Come Scrivere una Poesia

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Diventa creativoLasciare fluire la creativitàDare vita alla propria creazioneSommario dell'ArticoloRiferimenti

Per scrivere una poesia basta osservare il mondo che ti circonda o quello che esiste dentro di te. Una poesia può trattare qualunque argomento, dall'amore al cancello arrugginito della vecchia fattoria. Scrivere poesie può aiutarti a migliorare il tuo stile linguistico, anche se, all'inizio, non avrai idea di dove cominciare. Anche se scrivere poesie è certamente un'abilità che migliora con la pratica (come ogni altro tipo di scrittura), wikiHow può metterti sulla buona strada.

Parte 1
Diventa creativo

  1. 1
    Trova l'ispirazione. Una poesia può iniziare con frammento di verso, magari una o due righe che sembrano arrivare dal nulla, e il resto della poesia dovrà solo essere scritto intorno ad esse. Ecco alcuni modi per trovare l'ispirazione:
    • Fatti ispirare da altri autori. Raccogli dei libri di poesie di diversi autori, o stampa 10-12 poesie a caso da internet. Poi scegli a caso un verso da ogni poesia, cercando di concentrarti solo sulla prima riga che vedi e di non scegliere la migliore. Scrivi tutte queste righe su un foglio di carta e prova a ordinarle in una poesia sensata. L'accostamento di due versi completamente diversi potrebbe darti un'idea per la tua poesia.
    • Scrivi tutte le parole e le frasi che ti vengono in mente quando pensi a qualcosa. Metti tutte le tue idee nero su bianco.
    • Può sembrarti difficile, ma non aver timore di dar voce ai tuoi esatti sentimenti. Le emozioni sono ciò che danno vita alle poesie, e se menti riguardo alle tue emozioni verrà facilmente percepito attraverso ciò che scrivi. Scrivile più velocemente possibile, e quando avrai finito, scorri la lista e cerca collegamenti o passaggi che ti ispirino.
    • Cerca di calarti in un contesto particolare di cui vuoi scrivere. Se ad esempio vuoi scrivere della natura, fai una passeggiata in un parco o in un bosco. Il paesaggio potrebbe ispirarti alcuni versi.
  2. 2
    Leggi e ascolta poesie. Fatti ispirare dalle opere dei poeti che ammiri. Esplora un ampio raggio di lavori, dalle poesie considerate universalmente dei classici fino ai testi delle canzoni più popolari. Ti accorgerai che mano a mano che la tua interazione con la poesia aumenta, il tuo senso dell'estetica tenderà gradualmente a prendere forma e a raffinarsi.
    • Per allenare l'orecchio e incontrare persone che condividono la tua passione, partecipa alle letture pubbliche di poesie.
    • Trova i testi delle tue canzoni preferite e interpretali in chiave poetica. Potresti essere sorpreso dell'effetto che fanno leggendoli dalla pagina, invece di essere pronunciate o cantate ad alta voce.
  3. 3
    Pensa a ciò che vuoi ottenere con la tua poesia. Magari vuoi scrivere una poesia che esprima il tuo amore per il tuo ragazzo o ragazza; forse vuoi commemorare un evento tragico; o forse vuoi solo prendere un bel voto in un compito di Italiano. Pensa ai motivi per cui stai scrivendo la poesia e a che pubblico sarà rivolta, e tieni questi aspetti in considerazione quando scrivi.
  4. 4
    Decidi lo stile di poesia che si addice al tuo soggetto. Esistono moltissimi stili poetici diversi[1]. Come poeta, hai a tua disposizione una grande varietà di forme di poesia tra cui scegliere: filastrocche, sonetti, villanelle, sestine, haiku... l'elenco continua.
    • Potresti decidere di abbandonare del tutto la forma e scrivere la tua poesia in versi liberi. Anche se la scelta potrebbe non essere sempre ovvia come nell'esempio precedente, la migliore forma di poesia si paleserà da sola durante la scrittura.

Parte 2
Lasciare fluire la creatività

  1. 1
    Scegli le parole giuste. Si dice che se un romanzo sono "parole nell'ordine migliore", una poesia sono "le migliori parole nell'ordine migliore".
    • Pensa alle parole che usi come mattoni di diverse forme e dimensioni. Alcune parole si sposeranno benissimo, altre no. Dovrai lavorare alla tua poesia fino ad aver composto una solida struttura di parole.
    • Usa solo parole necessarie, e quelle che trasmettono il messaggio della poesia. Scegli le parole con attenzione. La differenza tra parole assonanti o sinonimi può portare a giochi di parole interessanti.
    • Un foglio di calcolo di un computer come Calc di OpenOffice, è molto utile per riordinare le parole e controllare la metrica grazie all'allineamento delle colonne. Metti una sillaba in ogni cella. Potrai copiare il testo in un programma di trattamento testi per stamparlo quando avrai finito.
  2. 2
    Usa immagini concrete e descrizioni vivide. La maggior parte delle poesie fanno appello ai sensi in qualche modo, per aiutare il lettore a immergersi nel testo. Ecco alcune cose da considerare quando stai componendo delle descrizioni.
    • Amore, odio, felicità: sono concetti astratti. Molte poesie (forse tutte), trattano emozioni e altre astrazioni. È difficile però comporre una bella poesia usando solo astrazioni - sarà poco interessante. Il segreto è sostituire o dare vita alle astrazioni con immagini concrete, cose che puoi apprezzare con i sensi: una rosa, uno squalo, un fuoco scoppiettante, ad esempio. Il concetto di "oggettivo correlativo" può essere utile. Un oggettivo correlativo è un oggetto, o più oggetti, o una serie di eventi (tutti concreti) che evocano l'emozione o l'idea della poesia.
    • Le poesie che colpiscono di più non solo usano immagini concrete; le descrivono anche in modo vivido. Mostra ai lettori e a chi ti ascolta ciò di cui stai parlando - aiutali a vedere e sentire le immagini contenute nella poesia. Inserisci degli agganci "sensoriali". Sono parole che descrivono le cose che puoi sentire, vedere, toccare, assaporare e odorare, in modo che il lettore possa identificarsi con le proprie esperienze.
    • Fai degli esempi invece di limitarti a descrizioni puramente mentali e intellettuali. Un esempio stupido: confronta "Fece un rumore intenso" e "Fece lo stesso rumore di un ippopotamo che mangia delle patatine croccanti con denti di metallo".
  3. 3
    Usa le tecniche poetiche per rendere più bella la tua poesia. Le tecniche poetiche possono esaltare la bellezza e il significato di ciò che scrivi. Lo strumento poetico più conosciuto è la rima.
    • Le rime possono aggiungere suspense ai tuoi versi, esaltarne i significati, o rendere la poesia più coesa. Possono anche renderla più piacevole. Non esagerare con le rime.
    • Gli altri strumenti poetici includono la metrica e le figure retoriche, come metafore, assonanze, allitterazioni e anafore. Se non le conosci, fai delle ricerche sulla rete o sul tuo libro di italiano. Le figure retoriche possono completare una poesia, o se usate in modo scorretto, rovinarla.
  4. 4
    Aggiungi un "colpo di scena" alla fine della poesia. Riserva il messaggio che colpisce di più alla fine della poesia. L'ultima riga di una poesia è come la parte finale di una barzelletta - qualcosa che evochi una risposta emotiva. Dai al lettore qualcosa su cui riflettere, che occupi i suoi pensieri dopo che avrà letto la tua poesia.
    • Resisti alla tentazione di spiegarla; lascia che il lettore sia rapito dalla poesia e sviluppi da solo la sua interpretazione della tua esperienza e del tuo messaggio.

Parte 3
Dare vita alla propria creazione

  1. 1
    Ascolta la tua poesia. Anche se giorno al d'oggi molte persone l'hanno conosciuta solo in forma scritta, la poesia è stata in modo predominante una forma orale per migliaia di anni, e il suono di poesia è importante ancora oggi. Mentre scrivi e modifichi la tua poesia, leggila ad alta voce e ascolta come suona.
    • La struttura interna di una poesia si concentra solitamente sul ritmo, sulle rime o su entrambe. Considera gli stili classici come i sonetti o l'epica greca come ispirazione.
    • Se vuoi cimentarti con la poesia in lingua inglese, ti sarà utile sapere che l'inglese parlato è basato sul pentametro giambico, nel quale la metrica segue uno schema alternato di 10 sillabe accentate e non accentate. Molte poesie scritte in pentametri giambici, come quelle di Shakespeare, iniziano con una parola di una sillaba non accentata, per iniziare lo schema alternato.
    • Così potrai trasformare le tue poesie in canzoni. È più facile trovare una melodia per una metrica regolare, perciò potresti eliminare parole o aggiungerne per ottenere lo stesso numero di sillabe in ogni verso.
  2. 2
    Modifica la tua poesia. Quando hai scritto la base della poesia, mettila da parte per un po' e poi leggila ad alta voce. Analizzala e valuta la scelta delle parole in combinazione con il ritmo. Elimina le parole non necessarie e sostituisci le immagini che non funzionano.
    • Alcune persone modificano una poesia in una volta sola, mentre altre continuano a fare piccole correzioni.
    • Non aver paura di riscrivere parti della poesia che non ti convincono. Alcune poesie hanno versi che non semplicemente non trasmettono bene il loro messaggio, e devono essere sostituiti.
  3. 3
    Condividi la tua opera. Può essere difficile criticare il tuo lavoro, perciò dopo aver fatto le prime modifiche, prova a far leggere la tua poesia a degli amici o a un gruppo di poesia. Potresti non approvare i loro suggerimenti (e non sei obbligato a seguirli), ma potresti ricevere dei consigli costruttivi.
    • I commenti sono positivi. Fai circolare la poesie, e chiedi agli amici di fare una critica della tua opera. Chiedi loro di essere onesti, anche se hanno opinioni negative.
    • Non scusarti mai per la tua opera quando viene criticata, e concentrati invece sull'ascoltare le opinioni dei tuoi lettori. Filtra le loro risposte, scegliendo i consigli da seguire e da ignorare, poi fai le modifiche che ritieni opportune.
    • Offriti di fare una critica delle opere degli altri. Criticare il lavoro degli altri può aiutarti a sviluppare un occhio critico, che potrai usare anche per le tue opere.

