Come Scrivere un Articolo di Opinione

In questo Articolo:Scegliere un ArgomentoScrivere il tuo Articolo di opinioneConcludere l'Articolo

Gli articoli di opinione sono noti anche come "editoriali" e permettono ai lettori di un giornale di dar voce ai loro pensieri e alle loro proposte su argomenti che vanno dagli avvenimenti locali alle controversie internazionali. Se desideri provare a scrivere un articolo di opinione, impara a scegliere un argomento convincente, organizza un progetto efficace e impegnati a rifinire il tuo articolo di opinione come un editorialista professionale.

Parte 1
Scegliere un Argomento

  1. 1
    Pesca dall'attualità. Il tuo articolo dovrebbe discutere di un argomento che si ricolleghi ai fatti di attualità, alle ultime tendenze e alle opinioni più recenti. La tempestività è assolutamente essenziale quando si tratta di sottoporre un articolo di opinione a una redazione. I redattori del giornale saranno molto più interessati a un pezzo che si riferisce a un dibattito in corso o parla di un evento che è appena accaduto, piuttosto che a un pezzo che si concentra su qualcosa che è accaduto diversi mesi prima.
    • Passa al setaccio i quotidiani alla ricerca di argomenti convincenti per il tuo articolo. Se il tuo articolo si sofferma su tematiche che il giornale ha pubblicato di recente, sarà immediatamente più interessante per gli editori ed avrà più possibilità di essere pubblicato, qualora decidessi di inviarlo.[1]
    • Se l'amministrazione della tua città ha deciso di chiudere la biblioteca locale, potresti scrivere un pezzo in cui discuti dei meriti della biblioteca e in cui spieghi perché sia un'istituzione assolutamente fondamentale per la tua comunità.
  2. 2
    Scegli un argomento che ti appassiona. Gli articoli di opinione devono basarsi su un'opinione molto forte e convincente. Se non sei appassionato del tema che hai scelto, probabilmente dovresti scegliere un argomento diverso. Nel momento in cui hai individuato un argomento sul quale hai un parere ben preciso, suddividi il tema riducendolo a una forma più semplice. Prova a sintetizzarlo in pochi punti chiari da esprimere in una o due frasi. Se riesci a farlo, hai trovato un buon argomento per un articolo di opinione.[2]
    • Continuiamo con l'esempio della biblioteca. Il tuo ragionamento potrebbe essere: la biblioteca è storicamente un punto di riferimento per la cultura e per la comunità. Non dovrebbe essere chiusa per lasciare il posto a un fast food.
  3. 3
    Scegli un argomento sul quale sei ben informato. Per essere convincente, devi padroneggiare l'argomento di cui stai parlando. Per sapere esattamente di cosa stai parlando, ti conviene fare qualche ricerca. Gli articoli pieni di dati basati sui fatti e su prove che corroborano la propria tesi sono molto più forti di articoli in cui si dichiara semplicemente il proprio punto di vista. Effettua ricerche su Internet, consulta gli archivi, parla con le persone coinvolte direttamente e raccogli notizie e informazioni di prima mano.[3]
    • Perché la biblioteca chiude? Qual è la sua storia? Quante persone consultano i libri della biblioteca ogni giorno? Quali attività si svolgono nella biblioteca ogni giorno? Quali eventi della comunità vi sono ospitati?
  4. 4
    Scegli un argomento che sia complesso e controverso. I buoni editoriali non dovrebbero essere costituiti da notizie che possono essere facilmente provate o confutate. Non c'è motivo di leggere un parere su qualcosa che è ovvio, come ad esempio la tossicità o meno dell'eroina. Piuttosto, i tossicodipendenti devono essere curati o incarcerati? Questo è un tema più controverso. Passa in rassegna le diverse sfaccettature e le informazioni principali di un argomento, per essere certo che sia abbastanza complesso da giustificare un editoriale. Per il pezzo che riguarda la biblioteca, la traccia potrebbe essere qualcosa del genere:
    • La biblioteca è un faro di cultura e un'opportunità per ritrovarsi in una città in cui manca un centro comunitario e che ha solo un piccola scuola.
    • Può darsi che tu abbia un legame personale con la biblioteca: in tal caso integra la tua esperienza personale con gli eventi di attualità e con le attività locali.
    • Esplora possibili alternative alla chiusura della biblioteca, valutando come la comunità possa tenerla aperta. Includi suggerimenti per gli amministratori della tua città.

Parte 2
Scrivere il tuo Articolo di opinione

  1. 1
    Vai subito al dunque. Al contrario dei saggi, gli articoli di opinione espongono l'argomento nelle primissime righe. Partendo da lì, organizza i vari punti di cui vuoi discutere, fai appassionare il lettore alla tua causa e sintetizza ciò che, seconde te, bisognerebbe fare per mettere in pratica le idee espresse nell'articolo. [4] Ecco una dimostrazione:
    • "Durante gli inverni della mia gioventù, quando le giornate erano corte e si usciva infagottati dalla testa ai piedi, mia sorella ed io facevamo spesso una breve passeggiata fino a raggiungere la biblioteca. Trascorrevamo i pomeriggi frequentando corsi di lettura e curiosando tra gli scaffali di quel palazzo storico. Purtroppo, il mese prossimo la biblioteca farà la stessa fine di molti altri edifici della nostra comunità, che adesso hanno chiuso. Per quanto mi riguarda, questa è la goccia che fa traboccare il vaso".
  2. 2
    Usa notazioni di colore, dettagli pittoreschi ed esempi calzanti per mantenere l'attenzione del lettore. I lettori tendono a ricordare i particolari interessanti, piuttosto che i fatti nudi e crudi. Chiaramente il pezzo non deve trascurare l'esposizione dei fatti reali, ma grazie ai dettagli brillanti e affascinanti l'articolo resterà impresso nella mente del lettore. Gli esempi concreti convinceranno il lettore che si tratta di un argomento che vale la pena leggere e ricordare.[5]
    • L'articolo sulla biblioteca, ad esempio. potrebbe citare notizie curiose, come il fatto che la biblioteca sia stata fondata da un importante personaggio locale, il quale riteneva che la città avesse bisogno di un luogo in cui riunirsi per leggere e per discutere. Potresti raccontare la storia di un bibliotecario che ha lavorato per sessant'anni in quella biblioteca e che ha letto tutti i libri di narrativa in dotazione.
  3. 3
    Spiega ai lettori perché dovrebbero preoccuparsi della notizia. Se i lettori pensano che l'argomento su cui stai scrivendo sia un fatto che non li riguarda, saranno meno propensi a leggere il tuo articolo. Rendilo un fatto personale per loro: spiega come la notizia, e le raccomandazioni che suggerisci, possano influenzare la loro vita.[6] Per esempio:
    • La chiusura della biblioteca significherà non avere più a disposizione oltre 130.000 voci fra libri e film, costringendo gli abitanti della città a viaggiare per più di 50 km per raggiungere la biblioteca e la libreria più vicine o per noleggiare un film. I bambini e gli studenti non potranno più accedere a un servizio molto utile, dato che la scuola spesso li porta in biblioteca per prendere in prestito libri o DVD e per fare ricerche, e via discorrendo.
  4. 4
    Fanne una questione personale. Significa che per far passare il messaggio devi parlare in prima persona, aggiungendo esempi tratti dalla tua vita per convincere il lettore. Dalle tue righe deve trasparire tutta la tua umanità, perché il lettore possa immedesimarsi con te, leggendole. Devi apparire come una persona reale che è sinceramente interessata all'argomento e fortemente coinvolta. [7]
    • Per continuare con l'esempio della biblioteca: racconta una storia personale su come il primo libro che tu abbia mai letto da cima a fondo si trovi proprio in quella biblioteca, o sul rapporto di amicizia con l'anziana signora addetta ai prestiti, o su come la biblioteca fosse il tuo rifugio dorato durante la tua infanzia difficile.
  5. 5
    Evita di adoperare un linguaggio impersonale o troppo tecnico. Lo scopo del tuo articolo è informare i lettori sull'argomento e invitarli a mobilitarsi per la causa, non soltanto a pensarci su un attimo. Scrivi parlando in prima persona. Ricordati anche che se usi un linguaggio troppo tecnico rischi di spaventare e confondere il lettore o di sembrare pretenzioso.
    • Esempio di linguaggio impersonale: "Si spera che l'amministrazione comunale faccia un passo indietro circa l'intenzione di chiudere la biblioteca".
    • Esempio di scrittura in prima persona: "Mi auguro che l'amministrazione comunale capisca cosa significa questa meravigliosa biblioteca per la comunità e riconsideri la sua orribile decisione di chiudere questo polo di cultura e di socializzazione".
  6. 6
    Pianifica le tue mosse con largo anticipo e chiedi al direttore della biblioteca se sia possibile organizzare un incontro presso la biblioteca. Scegli la data e l'ora e stampa dei volantini che distribuirai ai tuoi concittadini, invitandoli a discutere del futuro della biblioteca. Puoi anche pensare di invitare un giornalista per registrare l'opinione della gente e un fotografo per sensibilizzare maggiormente l'opinione pubblica.
  7. 7
    È importante prendere atto che ci sono persone che si oppongono alla tua opinione. Includi nell'articolo anche le voci contrarie: in questo modo il pezzo sembra più attraente e rispettoso (anche se hai la sensazione che la fazione avversa sia costituita da idioti). Riconosci quando i tuoi oppositori fanno ragionamenti corretti e parzialmente condivisibili.[8] Per esempio:
    • A dire il vero, quelli che vogliono chiudere la biblioteca hanno ragione quando affermano che la nostra economia locale sta soffrendo. Le imprese stanno chiudendo ovunque, perché sono calati gli acquisti. Ma pensare che la chiusura della biblioteca risolva il problema dell'economia locale è certamente un'idea sbagliata.
  8. 8
    Indica delle possibili soluzioni. Un articolo che si limiti a lanciare invettive e non cerchi delle soluzioni (o almeno indichi dei passi da percorrere verso una possibile soluzione) ha meno probabilità di essere pubblicato di un articolo che individua alternative e soluzioni. Giunto alla conclusione, discuti dei miglioramenti e di altre iniziative che le parti interessate possono intraprendere per risolvere il problema nel migliore dei modi.
    • Per esempio: se agiamo come una comunità unita, abbiamo ancora una buona chance per salvare la nostra biblioteca. Se organizziamo una raccolta fondi e inoltriamo una petizione, penso che l'amministrazione comunale capirà che deve riconsiderare la chiusura di questa biblioteca storica e molto attiva. Se il Comune prelevasse una parte dei fondi che ha stanziato per la costruzione del nuovo mega-centro commerciale e li destinasse al mantenimento della biblioteca, questo bellissimo punto di riferimento non verrebbe chiuso.

Parte 3
Concludere l'Articolo

  1. 1
    Chiudi con un'affermazione forte. Per concludere il tuo pezzo serve un solido paragrafo finale che ribadisca la tua tesi e rimanga impresso nel lettore dopo che ha finito di leggere l'articolo. [9] For example:
    • "La biblioteca della nostra città non è solo un edificio che ospita le brillanti opere di autori provenienti da tutto il mondo, ma è anche un luogo in cui i cittadini si riuniscono per imparare, discutere, apprezzare e trovare ispirazione. Se la libreria, come previsto, dovesse chiudere, perderemmo una splendida testimonianza della storia della nostra città e un punto di riferimento per le menti curiose dei nostri giovani e dei meno giovani".
  2. 2
    Attento alla lunghezza del testo. In linea generale, le frasi e i paragrafi devono essere brevi e scorrevoli. Fai affidamento su frasi dichiarative brevi e semplici, se vuoi ottenere risultati strepitosi con il tuo articolo. Ogni giornale è diverso, ma la maggior parte prevede un tetto massimo di 750 parole che non si può superare negli articoli di opinione e negli editoriali.[10]
    • I quotidiani quasi sempre modificano gli articoli che giungono in redazione, ma di solito mantengono il tono, lo stile e il punto di vista dell'autore. Ciò non significa, tuttavia, che sia possibile inviare un pezzo lungo e contare sulla redazione perché lo riduca a suo piacimento. I giornali spesso cestinano gli articoli che non rispettano il numero di parole specificato.
  3. 3
    Non perdere tempo a preoccuparti di quale titolo dare al tuo articolo. Sarà la redazione stessa del giornale a scegliere un titolo per il tuo articolo, a prescindere dal fatto che tu ne abbia indicato uno, ragion per cui non vale la pena scervellarsi per trovare il titolo giusto.
  4. 4
    Raccogli i tuoi dati. Dovresti inviare alla redazione anche una tua breve biografia che si colleghi all'argomento di cui parli nell'articolo e che contribuisca ad accrescere la tua credibilità. Dovresti anche aggiungere il numero di telefono, l'indirizzo e-mail e l'indirizzo postale.[11]
    • Esempio di una breve biografia collegata all'articolo sulla biblioteca: Mario Rossi è un lettore accanito, con un master in scrittura creativa e in scienze politiche. Vive e lavora da sempre in questa città.
  5. 5
    Invia anche gli elementi grafici che hai a disposizione. Storicamente, le pagine che ospitavano gli articoli di opinione avevano poche immagini. Ora, con i giornali che si trasformano sempre di più in pubblicazioni online, le foto, i video e gli altri contenuti multimediali collegabili con gli articoli di opinione sono ampiamente accettati. Nella tua e-mail iniziale specifica che disponi anche di materiali grafici, quindi scansionali e inviali insieme all'articolo.
  6. 6
    Consulta il giornale per sapere come fare per inviare l'articolo. Ogni giornale ha le sue esigenze e linee guida su come si inviano i pezzi e su quali informazioni bisogna allegare. Consulta il sito web del giornale o, se hai una copia cartacea del giornale, vai nella pagina che ospita le opinioni dei lettori e cerca il riquadro con le informazioni su come inviare in redazione gli articoli. Il più delle volte bisogna spedirli a un indirizzo e-mail.[12]
  7. 7
    Continua a insistere e a provare. Non scoraggiarti se dal giornale non ricevi alcuna risposta immediata. Trascorsa una settimana dall'invio del tuo articolo, scrivi una nuova e-mail oppure telefona al giornale. I redattori della pagina dedicata agli articoli di opinione sono notoriamente molti impegnati, motivo per cui, se hanno ricevuto la tua lettera in un momento poco opportuno, potrebbe esser loro sfuggita. Telefonando e scrivendo e-mail, inoltre, hai l'opportunità di entrare direttamente in contatto con la redazione, e questo ti dà una chance in più rispetto alla concorrenza.

Consigli

  • Se lo ritieni appropriato e se il tema di cui ti occupi lo consente, adopera ironia, humour e arguzia.
  • Se l'argomento tocca questioni di portata nazionale o internazionale, invia l'articolo a più quotidiani, non limitarti a uno solo.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Scrittura

In altre lingue:

English: Write an Opinion Piece, Português: Escrever um Artigo de Opinião, Français: écrire un article d'opinion, Español: escribir un artículo de opinión, Русский: написать публицистическую статью, Deutsch: Einen Gastbeitrag verfassen, 中文: 写意见书, Nederlands: Een opiniestuk schrijven, Čeština: Jak napsat argumentační článek do novin, Bahasa Indonesia: Menulis Artikel Opini, 한국어: 기고문 쓰기, Tiếng Việt: Viết một Bài Bình luận

Questa pagina è stata letta 30 685 volte.
Hai trovato utile questo articolo?