Come Sedare un Cane in Maniera Sicura

In questo Articolo:con Farmaci su PrescrizioneCalmare un Cane senza Farmaci9 Riferimenti

La sedazione è uno stato di rilassamento, calma o tranquillità indotto dalla somministrazione di un farmaco. Quando un cane è sedato, inizia a diventare docile e può essere gestito più facilmente, rendendolo meno stressato durante alcune procedure, come la toelettatura o una visita veterinaria. Senza questo trattamento, lo stress innesca irrequietezza e un cane ansioso è incline a ferirsi, nascondersi, rifiutare il cibo, mordere o fare del male a persone o animali.

1
con Farmaci su Prescrizione

  1. 1
    Sappi che devi ottenere una prescrizione per i farmaci sedativi. Quelli per i cani sono molto efficaci, è necessario quindi ottenere la prescrizione del veterinario e solo lui può somministrarli.
    • I due principi attivi più comuni per uso veterinario sono l'acepromazina (Killitam) e il diazepam (Valium®).
    • Questi medicinali bloccano determinati segnali nel sistema nervoso centrale, portando l'animale a calmarsi o sedarsi.
  2. 2
    Dagli l'acepromazina. Viene somministrata per calmare gli animali aggressivi o ribelli; allevia inoltre il prurito e ha proprietà antiemetiche (previene il vomito), diventando così un farmaco ideale per i cani che devono essere trasportati per lunghi tragitti.
  3. 3
    Valuta di dargli il diazepam. Si tratta di un altro sedativo miorilassante, stimola l'appetito ed ha proprietà anticonvulsivanti, è quindi perfetto per i cani che soffrono di attacchi epilettici e/o hanno problemi di appetito.

2
Calmare un Cane senza Farmaci

  1. 1
    Assicurati che faccia molto esercizio fisico. Parecchi esperti di comportamento canino raccomandano che l'animale si muova molto prima di un viaggio o prima di impegnarlo in qualsiasi attività che potrebbe agitarlo o renderlo ansioso.
    • Un cane che ha fatto molto esercizio è più incline a riposare perché ha bruciato le energie in eccesso; pertanto, è una buona idea programmare una camminata veloce di 30 minuti prima di fargli fare l'attività che potrebbe agitarlo.
  2. 2
    Porta il giocattolo, la coperta o lo straccio preferito del cane quando devi viaggiare con lui. Questo oggetto è impregnato di molti odori familiari, riducendogli di conseguenza l'ansia causata da un ambiente sconosciuto.
  3. 3
    Prova l'aromaterapia. Metti alcune gocce di olio essenziale di lavanda sulle mani e massaggia la parte posteriore della testa o la base della colonna vertebrale del cane. Questo olio ha un profumo rilassante e viene usato in genere nei centri benessere per le persone.
  4. 4
    Usa dei prodotti che contengono feromoni tranquillizzanti. Alcuni studi hanno riscontrato che i feromoni sono presenti in tutti i mammiferi durante la fase dell'allattamento. Nei cani viene secreto dalla mamma che ha appena avuto i cuccioli; quando i cagnolini percepiscono questo ormone si calmano e si sentono rassicurati dalla presenza della mamma.
    • Tra i prodotti più comuni che contengono questo ormone puoi trovare Adaptil in forma di collare o spray, oppure altri tipi anche in formato di diffusore elettrico; puoi chiedere maggiori informazioni al veterinario o presso il negozio per animali.[1]
    • Si tratta di prodotti facili da usare; il collare viene semplicemente fatto indossare al cane e rilascia il feromone per almeno un mese.
    • I diffusori vanno semplicemente collegati a una presa di corrente e anche in tal caso il feromone viene rilasciato lentamente per un mese; sono prodotti perfetti da utilizzare nelle stanze. I preparati spray possono essere usati nelle gabbie, in auto o anche nei trasportini in cui viene tenuto il cane.
  5. 5
    Somministragli gli integratori di melatonina. È un ormone prodotto dalla ghiandola pineale e che favorisce il sonno permettendo all'animale di avere una notte di riposo ristoratore. Il livello di melatonina varia in base alla stagione sia negli uomini sia negli animali e aumenta quando ci sono poche ore di luce solare nei mesi invernali.
    • La melatonina ha proprietà sedative, anticonvulsivanti, regola i ritmi del corpo e i cicli riproduttivi; viene usata soprattutto per trattare l'ansia da separazione dei cani e per altri problemi correlati allo stress e alla paura, come l'ansia indotta dai rumori tipo i fuochi d'artificio o i tuoni.
    • Dagli questo medicinale prima di un viaggio o prima di affrontare una situazione potenzialmente spaventosa. Chiedi al veterinario che ti indichi qualche integratore di melatonina in compresse da somministrare al tuo amico a quattro zampe.
    • La dose consigliata è di 3 mg ogni 15-45 kg di peso corporeo, due volte al giorno. Se il cane è piccolo e pesa meno di 15 kg, la dose raccomandata è di 1,5 mg, mentre per quelli che superano i 45 kg la dose è di 6 mg due volte al giorno.[2]
  6. 6
    Trova dei rimedi erboristici dalle proprietà calmanti. In commercio puoi trovare compresse e oli derivati da piante erbacee e preparati specificamente per i cani; esempi di questi prodotti sono le compresse di scutellaria e valeriana. Si tratta di prodotti medicati a base di erbe che aiutano ad alleviare l'ansia, l'agitazione, l'eccitabilità e i problemi comportamentali durante i viaggi, oltre a fornire un sostegno in caso di epilessia; si sono dimostrati efficaci nei cani che soffrono di fobie da rumore, ansia da viaggio e iperattività.[3]
    • Le compresse di scutellaria e valeriana sono sicure nel lungo periodo, così come nel breve termine e possono essere somministrate agli esemplari che hanno almeno due mesi. Il dosaggio tipico è di 1 o 2 compresse al giorno per ogni 5 kg di peso corporeo dell'animale; nel caso di una circostanza particolare, puoi dare 2 compresse per ogni 5 kg di peso 12 ore prima del momento in cui desideri facciano effetto e ripetere la somministrazione dopo 10 ore. Tieni presente però che non è consigliato somministrare queste pastiglie alle cagnoline incinte o che allattano.
    • Prova un olio a base di camomilla e zenzero. Le ricerche hanno dimostrato che queste due piante hanno proprietà rilassanti, lenitive e calmanti. La dose giornaliera consigliata è di 2,5 ml di olio mescolato al cibo del cane.[4]
  7. 7
    Prepara tu stesso un miscuglio di erbe. Crea una miscela mettendo un cucchiaino di camomilla tedesca in una tazza e aggiungendo una pari quantità di scutellaria e di erba gatta; per il momento mettili da parte.
    • Porta a bollore 120 ml di acqua e versala nella tazza con le erbe; lascia in infusione per 6 minuti, dopodiché filtra la miscela e aggiungi tre cucchiai di miele.
    • Conserva il miscuglio a temperatura ambiente per 24 ore prima di darlo al cane.[5]

Consigli

  • Le situazioni più tipiche in cui è necessario calmare il cane sono:
    • Agitazione dovuta all'ansia da separazione, comportamento territoriale e fobie da rumore;
    • Ansia da viaggio;
    • Presenza di nuove persone in casa;
    • Presenza di nuovi animali domestici in casa;
    • Visite presso il veterinario;
    • Toelettatura;
    • Eventi rumorosi, come il festeggiamento del Capodanno e i tuoni.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Safely Sedate a Dog, Español: sedar a un perro de manera segura, Français: donner un tranquillisant à un chien en toute sécurité, Deutsch: Einen Hund sicher sedieren, Bahasa Indonesia: Membius Anjing dengan Aman, Português: Sedar um Cachorro de Modo Seguro, Nederlands: Een hond veilig verdoven, العربية: تهدئة كلبك بشكل أمن

Questa pagina è stata letta 32 879 volte.
Hai trovato utile questo articolo?