Come Scrivere a Qualcuno un'Email

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Scegliere una Piattaforma di Posta ElettronicaImpostazione di un AccountL'Invio di un Messaggio di Posta ElettronicaRiferimenti

Se non stai già usando le email, probabilmente ti stai perdendo preziose conversazioni con familiari, amici e colleghi, per non parlare di quelle ridicole catene di S. Antonio e di quelle foto del gatto di tua zia che indossa un maglione. Scegli un provider di posta elettronica e configura un account per iniziare a comunicare immediatamente con i tuoi contatti.

1
Scegliere una Piattaforma di Posta Elettronica

  1. 1
    Configura un account di Gmail per accedere facilmente a tutte le piattaforme di Google. Gmail è un'interfaccia estremamente semplice su cui operare e offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito da condividere tra il tuoi account Google Drive, Gmail e Google +. Questo significa che non hai mai necessità di eliminare le email e puoi semplicemente archiviarle nel caso in cui fosse necessario recuperare i vecchi messaggi.
    • La parte migliore dell’avere un account Google è che ti consente di accedere a tutte le piattaforme di Google da qualsiasi dispositivo, tra cui Google Drive, che organizza i documenti di testo, foto, video e altro ancora e ti permette di condividerli con i tuoi contatti.
    • Gmail ti permette di organizzare la posta in arrivo in quante cartelle vuoi, per la massima organizzazione.
    • Gmail è molto efficace nel bloccare junkmail e inoltre non visualizza banner pubblicitari che ti distraggono quando scrivi i messaggi.
    • Gmail ti permette di inviare 25MB di allegati in ogni email.
    • Diverse funzionalità sono disponibili con Gmail, tra cui i feed RSS, il salvataggio automatico delle bozze, le ricerche di Google dentro la posta e il collegamento di altri account di posta elettronica con Gmail.
    • Gmail ti permette anche di comunicare con i contatti in tempo reale tramite messaggistica immediata nella tua casella di posta. Puoi anche videochattare con fino a nove persone alla volta e chiamare numeri di telefono dall'interfaccia di Gmail.
  2. 2
    Crea un account di Yahoo! Mail per l'invio veloce di email senza funzioni complicate. La nuova versione va due volte più veloce della vecchia.
    • Yahoo! Mail funziona con Flickr e Picasa per trasformare i link alle foto online in miniature incorporate e slideshow.[1]
    • Yahoo! Mail offre archiviazione dati illimitata, che lo rende ideale per l'invio di foto e video con grande larghezza di banda.
    • A differenza di Gmail, tuttavia, Yahoo! permette i banner pubblicitari e incorpora la pubblicità sulla tua interfaccia email: possono essere fastidiosi e distrarti quando si cerca di scrivere email.
    • Nell'angolo superiore destro dell’interfaccia di Yahoo! appare un link, "Tendenze del momento", che collega ad argomenti e notizie di tendenza, ma che non è correlato al tuo indirizzo email.
  3. 3
    Configura un account di Microsoft Outlook per tracciare facilmente informazioni di invio e guardare i video senza lasciare l'interfaccia email. Microsoft Outlook è il fornitore di Hotmail. Se configuri un nuovo account, il tuo indirizzo sarà tuo_indirizzo@outlook.com. Gli utenti Hotmail esistenti possono mantenere l'indirizzo @hotmail.com o fare un nuovo indirizzo di Outlook.
    • Outlook ha una quantità limitata di spazio di archiviazione, anche se ha le stesse caratteristiche di base che offrono gli altri provider di posta elettronica.
    • Come Yahoo! Mail, Outlook trasforma automaticamente i link alle foto su Flickr o SmugMug in gallerie di diapositive. Non funziona con Picasa, però.
    • Outlook ti permette di guardare nella tua email video collegati a Hulu o YouTube senza lasciare l'interfaccia email. È inoltre possibile tenere traccia dei pacchi USPS senza navigare in un sito separato.[2]
    • Outlook è anche ottimo per la gestione delle email nell’ufficio, perché include una rubrica, un calendario, un elenco attività e dei post-it virtuali. Si può anche creare un appuntamento o una nota e delegare impegni a colleghi di lavoro.

2
Impostazione di un Account

  1. 1
    Visita il sito web del provider di posta elettronica di tua scelta. Se scegli di utilizzare Gmail, visita www.gmail.com. Il sito web per Yahoo! Mail è mail.yahoo.com e per Outlook è semplicemente www.outlook.com.
  2. 2
    Sulla homepage del provider scelto trova il link che dice "Iscriviti" o "Crea un Nuovo Account". Clicca sul link e segui le istruzioni riportate nelle pagine seguenti. Ti verranno chieste informazioni personali di base per creare un indirizzo email.
    • Identifica il tuo pubblico, quando scegli l’indirizzo email. Se hai intenzione di utilizzare il tuo indirizzo email principalmente per scopi professionali, crealo semplice e usa il tuo nome completo o una variazione del tuo nome.
    • Non utilizzare indirizzi complicati con tanti numeri. In questo modo rendi più difficile alle persone ricordare il tuo indirizzo.
    • Crea una password che puoi ricordare, ma non evidente o troppo semplice. Combina maiuscole e minuscole, così come numeri, e crea una password che qualcuno che ti conosce bene non sarebbe in grado di indovinare. Evita l'uso di combinazioni di numeri ovvi come i compleanni, perché sono relativamente facili da indovinare.
  3. 3
    Compila i campi richiesti e imposta tutte le funzioni che il provider richiede di impostare. Se non desideri configurare un account di Google +, per esempio, ci sarà sempre un pulsante da qualche parte nella pagina che ti permette di saltare questo passo o riprendere il processo in un secondo momento.
  4. 4
    Una volta che hai creato un account, sei pronto a ricevere e ad inviare email ai tuoi amici, parenti e colleghi!

3
L'Invio di un Messaggio di Posta Elettronica

  1. 1
    Scrivi l'URL del tuo provider di posta elettronica e accedi con username e password. Se ti dimentichi un pezzo delle informazioni di login, ci sarà un link sotto la finestra di login che chiede "Username/Password dimenticata?" o qualcosa di simile. Clicca sul link e segui la procedura per recuperare le informazioni perse. Molto probabilmente dovrai rispondere alle domande di sicurezza per essere in grado di reimpostare la tua password.
  2. 2
    Prendi familiarità con l'interfaccia email. Trascorri del tempo cliccando in giro per l'interfaccia email e per familiarizzare con le diverse caratteristiche e funzioni disponibili.
  3. 3
    Trova il pulsante che permette di comporre un nuovo messaggio e cliccaci sopra. Di solito, sarà da qualche parte nell'angolo superiore sinistro della tua casella di posta e ci sarà scritto "Componi", "Componi un nuovo messaggio" o semplicemente "Nuovo". Apparirà una nuova finestra con un modello vuoto per comporre il tuo messaggio.
    • In Gmail, scrivi un nuovo messaggio cliccando sul pulsante rosso "Componi" sotto il link del menu a discesa "Gmail" nell'angolo superiore sinistro della posta in arrivo.
  4. 4
    Inserisci l’indirizzo email del destinatario nella barra degli indirizzi con scritto "A". Questa sarà probabilmente la prima battuta sul nuovo modello di messaggio.
    • È possibile aggiungere più indirizzi email separando ciascuno con una virgola nella riga "A" degli indirizzi.
    • Puoi anche mettere in copia conoscenza e in copia carbone quanti indirizzi email vuoi, aggiungendoli negli spazi appropriati o cliccando le schede "CC" e "CCN" in Gmail per creare nuove barre di indirizzo. CC sta per “Copia Carbone” e invierà una copia esatta dell'email che invii sia al tuo indirizzo principale sia agli indirizzi in CC. Quando si utilizza la funzione CC, tutti i destinatari possono vedere gli indirizzi delle altre persone a cui hai inviato il messaggio. Con CCN (Copia Carbone Nascosta), l’email partirà e sarà ricevuta da tutti, ma il destinatario in CCN non comparirà.
  5. 5
    Inserisci un oggetto nella barra omonima. Mantieni il tuo soggetto breve e assicurati che esso riassuma in modo appropriato il contenuto dell'email da inviare.
    • Gli oggetti che utilizzano tutte le lettere maiuscole e numeri a caso o che includono troppi simboli possono sembrare spam ai tuoi destinatari e quindi potrebbero non voler leggere le tue email.
    • Non devi mettere per forza un oggetto. Lascia la riga vuota, se preferisci non aggiungere un oggetto.
  6. 6
    Clicca con il cursore nel campo "Corpo" del messaggio. Questa casella può non essere etichettata, ma sarà sempre il blocco più grande con lo spazio bianco sul modello del nuovo messaggio.
  7. 7
    Scrivi il messaggio che vuoi inviare ai tuoi destinatari. Inizia con una forma introduttiva come "Egregio Signore” e premi "Invio" due volte per creare una riga di spazio tra i due pezzi di testo. Quando hai finito con il corpo dell'email, premi due volte di nuovo "Invio" e firma il tuo messaggio con una forma di commiato del tipo "Cordiali saluti, [tuo nome]" ed accertati di lasciare una riga tra il saluto e il tuo nome.
    • È anche possibile aggiungere le informazioni di contatto sotto la tua firma al fine di rendere più facile, per i destinatari, contattarti in modi diversi dall’email. Una firma comune include posizione di lavoro, società, indirizzo di casa o lavoro, numero di telefono ed email.
  8. 8
    Controlla le opzioni di formattazione. Molti provider di posta elettronica hanno semplicemente una barra degli strumenti che si trova tra l'oggetto e il corpo dell'email e che consente di eseguire semplici funzioni di formattazione, dalla scelta di font, colore e dimensione fino alla creazione di un elenco puntato.
    • L’ultimo modello di Gmail ha semplicemente maiuscolo, corsivo, “A” e sottolineato a destra del pulsante "Invia" in basso a sinistra del nuovo modello di messaggio. Fai clic su "A" per espandere la barra degli strumenti e vedere le opzioni di formattazione.
  9. 9
    Allega foto, video, documenti o altri file. La maggior parte delle interfacce di email per indicare dove allegate i tuoi file utilizzano un simbolo a forma di graffetta oppure hanno un pulsante che dice "Allega file". Si trova di solito nella parte inferiore del corpo dell'email o da qualche parte lungo la barra, tra l'oggetto e il corpo dell'email. Individua il tasto e fai clic su di esso per allegare i file. Verrà visualizzata una finestra a comparsa che consente di accedere a tutti i file sul tuo computer. Scegli i file che desideri caricare e fai clic su "Allega", "Inserisci" o qualunque opzione affermativa ti dà il menu.
    • La maggior parte dei provider di posta elettronica consentono solo una certa quantità di dati da trasferire per ogni email. Gmail permette attualmente di 25 MB per ogni email. Se tutti i file che si desidera inviare non rientrano in una singola email, potrebbe essere necessario inviare più messaggi.
  10. 10
    Clicca sul pulsante "Invia", dopo aver terminato il tuo messaggio e aggiunto eventuali allegati desiderati o le opzioni di formattazione. Il pulsante "Invia" si trova quasi sempre sul fondo del modello di messaggio, sul lato destro o sinistro. Assicurati che il tuo messaggio venga inviato, prima di passare con il tuo browser ad un'altra pagina.

Consigli

  • Crea due indirizzi email separati, se desideri utilizzarne uno per i contatti professionali e l’altro per gli amici e la famiglia. È inoltre possibile creare un indirizzo email separato per l'iscrizione a mailing list così che la tua casella di posta personale non venga riempita da spam con pubblicità e newsletter.
  • Salva le bozze delle email durante la digitazione se l'email è importante. Gmail salva automaticamente le bozze del messaggio per te, ma altri provider di posta elettronica non possono.
  • Se hai bisogno di inviare un’email in fretta, prova ad incorporare degli acronimi utilizzati in Internet come "BTW" per dire “By The Way”, "a proposito" o "TTYL" per dire “Talk To You Later”, "ci sentiamo più tardi." Assicurati che la persona che riceve l'email capisca quello che vuoi dire anche utilizzando il gergo di Internet.
  • Collega il tuo account email al tuo dispositivo mobile al fine di ricevere e inviare email in modalità remota.
  • Cerca di rispondere rapidamente alle email che ricevi. Poiché la maggior parte delle persone sono costantemente collegate a Internet in qualche forma, gli utenti di posta elettronica si aspettano in genere una risposta entro 24 - 48 ore dall'invio di un'email, se è necessaria una risposta.

Avvertenze

  • Non aprire le email da indirizzi o con oggetti che sembrano formattati stranamente o sconosciuti. Si potrebbe trattare di virus, che potrebbero danneggiare il tuo computer o mettere in pericolo il tuo account di posta elettronica. Se ricevi un messaggio di questo tipo, eliminalo.
  • Non iscriverti a troppe mailing list. La tua casella si può facilmente intasare di spam, seppellendo i tuoi messaggi importanti.
  • Non dire nulla, tramite email, che non vuoi che sia pubblico. Ricordati che l'email è una rappresentazione scritta di te o della tua azienda.
  • Non pagare per utilizzare un provider di posta elettronica. Ci sono un sacco di provider di posta elettronica gratuita che offrono tutti gli stessi servizi dei provider di posta elettronica a pagamento.

Cose che ti Serviranno

  • Collegamento a Internet
  • Provider di email
  • Un account email
  • Indirizzo del destinatario
  • Messaggio da inviare

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Send Someone an Email, Español: mandar un email, Deutsch: Ein Email schicken, Português: Mandar um Email para Alguém, Français: envoyer un e‑mail, 中文: 发邮件, Русский: отправить кому нибудь Email, Nederlands: Een e‐mail versturen, Bahasa Indonesia: Mengirimkan Email, Čeština: Jak odeslat email, العربية: إرسال بريد إلكتروني, हिन्दी: किसी को ईमेल भेजें, Tiếng Việt: Gửi Email, ไทย: ส่งอีเมลหาคนอื่น, 日本語: メールを送る, 한국어: 이메일 보내는 법

Questa pagina è stata letta 3 917 volte.
Hai trovato utile questo articolo?