Scarica PDF Scarica PDF

Scrivere il riassunto di un libro è un ottimo modo per assimilare quello che hai letto. Inoltre, otterrai un riferimento rapido che potrai utilizzare per ricordare i passaggi principali del libro ogni volta che ne avrai bisogno. Per scrivere un buon riassunto, leggi il testo con attenzione e, nel frattempo, prendi appunti sulle idee più importanti, sui colpi di scena e sui personaggi principali. In futuro, potrai usare questi appunti per creare e poi correggere il tuo fantastico riassunto.

Metodo 1 di 3:
Prendere Appunti

  1. 1
    Prendi nota delle informazioni più importanti mentre leggi. Annotare i dettagli salienti del libro durante la lettura ti aiuterà a trovare più facilmente i passaggi importanti, quando scriverai il riassunto. Cerchia, evidenzia o annota tutti gli elementi che trovi confusi, rilevanti, sorprendenti o interessanti. Puoi anche segnare le ripetizioni, le incongruenze e i collegamenti tra i passaggi.[1]
    • Se il libro appartiene a te, puoi evidenziare liberamente il testo e scrivere direttamente sulle pagine. Al contrario, se il volume non è tuo, segna i passaggi con dei post-it.
  2. 2
    Prendi appunti mentre leggi. Tieni a portata di mano un quaderno durante la lettura, in modo da poter annotare i tuoi pensieri. In questo modo, riuscirai a tenere traccia correttamente degli elementi interessanti da subito e non perderai tempo a tornare sui dettagli al termine della lettura.[2]
    • Può essere una buona idea tenere a portata di mano vari pezzi di carta su cui prendere gli appunti. Puoi usare un foglio per le impressioni generali e i pensieri che ti sovvengono al momento, un altro per la lista dei personaggi e degli eventi, un altro ancora per segnare i temi e le idee principali del libro.
    • Puoi prendere appunti anche per ricordare le parole di cui non conosci il significato. Cercale sul vocabolario quando le trovi e scrivine le definizioni.[3]
  3. 3
    Crea una lista dei personaggi principali, che aggiornerai continuamente. Scrivi i nomi dei protagonisti e una breve descrizione della loro personalità e delle loro caratteristiche principali. Aggiungi una riga o due sui desideri e sugli obiettivi di ciascuno di loro. Sfrutta questi appunti per riflettere sulla maniera in cui i personaggi illustrano i temi principali del libro.
    • Puoi anche creare la cronologia degli eventi principali che accadono all'interno del libro, specialmente quando la trama è complicata o confusa. Se la storia salta tra diversi filoni narrativi, scrivi più di una cronologia.
  4. 4
    Suddividi il libro in sezioni. Per evitare di perderti, considera il libro in tre parti. Ogni storia ha un inizio, una parte centrale e una conclusione. Organizza i tuoi appunti in base a queste sezioni.
    • Durante la parte iniziale, vengono introdotti i personaggi principali e viene definita l'ambientazione della storia.
    • Nella parte centrale, viene esplorato il "problema" principale del libro, che si tratti dello scontro tra bene e male o di un omicidio misterioso.
    • La conclusione risolve il problema principale del libro.
  5. 5
    Identifica i punti salienti di ciascuna sezione. Tutte le sezioni dovrebbero avere un tema e uno scopo specifici. Rifletti sugli elementi a cui l'autore dedica più tempo in ogni sezione. Assicurati anche di considerare come le varie parti del libro siano collegate tra loro.
  6. 6
    Determina l'idea principale alla base del libro. Nel corso della lettura, pensa alla lezione che il testo cerca di impartire. Nota quali temi si ripresentano continuamente. Potrebbe essere un argomento di cui i personaggi parlano sempre oppure un errore di giudizio commesso da diverse persone che finisce per provocare una catena di problemi.
    • Per esempio, l'autore potrebbe aver voluto comunicare ai lettori che l'orgoglio porta le persone a compiere decisioni sbagliate. Per dimostrarlo, il protagonista continua a mettersi in situazioni difficili a causa del suo orgoglio e della propria arroganza.
    • Se stai leggendo un libro di saggistica, il tema principale può riguardare la storia o la società. Magari l'autore vuole dimostrare al lettore che i cibi spazzatura fanno male e porta molti esempi a sostegno della propria tesi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Scrivere una Bozza e Migliorarla

  1. 1
    Controlla se il tuo riassunto deve rispettare un limite di lunghezza. Se devi scrivere un riassunto per la scuola, probabilmente non potrà essere né troppo lungo, né troppo corto. Cerca di avvicinarti il più possibile al limite massimo. Un riassunto troppo corto dà l'impressione che tu non abbia letto il libro e uno troppo lungo può indicare che non sei riuscito a schematizzare le informazioni a sufficienza.[4]
    • Per esempio, se il limite di parole è 200, scrivi tra 190 e 200 parole.
    • Anche se stai scrivendo un riassunto per uso personale, cerca di mantenerlo piuttosto corto. Con un riassunto di meno di 500 parole, avrai a disposizione un riferimento breve e facile da leggere.
  2. 2
    Scrivi il riassunto in ordine cronologico. Una composizione di questo tipo dovrebbe presentare gli eventi nella sequenza in cui sono accaduti. Evita di saltare tra varie parti del libro. Comincia dall'inizio e termina con la conclusione, in modo da mantenere l'integrità della storia originale.
  3. 3
    Descrivi i punti principali della trama e i protagonisti. Inizia dal titolo e dall'autore del libro, poi descrivi brevemente quello che accade nella storia. Questa sezione dovrebbe richiedere solo un paio di frasi. Considerala la tua introduzione.
    • Potresti scrivere qualcosa come: "Harry Potter e la Pietra Filosofale di J. K. Rowling racconta la storia di un giovane orfano che scopre di essere un mago. Harry impara che esiste un intero mondo della magia, ricco di streghe e maghi sia buoni sia cattivi, durante il suo primo anno da studente a Hogwarts".
  4. 4
    Spiega gli avvenimenti principali delle sezioni del libro. Sfrutta i tuoi appunti per riassumere lo sviluppo della trama. Impiega un paio di frasi per descrivere che cosa accade in ciascuna sezione, come sono collegate tra loro e perché sono importanti per il libro in generale.
    • Questa parte del riassunto può essere simile alla seguente: "La prima parte del libro presenta al lettore che cosa significa essere un mago. Il lettore vive questa esperienza meravigliosa attraverso gli occhi di Harry stesso, per cui questo mondo è altrettanto nuovo. Man mano che la storia procede, è evidente che a Hogwarts sta accadendo qualcosa di oscuro e Harry ha bisogno dei suoi nuovi amici, Ron ed Hermione, per scoprire di cosa si tratta. La conclusione del libro descrive una serie di prove e ostacoli che Harry non potrebbe superare senza fare affidamento sull'amicizia e sull'amore di sua madre".
  5. 5
    Concludi affermando l'idea principale del libro. Termina il tuo riassunto con quella che ritieni essere la lezione che il testo cerca di impartire. Rileggi i tuoi appunti per ricordarti quale tema viene presentato più volte. Questa frase dovrebbe essere l'ultima del riassunto.[5]
    • Per esempio: "Con la propria storia, Rowling ha voluto dimostrare che persino le persone di talento hanno bisogno dell'amicizia e dell'amore per sconfiggere il male".
  6. 6
    Evita di includere la tua opinione all'interno del riassunto. La tua composizione dovrebbe essere una descrizione neutrale del libro. Concentrati sui fatti della storia. Non scrivere come ti ha fatto sentire il libro, né se ti trovi in accordo o in disaccordo con l'autore.
    • Per esempio, potresti dire "Sia il Professor Quirrell che Lord Voldemort scompaiono dopo che non sono riusciti a recuperare la Pietra Filosofale", invece di "È davvero brutto che Voldemort riesca a fuggire, perché è cattivissimo; l'autore avrebbe dovuto farlo catturare".
  7. 7
    Rileggi il testo alla ricerca delle imprecisioni. Assicurati di non aver commesso errori di ortografia. Leggi il riassunto ad alta voce per trovare gli errori di grammatica e di punteggiatura. Ricontrolla il conteggio delle parole.[6]
    • Evita di affidarti unicamente al correttore automatico, che non è in grado di analizzare il contesto e non rileva errori grammaticali comuni, come singolare/plurale, maschile/femminile o tempi verbali sbagliati.
    • Potresti scrivere il riassunto per un club del libro o per uso personale. In questi casi, la fase di revisione è meno importante, ma dovresti comunque assicurarti che il tuo riassunto sia di senso compiuto. Rileggilo rapidamente e controlla che sia scritto in modo chiaro.
  8. 8
    Condividi il tuo lavoro con un amico. È un'ottima idea chiedere a un amico o a un parente di leggere il tuo riassunto, soprattutto se si tratta di un assegno scolastico. Un paio di occhi freschi noteranno tutti gli errori che ti sono sfuggiti. Se chiedi aiuto a un compagno di classe, potete scambiarvi i riassunti e darvi una mano a vicenda!
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Leggere con Attenzione

  1. 1
    Trova un luogo silenzioso in cui leggere senza distrazioni. Scegli un punto lontano dal televisore. Metti il telefono in modalità silenziosa e tienilo lontano,così da evitare la tentazione di usarlo. Concentrati sul libro e goditi il tempo che passi immerso nella lettura.
    • Dovresti anche assicurarti di sederti vicino a una lampada o a una finestra, in modo da non affaticare gli occhi durante la lettura.
  2. 2
    Leggi il libro poco alla volta. Per evitare di essere sommerso dalle informazioni, leggi in sessioni da 20 minuti. Se un libro ti piace molto, puoi continuare per una o due ore alla volta. In questo modo, riuscirai a elaborare lentamente il testo.
  3. 3
    Se hai delle scadenze da rispettare, riserva alla lettura un tempo sufficiente per finire il libro. Evita di restare alzato tutta la notte cercando di arrivare alla fine e di scrivere il riassunto tutto in una volta. Prevedi di dedicare almeno due settimane ai libri più brevi e circa un mese a quelli più lunghi. Cerca di leggere un po' tutti i giorni.
    • Se devi completare un riassunto per la scuola o un club del libro, inizia a leggere il testo appena ti viene assegnato. Il tuo insegnante o il direttore del club probabilmente hanno calcolato il numero di settimane che ti serviranno per finire il libro e scrivere il riassunto, senza dover correre.
  4. 4
    Rileggi i passaggi più importanti. Dovrebbero essere facili da riconoscere. Se noti che uno dei protagonisti sta avendo una rivelazione importante o trovi un colpo di scena improvviso, rileggi quelle parti del libro.[7]
    • Di solito, questi passaggi non saranno prevalentemente descrittivi. Al contrario, tratteranno un punto fondamentale della trama, un evento tragico o la risoluzione di un conflitto.
  5. 5
    Stai molto attento ai personaggi principali. I protagonisti sono le persone che conducono il lettore ad esplorare le parti salienti del libro attraverso le proprie azioni, errori e sentimenti. Leggi con particolare attenzione le sezioni in cui sono presenti.[8]
  6. 6
    Non lasciarti distrarre dai piccoli dettagli. Quando scrivi un riassunto, non dovresti includere dettagli di poco conto sui personaggi secondari, sulle descrizioni minori e le sottotrame. Anche se dovresti comunque leggere quelle sezioni del libro con attenzione, di solito non hanno un ruolo centrale all'interno di un riassunto.
    Pubblicità

Riferimenti

  1. Jake Adams. Tutor Accademico e Specialista in Preparazione Test. Intervista all'Esperto. 20 maggio 2020.
  2. http://penandthepad.com/write-book-summary-4781436.html
  3. Jake Adams. Tutor Accademico e Specialista in Preparazione Test. Intervista all'Esperto. 20 maggio 2020.
  4. https://www.youtube.com/watch?v=UcmtAnM7iVs&feature=youtu.be&t=96
  5. Jake Adams. Tutor Accademico e Specialista in Preparazione Test. Intervista all'Esperto. 20 maggio 2020.
  6. https://www.youtube.com/watch?v=UcmtAnM7iVs&feature=youtu.be&t=91
  7. http://education.yourdictionary.com/for-teachers/lesson-plans-on-summary-writing-skills.html
  8. https://www.youtube.com/watch?v=UcmtAnM7iVs&feature=youtu.be&t=52

Informazioni su questo wikiHow

Jake Adams
Co-redatto da:
Tutor Accademico e Specialista in Preparazione Test
Questo articolo è stato co-redatto da Jake Adams. Jake Adams è un tutor accademico e titolare di PCH Tutors, un'attività con sede a Malibù, in California, che offre tutoraggio e risorse di apprendimento per aree disciplinari che vanno dalla scuola materna all'università, preparazione SAT e ACT (test per l'ammissione ai college statunitensi) e consulenze in materia di ammissione ai college. Con oltre 11 anni di esperienza nel settore, Jake è anche il CEO di Simplifi EDU, un servizio di tutoraggio online il cui scopo è quello di fornire ai clienti accesso a una rete di eccellenti tutor californiani. Jake ha conseguito una laurea in Business Internazionale e Marketing presso la Pepperdine University. Questo articolo è stato visualizzato 16 033 volte
Categorie: Scrittura
Questa pagina è stata letta 16 033 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità