La comprensione del testo richiede che chi lo scrive analizzi un testo e poi lo commenti. Di solito si fa a scuola, perché richiede una lettura approfondita, delle ricerche e poi la stesura. Puoi imparare a scrivere una comprensione del testo efficace seguendo questi consigli.

Metodo 1 di 5:
Parte Uno: Preparazione

  1. 1
    Leggi subito il testo che ti è stato assegnato.
    • Uno dei più grandi errori che fanno gli studenti è quello di aspettare fino all’ultimo momento per leggere il testo e fare la comprensione. La comprensione è un commento approfondito dopo ripetute e approfondite letture.
  2. 2
    Scrivi le tue prime impressioni sul testo dopo la prima lettura e anche quelle successive.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Parte Due: Analisi e Annotazioni

  1. 1
    Analizza il compito che ti è stato assegnato. Fai attenzione agli aspetti specifici del testo su cui il professore vuole che ti concentri.
  2. 2
    Rileggi il testo con le richieste del docente bene in mente. In questo modo riuscirai ad iniziare la tua analisi mentre leggi.
  3. 3
    Fai delle annotazioni sul testo mentre leggi. Se il testo è lungo e hai intenzione di leggerlo una volta sola, tieni bene a mente le richieste dell’insegnante mentre leggi e prendi appunti.
    • Le note a margine del testo ti permettono di ritrovare in fretta citazioni, parole chiave, sviluppo dei personaggi o commenti al testo. Se non fai delle annotazioni precise, sarà più difficile scrivere un’analisi del testo consistente.
  4. 4
    Fai le ricerche richieste dal docente. Molte volte le comprensioni del testo richiedono delle fonti aggiuntive, come critiche letterarie e contestualizzazione storiche. Potrebbero volerci settimane per recuperare tutte le risorse necessarie.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Parte Tre: Concentrarsi sull’Analisi del Testo

  1. 1
    Determina su cosa devi centrare la tua analisi. Dipende molto dal tuo insegnante, quindi chiedi delucidazioni prima di iniziare a scrivere.
    • Potresti dover analizzare il testo alla luce di un altro testo. Se è il caso, dovrai usare delle citazioni da entrambi i testi.
    • Potresti dover analizzare il testo alla luce di temi affrontati in classe. Per esempio, se avete letto un libro sulla sociologia di genere in classe, magari dovrai leggere, prendere appunti e impostare l’analisi sui ruoli di genere descritti nel libro.
    • Potresti dover analizzare il testo basandoti sulle tue opinioni personali. Non è molto comune, ma a volte il docente potrebbe voler sapere se hai letto il testo e cosa ne pensi. In questo caso, dovresti concentrarti sulle tue opinioni sul testo.
  2. 2
    Scopri quanto deve essere lunga la comprensione. La maggior parte delle comprensioni sono brevi, fra le 2 e le 5 pagine. Tuttavia, potrebbero anche essere lunghe 30 pagine.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Parte Quattro: Prima Bozza

  1. 1
    Scrivi una bozza. Includi un paragrafo indice/introduzione, alcuni paragrafi di analisi o critica e una conclusione che suggerisca implicazioni più ampie.
  2. 2
    Scrivi una tesi. Scrivi una frase che spieghi cosa analizzerai, criticherai o cercherai di provare attraverso il testo. In questo modo la tua comprensione sarà circoscritta ad un tema in particolare.
  3. 3
    Dividi la tesi in 3 o più paragrafi di analisi. In ogni paragrafo, dovresti analizzare una parte diversa del testo.
    • Per esempio, se stai analizzando il tema di un libro, potresti dividere i paragrafi in come il contesto, l’antagonista e le figure retoriche comunicano il tema con successo o meno.
  4. 4
    Inserisci le citazioni dal testo nella bozza. Raccogli le citazioni dalle annotazioni che supportano la tua tesi.
  5. 5
    Scrivi i paragrafi che introducono le citazioni, analizzale e commentale. Spesso è più semplice sviluppare il primo paragrafo direttamente dalla bozza.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Parte Cinque: Bozza finale

  1. 1
    Controlla che il paragrafo introduttivo comprenda il titolo del testo, l’autore e il focus della tua analisi. La prima frase dovrebbe contenere la tua tesi.
  2. 2
    Rileggi la tua comprensione per assicurarti che sia coerente. Dal momento che la maggior parte delle comprensioni non chiedono la tua opinione, dovresti esporre una teoria, non solo attenerti ai fatti.
  3. 3
    Spiega le implicazioni più ampie del testo per la classe, il pubblico o te stesso. Se ti è stato chiesto di dare una tua opinione personale, la conclusione potrebbe essere il punto migliore per inserirla.
  4. 4
    Rileggi per controllare la chiarezza e la lunghezza. Dal momento che le comprensioni del testo sono corte di solito, cerca di non esagerare.
  5. 5
    Controlla grammatica e ortografia. Leggi ad alta voce per individuare gli errori grammaticali.
  6. 6
    Domandati se hai rispettato tutti i requisiti. Se è così, sei pronto per consegnare.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Annotazioni
  • Rilettura
  • Citazioni
  • Scaletta
  • Tesi
  • Sommario
  • Prima bozza
  • Paragrafi di analisi
  • Conclusione
  • Controllo grammatica e ortografia

wikiHow Correlati

Come

Scrivere una Favola

Come

Mettere gli Accenti sulle Parole

Come

Scrivere un Mito

Come

Scrivere un Discorso Come Rappresentante di Istituto

Come

Scrivere in Terza Persona

Come

Scrivere una Lettera al Sindaco della Tua Città

Come

Scrivere una Poesia

Come

Avere una Bella Firma

Come

Scrivere una Lettera

Come

Scrivere una Breve Descrizione di Se Stessi

Come

Scrivere una Lettera Motivazionale

Come

Scrivere una Lettera di Conferma

Come

Scrivere una Lettera d'Amore

Come

Analizzare la Calligrafia (Grafologia)
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 150 volte
Categorie: Scrittura
Questa pagina è stata letta 6 150 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità