Scarica PDF Scarica PDF

Il tuo capo minaccia di farti perdere il posto di lavoro perchè non la pensi come lui? Un collega ti sta sabotando, o si sta prendendo i meriti col suo team per le tue idee? Il lavoro può essere già abbastanza stressante anche senza questi problemi. È il momento di fare qualcosa. Questo articolo ti mostrerà come scrivere una lettera formale al Dipartimento delle Risorse Umane della tua azienda.

Metodo 1 di 5:
Molestia Sessuale

  1. 1
    Metti la questione per iscritto. Valuta il probema e sii schietto. Il tuo capo ce l’ha con te, oppure era ubriaco e stava facendo il bullo? La cosa può non interessare né te né il tuo capo, ma ti aiuterà a strutturare la lettera alle Risorse Umane.
  2. 2
    Cerca di comprendere la molestia sessuale. Secondo la Commissione delle Risorse Umane, la molestia sessuale è “un atteggiamento indesiderato o verbalmente offensivo o fisico verso un’altra persona.”
    • Secondo la Commissione per le Pari Opportunità, la molestia sessuale può avvenire sotto diverse forme:
      • La vittima, così come il molestatore, può essere sia un uomo che una donna. La vittima non deve essere necessariamente di sesso opposto.
      • Il molestatore può essere il supervisore della vittima, un rappresentante del datore di lavoro, un supervisore di un altro dipartimento, un collega oppure un'altra persona che non lavora con la vittima.
      • La vittima non deve necessariamente essere la persona molestata, ma può essere chiunque subisca un atteggiamento offensivo.
      • La molestia sessuale illegittima può avvenire senza danno economico o congedo della vittima.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Reclami per Abuso Fisico o Emotivo

  1. 1
    Cerca di comprendere il problema. Come nel caso della molestia sessuale, c’è libertà d’interpretazione da parte delle persone coinvolte.
  2. 2
    Cerca di spiegarti bene. Prima di provare a convincere gli altri che sei vittima di abusi, devi essere altrettanto in grado di spiegare chiaramente come avviene l’abuso e i risultati.
    • Segnati i giorni, gli orari, gli eventi, le azioni e ogni altra informazione pertinente.
    • Essere chiari non significa dilungarsi. L’obiettivo è di evitare che l’abuso si verifichi. Più sei chiaro, più è probabile che ciò avvenga.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Prima di Scrivere

  1. 1
    Cerca di risolvere il problema. Prima di scrivere alle Risorse Umane, prova a risolvere qualsiasi problema con gli altri impiegati, sia se subordinati, colleghi o supervisori, parlandoci. Potresti aver frainteso, o loro non aver capito che stavano causando un problema. Spesso quando le persone parlano tra di loro dei loro problemi, riescono a trovare un accordo.
    • Se credi che le azioni siano state in mala fede e che il comportamento della persona e/o la sua posizione è tale dal metterti a disagio parlandoci, non esitare a saltare questo passaggio e scrivere immediatamente alle Risorse Umane.
  2. 2
    Contatta il Dipartimento delle Risorse Umane della tua compagnia per le istruzioni sui requisiti e linee guida per reclami scritti.
    • Alcune compagnie hanno dei moduli standard per i reclami. Utilizza quello che ti danno e compilalo nella sua interezza.
    • Chiedi più o meno quanto tempo passerà prima di ricevere una risposta. Se sono vaghi o non sembrano prendere la cosa seriamente, prendi nota del giorno, orario, e la persona con cui hai parlato. Questo potrebbe servirti se la questione richiede un intervento legale.
    • Chiedi come dovresti gestire il problema mentre attendi una soluzione. Questo è particolarmente importante in situazioni che comprendono molestie da parte di un superiore, o abuso fisico da parte di chiunque.
    • Lascia che le Risorse Umane investighino e si occupino del problema, ma chiarisci che ti aspetti una soluzione entro il periodo che ti hanno comunicato. Se non lo rispettassero, prendi nota nel caso in cui azioni ulteriori potrebbero essere necessarie.
  3. 3
    Trova un modello su Internet che si adatti al tuo tipo di reclamo. Se la tua compagnia non ha un modello standard, ci sono tante risorse sul web che ti aiutano a strutturarlo. Ricordati di mantenere sempre un tono formale, professionale e strettamente inerente ai fatti.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Scrivere la Lettera

