Come Smettere di Accampare delle Scuse

2 Metodi:Modificare la Tua ProspettivaSviluppare una Mentalità Positiva

Sei mai stato incline a inventarti delle scuse mentre rimanevi seduto aspettando che fossero le cose a cambiare, senza quindi raggiungere alcuna meta? Con tutti i benefici che possono derivare dal rimetterti in forma, ottenere l'istruzione desiderata, trovare un lavoro che ti piaccia o apportare un cambiamento nella tua carriera, perché continuare a esitare?

Puoi “curare” la tua tendenza ad accampare delle scuse schedulando le tue priorità, al fine di fare realmente amicizia con il concetto di urgenza anziché limitarti a dare la precedenza alla tua tabella di marcia. Per prima cosa, dai priorità ai tuoi obiettivi principali (gli obiettivi più importanti) e alle migliori idee per lavorarci su.

1
Modificare la Tua Prospettiva

  1. 1
    Poniti un obiettivo e dagli la precedenza. Elenca tutte le tue scuse relative al perché non dovresti, o potresti, raggiungere un determinato traguardo. Ora analizzane una alla volta, e trova il modo di aggirare o risolvere ognuna di esse. Una soluzione è sempre possibile, ma fintanto che le scuse permarranno nella tua mente senza essere gestite continueranno a essere degli ostacoli.
    • Esempio: "Non posso trovare un lavoro perché non ho un'automobile." Puoi prenderne una in prestito per recarti ai colloqui o risparmiare per noleggiarne una? Puoi utilizzare i mezzi pubblici o una bicicletta? Comprare un motorino o uno scooter usati? Puoi trasferirti in una zona più vicina al luogo di lavoro?
    • Esempio: "Non riesco a trovare dei coinquilini con cui poterci aiutare l'un l'altro." Fai le tue ricerche nello stesso ambiente o nella stessa azienda in cui lavori o nella stessa zona in cui vivi o lavori. Chiedi in giro e fai sapere che sei alla ricerca di coinquilini. Guardati intorno nelle zone in cui le persone prendono i mezzi pubblici o si recano con maggior frequenza. Valuta di affittare una casa o un appartamento con due camere da letto e di porre due letti singoli in ogni camera per una futura condivisione. Una tale soluzione potrebbe essere di notevole aiuto per le tue finanze e per esempio consentirti di lasciare un lavoro che non ti piace e di avvicinarti a uno migliore.
    • Esempio: "Non posso alimentarmi in modo salutare perché i cibi sani sono troppo costosi." Di fatto, puoi seguire una dieta perfettamente sana semplicemente mangiando ingredienti crudi e cucinando tu stesso ogni tuo pasto.
    • Esempio: "Non posso bere le quantità di acqua raccomandate perché l'acqua è insapore. So che l'acqua è salutare e mi aiuta a tenere il mio peso sotto controllo, ma i succhi di frutta e le bevande gassate mi piacciono di più." Di fatto non c'è alcun ostacolo che ti impedisce di modificare le tue abitudini e il tuo stile di vita bevendo più acqua a discapito di succhi e bibite.
    • Esempio: "Non posso fare esercizio perché sono troppo occupato." Organizza la tua agenda in modo che tu abbia il tempo di fare esercizio. Prova a incorporare il movimento nelle tue attività quotidiane: anziché usare la macchina, puoi andare a piedi o in bicicletta? Puoi usare le scale anziché l'ascensore? Impara a dare la precedenza a ciò che è realmente importante per te.
    • Esempio: "Non ho nessun talento." Oh, sì che ce l'hai! I talenti che forse ammiri negli altri hanno richiesto studio, pratica, tentativi e miglioramenti. Proprio come accade per le abilità generiche, anche il talento ha bisogno di passare attraverso un processo di istruzione.
    • Esempio: "Non mi è possibile risolvere i problemi del mio matrimonio cristiano." Chiedi aiuto e consiglio, per esempio al parroco della tua comunità o a un terapista.
  2. 2
    Analizza le tue opportunità. Non approfittare di ogni condizione per procrastinare (per esempio le condizioni meteorologiche o ambientali). Se scopri di comportarti come se il mondo ti fosse ostile e cercasse continuamente di impedirti di fare dei passi in avanti, forse hai un atteggiamento pessimista.
  3. 3
    Smetti di procrastinare usando il dialogo interiore. Il modo in cui vedi un impegno e lo descrivi a te stesso ha un impatto notevole sul tuo approccio e sulle tue azioni. La buona notizia è che diventando consapevole dei tuoi dialoghi mentali, notandone gli schemi e modificandoli in affermazioni produttive, troverai la forza che ti serve per gestire e superare i sentimenti e i comportamenti indesiderati.
  4. 4
    Metti per iscritto degli obiettivi personali a lungo termine. Inoltre pianifica i piccoli obiettivi a breve termine necessari a raggiungere i principali. Sii responsabile, affidabile (aiuta te stesso e il tuo datore di lavoro a fare di meglio) e adattabile alle situazioni. La cosa più importante quando ci si pone degli obiettivi a lungo termine è essere il più precisi possibile. Molte persone ritengono utile visualizzare se stesse mentre raggiungono il traguardo, come vedendolo in un film dentro le proprie teste. Altri usano l'autoipnosi per contribuire al raggiungimento del risultato desiderato.
  5. 5
    Datti delle priorità. Usa il tuo tempo, i tuoi talenti e le tue risorse per le persone, le attività o le cose per te significative. Smetti di sprecare tali doni con cose (non necessarie) o persone che nella tua vita non ti sono di nessun aiuto, o che ti impediscono di muoverti verso ciò che vuoi essere o fare. Prendi un obiettivo importante e suddividilo nel minor numero di passi possibile, poi affrontali uno alla volta.
  6. 6
    Metti in discussione le tue priorità. Se, pur seguendo onestamente il percorso necessario, dopo tre o quattro settimane non riesci a modificare una tua vecchia abitudine, chiediti che cosa stia interferendo. Talvolta gli ostacoli incontrati possono richiedere che vengano compiuti numerosi passi falsi prima di incontrare un cammino valido, e talvolta è necessario che le ragioni della vecchia abitudine vengano comprese e accettate per poter effettuare il cambiamento. Chiediti perché vuoi modificare il tuo comportamento, se non lo stai facendo per te stesso ma per accontentare qualcun altro, i benefici potrebbero essere nulli. Ciò che funziona sono gli obiettivi realistici e pratici che possono essere suddivisi in passi più piccoli per dare vita a successi minori che ci consentano di raggiungere un traguardo a lungo termine.
  7. 7
    Smetti di esitare. Se ti scopri ad analizzare, o perfino ad agonizzare, in merito ad alcune decisioni o incarichi, significa che devi occuparti di alcune paure latenti. Per esempio, forse tendi a immaginare il peggior scenario possibile. O più semplicemente temi con forza il fallimento.
  8. 8
    Cancella i traguardi raggiunti dalla tua lista: inclusi quelli relativi alle faccende domestiche, alle commissioni fuori casa, etc. Potresti tenere un diario degli "obiettivi". Sentiti soddisfatto nell'iniziarlo. Quando sarai carente di motivazione, potrai sfogliarlo e notare tutte le cose che hai già portato a termine, grandi o piccole che fossero.

2
Sviluppare una Mentalità Positiva

  1. 1
    Accetta i tuoi errori e impara dai tuoi e da quelli altrui. Non permettere che ti blocchino. Talvolta siamo noi stessi i nostri giudici più severi. Devi concederti la flessibilità di sbagliare, perché buona parte della vita consiste nel provare e nel commettere errori, ed è importante che tu sappia come perdonare te stesso.
  2. 2
    Esci dalla trappola del rimpianto per gli anni perduti, lamentando una carenza di istruzione, ricchezza o posizioni prestigiose. Educa i tuoi sogni. Inizia a pianificare come raggiungerli. Supera le scuse famigliari quando non provvedono alle tue esigenze.
  3. 3
    Scusi te stesso dicendo "Ho bisogno di trovare la motivazione"... Sia che tu abbia bisogno di istruzione, lavoro o di un avanzamento di carriera, individua qualcosa che ti piace studiare o fare, per esempio dare inizio a una tua propria attività di servizi. Espandi le tue ricerche attraverso le tue conoscenze per scoprire se qualcuno è disposto a offrirti l'opportunità che stai cercando.
  4. 4
    Non dire "Sono troppo fuori forma e sovrappeso." Migliora la tua salute e la tua condizione fisica facendo esercizio fisico. Puoi rimetterti in forma iniziando con 10 minuti giornalieri di esercizi per principianti, anche se sei realmente fuori forma puoi comunque rimediare. Puoi pianificare un programma alimentare che includa maggiori quantità di verdure verdi e gialle e mangiare insalate condite con olio e aceto. Elimina inoltre i carboidrati raffinati derivanti da cibi bianchi come pane e pasta, le salse, i dolci e i gelati. Usa delle piadine integrali per creare dei piccoli involtini di carne e verdure in stile cinese o messicano. Evita gli alimenti grassi, fritti o impanati. Scola dall'olio gli ingredienti saltati in padella. Cuoci la carne in una bistecchiera e tamponala con della carta da cucina prima di mangiarla.
  5. 5
    Evita le scuse come "Non ho niente da mettermi." Procurati gli abiti necessari per il lavoro. Puoi acquistarli in un negozio di indumenti usati o, se necessario, chiedere aiuto alla tua chiesa o ad alcune organizzazioni benefiche. Naturalmente in questo caso non sarà facile vestire all'ultima moda, ma potrai comunque fare il possibile per scegliere degli abiti che ti facciano sentire a tuo agio.
  6. 6
    Usa la tua esperienza, le tue sfide e le tue difficoltà per creare delle opportunità. La tua esperienza è un punto di forza anche quando non si adatta perfettamente alla situazione. Impara come essere ingegnoso e proattivo e fai l'ulteriore sforzo di anteporre la tua esperienza alle tue scuse. Agisci, sarai molto più felice mostrandoti intraprendente.
  7. 7

Consigli

  • Rilassati e riposati un po' quando ti senti pigro o svogliato, dopodiché riparti alla grande senza accampare scuse come "Sono ancora stanco." Bevi un bicchiere d'acqua, un tè o un caffè.
  • Se sei depresso o malato, prenditi cura di te stesso e consulta un medico...
  • Informati in merito all'eventuale partecipazione agli utili dell'azienda e ad altri benefici, tra cui l'acquisto di azioni.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Stop Making Excuses, Русский: перестать придумывать оправдания, Español: dejar de poner excusas, Português: Parar de Inventar Desculpas, Deutsch: Keine Ausreden mehr erfinden, Français: cesser de trouver des prétextes, 한국어: 변명하지 않는 법, Bahasa Indonesia: Berhenti Membuat Alasan, ไทย: หยุดหาข้อแก้ตัว, Nederlands: Stoppen met uitvluchten verzinnen, Čeština: Jak se přestat vymlouvat, العربية: التوقف عن اختلاق الأعذار

Questa pagina è stata letta 1 451 volte.

Hai trovato utile questo articolo?