Scrivere una biografia, ovvero raccontare la storia della vita di una persona, può essere una sfida divertente. Potresti doverne scrivere una per un compito scolastico o decidere di farlo per puro piacere personale. Una volta scelto il soggetto, fai delle ricerche per raccogliere il maggior numero di informazioni possibile; lanciati poi nella stesura della biografia; infine, rivedi e correggi il testo finché non sei pienamente soddisfatto del risultato.

Parte 1 di 3:
Fare Ricerche sul Soggetto

  1. 1
    Chiedi al soggetto la sua autorizzazione. Prima di cominciare le tue ricerche, assicurati che la persona su cui vuoi scrivere sia d'accordo. Se hai il suo permesso, avrai la garanzia che è disposta a condividere le informazioni sulla propria vita e sarà molto più facile scrivere la biografia.[1]
    • Se non dà il suo consenso, faresti meglio a scegliere un soggetto diverso: se decidi di pubblicare la biografia senza la sua autorizzazione, potrebbe farti causa.
    • Ovviamente, il problema dell'autorizzazione non si pone se il soggetto che hai scelto non è più in vita.
  2. 2
    Cerca delle fonti. Possono essere libri, lettere, fotografie, giornali, riviste, siti web, diari, video, interviste, biografie già esistenti o anche autobiografie della persona stessa. Cercale in libreria o su internet; leggi quanto più possibile sul soggetto e prendi nota di tutte le informazioni rilevanti che incontri.[2]
    • Potresti fare una lista di domande che ti aiuti a stabilire dei criteri di ricerca; per esempio: "Che cosa mi interessa di questa persona? Perché è importante che altri conoscano la storia della sua vita? Che cosa posso dire di nuovo su di lei? Che cos'altro mi piacerebbe sapere?"
  3. 3
    Fai delle interviste. Questo infonderà vita al tuo lavoro: le persone che intervisti possono raccontarti storie che non riusciresti mai a trovare nei libri. Parla sia con il protagonista della biografia sia con le persone a lui vicine, come il coniuge, gli amici, i colleghi, i parenti e così via. Puoi intervistarli di persona, al telefono o via e-mail.[3]
    • Se decidi di farlo di persona, registra le interviste con un registratore oppure sul computer o sul cellulare.
    • Potrebbe essere necessario intervistare la stessa persona più volte per ottenere tutto il materiale che ti serve.
  4. 4
    Visita i luoghi che sono stati importanti per il protagonista. Per entrare davvero in connessione con la sua storia, trascorri del tempo nei posti che hanno un significato per lui; potresti visitare la casa o il quartiere dove è vissuto durante l'infanzia, il luogo in cui lavora (o lavorava) oppure i posti dove ama (o amava) trascorrere il suo tempo libero.[4]
    • Dovresti anche andare a visitare i luoghi in cui ha preso delle decisioni importanti o dove la sua vita ha avuto una svolta determinante. Il fatto di trovarti fisicamente lì può aiutarti a capire meglio cosa abbia provato e a raccontare le sue esperienze in modo più convincente.
  5. 5
    Studia il suo contesto. Considera l'epoca in cui la persona è cresciuta, la storia dei luoghi dove è vissuta, tutto quello che accadeva attorno a lei: fai delle ricerche sulla situazione economica, politica e culturale di quel periodo e leggi degli articoli sugli avvenimenti di cronaca della zona in cui viveva o lavorava.[5]
    • Chiediti: "Quali erano le norme sociali? Che cosa stava accadendo a livello politico ed economico? Che influenza ha avuto il contesto sociale e politico su questa persona?"
  6. 6
    Fai una cronologia degli eventi. Per organizzare al meglio le tue ricerche, crea una linea temporale dell'intera vita del protagonista, partendo dalla sua nascita. Traccia una lunga linea su un foglio di carta e suddividila nelle diverse tappe della sua vita, inserendo quante più informazioni possibile. Evidenzia i momenti o gli eventi chiave e scrivi date, luoghi e nomi importanti.[6]
    • Puoi anche aggiungere degli avvenimenti storici che hanno avuto un forte impatto sulla persona (per esempio, una guerra che ha coinvolto il suo paese in un periodo della sua vita).
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Scrivere la Biografia

  1. 1
    Segui un ordine cronologico. Usa la linea temporale che hai tracciato per strutturare la biografia: comincia dalla nascita del protagonista, narrando la sua infanzia; passa poi all'adolescenza e alla sua vita da adulto; se è ancora vivo, parla dell'ultima fase della sua vita; se non lo è, dai informazioni sulla sua morte.[7]
    • Potresti volerti concentrare su determinate fasi della sua vita piuttosto che su altre; descrivile andando sempre in ordine cronologico.
  2. 2
    Stabilisci una tesi di fondo. Potrebbe esserti utile avere un'idea centrale attorno a cui sviluppare la biografia. Assicurati che l'intero testo faccia riferimento a quell'idea.[8]
    • Per esempio, potresti decidere di concentrarti sul ruolo che la persona ha avuto nei movimenti sociali degli anni sessanta. Dovrai allora fare in modo che l'intero contenuto della biografia sia in relazione con questo tema.
  3. 3
    Inserisci dei flashback. Il flashback, o analessi, consiste nel tornare indietro nella narrazione, raccontando un avvenimento precedente al punto raggiunto dalla storia. Per esempio, potresti cominciare scrivendo di un momento presente per poi passare a una scena del passato del protagonista; oppure potresti alternare i capitoli, ambientandone uno nel presente e uno nel passato.[9]
    • I flashback dovrebbero risultare tanto vividi e dettagliati quanto tutte le altre scene. Usa gli appunti presi durante le ricerche e le interviste per narrare il passato della persona nel modo più realistico possibile.
    • Per esempio, una volta giunto alla descrizione della sua morte, potresti inserire un flashback sul ricordo più bello della sua infanzia.
  4. 4
    Concentrati sugli avvenimenti più importanti. Possono includere matrimoni, nascite o lutti che hanno segnato la vita del protagonista. Possono anche consistere in traguardi come il suo primo successo negli affari o la prima manifestazione a cui ha partecipato. Sottolinea i momenti chiave della sua vita, in modo che il lettore possa comprendere appieno che cosa è stato importante per quella persona e quale impatto questa ha avuto sul mondo attorno a lei.[10]
    • Per esempio, potresti concentrarti sui risultati che ha ottenuto nei movimenti sociali, dedicando un'intera sezione al suo contributo e alla sua partecipazione a manifestazioni importanti che si sono tenute nella città in cui viveva.
  5. 5
    Trova un filo conduttore. Cerca similitudini tra gli eventi o i momenti della sua vita e nota espressioni o situazioni ricorrenti.[11]
    • Per esempio, poniamo il caso tu abbia notato che spesso e volentieri, nel corso della sua vita, la persona ha dovuto lavorare duro per superare le avversità e lottare contro forze più grandi di lei: questo potrebbe essere il tema centrale della biografia.
  6. 6
    Esprimi le tue opinioni sul soggetto. In quanto biografo, giochi un ruolo nella storia della sua vita. Non aver paura di scrivere quello che pensi. Rifletti su quello che hai appreso nel corso delle tue ricerche e fai dei commenti al riguardo.[12]
    • Per esempio, potresti sottolineare un parallelismo tra la partecipazione della persona ai movimenti degli anni sessanta e il tuo interesse per la giustizia sociale. Potresti anche elogiarla per il suo impegno e per l'impatto positivo che ha avuto sulla società.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Rifinire la Biografia

  1. 1
    Mostra la biografia ad altre persone. Una volta finito di scrivere la bozza, mostrala ad amici, compagni di studio o insegnanti per avere un riscontro. Chiedi se il testo è comprensibile e scorrevole. Presta ascolto alle loro opinioni, in modo da poter migliorare il tuo lavoro.[13]
    • Fai delle modifiche basandoti sulle opinioni ricevute. Non esitare a correggere o anche tagliare delle parti per adeguare il testo alle esigenze dei lettori.
  2. 2
    Rileggi la biografia. Verifica che ortografia, grammatica e punteggiatura siano corrette. Cerchia tutti i segni di punteggiatura per controllarli meglio. Leggi il testo al contrario per trovare eventuali errori di ortografia e grammatica.
    • Una biografia piena di errori non farebbe che scoraggiare il lettore e farti prendere un brutto voto se si tratta di un compito per la scuola.
  3. 3
    Cita tutte le fonti che usi. Di norma le biografie attingono molte informazioni da varie fonti, come libri, articoli e interviste. Assicurati di indicare ogni fonte da cui hai tratto degli elementi, che tu la stia citando testualmente o meno. Puoi fare le citazioni all'interno del testo, in note a piè di pagina o in un elenco di note finali.
    • Se la biografia è un compito che ti è stato assegnato, potresti dover usare uno stile di citazione specifico (per esempio MLA, APA o Chicago) a seconda delle preferenze dell'insegnante.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai attenzione quando pubblichi delle informazioni private o imbarazzanti, specialmente se il soggetto non è una celebrità. Potresti violare il suo diritto alla privacy.
  • Assicurati di avere delle fonti a sostegno di quello che scrivi sulla vita della persona. Pubblicare affermazioni non veritiere può condurre a una denuncia per diffamazione. Se si tratta di una tua opinione, fai in modo che sia chiaro che è un tuo giudizio personale e non un fatto (anche se ovviamente puoi supportare le tue opinioni con dei fatti).

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Stephanie Wong Ken, MFA
Co-redatto da:
Laurea Magistrale in Scrittura Creativa
Questo articolo è stato co-redatto da Stephanie Wong Ken, MFA. Stephanie Wong Ken possiede una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University. Questo articolo è stato visualizzato 32 862 volte
Categorie: Scrittura
Sommario dell'ArticoloX

Prima di scrivere una biografia, raccogli più informazioni possibili sul soggetto, come articoli di giornale, interviste, foto, precedenti biografie già esistenti e tutto quello che riesci a trovare. Scrivi la storia della vita di quella persona, includendo più dettagli possibili, comprese informazioni sui luoghi e le epoche in cui ha vissuto. Concentrati sugli eventi principali che hanno segnato la sua esistenza, inclusi avvenimenti storici, matrimoni, figli ed episodi che hanno indirizzato il suo percorso di vita. Per altri consigli su come trovare gli errori nella biografia e citare le tue fonti, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 32 862 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità