Come Scrivere una Sitcom

Una famiglia del terzo tipo, Seinfeld, Spaced e Friends sono serie televisive che possono avere il potere di farti ridere. Come disse una volta Dick Solomon in Una famiglia del terzo tipo, "Far ridere qualcuno è come avere il potere di entrare nel cervello di una persona e fargli il solletico", al che Harry rispose: "Io potrei farlo con una coscia di pollo". Esistono diversi tipi di situation comedy (o sitcom), ma dietro ogni scena c'è sempre una sceneggiatura, e le sceneggiature non cadono dal cielo. Hanno bisogno di scrittori.

Passaggi

  1. 1
    Se hai intenzione di intraprendere la carriera professionale di sceneggiatore, devi imparare a scrivere impiegando la struttura corretta. La maniera più facile di farlo è procurarti un software che formatti adeguatamente i testi che batti (per esempio, Celtx).
    • All'inizio di ogni scena, scrivi dove questa si svolge e se è ambientata al chiuso o all'aperto (int. = interno; est. = esterno). Le indicazioni di sceneggiatura sono scritte in blocchi di testo che vanno dal margine sinistro a quello destro. Il testo, invece, occupa la parte centrale (immagina che la pagina sia suddivisa in tre parti uguali: il testo va scritto al centro). Scrivi sempre i nomi dei personaggi in lettere maiuscole, tranne quando si trovano all'interno dei dialoghi.
  2. 2
    Dai un'occhiata a tutte le varie sitcom che vengono trasmesse. Osserva la loro provenienza. Di solito, il genere di commedia impiegata dipende dalla nazione di provenienza dello spettacolo. Per esempio, le commedie americane sono generalmente di genere slapstick e sono incentrate su ciò che accade ai personaggi, mentre quelle britanniche riguardano più ciò che i personaggi fanno l'uno all'altro e sul prendere il giro il pubblico. Naturalmente, esistono molti altri sottogeneri: guardati intorno e trova un equilibrio divertente.
  3. 3
    Scegli il genere e il pubblico. Puoi optare tra fantascienza, avventura oppure qualcosa di semplice come le disavventure di due amici (noto anche come tranche de vie).
  4. 4
    Progetta i personaggi. Procurati un blocco per appunti e dedica una pagina a ogni personaggio. Descrivi come agiscono e si comportano, il modo in cui parlano e, soprattutto, le loro motivazioni. I personaggi sono la base della storia.
  5. 5
    Scrivi nel taccuino le linee generali di una trama. Ti serviranno tra i 15 e i 20 snodi narrativi, il che potrebbe sembrarti insensato, ma assicurati che siano in ordine cronologico. A questo punto non devi ancora scrivere tutte le battute, come invece farai nella sceneggiatura.
  6. 6
    Inizia la stesura della sceneggiatura. Prendi il computer o il blocco per appunti e inizia a scrivere. Usa il formato con il quale hai intenzione di vendere il risultato. Utilizza caratteri Courier New in corpo 12, perché questo è lo standard adottato nell'industria. Qui puoi scrivere le battute: rendile fedeli al personaggio e al tuo stile. Devi scrivere circa 25 pagine (la regola generale dice che a ogni pagina corrisponde un minuto di girato).
  7. 7
    Leggi attentamente la sceneggiatura. Fai attenzione alla coerenza dei personaggi e all'eventuale presenza di buchi narrativi. Dopo averla letta, prepara una seconda stesura. Salva sempre ogni stesura come un file diverso: in questo modo potrai rileggerle tutte e, se ti accorgi che da qualche parte l'umorismo inizia a calare, torna indietro, dove il problema ha avuto origine, e fai le dovute correzioni.
  8. 8
    Scrivi qualche altra sceneggiatura senza renderla pubblica e registrane i diritti d'autore. Ad ogni modo, ti serviranno circa cinque sceneggiature, perlomeno all'inizio. Non mostrarle a nessuno, se non a critici e amici. Serviranno a costituire un piccolo portfolio ed evitare plagi.
  9. 9
    Procurati un agente. Cercane uno che disponga di un buon curriculum e che non costi troppo. A questo punto entrano in scena le tue sceneggiature, visto che, probabilmente, l'agenzia vorrà leggere parte del tuo lavoro. In caso contrario, abbandonala.

Consigli

  • Esistono anche delle strutture tipiche, come quella del "pesce fuor d'acqua", che consiste nel collocare una persona in un ambiente straniero o bizzarro.
  • Quando concludi una sceneggiatura, concediti qualcosa di speciale.
  • Assicurati che ogni singolo personaggio tragga beneficio dall'intero gruppo di caratteri con cui interagisce. Cerca di disporre di una media di 4-6 personaggi: 1-3 personaggi non saranno abbastanza da consertirti l'impiego di due trame per episodio. Inoltre, avrai bisogno di personaggi ricorrenti, che potrebbero anche diventare i protagonisti di un'altra serie (come nel caso di Sam & Cat, spin-off delle serie iCarly e Victorious), il che non sempre è una buona cosa. Più di 6 personaggi sono troppi, perché, in un episodio di 21-24 minuti, non disporranno di tempo a sufficienza.
  • Molte vecchie sitcom si possono vedere replicate oppure attraverso i canali via cavo. È utile parlare con gli appassionati che le videro all'epoca della prima trasmissione, per comprenderne il contesto culturale.
  • Per iniziare la stesura di una sceneggiatura, utilizza carta e penna. In questo modo ti sarà più facile lasciar fluire le idee.
  • Quando scrivi, progetti o sei impegnato in qualche aspetto della lavorazione, vai in un luogo speciale, ascolta un po' di musica rilassante e scrivi.
  • Stabilisci una quantità di tempo da dedicare a lavoro e, nel caso in cui tu abbia successo, congratulati con te stesso.
  • Guarda il Carol Burnett Show (che ha goduto di tre versioni diverse): anche se il format era quello di uno spettacolo di varietà, spesso gli sketch funzionavano come piccole sitcom, una delle quali portò alla nascita di uno spin-off, La mamma è sempre la mamma.
  • Impara sia dalle sitcom migliori che dalle peggiori: a volte le "peggiori" sono le più stereotipate, e potranno insegnarti le caratteristiche fondamentali di questo genere. Le migliori sono quelle che riescono a dissimulare con efficacia la formula che ne costituisce la base: tra quelle di provenienza americana, molte sono state prodotte dallo studio Desilu, da MTM Productions, Norman Lear Productions, Susan Harris e, più recentemente, dai creatori di Friends e da quelli di Will & Grace. Saul Turtletaub e Bernie Orenstein sono due maestri di questo genere. M*A*S*H, creata da Larry Gelbart, è stata una delle migliori sitcom di tutti i tempi, e i tanti episodi elencano i nomi dei numerosi e bravi sceneggiatori che hanno contribuito alla serie.
  • Le sitcom dell'"epoca d'oro" avevano limiti ben definiti: non si prendevano gioco dei personaggi, non venivano mostrati maltrattamenti (tranne, magari, quelli da parte del capo sul posto di lavoro), avevano lo scopo di fare del bene, divertire, magari insegnare una lezione morale e far sentire bene le persone, e nessuno si faceva male seriamente in seguito agli scherzi mostrati. La satira aveva un tocco delicato e, più che da parodie, erano costituite da variazioni sul tema. Fai attenzione all'approccio che impieghi e all'atmosfera che crei.
  • Impara dagli altri generi: in un episodio, I Robinson fece un uso efficace dei classici numeri di vaudeville: per la maggior parte, la commedia americana ha le proprie radici nel vaudeville e nel burlesque. Esistono anche generi più antichi che possono rappresentare un'utile risorsa, come la commedia dell'arte italiana e la Tonadilla, di origine spagnola. Impara cosa funziona e come manipolarlo abilmente, per non rovinarlo.
  • Divertiti. Il pubblico se ne renderà conto e proverà lo stesso divertimento.

Avvertenze

  • Non far vedere a nessuno il lavoro di cui non hai ancora registrato i diritti d'autore.
  • Non rubare il materiale di nessuno, che si tratti di battute, dialoghi o intere storie!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Arte & Intrattenimento | Scrittura

In altre lingue:

English: Write a Sitcom, Español: escribir una telecomedia, Português: Escrever Uma Sitcom, Русский: написать комедию, Deutsch: Eine Sitcom schreiben, Français: écrire une sitcom

Questa pagina è stata letta 3 113 volte.
Hai trovato utile questo articolo?