Quando un impiegato arriva tardi al lavoro, spesso le cause sono fuori dal suo controllo, come ad esempio il traffico o un imprevisto nella solita routine. Alcune aziende tollerano qualche episodio di ritardo e altre hanno politiche severe che puniscono questi casi. Qualsiasi sia il motivo che ti ha fatto arrivare tardi, è importante comunicarlo al supervisore, scusandosi tempestivamente. Dì che ti dispiace e offri una spiegazione sincera e accettabile.

Passaggi

  1. 1
    Rileggiti la politica aziendale in caso di ritardo. Segui le giuste procedure per evitare di arrivare oltre l'orario.
    • Fai un resoconto del tuo ritardo alla persona giusta e documentalo secondo le richieste aziendali.
  2. 2
    Cerca di avvisare prima che sarai in ritardo. Se sei imbottigliato nel traffico o hai il bambino che sta male, e ti serve la baby-sitter, contatta immediatamente il tuo supervisore.
  3. 3
    Parla con il capo in persona appena arrivi. Fagli sapere che ce l'hai fatta e scusati.
    • Dì al capo o a chi sta sopra di te cosa è successo. Spiega le circostanze, che fossero traffico o malattia o un semplice "non ho sentito la sveglia".
  4. 4
    Contatta colleghi o clienti che ti stavano aspettando. Dì loro velocemente cosa ti è capitato, specie se il tuo ritardo ha influito sul loro lavoro. Scusati e chiedi cosa ti sei perso.
  5. 5
    Fai seguire una lettera di scuse. Se il capo non c'era quando sei arrivato, invia una breve e-mail o lasciagli un biglietto sulla scrivania. Menziona il tuo ritardo e scusati.
  6. 6
    Sii onesto nelle tue spiegazioni. Le scuse fantasiose non sono credibili. Spiega cosa è capitato, scusati e dì che non accadrà più.
  7. 7
    Non cercare di compensare eccessivamente. Non dare più dettagli del necessario. Una frase di solito basta.
    • Tieni le spiegazioni a un livello generico, come ad esempio: "Mi spiace di essere arrivato tardo, avevo il dentista questa mattina e ci è voluto più di quanto mi aspettassi." Oppure: "Mi scuso per arrivare a quest'ora, ma mio figlio sta male e ho dovuto lasciarlo a casa di mia madre."
  8. 8
    Mantieniti sul professionale. Il tuo ritardo potrebbe far arrabbiare o frustrare colleghi e capi.
    • Accetta la reazione, qualsiasi essa sia. Resta calmo e scusati per l'eccesso di lavoro o gli inconvenienti che il tuo ritardo possono aver causato.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca di farlo sapere al capo prima che ci pensino gli altri. Non deve saperlo da un collega.
  • Prendi tutte le precauzioni possibili per evitare di arrivare tardi. Alzati un po' prima, trova strade alternative che abbiano meno traffico, prepara il pranzo e scegli i vestiti la sera prima.

Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di diventare un ritardatario cronico. Secondo CareerBuilder, il 32% degli impiegati viene licenziato perché arriva tardi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 123 volte
Categorie: Il Mondo del Lavoro
Questa pagina è stata letta 10 123 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità