzione da cui l'animale possa facilmente scendere.
    • Puoi anche usare un sacco della spazzatura a cui hai aperto il fondo e un lato; avvolgilo attorno al tronco per impedire a questa fastidiosa creatura di arrampicarsi.[9]
    • In alternativa, puoi usare dei pannelli di metallo per coprire l'albero e ottenere il medesimo risultato.[10]
    • Rivesti il tronco con una rete in cui restino incastrate le zampe dell'animale, scoraggiandolo quindi a entrare nella tua proprietà.
  2. 2
    Pota gli alberi che attirano l'animale.[11] Se sta mangiando i germogli di una pianta, devi trovare il modo di impedirgli l'accesso; assicurati che i rami siano lontani dalla staccionata e da altre strutture, in maniera che il tricosuro non possa raggiungerli con un balzo.[12] Tale accortezza, in combinazione con le protezioni sul tronco dell'albero, dovrebbe permetterti di salvare la pianta.
    • Tuttavia, sebbene questo marsupiale possa saltare, non può però coprire una lunga distanza.[13] Un esemplare agile e giovane può fare un balzo di 2,5 m da una struttura stabile, ma non più lungo di 2 m se parte da un ramo dondolante.[14]
    • Questo significa che dovrebbe essere sufficiente tagliare i rami in maniera che si trovino a più di due metri dalla recinzione o da un'altra struttura.
  3. 3
    Metti una rete sugli alberi e sugli arbusti da frutto. In particolare, dovresti proteggere quelli che stanno sviluppando nuove gemme o frutti; la rete non li tiene completamente al riparo da queste creature, ma dovrebbe essere sufficiente per salvare la maggior parte del raccolto.
    • Raccogli tutta la frutta che cade dall'albero o dal cespuglio. La presenza di cibo a terra attrae gli animali della zona, cerca quindi di limitarla per quanto possibile.
  4. 4
    Metti dei tubi di PVC ingrassati sulla parte superiore della staccionata. Questo metodo funziona solo se il giardino è protetto da una recinzione, dato che impedisce agli opossum australiani di scavalcarla; calcola di dover dedicare circa una giornata di lavoro per installare tale protezione.
    • Fissa un grande tubo orizzontale di PVC sulla sommità della staccionata in modo che percorra tutto il perimetro per impedire all'animale di aggrapparsi.
    • In seguito, ungi i tubi con un prodotto atossico. Quando il tricosuro volpino cerca di entrare nella proprietà, non è in grado perché non ha una presa salda a causa del grasso presente; a questo punto, dovrebbe cadere senza ferirsi.
    • Verifica che non ci siano buchi o altri punti di accesso nella recinzione.

3
Applicare degli Spray e dei Deterrenti

  1. 1
    Fai qualche ricerca in merito ai prodotti spray. I vivai, i supermercati e i negozi di bricolage offrono un'ampia gamma di deterrenti contro questi animali, che puoi utilizzare per risolvere il problema. Ricorda di leggere e seguire scrupolosamente le indicazioni riportate sulla confezione, in modo che le piante non vengano danneggiate e i tricosuri non subiscano alcun infortunio.
  2. 2
    Applica un prodotto a base di Quassia amara. Si tratta di una piccola pianta che contiene una sostanza in grado di allontanare i marsupiali.[15] Prepara la soluzione con 100 g di corteccia di Quassia e 2 litri di acqua; fai bollire gli ingredienti per un'ora e filtra il liquido. Aggiungi un cucchiaio di detersivo, diluisci la soluzione finale con 4 parti di acqua e spruzza il deterrente sulle foglie delle piante che vuoi proteggere.[16]
    • La maggior parte degli spray e soluzioni artigianali deve essere applicata dopo ogni pioggia; inoltre, devi diffonderla spesso affinché sia completamente efficace.
  3. 3
    Sfrutta dei prodotti d'uso comune. Devi applicarli costantemente affinché facciano effetto nel lungo periodo. Ecco qualche consiglio:[17]
    • Prepara un'infusione di tè Lapsang Souchong; spruzzalo sulle piante infestate perché il marsupiale odia questa bevanda;
    • Cospargi ossa e sangue attorno alle piante vulnerabili;
    • Applica delle scaglie di naftalina sulle travi e attorno alla base degli alberi; mettile in sacchetti creati con delle calze e appendile fra le foglie;
    • Applica della salsa indonesiana di pesce; mescolane un cucchiaio in un litro d'acqua e spruzzala sulla vegetazione;
    • Prepara uno spray all'aglio; metti due cucchiai di aglio appena schiacciato in un litro di acqua molto calda. Lascia in infusione per una notte, filtra il liquido e spruzzalo sugli alberi;
    • Spruzza del detersivo concentrato per il bucato sulle foglie;
    • Prova la salsa Tabasco; utilizzala pura spennellandola o spruzzandola sulla pianta. Ricorda che potrebbe danneggiare molto alcuni tipi di vegetazione, svogli quindi delle ricerche preventive;
    • Le erbe aromatiche molto forti come la salvia, il rosmarino o l'origano possono essere degli ottimi deterrenti, soprattutto se mescolate con del peperoncino forte; crea una pasta da spalmare attorno alle piante che sono prese di mira dal marsupiale.
  4. 4
    Tratta il perimetro della proprietà con dell'urina di predatore. Quella di volpe maschio, di faina o di altri predatori si è dimostrata efficace durante gli esperimenti.[18] Ricorda però che non è un metodo sicuro al 100% e potrebbe comunque attirare altri animali.[19] Cerca questi prodotti nei negozi di animali, di bricolage o nei vivai e segui le istruzioni alla lettera per distribuire il liquido attorno al giardino.[20]
    • Le feci di pitone tappeto sono efficaci come deterrente, dato che questo serpente è un predatore dell'opossum australiano.
    • Alcune persone circondano il giardino con capelli umani per allontanare gli animali invasivi, ma non ci sono prove dell'efficacia di questo rimedio.[21] La prossima volta che ti tagli i capelli, valuta questo metodo; cospargine uno strato sottile sulla superficie.
  5. 5
    Installa dei dispositivi sonori. I fūrin, le campanelle rumorose o le bottiglie di plastica tagliate a metà si muovono con il vento ed emettono un rumore abbastanza forte da scacciare alcuni animali. Anche questo rimedio non è infallibile, ma si spera che gli alberi da frutto siano pronti al raccolto prima che l'opossum australiano impari a ignorare il suono.
    • Puoi anche comprare dei dispositivi a ultrasuoni per allontanare gli animali; questi strumenti emettono dei suoni che non sono percepibili dall'orecchio umano.
    • I cani, soprattutto quelli che vivono all'aperto, possono dare la caccia ai tricosuri e i loro latrati possono spaventarli.
  6. 6
    Costruisci uno spaventapasseri. Puoi provare il deterrente tradizionale oppure mettere degli uccelli finti (delle semplici palle da tennis ricoperte di piume); anche in questo caso, ricorda che l'efficacia del rimedio dipende dal carattere e dall'intelligenza degli animali e tende in genere a ridursi con il passare del tempo.
    • Puoi amplificare l'effetto dello spaventapasseri appendendo degli specchi nelle sue vicinanze.

4
Convivere con i Tricosuri Volpini

  1. 1
    Pianta del cibo per questo animale. Potresti distogliere la sua attenzione dalle piante fornendogliene altre da mangiare. Coltiva quelle che ama di più, come l'eucalipto, lungo il perimetro della proprietà; questa soluzione dovrebbe tenerlo occupato quanto basta da impedirgli di cercare nuovi germogli teneri nel resto del giardino.[22]
  2. 2
    Catturalo in maniera non cruenta. In Nuova Zelanda questo animale viene considerato una specie invasiva e i cittadini sono incoraggiati a catturarlo e a chiamare le autorità competenti.[23] Detto questo, ricorda che in Australia è invece protetto. Il governo dell'Australia del sud consiglia di intrappolarlo in maniera "umana" solo quando il tricosuro vive dentro la tua abitazione,[24] ma anche in questa situazione sarebbe meglio attirarlo all'esterno e poi bloccare gli accessi per causargli uno stress minore.
    • Per esempio, potresti costruire un nido inserendovi all'interno della frutta e metterlo vicino al nascondiglio della creatura; così facendo dovresti riuscire ad attirarlo.
    • Se hai deciso di usare una trappola, puoi mettere un po' di miele come esca. Usa il contenitore per portare l'animale fuori dall'edificio ma non in un'area differente perché è una creatura territoriale e con ogni probabilità morirebbe, una volta ricollocato in un'altra zona.[25]
  3. 3
    Ricorda che i tricosuri volpini sono protetti in Australia ma non in Nuova Zelanda. Forse creano qualche problema al tuo giardino riducendo il numero di piante che puoi coltivare, ma hanno bisogno dell'intervento umano per sopravvivere. Se risiedi in Australia, puoi contrastare la distruzione dell'habitat naturale di questi marsupiali fornendo loro un buon posto dove vivere, come dei nidi e delle piante di cui possano nutrirsi.
    • Sono considerati una specie invasiva in Nuova Zelanda; se ti trovi in questo Stato, chiama il dipartimento competente per richiedere aiuto e far rimuovere gli animali.

Consigli

  • Diversamente da quello australiano, l'opossum dell'emisfero nord può rivelarsi utile per il giardino, perché mangia ogni sorta di insetti e parassiti durante la notte; invece di distruggere le piante, questo animale le libera da lumache e lumaconi.[26]

Avvertenze

  • Il tricosuro volpino è una specie protetta in Australia e non può essere cacciato o ferito; ricorda però che viene considerato un animale invasivo in Nuova Zelanda.
  • Si tratta di un animale territoriale; se lo collochi in un'altra area, potrebbe morire perché sta invadendo lo spazio di un altro esemplare oppure potrebbe semplicemente ritornare, devi quindi imparare a conviverci.[27]

Riferimenti

  1. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn74123.html
  2. http://wdfw.wa.gov/living/opossums.html
  3. http://www.aww.com.au/how-to/home-garden/how-to-possum-proof-your-garden-10248
  4. http://anpsa.org.au/APOL2007/may07-1.html
  5. http://dpipwe.tas.gov.au/wildlife-management/living-with-wildlife/living-with-brushtail-possums
  6. https://entomology.ca.uky.edu/ef218
  7. https://www.ehp.qld.gov.au/wildlife/livingwith/brushtail_possums.html
  8. http://www.fnpw.org.au/resources/possum-in-the-roof
  9. http://www.aww.com.au/how-to/home-garden/how-to-possum-proof-your-garden-10248
Mostra altro ... (18)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Andrew Carberry. Andrew Carberry collabora con orti didattici e programmi di distribuzione di prodotti a chilometro zero nelle scuole dal 2008. È attualmente un Incaricato del Programma presso Winrock International, dove lavora nel Team di Sistemi Alimentari Basati sulla Comunità.

Categorie: Disinfestazione

In altre lingue:

English: Deter Possums from Your Garden, Русский: прогнать поссумов со своего сада, Español: ahuyentar a las comadrejas de tu jardín, Deutsch: Possums von deinem Garten fernhalten, Bahasa Indonesia: Mencegah Posum Memasuki Kebun, Nederlands: Koeskoezen weghouden uit je tuin, العربية: إبعاد حيوان البوسوم عن حديقتك

Questa pagina è stata letta 336 volte.
Hai trovato utile questo articolo?