Come Scrivere una Canzone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Prendere Spunto dai MaestriImparare l'ArteSommario dell'Articolo

Da prima di Re Davide, alla Riforma, alla colonizzazione delle Americhe e ai giorni d'oggi, la musica è sempre stata una parte importante della civilizzazione. Il processo di creazione della musica si è evoluto col tempo - abbiamo sviluppato più parole, imparato ad affinare la melodia e introdotto la tecnologia - ma l'esigenza di esprimersi con una canzone rimane sempre molto forte. Ecco come fare!

1
Prendere Spunto dai Maestri

  1. 1
    Comincia dall'inizio. Per iniziare dovrai individuare il tuo stile. Molti autori, come Peter Gabriel, scrivono la musica prima delle parole. Possono accompagnare la melodia con sillabe senza senso per avere un'idea di come testo e musica funzionino insieme.
    • Una delle canzoni più famose e interpretate della storia è stata creata in questo modo. L'autore si svegliò una mattina con la melodia in testa e cantò "Scrambled egg, oh you've got such lovely legs" come testo. Alla fine trovò le parole giuste, e fu così che Paul McCartney scrisse "Yesterday".
    • Per un buon esempio di questa tecnica, ascolta "A Different Drum" di Peter Gabriel, a partire da 1:40. Il suo "testo" sono solo suoni.
    • Altri autori scrivono prima il testo, o lavorano con un paroliere. Pensa a Mogol, Paolo Conte, Richard Rogers e Oscar Hammerstein. Molte persone trovano questo percorso più difficile - c'è una grande differenza tra poesia e canzone, e senza una solida base musicale, dovrai superare molti ostacoli. Ciononostante, quando vieni colpito dall'ispirazione, cosa importa se ti ha colpito prima con le parole? Segui il tuo istinto.
    • Un compositore è diventato molto famoso lavorando con un paroliere: Elton John, mettendo in musica le parole di Bernie Taupin. Quando questo connubio funziona, produce brani memorabili.
  2. 2
    Decidi la struttura. La maggior parte delle canzoni seguono una formula riconoscibile: Introduzione, una strofa o due con ritornello, ponte, strofa e ritornello e chiusura.
    • Introduzione. Può essere strumentale, una parte del ritornello o qualcosa di completamente diverso. "Rocky Raccoon" dei Beatles ad esempio inizia con un'introduzione parlata che descrive il personaggio e prepara la canzone.
    • Strofa. Questa sezione costituisce la parte più grande delle canzoni - anche se non sempre quella più importante. Si tratta dell'esposizione, che descrive la scena, la persona o un'emozione. Spesso si susseguono due o tre versi in fila con la stessa struttura musicale, la stessa rima e metrica, ma parole diverse. Il secondo verso espande l'argomento descritto nel primo verso, ecc. La maggior parte delle canzoni presentano una struttura dei versi riconoscibile, anche se spesso non riuscirai a sentire le parole se non con il testo alla mano.
    • Ritornello. Qui la canzone si esprime al 100% - tutti le strofe preparano il ritornello, solitamente la parte della canzone cantata dalle persone. Pensa a "All You Need Is Love" dei Beatles. Riesci a ricordare le strofe? Forse. Riesci a ricordare il ritornello? E' facilissimo! "All you need is love!" Per quanto però un ritornello possa essere importante per una canzone, non è sempre presente. In "You're Gonna Make Me Lonesome When You Go", Bob Dylan ripete una frase alla fine di ogni strofa (quella del titolo), e questa è l'unica forma di ritornello presente.
    • Ponte. Questa è la parte della canzone che cambia - possono cambiare il tempo, il volume o gli strumenti - vale tutto. Un buon esempio per riassumere quanto detto è "Better Toghether" di Jack Johnson. Usa questa forma: Introduzione-Strofa-Strofa-Ritornello-Break-Strofa-Strofa-Break-Ponte-Break-Uscita

2
Imparare l'Arte

  1. 1
    Smetti di pensare a scrivere canzoni e comincia a scriverle. Vuoi diventare una star famosa? Sogni ad occhi aperti di trovarti sul palco e sentire la folla che ti acclama. L'unico problema è che stai vivendo solo di sogni.
    • Se vuoi scrivere una canzone davvero bella, dovrai lavorare duramente. Inizia oggi. Impegnati a scrivere un certo numero di canzoni a settimana, così come gli autori di successo si impegnano a scrivere mille parole al giorno.
  2. 2
    Ascolta attivamente diversi generi musicali. Potresti avere degli artisti preferiti e pensare che gli altri generi siano sgradevoli, ma c'è una ragione se qualcuno le apprezza. Scopri qual è.
    • I buoni scrittori leggono libri di molti generi. I buoni autori ascoltano più generi musicali. Quando ascolti, pensa a cosa ti piace di una canzone. Il testo è unico, i cambiamenti degli accordi riescono a esprimere alla perfezione le emozioni, o ti piace la transizione da una parte della canzone a un'altra?
  3. 3
    Impara la tecnica. Non dovrai avere un titolo di studio in teoria musicale per scrivere una bella canzone, ma dovresti capire come le canzoni vengono costruite. Per farlo, dovrai avere nozioni di base di armonia, melodia e ritmo.
    • L'armonia riguarda l'arrangiamento degli accordi e la creazione di una struttura armonica che si addica al ritmo e alla melodia della canzone. Un principiante dovrebbe imparare a conoscere le tonalità maggiori e minori di base e gli accordi relativi alla tonalità che sta usando.
  4. 4
    Impara gli accordi. In tonalità di Do, gli accordi sono:
    • Do, Re minore, Mi minore, Fa, Sol, La minore e Si diminuito. Gli accordi sono definiti anche su base numerica, con il vantaggio di una denominazione indipendente dalla tonalità. Ad esempio, il Do è I (uno), il Re minore è II, il Fa è IV e il Sol V.
    • Gli accordi I IV e V possono essere definiti l'abc della scrittura musicale, perché quei tre accordi possono accompagnare qualunque melodia della tonalità relativa. La maggior parte delle canzoni pop sono costruite su una struttura I-IV-V.
    • Ci sono modi infiniti per costruire una canzone, ma nella maggior parte di esse troverai una sequenza comune (vedi i Consigli). Quando ascolti una canzone, cerca di individuarne le diverse parti. Controlla osservando il testo su internet o su un libro musicale; spesso le parti delle canzoni vengono identificate in questi documenti.
  5. 5
    Preparati per l'arrivo dell'ispirazione. Sfortunatamente, l'ispirazione non colpisce sempre nei momenti più adatti, perciò è importante riuscire a ricordare ogni canzoni che ti viene in mente, a prescindere da dove ti trovi.
    • Porta sempre con te carta e penna, o ancora meglio, porta un registratore a cassette o digitale - le melodie sono molto difficili da scrivere su carta a meno che tu non abbia ottime nozioni di teoria musicale.
  6. 6
    Impara a scrivere il testo. Pensa a qualcosa che ti abbia veramente toccato o cambiato la tua vita. Una persona speciale? Un bullo? Una brutta separazione? Pensaci e descrivi quell'immagine. Come ti sei sentito? Eri ferito? Non riuscivi a pensare ad altro? Inizia a pensare alle tue esperienze personali!
    • Ti sarà utile avere uno strumento musicale (ad esempio pianoforte, tastiera, chitarra, ecc.) così da poter esplorare la musica. Un altro vantaggio è quello di riuscire a scrivere facilmente le note (o le tablature) quando trovi una melodia. Prova a registrarla per avere un riscontro. E' possibile inserire una chitarra direttamente nel jack del microfono del tuo computer con un adattatore.
    • Potrai sempre usare la registrazione come riferimento. Ti sarà utile. Se fai delle correzioni, registra di nuovo il pezzo.
  7. 7
    Scopri cos'hai. Di tanto in tanto, l'ispirazione ti colpirà come una tempesta, e improvvisamente avrai una canzone completa dal nulla. Nella maggior parte dei casi però, riuscirai a scrivere solo una piccola parte di una potenziale canzone, e dovrai proseguire il difficile ma divertente lavoro di completarla. Dovresti riuscire a capire quale parte della canzone hai creato.
    • Se è un pezzo super orecchiabile (una frase del testo o una parte della musica), e riesci a immaginartelo come tema ripetuto della canzone, hai trovato il ritornello - il climax o il riassunto della tua storia musicale - e dovrai scrivere le strofe per spiegarlo.
    • Se ciò che hai scritto è più un testo narrativo o una musica discreta - una parte di una storia e non l'idea principale - probabilmente hai trovato una strofa, e dovrai scrivere il resto (altre strofe) e solitamente un ritornello.
  8. 8
    Crea l'atmosfera. Assicurati che la musica si adatti alla storia. Se è triste, la tua melodia dovrebbe evocare tristezza (rallentando o contenendo accordi minori ad esempio), oppure stupire ed evocare allegria per creare un senso di tensione e ambiguità.
  9. 9
    Dì qualcosa. Puoi scrivere una canzone anche con un testo non eccezionale, ma sarà molto più probabile creare una canzone veramente bella con un ottimo testo. Questo non significa che dovrai scrivere solo testi seri, ma evitare i cliché e le banalità. Scrivi il testo come se stessi parlando a qualcuno che vuoi impressionare o a qualcuno per il quale provi delle emozioni forti.
  10. 10
    Fai cantare le tue parole. I testi possono fare appello alle emozioni, e dovrebbero anche essere gradevoli per le orecchie. Ci sono alcuni modi diversi per farlo. Dovresti scegliere parole adatte al ritmo della canzone, e il modo in cui suonano sarà altrettanto importante. Alcune parole hanno sonorità più fluide di altre ("brezza fresca" è più musicale di "vento frigido"). Usa la struttura e il carattere delle parole per migliorare la canzone.
    • Un altro strumento utile per un autore è un rimario. Puoi creare molti tipi di rimi per scrivere il testo di una canzone. Impara questi strumenti poetici, e cerca di farli lavorare per te.
    • Puoi creare una rima al termina di ogni verso o ogni due versi, oppure scegliere rime meno frequenti. Potrai anche creare rime all'interno dei versi per ottenere un bell'effetto (pensa ai testi rap).
    • Puoi anche sfruttare altre figure retoriche, come l'allitterazione e assonanza. -
    • Non sentirti però schiavo delle rime! Puoi far risaltare una frase evitando i mezzi convenzionali per inserirla una canzone, e molte canzoni di successo non usano per niente le rime.
  11. 11
    Trova l'equilibrio tra ripetizione e varietà. Le ripetizioni rendono una canzone orecchiabile; i ritornelli ripetuti, ad esempio, ci rimangono in testa anche quando dimentichiamo il resto della canzone. E' facile chiedere alle persone di accompagnarti durante il ritornello. Ecco perché molte persone conoscono solo poche parole delle canzoni.
    • Anche se esistono ottime canzoni così semplici da non avere ritornello e avere versi sempre della stessa lunghezza, lo stesso schema di rime e la stessa progressione di accordi, la maggior parte delle persone trovano questo stile noioso. Il modo più comune per aggiungere varietà a una canzone è inserire un ponte.
    • Un ponte è una sezione musicale, in alcuni casi strumentale, che differisce per struttura dalle strofe e dal ritornello, e solitamente si trova nella parte finale della canzone prima dell'ultimo ritornello, dove normalmente si troverebbe una strofa. Il ponte può essere scritto in una tonalità diversa da quella della canzone, ma non è una condizione necessaria. Può anche essere più veloce o lento, più breve o più lungo, o in altro modo diverso dalle altre parti.
    • In alcuni casi un ponte è seguito da un ritornello abbreviato, secondo la sua lunghezza. Fai attenzione che come ponte può essere definita anche la transizione tra una strofa e il ritornello, perché spesso i ponti vengono usati in questo modo.
  12. 12
    Cerca l'hook. L'hook è quella sfuggente parte di una grande canzone che cattura la tua anima e ti fa venire voglia di ascoltare continuamente un brano. Gli hook si trovano spesso nel ritornello e diventano di frequente il titolo della canzone. Sfortunatamente, non esiste una ricetta per gli hook, ma capirai quando ne avrai trovato uno. Ancora meglio, saranno i tuoi amici a fartelo capire, perché sarà la parte della canzone che non riusciranno a dimenticare. Ecco alcuni esempi:
    • "Here's my number, call me maybe." Se hai mai sentito il successo di Carly Rae Jepsen, questa frase sarà impressa per sempre nelle tue sinapsi.
    • "Oppan Gangnam Style". Il successo sorprendente di PSY ha totalizzato più di due miliardi di visualizzazioni su YouTube - il segno di un hook veramente virale.
    • "Volare oh oh, Cantare oh oh oh". L'hook del successo planetario di Domenico Modugno "Nel blu dipinto di blu" è ben presente nella testa di tutti gli italiani.
    • Nella canzone di Ligabue "Urlando contro il cielo", l'hook è la sorta di coro da stadio che segue il titolo della canzone, e che ha fatto saltare milioni di fan.
    • Gli hook migliori fanno ricordare alle persone la musica del tuo testo, anche se non coincidono. Molte persone riescono a ricordare il riff di "Smoke on the Water" solo sentendo il titolo.
  13. 13
    Rifinisci il brano. Se i pezzi non si uniscono bene, prova a creare una transizione. Scrivi tutte le sezioni della canzone nella stessa tonalità. Se la tua canzone cambia improvvisamente velocità tra le due parti, prova a modificare la velocità gradualmente prima di entrare nella sezione che non si sposa con il resto della canzone. Prova ad aggiungere un breve interludio strumentale che conduca da una parte alla seguente. Anche se è possibile che due parti non siano adatte alla stessa canzone, è possibile anche che tu abbia cominciato una parte con il metro o il tipo di ritmo sbagliati.
  14. 14
    Chiedi un riscontro. Suona la tua canzone per altre persone e chiedi la loro opinione. Probabilmente avrai un'idea migliore di quello che pensano veramente dopo che avrai scritto alcune canzoni: gli amici e i familiari potrebbero dirti che la tua prima canzone è ottima anche se in effetti è terribile, ma se ne sentiranno altre, ti daranno indicazioni come "E' bella, ma mi piaceva di più la prima" o "Wow, è la canzone più bella che hai scritto". Preparati alle critiche.
  15. 15
    Una volta scritta la prima canzone, non fermarti. Continua a scrivere e fare pratica, e ti accorgerai di migliorare sempre di più. Potresti dover scrivere molte canzoni prima di trovarne una che ti piace veramente, e anche in quel caso, potresti doverne scrivere molte altre prima di trovarne un'altra dello stesso livello. Lavora duramente e divertiti!

Consigli

  • Non avere fretta. La maggior parte delle canzoni non arrivano in un attimo. . . - Perciò abbi pazienza. Un giorno riuscirai a scrivere una grande canzone.
  • Se hai il blocco dello scrittore, inizia scrivendo i tuoi sentimenti o l'argomento di cui vuoi parlare. Il testo ti verrà in mente quando vedrai delle parole su carta. Potrebbe volerci tempo e lavoro, ma almeno avrai scritto una base.
  • Scrivi qualunque cosa che potrebbe diventare il testo di una canzone. Puoi prendere spunto da pubblicità, immagini, libri e così via.
  • Un altro ottimo modo per scrivere una canzone è creare una poesia a verso libero con delle rime. E' più facile scrivere il testo di una canzone quando non la consideri una canzone ma una poesia. Scrivi le poesie poi rielaborale per trovare la metrica giusta per le strofe e per il ritornello.
  • Assicurati che la tua canzone sia orecchiabile e non fastidiosa.
  • Se suoni uno strumento, prova a metterlo da parte di tanto in tanto. Dedica più tempo al canto per trovare melodie e suoni. In questo modo eviterai di suonare sempre le stesse melodie.
  • La dinamica è uno strumento utilissimo per separare le diverse sezioni di una canzone. Più calma per le strofe, più intensa nel ritornello. La dinamica può aiutarti anche a creare ritornelli che tutti ricorderanno.
  • Prova a seguire la formula più usata: Strofa - Ritornello - Strofa 2 - Ritornello 2 - Ponte - Ritornello 3. E' semplice e molto efficace.
  • Sperimenta con molti metodi per produrre suoni. Cerca di suonare uno strumento con il quale non hai molta familiarità. Gli "errori" che farai potrebbero essere fonte di ispirazione.
  • Come ogni scrittore, potresti essere colpito dal blocco dello scrittore. Fai delle ricerche per trovare metodi di superare questo problema.

Avvertenze

  • Fai attenzione alle rime. Non scegliere una parola solo perché fa rima con un'altra - assicurati che le parole abbiano senso. Fai attenzione anche ai rimari: possono esserti utili, ma se ne abuserai, i tuoi testi saranno ridicoli. E' più utile un vocabolario: ti darà i mezzi per esprimere i tuoi pensieri, e ti aiuterà a trovare le parole migliori.
  • Evita il plagio. Naturalmente, non dovresti copiare la melodia o le parole esatte di una canzone di successo. Un altro problema più discreto è il plagio inconscio, nel quale un autore non si accorge di copiare in gran parte un'altra canzone. Questo è capitato ad esempio con "Spirit in the Sky", che viene spesso scambiata con il successo più recente degli ZZ Top "La Grange". Se sei preoccupato che la tua canzone somigli a un'altra, probabilmente è così. Suona per il maggior numero di persone possibili, e chiedi anche il loro parere. Dovresti evitare che le persone scambino la tua canzone per un'altra, o potrebbero non attribuirti il merito della sua composizione.
  • Non dimenticare di registrare i diritti d'autore sulle tue canzoni.
  • Non lasciarti costringere dalla struttura "verso-ritornello". Molte canzoni eccellenti sono scritte come semplice serie di idee invece di una sola idea ripetuta più volte. Magari l'hook che hai trovato è più adatto a fare da climax" singolo, preparato dal resto della canzone. Non aver paura di usare la tua creatività. Aggiungere della varietà alla struttura della tua canzone ti permette di renderla più ricca.
  • Non aver paura di provare cose nuove. Molti artisti influenti e rispettati sono diventati famosi evitando le convenzioni. Non sentire la necessità di produrre musica considerata contemporanea o normale. La musica è un'arte, e in quanto tale le tue opere più gratificanti saranno quelle più originali. Molti generi musicali ignorano la struttura convenzionale di scrittura (ad esempio, il progressive rock viene scritto in modo da non prevedere strofe o ritornelli definiti). Con l'esperienza, imparerai a scrivere canzoni secondo il tuo gusto, e seguire il tuo istinto.
  • Prova qualcosa di nuovo! Sii originale e sperimenta con cose diverse. Chi dice che devi scrivere una rima per ogni verso o inserire un ritornello?


Sommario dell'ArticoloX

Per scrivere il testo di una canzone, inizia dall'hook, una frase orecchiabile che ripeterai nel ritornello. Una volta definita questa parte, pensa a un ritornello da incorporare nell'hook e che introduca il tema generale della canzone. Poi, scrivi 2-3 strofe che includono esempi specifici e immagini vivide che sviluppano ulteriormente il tema presentano nel ritornello. Infine, organizza la canzone seguendo il ritmo con le strofe alternate ai ritornelli. Per imparare a scrivere il ponte della tua canzone, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Canzoni

In altre lingue:

English: Write a Song, Español: escribir canciones, Português: Compor uma Música, Deutsch: Einen Song schreiben, Русский: написать песню, 中文: 写歌, Bahasa Indonesia: Menulis Lagu, Français: écrire une chanson, Čeština: Jak napsat píseň, Nederlands: Een goed liedje schrijven, 한국어: 작곡하는 법, العربية: تأليف أغنية, Tiếng Việt: Viết một bài hát, हिन्दी: कोई गीत लिखें, 日本語: 作詞作曲をする

Questa pagina è stata letta 25 030 volte.
Hai trovato utile questo articolo?