Come Sentirti Bene nel Tuo Corpo

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

In questo Articolo:Cambiare Punto di VistaIstruirtiCambiare il Tuo Modo di Muoverti12 Riferimenti

Chiunque, uomo o donna che sia, può svegliarsi la mattina e sentirsi fuori forma. Per alcuni, si tratta di una sensazione passeggera, che scompare così come si presenta. Per altri, invece, non va mai via. Nonostante la TV, i giornali e i social network mostrino quale dovrebbe essere l'immagine corporea perfetta, puoi sentirti bene nel tuo corpo, a prescindere dalle sue forme o dalla tua taglia.

Parte 1
Cambiare Punto di Vista

  1. 1
    Domandati perché non ti senti bene nel tuo corpo. Se vuoi cambiare il modo in cui ti vedi fisicamente, devi capire i meccanismi interni che si celano dietro la tua percezione. Non ti senti a tuo agio nel tuo corpo perché una persona a cui vuoi bene ti ha detto che sei grasso o troppo magro? Adori le celebrità e le modelle che si vedono in TV? Sei insoddisfatto in qualche aspetto della tua vita e la tua immagine corporea ne subisce le conseguenze? Forse stai cambiando fisicamente, ma non allo stesso ritmo dei tuoi coetanei e ti vergogni o ti senti deluso?[1]
    • Qualunque sia il motivo di fondo che ti porta ad avere una percezione negativa del tuo corpo, devi cercare di risalire alla radice di questo problema. Solo dopo aver individuato la causa potrai tentare di superarlo.
  2. 2
    Presta attenzione a quello che pensi nei giorni in cui ti vedi "brutto". Metti in discussione i pensieri negativi che riguardano il tuo corpo. Non appena ti assalgono, annota i fattori scatenanti e prova a contrastarli.[2][3]
    • Innanzitutto, vedi da dove nascono. Le critiche più feroci sul proprio corpo potrebbero derivare dalla suggestione esercitata da alcuni tipi di giornali, dalla frequentazione di amici che ti definiscono grasso o dagli insulti di un compagno di classe o un familiare. Cerca di capire perché giudichi il tuo corpo in maniera negativa.
    • Dopodiché affronta questi pensieri. In genere i pensieri negativi dipendono da una distorsione cognitiva. Tra le altre cose, possono presentarsi sotto forma di generalizzazioni, conclusioni affrettate e mancanza di considerazione degli aspetti positivi. Ad esempio, potresti ricevere molti complimenti per un vestito nuovo, ma una persona che reputi importante non sembra accorgersene. Di conseguenza, sottovaluti tutto ciò che gli altri possono dirti pensando: "Sembro davvero un idiota con questo vestito. ____ non mi ha detto nulla".
    • Metti in discussione le distorsioni cognitive, ovvero gli schemi mentali negativi irrazionali, trasformandole in pensieri più costruttivi e aderenti alla realtà. Per esempio, un modo migliore di guardare una determinata situazione potrebbe essere: "Oggi molte persone hanno pensato che stavo veramente bene con questo vestito. Forse ____ era troppo occupato e non l'ha notato".
  3. 3
    Sconfiggi il senso di vergogna fisica. Metti a tacere te e stesso e chiunque cominci a mortificare il tuo corpo o quello di qualcun altro. La vergogna fisica può manifestarsi quando una persona viene criticata perché grassa, rimproverata perché magra, insultata perché non si adegua all'ideale di bellezza imposto dalla società, giudicata dagli altri in palestra o definita poco attraente perché troppo magra o troppo grassa.[4]
    • Quando ti accorgi di assumere comportamenti che incoraggiano un senso di vergogna fisica o se sorprendi qualcun altro in questi atteggiamenti, fermati o fermalo immediatamente. Spiega che è più importante stare bene in salute ed essere belli interiormente anziché mortificare la gente perché non si adegua agli standard perversi della bellezza ideale.
  4. 4
    Compra indumenti adatti alla tua figura. È praticamente impossibile stare bene nel proprio corpo se si indossano vestiti troppo larghi o troppo stretti. Portando dei capi di abbigliamento adatti alla tua corporatura, ti sentirai attraente e più sicuro di te. Ogni fisico ha qualcosa di affascinante, che sia esile, prosperoso, a forma di mela o più squadrato. Fai un giro per i negozi di un centro commerciale oppure dai uno sguardo a una guida per gli acquisti on-line in modo da capire quali vestiti donano alla tua figura.[5][6]

Parte 2
Istruirti

  1. 1
    Scrivi tutte le cose più impressionanti che il tuo corpo ti permette di fare. Il corpo umano è un tesoro indescrivibile che può esprimersi in un numero infinito di impieghi, abilità e doti. Ogni giorno ci permette di fare tante cose. Pertanto, trova il tempo per scrivere un elenco di tutte le incredibili funzioni di cui il tuo corpo ti permette di essere grato. Magari userai le gambe per correre 5 chilometri senza mai fermarti, le dita per strimpellare la chitarra con destrezza o le braccia per sollevare tuo figlio e farlo volteggiare in aria. Invece di concentrarti sulle cose che ti portano a detestarti fisicamente, pensa a tutte quelle che apprezzi.[7]
  2. 2
    Impara ad apprezzare la tua immagine riflessa nello specchio. Quando ti guardi allo specchio, non cercare difetti. Piuttosto, sforzati di scoprire le tue caratteristiche fisiche più belle. Forse hai delle fossette davvero particolari, una cicatrice che aggiunge un pizzico di carattere al tuo viso o uno sguardo sorprendente. Apprezza le particolarità che ti contraddistinguono.[8]
    • Dopo aver passato un po' di tempo a osservarti allo specchio, fai un bel sorriso. Lancia un bacio o fai un occhiolino sexy. Non solo ti sentirai meglio, ma gradualmente potrai anche costruire un rapporto più positivo e appagante con la tua immagine riflessa.
  3. 3
    Dedicati dei piccoli messaggi d'amore. Diffondi vibrazioni positive. A volte, tutto ciò che ti serve è un tenero promemoria che ti ricordi quanto sei bello e stai bene così come sei. Taglia vari pezzi di carta, una dozzina o poco più. Scrivi delle frasi incoraggianti da attaccare sullo specchio o nascondere in luoghi insoliti in modo da poter raccogliere i benefici di questi messaggi d'amore quando meno te lo aspetti.
    • Nei tuoi biglietti d'amore personali puoi scrivere:
      • Ehi, che bell'aspetto che hai!;
      • La felicità non dipende dalla taglia dei vestiti;
      • Cerca di stare bene nella tua pelle;
      • Sii te stesso e apprezza la tua bellezza!.

Parte 3
Cambiare il Tuo Modo di Muoverti

  1. 1
    Allenati regolarmente. Gli esercizi per gli addominali, i piegamenti e altri movimenti possono aiutare a tonificare il corpo. Tuttavia, la ginnastica è un'attività rigenerante che non andrebbe praticata solo per ottenere questo genere di risultati. Fai sport per goderti la sensazione di benessere che ti procura. Naturalmente, le sostanze chimiche del buonumore (chiamate endorfine) prodotte durante l'esercizio fisico migliorano lo stato d'animo. Inoltre, un allenamento regolare migliora il tuo benessere fisico e mentale, ti mette alla prova con te stesso e alimenta la fiducia in te stesso.[9] Come potresti detestare il tuo corpo dopo che ti ha permesso di praticare un'ora di power yoga o fare una corroborante escursione in montagna?
    • Scegli una serie di esercizi che ti piace fare e praticali spesso. Il semplice movimento fisico offre benefici formidabili, ma se si accompagna al piacere, avrai la sensazione di fare qualcosa di proficuo e, nel frattempo, ti sentirai più appagato.
  2. 2
    Stai seduto con la schiena dritta. Una postura corretta può fare miracoli sulla considerazione che hai del tuo corpo. Non si limita a cambiare il modo in cui gli altri ti percepiscono, ma condiziona anche il modo in cui ti percepisci. In base a uno studio, i partecipanti che hanno tenuto la schiena dritta mentre compilavano una domanda di lavoro si sono dimostrati più propensi a credere nei pensieri positivi che accompagnavano le loro qualifiche rispetto a quelli che hanno assunto una postura scomposta.[10]
  3. 3
    Cammina a testa alta. Come la postura da seduto, anche il modo in cui stai in piedi e cammini può condizionarti. Se non stai bene nel tuo corpo, questa sensazione può emergere nell'andatura. Dimostra sicurezza camminando con le spalle indietro e il mento sollevato. In questo modo ti sentirai meglio con te stesso.
    • La psicologa Amy Cudy spiega quali sono le "pose di potere" che permettono di accrescere la fiducia in se stessi, come stare in piedi a gambe aperte con le mani poggiate sui fianchi oppure la posizione da "Wonder Woman", ossia con le mani sui fianchi e il petto all'infuori. Queste pose migliorano la considerazione di sé e aiutano le persone a sentirsi più capaci e forti.[11]
  4. 4
    Balla. Prendi lezioni di danza o scatenati in salotto. Il ballo ti permette di allenarti senza che tu te ne renda conto. Tonifica i muscoli, migliora la resistenza, la postura e la coordinazione. Inoltre, ti riporta il buonumore e può aiutare a combattere la depressione e l'ansia. Può anche farti conoscere altre persone che condividono questa stessa passione e, di conseguenza, migliorare la tua vita sociale.[12]

Consigli

  • Chiedi a un amico che cosa preferisce di te. Che si tratti del tuo senso dell'umorismo o della tua sagacia, dopo la sua risposta ti sentirai meglio con te stesso.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014.

Categorie: Salute Mentale

In altre lingue:

English: Feel Good About Your Body, Bahasa Indonesia: Merasa Percaya Diri atas Tubuh Anda, Nederlands: Tevreden zijn met je lichaam, Português: se Sentir Bem com o Próprio Corpo, Русский: перестать стесняться своего тела, Français: se sentir bien dans son corps, العربية: الشعور بالرضا عن جسمك, ไทย: รู้สึกดีกับรูปร่างของตัวเอง, Tiếng Việt: Có cảm nhận tốt về cơ thể, Deutsch: Sich in seinem Körper wohlfühlen

Questa pagina è stata letta 1 355 volte.
Hai trovato utile questo articolo?