  1. 1
    Scrivi la lettera alle Risorse Umane. Utilizza il modulo che ti è stato dato, o un modello o un fac-simile trovato su internet, e scrivi una lettera chiara e concisa alle Risorse Umane.
    • Enuncia brevemente il problema. Descrivi i fatti senza emozioni, evita valutazioni psicologiche, motivazioni o attacchi personali.
    • Descrivi piuttosto gli effetti che il problema ha avuto sulla tua persona, e come abbia influenzato le tue prestazioni lavorative e la capacità di integrarti sul posto di lavoro.
    • Accenna che hai già provato a risolvere il problema in maniera informale, se è il caso. Se non hai provato a farlo, spiega perché. Per esempio “Dopo che si è verificato il problema, Mr. Flear mi ha sussurrato nell’orecchio ‘Ti licenzio se dici qualcosa’ quando ho provato a discutere con lui della questione.”
    • Elenca quanti più dettagli possibili sulla questione. Per esempio se stai denunciando una molestia, spiega le ragioni che hanno scatenato la denuncia.
      • Se ometti di elencare accuse specifiche, questo può essere usato contro di te in Corte, se la cosa dovesse andare avanti.
  2. 2
    Mantieni sempre un tono professionale. Non attaccare nessun’altro personalmente nella lettera, e non usare un linguaggio osceno.
  3. 3
    Se ci sono diverse lamentele, elencale in sottotitoli o scrivi più lettere.
  4. 4
    Di’ come vorresti che il problema venga risolto.
  5. 5
    Tieni una copia della lettera.
  6. 6
    Presenta la lettera alle Risorse Umane.
    • Chiedi a chi deve essere indirizzata la lettera. Segui le linee guida per velocizzare il processo ed evitare di avere problemi successivamente, ma chiarisci che la lettera deve essere indirizzata a una persona specifica, non a un dipartimento.
    • Ricorda che gli addetti alle Risorse Umane lavorano per la compagnia e che, anche se possono esserti d’aiuto, la loro fedeltà è comunque alla loro azienda. Non supporre che siano tuoi amici, anzi sappi che prenderanno molto sul serio qualsiasi accusa che possa danneggiare la compagnia.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Dopo che la Lettera è stata Recapitata

  1. 1
    Sappi quali sono i tuoi diritti. Non ne disporre senza la dovuta considerazione. Ricorda:
    • Se il responsabile delle Risorse Umane ti chiede di firmare una dichiarazione sull’accaduto, considera di rivederla con il tuo avvocato prima di firmarla. Questa dichiarazione potrebbe liberare la compagnia da qualsiasi responsabilità per le azioni intraprese dalla persona colpevole di molestia; anche se la compagnia gli ha permesso di agire.
    • Se la compagnia ha un avvocato, questo potrebbe lavorare con le Risorse Umane sul problema. Non usare l’avvocato della compagnia come se fosse il tuo avvocato per nessuna ragione.
  2. 2
    Consulta il tuo avvocato. Questa può essere una formalità e non deve andare oltre una telefonata per comunicare alla compagnia che un’azione è in luogo. Ad ogni modo se il Dipartimento delle Risorse Umane è restio o fa pressioni affinché tu intraprenda azioni che ti sembrano inappropriate, questa è una forma di molestia, e avrai bisogno dell’aiuto di un esperto.
  3. 3
    Comportati al meglio dopo aver presentato la lettera. Non dare loro motivo di liberarsi di te con noncuranza.
    • Alcuni datori di lavoro non vedono l’ora di vendicarsi. Se fai il tuo lavoro in maniera appropriata, limiterai le occasioni di ritorsione.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non sei soddisfatto con i risultati ottenuti dal reclamo, considera di contattare un gruppo o agenzia di rilievo, dove potranno aiutarti con il problema. Per esempio negli Stati Uniti puoi contattare il Ministero del Lavoro per questi problemi.
  • Considera di intraprendere un'azione legale solo se hai un problema serio, come la molestia sessuale, che non si è risolto a tuo favore. Contatta un avvocato che abbia dimestichezza con le leggi del lavoro nel tuo settore per ricevere assistenza.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 34 693 volte
Categorie: Scrittura
Questa pagina è stata letta 34 693 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità