Come Scrivere un Obiettivo Professionale

2 Metodi:Scrivere un Obiettivo ConcretoCapire gli Obiettivi Professionali

Scrivere un obiettivo per la propria carriera fa spesso parte della stesura del tuo curriculum vitae e può evidenziare le tue capacità e la tua esperienza lavorativa. Un obiettivo professionale permette a un potenziale datore di lavoro di scoprire di più sulle tue qualità e sui tuoi interessi come candidato.

1
Scrivere un Obiettivo Concreto

  1. 1
    Includi diverse informazioni a seconda della tua esperienza. I dettagli che dovresti includere nel tuo obiettivo professionale dipendono dal tuo livello di esperienza. Se sei uno studente liceale o universitario alla ricerca del tuo primo posto di lavoro, il tuo obiettivo professionale è sicuramente diverso da quello di qualcuno con più esperienza nel settore.
    • Se sei uno studente delle superiori, il tuo obiettivo professionale dovrebbe concentrarsi sulle caratteristiche e i valori che già possiedi. Dovresti includere un’auto-introduzione, definire i tuoi punti forti, esporre alcune informazioni riguardo al ruolo che desideri ricoprire all’interno dell'azienda e un’enfasi sulla tua affidabilità come candidato per il posto. Prova a scrivere, per esempio: "Studente attento con una media eccellente e una forte etica professionale. Offro le mie conoscenze come studente per internato. Sono determinato, ambizioso e posso portare grandi vantaggi ai vostri obiettivi aziendali".[1]
    • Se sei uno studente universitario, probabilmente sei alla ricerca di un lavoro di base o un tirocinio per fare esperienza. Il tuo obiettivo dovrebbe includere il tuo diploma, livello di esperienza, le doti migliori e un’enfasi sulla tua etica e affidabilità professionale. Qualcosa come: "Neolaureato con diploma in marketing e due anni di esperienza nel social media marketing. Alla ricerca di maggiore esperienza nel settore dell’online marketing. Lavoratore dedicato, scrupoloso con esperienza in SEO, web copy e social media management".[2]
    • Se sei già un professionista del settore, di norma dovresti includere un obiettivo di carriera solo se stai cambiando professione. Comunica quanti anni di esperienza hai, le qualità che ti rendono un candidato perfetto per la posizione offerta e qualunque altra educazione o certificazione ritieni rilevante. Per esempio: "Scrittore con più di 6 anni di esperienza nel settore non profit. Metto a disposizione le mie conoscenze di comunicazione scritta e sulla raccolta fondi per aiutare la vostra organizzazione ad aumentare la consapevolezza della povertà nel mondo. Possiedo un Master in Management del Non Profit".[3]
  2. 2
    Concentrati su come puoi essere di beneficio all'azienda. Anche se un obiettivo di carriera dovrebbe concentrarsi sulle tue qualità e i tuoi successi, non dovrebbe essere incentrato solamente su di te. Prova a delineare in che modo le tue capacità possono portare un profitto all’azienda. I capi del personale sono alla ricerca di qualcuno che dimostri grandi capacità applicabili al lavoro proposto.[4]
    • Metti in risalto la tua esperienza pertinente. Se ti sei recentemente laureato, sei alla ricerca di una posizione nel marketing e hai già lavorato nel settore pubblicitario come stagista, parlane. Al tuo obiettivo potresti aggiungere: "Ampia esperienza nella promozione di eventi aziendali al pubblico sviluppata durante un tirocinio universitario".
    • Discuti anche delle tue competenze generali che possono essere d’aiuto all'azienda. Se stai cercando un impiego come revisore, parla delle tue qualità organizzative, della tua attenzione al dettaglio e delle tue capacità di comunicazione scritta.
    • Metti in risalto i successi pertinenti. Se sei stato nominato venditore dell’anno al tuo vecchio lavoro e sei alla ricerca di una posizione simile, prova a includere: "Nominato come venditore dell'anno per due anni consecutivi durante la mia ultima occupazione".[5]
  3. 3
    Usa le parole giuste. Le parole chiave sono un ottimo modo per evidenziare la tua esperienza in modo professionale. Evita però di scegliere parole complicate solo per fare buona impressione. Assicurati che le parole che scegli riflettano in modo adeguato le tue qualità.
    • Concentrati su parole che rispecchiano le tue competenze. Se hai un’esperienza lavorativa principalmente "dietro alle quinte", non proclamarti un collaboratore "orientato alle persone" o con "ottime capacità comunicative". Sottolinea piuttosto la tua "grande attenzione al dettaglio e l’alta capacità di automotivazione".[6]
    • Non aggiungere troppi termini complicati al tuo obiettivo. Potrebbe essere difficile da capire per il lettore. Cerca di apparire professionale ma non forzare parole da 3 o 4 sillabe all’interno di ogni frase.[7]
  4. 4
    Correggi. Anche se potrebbe sembrare strano che una frase di 3 o 4 righe possa avere molti errori, ne rimarresti sorpreso. Riformulare in continuazione un concetto può aumentare il rischio di refusi. Assicurati di rileggere e correggere il tuo obiettivo prima di inviare il curriculum. Chiedi a un amico o a un famigliare di controllare se ci sono errori di battitura.

2
Capire gli Obiettivi Professionali

  1. 1
    Sappi quando includere un obiettivo di carriera. Normalmente non fa parte del curriculum vitae. Tuttavia, in alcuni casi può esserti d’aiuto aggiungerne uno.
    • Se vuoi cambiare il tuo settore professionale, come per esempio passare dal marketing alla contabilità, un obiettivo permette al datore di lavoro di valutare se le tue capacità relative al marketing possono venire applicate alla contabilità.[8]
    • Se sei molto giovane e hai esperienza limitata, un obiettivo può aiutarti a proporti a un datore di lavoro anche con poca esperienza.
    • Se stai cercando una posizione specifica, aggiungi sempre un obiettivo.[9]
  2. 2
    Impara gli errori comuni che si fanno durante la scrittura di un obiettivo professionale. Evita di cadere nelle trappole in cui cadono molte persone. Assicurati che il tuo obiettivo non comprenda nessuno dei seguenti errori comuni:
    • Troppo vago.
    • Più lungo di 3 frasi.
    • Si concentra troppo sulle capacità senza spiegare come possono venire applicate alla posizione desiderata.[10]
    • Evita anche i cliché. Frasi come "forte spirito d’iniziativa e imprenditoriale" sono allo stesso tempo incredibilmente vaghe e troppo usate. Evita di usare frasi che sembrano troppo familiari. È probabile che un datore di lavoro cestini direttamente un obiettivo che contiene troppi cliché.[11]
  3. 3
    Scrivi diversi obiettivi professionali. Non inviare lo stesso obiettivo a diversi posti di lavoro. Rivolgi sempre il tuo obiettivo basandoti sulle qualità necessarie per ricoprire la posizione desiderata.[12]

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Il Mondo del Lavoro

In altre lingue:

English: Write a Career Objective, Русский: сформулировать карьерную цель, Português: Escrever um Objetivo de Carreira, Español: escribir un objetivo profesional, Français: rédiger un objectif de carrière, Deutsch: Schreibe dein Karriereziel auf

Questa pagina è stata letta 687 volte.

Hai trovato utile questo articolo?