Come Sgusciare i Semi di Zucca

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Sgusciare Tanti Semi di ZuccaSgusciare i Semi di Zucca Uno alla VoltaMangiare i Semi di Zucca9 Riferimenti

I semi di zucca, conosciuti anche con il nome spagnolo di "pepita", si trovano all'interno delle zucche e degli altri frutti che nascono dalle piante della famiglia delle cucurbitacee. La maggior parte dei semi di zucca è contenuta in un involucro di colore bianco o giallo chiamato guscio, mentre i semi in sé sono piatti e verdi. In quanto fonte eccellente di magnesio, manganese, fosforo, ferro, rame, proteine e zinco, i semi di zucca sono da considerarsi una valida componente di una dieta sana. Anche se i gusci sono commestibili, molte persone li trovano sgradevoli perché troppo duri. Per rimuoverli, puoi aprirli uno per uno a mano oppure puoi schiacciarli delicatamente e poi lessarli in acqua bollente.

1
Sgusciare Tanti Semi di Zucca

  1. 1
    Rimuovi i semi dall'interno della zucca. Se vuoi essere certo che i semi siano freschi, puoi estrarli direttamente da una zucca acquistata dal fruttivendolo. Per prima cosa, usa un coltello per creare un'incisione circolare nella parte alta della zucca, intorno al picciolo, quindi solleva la sezione che hai tagliato per rimuoverla.
    • Usando le mani o, se preferisci, un cucchiaio, rimuovi i semi presenti all'interno della zucca.
    • Oltre ai semi, estrarrai della polpa fibrosa di colore arancione. In seguito dovrai eliminarla, ma per ora limitati a trasferire sia la polpa che i semi in una zuppiera.
  2. 2
    Pulisci i semi. Una volta svuotato il centro fibroso della zucca, dovrai pulire i semi dalla polpa e dal liquido che li avvolge. Puoi mettere tutto in un colino e riporlo sotto il getto di acqua fredda del lavandino per eliminare la maggior parte del materiale fibroso.
    • Non preoccuparti se rimane un po' di polpa attaccata ai semi, alcuni residui possono essere particolarmente difficili da rimuovere. Ciononostante, cerca di fare il possibile per staccarli, in special modo se hai intenzione di arrostirli. La polpa in eccesso rischierebbe di bruciare nel forno.[1]
  3. 3
    Schiacciali con il mattarello. Ora puoi dare inizio al processo che serve a rimuovere i gusci duri che racchiudono i semi. I gusci dei semi di zucca non sono tossici, quindi puoi ingerirli senza alcun rischio per la salute, ma la maggior parte delle persone preferisce mangiare solo la parte morbida all'interno. Come prima cosa, distribuisci i semi su una superficie dura, per esempio su un tagliere o sul piano di lavoro della cucina.[2]
    • Cerca di distribuirli in modo uniforme, controllando che siano solo leggermente sovrapposti uno sull'altro.
    • Prendi il mattarello. Fallo rotolare delicatamente sui semi, applicando una pressione sufficiente a produrre dei leggeri scricchiolii dei gusci.
    • In questa fase non usare troppa forza, altrimenti rischierai di danneggiare i morbidi semi contenuti all'interno dei gusci. Limitati a schiacciarli delicatamente in modo da romperli all'esterno.
  4. 4
    Lessa i semi in acqua bollente per circa 5 minuti. Versa l'acqua in una pentola abbastanza capiente per contenere tutti i semi, quindi portala a ebollizione. Quando l'acqua bolle, aggiungi i semi. Lentamente, i gusci inizieranno a staccarsi.[3]
    • Non perdere di vista i semi in cottura e rimuovili dall'acqua non appena i gusci si sono staccati dalla parte interna. Una volta separati dai semi, i gusci galleggeranno nell'acqua o si aggregheranno sul fondo della pentola.
    • Generalmente sono sufficienti circa 5 minuti di cottura, ma il tempo può variare in base alla quantità di semi che vuoi lessare. Se sono pochi, i semi saranno pronti anche in un paio di minuti, mentre se sono molti potresti doverli lessare anche per 10 minuti per riuscire a staccare tutti i gusci.
  5. 5
    Dopo aver rimosso i semi dall'acqua, lasciali raffreddare. Una volta che i gusci si sono staccati, devi allontanarli dal calore. Versa l'acqua nel lavandino filtrandola con un colino, quindi dai ai semi il tempo di asciugarsi.
    • Puoi disporli su un vassoio o sul piano di lavoro, coperti con della carta da cucina per assorbire l'acqua in eccesso.
    • Se sono rimasti dei pezzi di guscio attaccati ai semi, puoi eliminarli con le dita non appena si sono asciugati. Ricordati di lavarti le mani prima di eseguire questa operazione.

2
Sgusciare i Semi di Zucca Uno alla Volta

  1. 1
    Estrai i semi dalla zucca e puliscili. Se hai acquistato una zucca fresca, la prima cosa che devi fare è tirare fuori i semi presenti al suo interno. Esegui un'incisione circolare nella parte alta della zucca, intorno al picciolo, quindi rimuovi l'intera sezione sollevandola. Ora puoi scavare al suo interno con un cucchiaio o con le mani per estrarre la polpa fibrosa in cui sono racchiusi i semi. Trasferiscili in un colino, quindi lavali sotto il getto di acqua fredda del lavandino.
    • Controlla di aver rimosso quasi ogni traccia di polpa dai semi, in special modo se intendi arrostirli in forno. In caso contrario, finirebbe per bruciarsi.
    • Distribuisci i semi su una superficie ampia e piana, quindi tamponali con la carta da cucina per asciugarli. Se sono ancora leggermente umidi, attendi un po' prima di iniziare a sgusciarli.
    • Se preferisci mangiarli cotti, puoi arrostire i semi di zucca prima di rimuoverli dal loro guscio.
  2. 2
    Prendi un seme e flettilo delicatamente fino a quando non si rompe. Questo metodo non è adatto a sgusciare un'ampia quantità di semi per usarli in una ricetta: è meglio utilizzarlo per mangiarne solo alcuni come spuntino salutare, anche fuori casa. Per iniziare, prendi in mano un singolo seme di zucca quindi flettilo leggermente su se stesso.[4]
    • Piegalo tenendo una metà del seme tra il pollice e l'indice. Afferrane l'altra estremità usando il pollice e l'indice della mano opposta.
    • Piega il seme a metà. Continua a fletterlo fino a quando il guscio non si incrina un po'. Non dovrebbe essere necessaria molta forza, dato che i gusci dei semi di zucca non sono molto duri.
  3. 3
    Rimuovi il guscio. Una volta che si è crepato, puoi toglierlo facilmente usando le dita. Affonda il pollice nella fessura che hai creato, quindi tira verso l'esterno finché il guscio non si apre a metà. Elimina prima una metà del guscio e poi l'altra.[5]
    • Se rimangono dei piccoli pezzi di guscio attaccati al seme, puoi provare a rimuoverli sotto un getto di acqua fredda.

3
Mangiare i Semi di Zucca

  1. 1
    Mangiali crudi come snack. Molte persone apprezzano i semi di zucca crudi come spuntino. Sono un alimento piuttosto nutriente in quanto ricchi di fibre e buona fonte di magnesio, rame, selenio e zinco. Se sei vegetariano o vegano, i semi di zucca rappresentano uno snack che fa bene alla salute in quanto molto proteico.[6][7]
    • La maggior parte delle persone può mangiare i semi di zucca senza problemi, in special modo se sono stati sgusciati alla perfezione. In alcuni casi, tuttavia, i piccoli residui di guscio potrebbero causare un leggero mal di stomaco.
    • Se vuoi dare i semi di zucca a un bambino, è meglio sgusciarli in modo molto premuroso per evitare il rischio di soffocamento.
  2. 2
    Prepara i semi di zucca fritti. Ci sono diversi modi per gustare queste piccole delizie che fanno bene alla salute; uno di questi è friggerli nell'olio di oliva. Versa un po' d'olio in una padella, in base alla quantità di semi che vuoi preparare; la cosa importante è rivestirne completamente il fondo.[8]
    • Lascia scaldare l'olio sulla fiamma per qualche minuto, quindi aggiungi i semi in padella. Cuocili fino a quando non iniziano a scoppiettare.
    • A questo punto, aggiungi circa un cucchiaio di zucchero semolato. Continua a friggere i semi fino a quando non ricominciano a scoppiettare. A cottura ultimata, rimuovili dall'olio, lasciali raffreddare e gustali come uno spuntino dolce.
  3. 3
    Falli arrostire in forno. Puoi cuocerli nel forno preriscaldato a 190 °C distribuiti in modo uniforme su una teglia capiente.[9]
    • Se preferisci gustarli al naturale, puoi infornarli così come sono. Ma se ami gli snack speziati, puoi cospargerli con curry, peperoncino o pepe di Cayenna in polvere. Per un gusto dolce, puoi invece provare a spolverarli con cannella, noce moscata o chiodi di garofano in polvere.
    • Cuoci i semi di zucca nel forno per circa 20 minuti o fino a quando non diventano ben dorati.
  4. 4
    Finito.

Consigli

  • Molti di questi metodi sono utilizzabili anche per i semi contenuti negli altri vegetali che appartengono alla famiglia delle cucurbitacee.

Avvertenze

  • Quando versi l'acqua bollente nel lavandino per raccogliere i semi nel colino, proteggiti le mani e le braccia con un paio di guanti da forno.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Noci & Semi

In altre lingue:

English: Shell Pumpkin Seeds, Deutsch: Kürbiskerne schälen, Español: quitar la cáscara de las semillas de calabaza, Русский: чистить семена тыквы, Português: Descascar Sementes de Abóbora, Français: décortiquer des graines de potiron, Bahasa Indonesia: Mengupas Biji Labu

Questa pagina è stata letta 41 881 volte.
Hai trovato utile questo articolo?