Come Seminare in un semplice Germinatoio

Un elementare germinatoio o “vassoio da semina” rappresenta un modo economico, senza grandi pretese, di cominciare a far crescere le piante per il tuo orto o la tua azienda. (Puoi anche usare un cartone delle uova). Si da’ il caso che sia anche uno dei modo migliori, se pianti i semi come si deve. Se vuoi ottenere risultati migliori con le tue piante, segui i passaggi proposti su come piantarle correttamente. Comincia oggi stesso ad usare il tuo pollice verde!

Passaggi

  1. 1
    Decidi quando piantare i semi. Il tempo della semina varia in base al clima e al tipo di pianta. Leggi le istruzioni sulla confezione.
  2. 2
    Riempi il germinatoio con il terriccio.Tieni il setaccio sopra il germinatoio e versa la terra – di solito, terriccio da vaso o da semina -, rompendo le zolle. Non preoccuparti se parte della terra va a finire sul pavimento anziché nel vassoio: puoi sempre raccoglierla e usarla per un nuovo germinatoio. Riempi il germinatoio fino a farlo traboccare; quindi, sollevalo leggermente e sbattilo sulla superficie su cui stai lavorando per compattare la terra.
  3. 3
    Usa le mani o una tavoletta di legno per livellare il terriccio.Trascina la tavoletta o il bastoncino su tutta la parte superiore del germinatoio per essere certo che il terreno sia uniformemente appiattito e distribuito sulla superficie. Puoi fare la stessa cosa con la mano. Porta via circa 1 cm di terra dal germinatoio. Puoi farlo con le mani o usando un attrezzo che ti permetta di raschiare via la terra che si trova sulla superficie.

Usa una tavoletta o le mani per compattare il terriccio. Spingi la tavoletta (di legno sottile, che deve adattarsi perfettamente alle dimensioni del germinatoio) sul terreno finchè la sua parte superiore e quella del germinatoio non sono allo stesso livello. Puoi fare la stessa cosa usando le mani, se non hai un attrezzo apposito.

  1. 1
    Bagna il terriccio. Utilizza un innaffiatoio a rosa (l’apertura con tanti buchetti alla fine del braccio). Gira la rosa sottosopra e tieni l’innaffiatoio su un lato del tuo germinatoio. Piegalo fino a che l’acqua non comincia ad uscire a pioggia, quindi, innaffia tutta la terra per quattro volte.
  2. 2
    Semina. Metti alcuni semi nel palmo della mano e prendine un pizzico con l’altra. Spargili sulla superficie del terriccio, lasciando un po’ di spazio tra l’uno e l’altro. Tale distanza dipenderà dal tipo di pianta, perciò, controlla le istruzioni sulla confezione.
  3. 3
    Ricopri i semi di terra. I semi, normalmente, necessitano di essere coperti di terra. Controlla cosa dice la confezione, per esserne sicuro. Setaccia un sottile strato di terra sul germinatoio. In generale, i semi dovrebbero essere coperti di terra per due volte la loro lunghezza, controlla la confezione per maggiore esattezza.

Compatta il terriccio. Con le mani o la tavoletta, delicatamente, ma con decisione, premi la terra sui semi. Hanno bisogno di essere a stretto contatto con il terriccio per poter germinare correttamente.

  1. 1
    Metti un’etichetta al germinatoio. Con un pennarello indelebile o una penna, scrivi la varietà della pianta su un lato dell’etichetta e la data della semina sull’altro.
  2. 2
    Segui le istruzioni per la coltivazione che trovi sulla confezione. Indicano temperatura, quantità d’acqua e di luce di cui i semi hanno bisogno.

Consigli

  • Non ti preoccupare troppo dello spazio tra i semi, a meno che non si tratti di una varietà pregiata. Normalmente, verranno selezionate solo le più robuste per essere travasate. Segui sempre le istruzioni sulla confezione dei semi, ma non preoccuparti di essere troppo fiscale, per esempio, se dicono di coprirli di terra per 80 mm.
  • Per livellare e compattare il suolo, puoi costruire una semplice tavoletta che serva allo scopo, in modo da poter lavorare più velocemente rispetto ad usare solo le mani, soprattutto se hai da piantare molti germinatoi.
  • Di regola, è possibile controllare se i semi hanno bisogno di più acqua infilando un dito nella terra fino alla prima nocca. Se a tale livello la terra ti sembra asciutta, aggiungi un po’ d’acqua.

Avvertenze

  • Ogni pianta diversa ha differenti procesi di semina. Assicurati di seguirne le istruzioni sulla confezione o sul catalogo prima di piantarle.

Cose che ti serviranno

  • Semi
  • Un semplice germinatoio (vassoio per la semina).
  • Tavoletta
  • Setaccio
  • Terriccio
  • Innaffiatoio a rosa
  • Pennarello o penna
  • Etichette

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Plant Seeds in a Basic Seed Tray, Español: plantar semillas en una bandeja para semillas, Deutsch: Samen in Aufzuchtschalen ansäen, Português: Plantar Sementes em uma Bandeja de Mudas Básica, Русский: высаживать семена в лоток для семян, Français: semer des graines dans un plateau de semis simple, العربية: زراعة البذور في صينية التشتيل التقليدية, Nederlands: Zaadjes planten in een eenvoudige zaaibak, 日本語: セルトレイに種を蒔く

Questa pagina è stata letta 5 846 volte.
Hai trovato utile questo articolo?