Come Smettere di Alzarsi per Andare in Bagno in Piena Notte

2 Metodi:Cambiare le AbitudiniAndare dal Medico per Problemi Urinari

I bambini piccoli e gli anziani hanno bisogno di andare in bagno con maggiore frequenza, sia di notte sia di giorno. Se ti svegli per fare pipì ogni 3 ore o anche meno, dovresti modificare le tue abitudini o andare da un medico per cercare di interrompere questo comportamento; apportando dei cambiamenti puoi alzarti al mattino più riposato.

1
Cambiare le Abitudini

  1. 1
    Valuta se alzarti di notte per andare in bagno è un evento recente oppure se hai sempre avuto bisogno di urinare spesso. Se cambi le tue abitudini ma il problema non si risolve, passa al metodo successivo e rivolgiti al tuo medico.
  2. 2
    Smetti di bere quando mancano circa 3 ore al momento in cui ti corichi. Se devi farlo, sorseggia solo piccole quantità di liquido; evita di assumere molta acqua durante la sera.[1]
  3. 3
    Non prendere dei diuretici entro le 6 ore che precedono il momento in cui vai a letto. Tali sostanze, incluse le bevande caffeinate, le bibite e l'alcol, stimolano la vescica; questo semplice accorgimento dovrebbe ridurre la necessità di urinare.
  4. 4
    Vai in bagno poco prima di metterti a letto.
  5. 5
    Riduci la ritenzione idrica sollevando le gambe durante la notte. Se hai le caviglie che tendono a gonfiarsi, indossa delle calze a compressione nelle ore diurne per contrastare tale fenomeno.[2]
  6. 6
    Rafforza il pavimento pelvico con gli esercizi di Kegel o il Pilates. La debolezza di questi muscoli causa incontinenza o la necessità di urinare spesso; se hai partorito da poco, esegui gli esercizi almeno 3 volte al giorno.
    • Prova a fermare il flusso di urina. I muscoli che utilizzi per farlo sono gli stessi che devi esercitare per rafforzare il pavimento pelvico.
    • Contraili aumentando gradualmente la durata fino ad arrivare a 10 secondi ed esegui almeno 5 ripetizioni.[3]
  7. 7
    Mangia circa 25 g di uvetta un'ora prima di coricarti. Sebbene si tratti di un rimedio la cui efficacia ha solo prove aneddotiche, alcune persone affermano che sia utile per ridurre la necessità di andare in bagno durante la notte. A meno che tu non stia seguendo una dieta ipocalorica, tentar non nuoce.[4]

2
Andare dal Medico per Problemi Urinari

  1. 1
    Valuta se provi dolore durante la minzione. In tal caso potresti avere un'infezione urinaria o problemi alla prostata; fissa un appuntamento con il dottore per sottoporti immediatamente a delle cure.
  2. 2
    Tieni un diario delle funzioni fisiologiche per capire se urini più di 8 volte al giorno. Se la risposta è affermativa, potresti avere un problema meritevole di attenzione medica. Le patologie cardiache, l'apnea nel sonno e il diabete causano la nicturia, cioè il bisogno frequente di urinare durante le ore di riposo.[5]
  3. 3
    Prova dei farmaci su prescrizione. Insieme al dottore, puoi valutare i benefici di una buona notte di riposo in relazione ai possibili effetti collaterali dei medicinali.

Consigli

  • Bevi una maggiore quantità di liquidi durante il mattino e il pomeriggio, per evitare la disidratazione e compensare la riduzione di fluidi dopo cena.
  • È abbastanza comune svegliarsi per fare pipì nel cuore della notte o dopo circa 4 ore di sonno; alcune persone non riescono a evitarlo completamente.

Cose che ti Serviranno

  • Calze a compressione
  • Cuscino tradizionale o a cuneo per sollevare le gambe
  • Esercizi di Kegel o Pilates
  • Uvetta
  • Diario
  • Appuntamento presso il medico
  • Farmaci su prescrizione

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute | Disturbi del Sonno

In altre lingue:

English: Stop Late Night Bathroom Trips, Português: Parar de Ir ao Banheiro de Madrugada, Español: dejar de ir al baño a altas horas de la noche

Questa pagina è stata letta 4 550 volte.

Hai trovato utile questo articolo?