Consigli

  • Se vuoi che le altre persone leggano le tue poesie chiediti "Se qualcuno mi facesse vedere questa poesia, mi piacerebbe?". Se la risposta è "no", continua a modificarla.
  • Quando inizi a scrivere una poesia, può essere utile scrivere la parole che riassume il soggetto al centro del foglio, e pensare a parole che si abbinino al soggetto. Se lo farai prima di iniziare a scrivere, avrai già a tua disposizione una varietà di parole tra cui scegliere. Sarà molto utile se sei un principiante.
  • Risolvi il problema del blocco dello scrittore portando sempre con te un quaderno, dove potrai scrivere le idee che ti verranno in mente. Le idee creative non ci sovvengono sempre nei momenti più adatti.
  • L'emozione è una parte importante della poesia. Se un'emozione non è intrisa nella poesia, il risultato sarà poco naturale e forzato.
  • Non è necessario che sia in rima. Anche un verso libero può essere bello ed emozionante.
  • Non inibire le tue emozioni mentre scrivi, prova a tirare fuori tutto quello che ti viene in mente e poi dargli una forma.
  • Non torturarti mostrando sempre le tue opere a persone che non apprezzano la poesia. È un errore che potrebbe farti desistere dal tuo intento di essere un poeta. Spesso è difficile spiegare che stai semplicemente provando qualcosa di nuovo. La cosa migliore da fare è chiedere a qualcuno disposto ad aiutarti (e apprezzi l'arte della poesia) e criticare le tue opere.
  • Evita i cliché o le immagini troppo usate. Sole, cuore, amore sono rime che dovresti evitare a ogni costo.

Riferimenti

  1. http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Forme_poetiche
  2. McGraw Hill Glossario di termini poetici
  3. Elenco dei poeti laureati - http://poetry.about.com/od/poets/l/bllaureates.htm
  4. Il tentative di un poeta laureate di introdurre la poesia moderna nelle scuole - http://www.loc.gov/poetry/180/

Sommario dell'ArticoloX

Se vuoi scrivere una poesia, inizia a scegliere un tema o un'idea che ti interessa, come l'amore o la malinconia; cerca poi di trovare metafore creative per descriverli. Per esempio, invece di scrivere "L'amore mi fa stare bene" potresti dire "L'amore si diffonde nel mio cuore come un incendio". Se hai bisogno di ispirazione leggi alcune poesie, in modo da assumere una mentalità creativa. Prova a uscire all'aperto e osservare ciò che ti circonda, oppure recati in un luogo che alimenta la tua fantasia. Per ulteriore aiuto sulla scelta della struttura della tua poesia, come un haiku, una filastrocca o un sonetto, leggi l'articolo!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Scrittura

In altre lingue:

English: Write a Poem, Español: escribir un poema, Deutsch: Gedichte schreiben, Português: Escrever um Poema, Nederlands: Een gedicht schrijven, Français: écrire un poème, Русский: сочинить стихотворение, 中文: 写一首诗(英语诗), Čeština: Jak napsat báseň, Bahasa Indonesia: Menulis Puisi, हिन्दी: कविता लिखें, العربية: كتابة الشعر, 한국어: 시 쓰는 방법, Tiếng Việt: Viết một bài thơ, 日本語: 英語の詩を書く

Questa pagina è stata letta 116 015 volte.
Hai trovato utile questo articolo?