La tecnologia sta continuando a raggiungere nuove vette e a superare i propri limiti. Oggigiorno, grazie alle reti Wi-Fi e cellulari, è possibile connettersi al web da praticamente ogni punto del globo terrestre. Essere costantemente connessi a internet implica che scaricare file multimediali (audio e video) sui dispositivi mobili sia diventata una consuetudine per tutti gli utenti. Da qui è nata l'esigenza di copiare o trasferire questi file sul proprio computer per avere una sorta di backup, ma farlo è divenuto al quanto complicato data la mole dei dati in questione. Per fortuna alcuni dispositivi, per esempio quelli della linea Samsung Galaxy, sono dotati di una funzionalità che consente la sincronizzazione automatica dei dati con Windows Media Player. Tale processo è in grado di trasferire i file dal dispositivo mobile al computer e viceversa sia in modalità automatica sia in manuale.

Passaggi

  1. 1
    Collega il tuo Samsung Galaxy al computer utilizzando il cavo dati USB in dotazione con il dispositivo. Inserisci il connettore più piccolo (normalmente di tipo micro-USB) all'interno della porta di comunicazione dello smartphone e l'altro (un normale connettore USB) a una porta USB libera del computer.
  2. 2
    Avvia Windows Media Player sul pc. Si tratta del lettore multimediale prodotto da Microsoft integrato in tutte le versioni di Windows. Se la relativa icona non è visualizzata direttamente sul desktop, puoi individuarla eseguendo una ricerca all'interno del computer sfruttando l'apposita barra presente nella parte inferiore sinistra del desktop o all'interno del menu "Start".
    • Accedi alla barra di ricerca di Windows e digita le parole chiave "Windows Media Player" (senza virgolette). A questo punto seleziona la relativa icona apparsa all'interno dell'elenco dei risultati.
  3. 3
    Sincronizza i dati. Accedi alla scheda "Sincronizzazione" posta nell'angolo superiore destro della finestra di Windows Media Player. Vedrai apparire il nome del modello del tuo dispositivo Samsung all'interno del riquadro della scheda.
    • Per eseguire la sincronizzazione manuale dei file, trascina i brani musicali da copiare dalla finestra di Window Media Player all'interno del riquadro "Elenco di sincronizzazione" situato nella scheda "Sincronizza". Al termine, premi semplicemente il pulsante "Avvia sincronizzazione" posto nella parte superiore sinistra della scheda. Tutti i file presenti verranno automaticamente trasferiti sul dispositivo.
    • Per effettuare la sincronizzazione automatica premi semplicemente il pulsante "Fine". In questo modo tutti i file presenti nella libreria multimediale di Windows Media Player verranno sincronizzati con il tuo Samsung Galaxy.
  4. 4
    Quando la sincronizzazione è completa, rimuovi il dispositivo mobile sfruttando la procedura guidata di Windows. Puoi monitorare lo stato di avanzamento della procedura di sincronizzazione osservando il lato destro della finestra di Windows Media Player. Quando il trasferimento dei dati è completo, scollega il dispositivo dal computer eseguendo la procedura di rimozione sicura dell'hardware di Windows.
    • Accedi alla finestra "Esplora file", espandi la sezione "Questo PC", seleziona l'icona del tuo Samsung Galaxy con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Espelli".
    • Quando vedrai apparire la notifica dell'avvenuta rimozione sicura del dispositivo (che apparirà nell'angolo inferiore destro del desktop) potrai scollegarlo fisicamente dal computer senza il rischio di corrompere i dati al suo interno.
    Pubblicità

Consigli

  • La sincronizzazione automatica dovrebbe essere utilizzata quando la capacità di memorizzazione del dispositivo mobile in uso è superiore ai 4 GB e l'intero contenuto della libreria multimediale di Windows Media Player può essere memorizzata sullo smartphone o sul tablet. In questo caso il programma provvederà automaticamente a trasferire i dati fra i dispositivi, a meno che l'utente non abbia scelto di utilizzare la sincronizzazione manuale.
  • Sfrutta la sincronizzazione manuale per sincronizzare solo i file che desideri o di cui hai bisogno.
  • Assicurati di avere installato un antivirus sia sul computer sia sullo smartphone e tienilo sempre attivo e aggiornato. In questo modo eviterai che i dispositivi vengano infettati da virus e malware che potrebbero causare danni anche gravi ai dati che contengono.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cambiare le Icone del Tuo iPhone

Come

Disattivare la Modalità Provvisoria su Android

Come

Spostare Foto da un Cellulare a una SD Card

Come

Controllare se un iPhone Ha un Virus

Come

Controllare la Batteria dei Tuoi Airpod

Come

Bloccare Tutte le Chiamate in Entrata su Android

Come

Disattivare la Funzione "Assistente Google" su Android

Come

Pulire gli Altoparlanti dell'iPhone

Come

Modificare la Voce del Navigatore di Google Maps

Come

Correggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su Android

Come

Capire Se il tuo Telefono è Intercettato

Come

Abilitare le 'Opzioni sviluppatore' su Android

Come

Aggiungere la Musica alle Tue Foto su Instagram

Come

Disattivare la Rotazione Automatica dello Schermo su iPhone
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 768 volte
Categorie: Cellulari & Gadgets
Questa pagina è stata letta 1 768 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità