Scarica PDF Scarica PDF

Una malocclusione è l'orientamento anomalo di uno o più denti. Spesso può causare fastidio e un morso più debole, a causa del contatto anomalo con gli altri denti o le gengive. Rende più difficile per il cane chiudere la bocca nel modo corretto, causando potenzialmente difficoltà a mangiare e a ingoiare. Esistono diverse terapie fra cui scegliere; quella giusta per il tuo cane dipende dalla gravità delle sue condizioni. Per saperne di più, inizia a leggere dal primo passaggio.

Metodo 1 di 3:
Usare una Palla o un Giocattolo

  1. 1
    Compra una palla di gomma dura o un giocattolo. Se il problema alla mandibola e ai denti del tuo cucciolo è minimo, potrebbe bastare questa terapia, facile ed economica da mettere un pratica. Un giocattolo di gomma rigida della misura giusta, usato durante il gioco, può agire come strumento ortodontico e aiutare ad allineare i canini.
    • Puoi comprare i giocattoli di questo tipo nella maggior parte dei negozi di animali e online. Dato che ne esistono di diversi tipi, tuttavia, è consigliabile parlare prima con il veterinario, o per lo meno con un impiegato del negozio, e chiedere quale sia l'opzione migliore per un cucciolo con i denti non allineati.
  2. 2
    Fai giocare il tuo cane con il giocattolo almeno per 15 minuti tre volte al giorno. Presentaglielo come un regalo speciale, con cui può giocare solo se si comporta bene; oppure offriglielo insieme a delle leccornie, per spingerlo a usarlo. Non interromperlo dopo i 45 minuti canonici; lascialo giocare per quanto tempo desidera, è più probabile che abbia effetto.
    • Questa tecnica, illustrata nel Journal of Veterinary Dentistry, ha mostrato segni di correzione in 28 su 38 casi di cani giovani di diverse razze, nonché miglioramenti parziali in altri tre cani. In tutti i casi in cui questa tecnica non ha avuto successo, non era presente solo un dente mal posizionato, ma anche una malocclusione dello scheletro.[1]
  3. 3
    Tieni sotto controllo i suoi progressi per assicurarti che il giocattolo sia efficace. Si tratta dell'opzione meno invasiva per riallineare i canini. Per un cane che soffre di problemi di allineamento gravi o moderati, tuttavia, probabilmente non sarà abbastanza. Dopo un paio di settimane, dai un'occhiata ai suoi denti. Noti qualche differenza? In caso contrario, potrebbe essere arrivato il momento di valutare altre soluzioni.
    • Scatta una foto ai denti del tuo cane con una certa regolarità. In questo modo sarà più facile notare i piccoli cambiamenti. Inoltre sarà più facile far capire al tuo veterinario la situazione, nel caso lo dovessi portare da lui per una conferma.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare un Piano Inclinato

  1. 1
    Parla con il tuo veterinario riguardo ai dispositivi ortodontici. Il veterinario potrebbe consigliarti di inserire un dispositivo nella bocca del cane per riallineare il dente posizionato male. Un'opzione comune è il cosiddetto "piano inclinato", raccomandato di solito quando il canino inferiore punta in alto, piuttosto che quando punta leggermente all'esterno.
    • Viene in genere inserito all'età di 7 o 9 mesi. Viene in genere realizzato con un materiale composito, che agisce con un effetto "scorrevole". Il dispositivo agisce sui canini inferiori quando la bocca è chiusa, provocando un lento movimento laterale dei canini e aiutandoli a tornare nella loro sede corretta.
  2. 2
    Chiedi al veterinario se può fare il piano inclinato per il tuo cane. Il veterinario anestetizzerà il cane per prendere la forma del dente superiore e creare di conseguenza il dispositivo. Prima di tutto ciò, pulirà accuratamente il dente.
    • Potrebbe anche fare quello che è generalmente chiamato "piano inclinato telescopico", che non impedisce alla mascella del cane di crescere.
  3. 3
    Mantieni pulito il piano inclinato. Questo dispositivo richiede una buona manutenzione e una pulizia accurata. Inoltre potrebbe finire fuori sede qualora il cane mastichi oggetti rigidi con il dispositivo inserito. Osservare ciò che mastica il tuo cane e spazzolagli regolarmente i denti, per assicurarti che il dispositivo rimanga efficace.
    • Discuti con il veterinario per capire quanto e come spazzolare i denti del tuo cane. Non vorrai certo portare fuori sede il dispositivo spazzolandolo: è meglio farti spiegare come procedere da un professionista.
  4. 4
    Fai rimpiazzare il piano inclinato. Se noti che il piano è finito fuori sede, porta il tuo cucciolo dal veterinario per farlo rimpiazzare. La gravità del dislocamento del piano determinerà l'invasività della procedura.
  5. 5
    Se preferisci, usa il dispositivo come apparecchio di contenzione. Una volta sistemato il dente nella posizione desiderata, puoi comunque continuare a far tenere l'apparecchio al tuo cane per assicurarti che il dente non si sposti di nuovo, oppure puoi far installare un nuovo apparecchio nello spazio fra i denti per qualche mese, in modo da impedire che tornino alla posizione originale. Parlane con il tuo veterinario.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Scegliere una Riduzione della Corona

