Come Sgusciare le Noci

In questo Articolo:Togliere il Guscio EsternoTogliere il Guscio Legnoso

Le noci sono deliziose sia mangiate al naturale che aggiunte nei prodotti da forno. Sono composte da diversi strati, fra cui il guscio esterno e uno legnoso.

1
Togliere il Guscio Esterno

Se le noci sono state appena colte dall’albero, allora devi eliminare il guscio esterno. Cerca quelle mature che abbiano un involucro esterno verde-giallognolo. Quelle con un guscio nero non sono altrettanto gustose.

  1. 1
    Appoggia la noce intera su una superficie d’asfalto. I succi che fuoriescono macchierebbero il cemento.
  2. 2
    Schiaccia la noce con il piede con un movimento rotatorio per spappolare l’esterno.
  3. 3
    Raccoglila e mettila in un secchio capiente.
  4. 4
    Getta il guscio esterno nella spazzatura o nella compostiera.
  5. 5
    Disponi tutte le noci sopra un tavolo ampio o un’altra superficie piana. Indossa guanti di gomma per proteggere la pelle dai succhi delle noci e lavora in una zona che non ti interessa sporcare.
  6. 6
    Strofina i gusci legnosi con una spazzola di metallo per eliminare ogni residuo dell’involucro esterno.
  7. 7
    Distribuisci le noci in un unico strato sopra una superficie piatta e riponile in un luogo buio, fresco e ben ventilato. Accertati che non entrino in contatto fra loro.
  8. 8
    Lasciale stagionare per 5-6 settimane. Se provi ad aprire una noce fresca, la polpa sarà piuttosto gommosa. La stagionatura ti consente di avere gherigli croccanti.

2
Togliere il Guscio Legnoso

È risaputo che le noci sono molto dure da rompere. Puoi usare uno schiaccianoci o un martello. Se metti questa frutta secca in ammollo eviti che il gheriglio si spappoli durante la sgusciatura.

  1. 1
    Lascia le noci in ammollo per 24 ore in acqua calda. Questo processo ammorbidisce il guscio rendendo le prossime fasi più semplici.
  2. 2
    Togli le noci dall’acqua. Disponile su una superficie piana con la parte appuntita verso l’alto.
  3. 3
    Colpisci la punta con un martello finché il guscio si rompe lungo i suoi assi di simmetria.
  4. 4
    Apri il guscio con le dita.
  5. 5
    Metti l’estremità appuntita di una sgusciatrice sotto il gheriglio. Fai scorrere la sgusciatrice lungo i bordi del gheriglio per staccarlo dal guscio.
  6. 6
    Riponi i gherigli in una ciotola a parte. Ripeti il processo finché hai sgusciato tutte le noci.

Consigli

  • I gherigli di noce conservati in frigo resistono fino a nove mesi, mentre quelli congelati fino a due anni. Ricordati di metterli in sacchetti di plastica sigillati.
  • Prima di decidere di conservare i gherigli a temperatura ambiente, tostali nel forno a 100°C per 10-15 minuti. Mangiali entro poche settimane.

Avvertenze

  • I gusci delle noci macchiano le mani, gli abiti e la superficie di lavoro. Indossa dei guanti di gomma quando decidi di sgusciare le noci e proteggi il tavolo dai succhi che verranno rilasciati.

Cose che ti Serviranno

  • Noci
  • Secchio capiente
  • Spazzola di metallo
  • Martello
  • Sgusciatrice
  • Ciotola

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Noci & Semi

In altre lingue:

English: Hull Walnuts, Español: hacer sopa de pollo y maíz china, Русский: очистить от скорлупы грецкие орехи, Português: Descascar Nozes, Français: décortiquer des noix, Deutsch: Walnüsse schälen, Bahasa Indonesia: Mengupas Kacang Walnut

Questa pagina è stata letta 9 361 volte.
Hai trovato utile questo articolo?