  1. 1
    Parla con il veterinario riguardo alla riduzione della corona. La corona è la parte visibile del dente. Dei danni alla corona di un dente canino possono essere dolorosi e potenzialmente dannosi per il palato. La riduzione della corona è utile per vari tipi di malocclusione, così come per i denti sottili.
  2. 2
    Scegli di praticare una riduzione della corona. Dato che la rimozione di anche una piccola parte della corona porterà all'esposizione della polpa (ossia della radice e della gengiva) questa procedura viene eseguita con una tecnica asettica e, una volta ridotta la corona approssimativamente all'altezza del terzo incisivo adiacente, una porzione della polpa coronale viene rimossa per creare lo spazio necessario all'inserimento delle medicine e del materiale riempitivo.
    • Se i denti inferiore del tuo cane sono male allineati, il veterinario rimuoverà una parte della corona così i denti non toccheranno più il palato.
    • Rimuovere una parte della polpa esposta e applicare una medicazione e una barriera protettiva è un'operazione chiamata terapia della polpa viva.
  3. 3
    Sottoponi il tuo cane a una radiografia dentale due volte all'anno. Anche se questa procedura può essere completata in una sola sessione e con solo una dose di anestesia, un monitoraggio con radiografia dentale è consigliato dopo 6 mesi dall'operazione e successivamente ogni 12 mesi. Si tratta di un passaggio essenziale per assicurare che i denti del tuo cane rimangano in sede e che la corona non sia stata troppo danneggiata.
    • Prendi appuntamento con il tuo veterinario subito dopo l'operazione. In questo dopo, anche fra sei mesi o un anno, non dimenticherai quando è necessario fare la visita di controllo o non dimenticherai di prenotarla.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere Calcoli TonsillariRimuovere Calcoli Tonsillari
Raddrizzare i Denti senza Usare l'ApparecchioRaddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio
Riconoscere i Segni del Carcinoma OraleRiconoscere i Segni del Carcinoma Orale
Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del GiudizioRiprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio
Curare un Labbro GonfioCurare un Labbro Gonfio
Togliere un Dente in Maniera IndoloreTogliere un Dente in Maniera Indolore
Far Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un DenteFar Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un Dente
Rimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio EstrattiRimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio Estratti
Gestire un Espansore del PalatoGestire un Espansore del Palato
Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per SpuntareSapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare
Curare un Taglio in BoccaCurare un Taglio in Bocca
Fermare il Dolore dei Denti del GiudizioFermare il Dolore dei Denti del Giudizio
Sbarazzarsi di una Fistola GengivaleSbarazzarsi di una Fistola Gengivale
Controllare se hai l'Alito PesanteControllare se hai l'Alito Pesante
Pubblicità

Riferimenti

  1. Gorrel, C., Andersson, S., & Verhaert, L. (2013). Veterinary Dentistry for the General Practitioner II: Veterinary Dentistry for the General Practitioner. Elsevier Health Sciences.
  2. Holmstrom, S. E., Fitch, P. F., & Eisner, E. R. (2004). Veterinary dental techniques for the small animal practitioner. Elsevier Health Sciences.
  3. Fulton, A. J., Fiani, N., & Verstraete, F. J. (2013). Canine Pediatric Dentistry.Veterinary Clinics of North America: Small Animal Practice.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 731 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 5 731 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità