Come Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama

4 Parti:Darsi SpazioSoluzioni nel Breve TermineIniziare a RiprendersiVoltare Pagina

Quando ami qualcuno che non ricambia i tuoi sentimenti può sembrare che il mondo ti crolli addosso. Il dolore che senti è reale. La scienza ha dimostrato che il rifiuto in amore attiva nel cervello gli stessi neuroni che rilevano il dolore fisico.[1] Non è possibile controllare il proprio stato d'animo, ma puoi imparare a superare il dolore di un amore non corrisposto e andare avanti con la tua vita.

Parte 1
Darsi Spazio

  1. 1
    Renditi conto che è normale soffrire. È doloroso amare qualcuno che non ci contraccambia. Si scopre, infatti, che il "cuore infranto" è una vera e propria sensazione fisica: il dolore scaturito dal rifiuto attiva il sistema nervoso parasimpatico, preposto al controllo delle funzioni vegetative, quali la frequenza cardiaca e la contrazione muscolare. È naturale sentirsi male se si ama qualcuno che non ricambia gli stessi sentimenti. Accettando il fatto che quello che provi è normale, riuscirai a elaborarlo.
    • Il rifiuto in amore può effettivamente innescare nel cervello la medesima reazione che si verifica in caso di crisi di astinenza da droghe.
    • Gli psicologi stimano che circa il 98% delle persone vive l'esperienza di un amore non corrisposto. Sapere che non sei l'unico di certo non fa scomparire la tua sofferenza, ma rendendoti conto che non sei la sola persona ad affrontare tutto questo, riuscirai a sopportarlo più facilmente.[2]
    • Un rifiuto può anche portare alla depressione.[3] Se noti uno dei seguenti sintomi, cerca subito aiuto presso un professionista della salute mentale:
      • Cambiamenti nell'alimentazione o nelle abitudini del sonno;
      • Senso di disperazione o impotenza;
      • Alterazioni nel normale stato d'animo;
      • Difficoltà nel controllare i pensieri negativi;
      • Pensieri autolesionistici.
  2. 2
    Concediti il tempo di soffrire. Non c'è niente di male nel soffrire, a patto di non restare intrappolati nel proprio dolore. In realtà, è più sano lasciarsi andare alla tristezza piuttosto che cercare di reprimere le proprie emozioni. Negare o minimizzare ciò che si prova – dicendo, per esempio, "non è un grosso problema" oppure "a ogni modo, non è che l'amassi" – a lungo andare effettivamente peggiora la situazione.[4]
    • Se puoi, ritagliati del tempo per elaborare la tua tristezza. In questo modo, avrai uno spazio per affrontare il tuo dolore e riprenderti. Ad esempio, la prima volta che ti rendi conto (o apprendi da qualcuno) di non essere contraccambiato, dovresti prenderti un momento per rimanere da solo, fosse anche una semplice passeggiata di un quarto d'ora.
    • Tuttavia, evita di crogiolarti nella disperazione. Se non esci di casa da settimane, non ti fai la doccia e indossi sempre la stessa felpa vecchia e logora, che effettivamente dovresti bruciare, hai superato il limite. È naturale sentirsi triste, ma se non provi a concentrarti nuovamente sulla tua vita, continuerai a pensare a quella persona e all'amore che nutri nei suoi confronti.
  3. 3
    Prendi atto che non puoi controllare l'altra persona. Dopo aver appreso di non essere ricambiato, come prima reazione potresti pensare: "La farò innamorare di me!". Questo tipo di considerazione è normale, ma è anche scorretto e inutile. Le uniche cose che puoi controllare nella vita sono le tue azioni e reazioni. Non puoi persuadere, discutere o molestare qualcuno affinché senta qualcosa che non prova.[5][6][7]
    • Sarebbe anche una buona idea ricordare che non si possono controllare nemmeno i propri sentimenti. Tuttavia, è possibile darsi da fare per dominare le reazioni che nascono da ciò che si prova.
  4. 4
    Passa del tempo lontano da quella persona. Per poter creare uno spazio in cui sfogare la sofferenza e voltare pagina, dovrai escludere dalla tua vita chi non ricambia il tuo amore. Sebbene non sia necessario tagliare completamente i ponti, dovrai comunque allontanartene per un po'.[8]
    • Non c'è bisogno di essere scortese o crudele. Basta chiedere all'altra persona di darti un po' di tempo per superare quanto stai elaborando. Se davvero tiene a te, non esiterà a darti ciò che ti serve, anche se non sarà piacevole.
    • Se la persona che stai cercando di dimenticare rappresenta un sostegno emotivo su cui in passato hai potuto contare, trova un amico che possa riempire quel vuoto. Chiedigli se puoi contattarlo ogni volta che ti viene il desiderio di parlare con la persona da cui intendi allontanarti.
    • Rimuovi il suo contatto dalla tua lista di amici sui social network o, almeno, nascondi i suoi post. Elimina i suoi dati dal tuo cellulare in modo da non cadere nella tentazione di ricontattarla. In questo modo eviterai di vedere o sapere quello che sta facendo, cosa che ti renderebbe ancora più difficile mantenere le distanze.
  5. 5
    Esprimi a te stesso ciò che provi. Esprimere le tue emozioni, invece di reprimerle e attendere che esplodano, ti aiuterà ad accettare che stai attraversando un'esperienza dolorosa. Quando viviamo una perdita o una delusione, è naturale andare incontro ad alcuni problemi, almeno in un primo momento. Non svilirti perché ti senti in questo modo e non cercare di ignorare ciò che provi, nella speranza che passi, ma esprimilo in maniera aperta e sincera.[9]
    • Piangi, se vuoi. Il pianto può effettivamente essere terapeutico, in quanto riduce l'ansia e la rabbia, ma anche lo stress fisico. Se vuoi prendere una scatola di fazzoletti e irrompere in un pianto irrefrenabile, non esitare.[10]
    • Evita manifestazioni violente, come gridare, urlare, prendere a pugni gli oggetti o rompere qualcosa. Anche se in un primo momento possono "farti sentire bene", alcune ricerche suggeriscono che l'uso della violenza per esprimere rabbia – anche verso un oggetto inanimato – può effettivamente alimentare l'ira.[11] È più sano e utile riflettere sui propri sentimenti ed esaminare perché ti senti in questo modo.[12]
    • Può essere molto utile canalizzare i propri sentimenti in attività creative, come la musica, l'arte o una passione. Tuttavia, bisognerebbe fare attenzione a stare lontani da cose che generano tristezza o rabbia, come la musica death metal, in quanto possono effettivamente peggiorare lo stato d'animo quando ci si sente a terra.
  6. 6
    Renditi conto che stai meglio senza. Indipendentemente da quanto l'altra persona sia fantastica, se non ti ama non avresti potuto essere felice con lei. È molto facile idealizzare qualcuno, soprattutto se, innamorandoti, hai investito parecchie energie. Facendo un passo indietro per esaminare la realtà – senza essere crudele o giudicare – potrai prendere le distanze dalla sensazione di vivere un amore tragicamente non corrisposto.
    • Inoltre, sarebbe utile riflettere su lati di questa persona che avrebbero potuto complicare il rapporto tra voi due.[13]
    • Per esempio, la sua estrema ansia sociale non ti avrebbe dato quella sicurezza di cui hai bisogno in una relazione.
    • Alcuni studi suggeriscono anche che, riconoscendo i lati negativi dell'altra persona, è possibile superare più velocemente un rifiuto in amore.[14]
    • Tuttavia, non cadere nella tentazione di screditare l'altra persona per stare meglio. Sostanzialmente, questo genere di considerazioni, invece di aiutarti a migliorare, può farti sentire ancora più amareggiato e arrabbiato.
    • Che tu ci creda o no, un rifiuto abbassa temporaneamente il quoziente intellettivo. Se hai difficoltà a riflettere razionalmente sui tuoi sentimenti, accetta il fatto che ti occorre un po' di tempo per tornare alla "normalità".[15]
  7. 7
    Evita di fargliene una colpa. Proprio come tu non hai controllo sui sentimenti che ti hanno portato a innamorarti dell'altra persona, anche quest'ultima non ha alcun potere sul fatto che non sia interessata a te. Se vai in giro a incolparla perché ti ha tenuto come amico, oppure racconti a tutti che è una pessima persona perché non ricambia quello che provi per lei, sei ingiusto. Oltretutto, l'enfasi che poni sulla tua sofferenza non sarà di alcun aiuto alla tua ripresa.[16]
    • Puoi essere sconvolto per il fatto che l'altra persona non ti contraccambia, ma non c'è bisogno di accusarla. Non permettere neanche che i tuoi amici si prendano qualche libertà in una simile situazione. Potrebbero provare a biasimarla perché ti ha rifiutato. Se succede, ringraziali per il loro sostegno, ma spiega che non è giusto attribuire a questa persona una colpa per qualcosa su cui non ha potere. È meglio che si concentrino su di te.
  8. 8
    Liberati dei ricordi. Potresti dispiacerti nel dare via tutto ciò che ti ricorda questa persona, ma è un passo importante per riuscire a riprenderti. Avere i suoi ricordi in giro ti renderebbe solo più complicato voltare pagina e non è quello che ti serve!
    • Per ogni oggetto, pensa a quale ricordo ti evoca e immagina di metterlo in un palloncino. Quando te ne sbarazzi, immagina che il palloncino si allontani dalla tua vista e che non torni mai più.
    • Se hai degli oggetti che sono in buono stato, prendi in considerazione la possibilità di portarli a un negozio dell'usato o cederli a un rifugio per senzatetto. Immagina quanti nuovi ricordi felici regaleranno al nuovo proprietario e lascia che queste nuove associazioni simboleggino la trasformazione che sta avvenendo nella tua vita.

Parte 2
Soluzioni nel Breve Termine

  1. 1
    Evita di ubriacarti e chiamare o inviare sms all'altra persona. Soprattutto all'inizio, potresti sentire il disperato bisogno di contattare l'altra persona. La tua forza di volontà può essere sufficiente a dominare un simile impulso quando sei sobrio, ma sappiamo tutti che l'alcol altera il giudizio. Rimproverare l'altra persona perché non ti ama o piangere per il male che ti ha fatto, quando sei sbronzo, per te può essere imbarazzante, mentre per lei fastidioso. Rischi anche di rovinare la possibilità che si instauri tra voi una vera e propria amicizia nel corso del tempo. Se temi di fare qualcosa di cui potresti pentirti, chiedi un aiuto ai tuoi amici.
    • Dai il tuo telefono a un amico (preferibilmente a chi guida la macchina) con la precisa istruzione di non restituirtelo, indipendentemente dalle scuse che potresti accampare o da quanto lo supplichi quando sei ubriaco.
    • Cancella l'altra persona dalla rubrica del tuo telefono. In questo modo non avrai la possibilità di chiamarla o mandarle un messaggio.
  2. 2
    Distraiti. Anche se è impossibile vietarsi di pensare a qualcosa, puoi comunque rivolgere altrove i tuoi pensieri ogni volta che inizierai a scendere nel buco nero della memoria. Quando emerge qualche ricordo, devi cercare di distrarti con un altro pensiero, impegnarti in un'attività o dedicarti a un progetto.[17]
    • Chiama un amico. Procurati un libro da leggere tutto d'un fiato. Guarda un film esilarante. Costruisci qualcosa. Lavora in giardino. Svolgi esercizi di matematica. Trova qualcosa in cui impegnarti abbastanza a lungo per scacciare quella persona per un po' dalla tua mente. Più ti abituerai a non pensare a lei, più facile sarà.
    • Un trucco utile è destinare una certa quantità di tempo al ricordo di quella persona. Tuttavia, non sprecarne molto: basteranno 10-15 minuti. Quando ti accorgi che il suo pensiero striscia nella tua mente, puoi dirgli "No, non adesso. Mi dedicherò a te più tardi". Quando arriva il momento, concedigli lo spazio stabilito. Una volta scaduto il tempo, torna a quello che stavi facendo o pensando.
  3. 3
    Ricorda che un amore non corrisposto fa soffrire anche l'altra persona. In amore può sembrare che l'unico a soffrire sia chi non viene corrisposto. Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che sta male anche chi non contraccambia. La maggior parte delle persone non hanno piacere a far soffrire gli altri.[18]
    • Se tieni conto che l'altra persona può stare male all'idea di non riuscire a darti quello che speravi, guarderai la situazione da una prospettiva diversa. Di solito, quando una persona non ricambia ciò che provi, la sua reazione non è dettata dal fatto che è senza cuore, ti odia o vuole ferirti.
  4. 4
    Compila una lista dei tuoi lati positivi. Un rifiuto può convincerti che la parte più critica di te aveva ragione sul tuo conto. Non credere che solo perché non sei ricambiato tu non sia degno di ricevere amore. Alcuni studi dimostrano che, quando rammenti a te stesso di essere una persona che merita amore, sei molto più propenso a superare velocemente il rifiuto e ad affrontare meglio eventuali rifiuti in futuro.[19]
    • Annota ogni cosa straordinaria che pensi sul tuo conto. Se hai difficoltà, chiedi aiuto a un amico.
    • Esprimi amore per te stesso quanto ti concentri su questi aspetti. Ad esempio, "Non mi sento forte in questo momento, ma sono un asso nel nuoto e mi adoro per questo".[20]

Parte 3
Iniziare a Riprendersi

  1. 1
    Evita i fattori che innescano i ricordi. È difficile riprendersi da un amore non corrisposto se il pensiero va sempre verso l'altra persona. Non fissarti sulla canzone o sul luogo che ti ricorda chi ami né sui momenti bellissimi che avete vissuto insieme.[21]
    • Il ricordo può essere innescato da qualsiasi cosa: vedere una sua foto su Facebook o ascoltare una canzone che ti riporta ai bei tempi passati insieme. Potrebbe anche essere un odore, come quello di una crostata che ti riporta alla memoria quel concorso culinario a cui avete partecipato insieme.
    • Se inaspettatamente ti scatta nella mente un qualunque tipo di ricordo — e probabilmente avverrà — è meglio prenderne atto e passare oltre. Cerca di non soffermarti sulle sensazioni che inevitabilmente seguono. Se, ad esempio, senti una vostra canzone alla radio, spegnila o cambia stazione. Riconosci quando la tristezza e il rammarico si avvicinano e sposta la tua attenzione su qualcosa di bello o neutrale (ad esempio, che cosa mangerai a cena o quale sarà il tuo prossimo viaggio).
    • Ricorda che non dovrai evitare per sempre queste associazioni mentali. Si tratta solo di facilitare il più possibile la tua ripresa, contrastando i fattori che costantemente sollecitano la tua memoria fino a complicare questo processo. Una volta superato il momento, queste associazioni potranno ancora riportarti alla mente l'altra persona, ma sarà molto meno doloroso.
  2. 2
    Parlane con qualcuno. È il modo migliore per scaricarti del peso rappresentato dagli aspetti emotivi e più difficili del processo di ripresa. Se trattieni quelle emozioni, alla lunga potrebbe essere più duro sbarazzartene. Trova qualcuno con cui parlare di ciò che provi e di ciò che stai passando.[22]
    • Assicurati che sia qualcuno di cui ti fidi. Potrebbe trattarsi di un amico del quale hai la certezza che non ti metta fretta a riprenderti; un familiare che puoi chiamare quando non stai bene; un terapeuta, soprattutto se si tratta di una lunga storia d'amore che ti ha sconvolto o che ha fatto emergere altri problemi.
    • Puoi anche tenere un diario su ciò che provi, se non ti senti o non vuoi parlarne con un'altra persona. Quando metti per iscritto queste sensazioni, il lato positivo è che potrai tenere traccia del tuo processo di ripresa. Questo percorso ti dimostrerà che hai la capacità di rifiorire dopo la delusione di un amore non corrisposto.
    • Può essere molto utile anche confrontarsi con qualcuno che ha vissuto un'esperienza simile. Puoi fargli qualche domanda su ciò che gli è successo e su come lo ha affrontato.
    • Chi ha già affrontato un'esperienza simile potrà comprendere meglio il tuo stato d'animo. Non dovrai descrivere in dettaglio tutti i tuoi sentimenti, perché questa persona saprà in grado di capirti perfettamente.
    • Non aprirti con persone che non hanno affrontato questo stesso dolore, soprattutto se ti prendono in giro perché ne soffri; lascia perdere i loro commenti, non sanno cosa significhi perdere qualcuno perché a loro non è mai successo.
    • Puoi trovare giovamento nella preghiera. La fede può rivelarsi un'arma potente che ti renderà più forte nei momenti di difficoltà.
  3. 3
    Rafforza la tua rete di sostegno. Uno dei più grandi effetti collaterali derivanti da un qualsiasi tipo di rifiuto, ma soprattutto quello sentimentale, è sentirsi lontani o isolati dagli altri. Forse non sei riuscito a instaurare la relazione che tanto desideravi con questa persona, ma puoi sempre consolidare i rapporti con le altre persone che fanno parte della tua vita.[23]
    • Alcuni studi dimostrano che interagire con le persone a cui vuoi bene può contribuire ad accelerare i tempi di recupero del corpo. Dal momento che il dolore emotivo spesso si manifesta fisicamente, trascorrere il tempo divertendosi con i propri cari può aiutare a riprendersi da un amore non corrisposto.
    • È importante divertirsi soprattutto considerando il modo in cui lo svago influisce sul cervello. Il divertimento mitiga la rabbia e può aiutare ad affrontare le situazioni in maniera positiva.[24] Ridere è davvero la migliore medicina: promuove il rilascio di endorfine, che favoriscono il buon umore in maniera naturale. Può anche aumentare la capacità di tollerare il dolore da parte dell'organismo. Quindi, guarda un film stupido, canta al karaoke ubriaco, tuffati da un trampolino gigante: divertiti, ridi e impara a rinascere.
  4. 4
    Metti in discussione i pensieri inutili. Alcuni schemi mentali sono in grado di sabotare il processo di ripresa e complicare il superamento di questa situazione.
    • Ricorda che puoi vivere senza l'altra persona e che non è perfetta. Sei assolutamente in grado di amare qualcun altro.
    • Tieni conto che le persone e le situazioni cambiano. Quello che provi in questo momento non lo proverai per tutto resto della tua vita, soprattutto se ti stai impegnando a migliorare il tuo stato d'animo.
    • Non farti una colpa e non sentirti uno stupido per provare quello che provi. Succede a chiunque sia stato forte abbastanza da superarli. Dovresti invece essere fiero di te stesso.
  5. 5
    Considera quello che stai affrontando come un'esperienza di apprendimento. Nessuno vuole avere il cuore spezzato. Tuttavia, se riesci a riformulare questo rifiuto come un'esperienza da cui imparare e crescere, rappresenterà molto di più che un semplice momento triste della tua vita. Prova a usarlo per motivare una crescita positiva per il futuro.
    • Per esempio, trova nella tua esperienza qualcosa a cui tener fede. Certo, ti sei esposto sentimentalmente e non sei stato corrisposto. Tuttavia, sei stato così forte e coraggioso da renderti vulnerabile! Se non sei disposto ad accettare la tua vulnerabilità, non riuscirai mai a entrare in contatto con altre persone o vivere emozioni profonde, come la gioia e l'amore.
    • Considera se una simile esperienza è parte di uno schema più ampio. Alcune persone tendono a innamorarsi di chi non ricambia i loro sentimenti, soprattutto se da bambini non si sentivano sicure del legame emotivo con i propri genitori.[25] Se più di una volta hai ricevuto un rifiuto in amore, è probabile che inconsciamente scegli persone che riproducono gli stessi problemi che hai avuto con i tuoi genitori. Forse è utile parlarne con un terapeuta.
    • Ricordati che attraverso questa esperienza stai imparando a rafforzarti e fare affidamento su te stesso. Sicuramente, essere respinto non è uno dei modi più piacevoli per migliorare queste qualità, ma d'altro canto se ti concentri sul lato edificante di questa esperienza, piuttosto che crogiolarti nel dolore, potrai uscirne più forte. Puoi anche arrivare a comprendere meglio le tue emozioni e i tuoi bisogni.
  6. 6
    Modifica la tua routine. Alcuni studi dimostrano che intraprendere una nuova attività – ad esempio, andare in vacanza o cambiare il percorso per recarsi al lavoro – è uno dei modi migliori per abbandonare le vecchie abitudini e sostituirle con altre.
    • Se non puoi permetterti il lusso di farlo in grande stile, opera piccoli cambiamenti quotidiani. Visita una nuova parte della città. Prova un nuovo punto di ritrovo il sabato sera. Trova una nuova disposizione ai mobili. Entra in una nuova band. Dedicati a un nuovo passatempo, ad esempio la cucina o l'arrampicata su roccia.
    • Cerca di evitare di fare gesti drastici, a meno che tu non ne sia davvero sicuro. È il momento in cui molte persone tagliano tutti i capelli o fanno un tatuaggio. È meglio aspettare che termini il periodo della "convalescenza" prima di fare questo genere di cambiamenti.
  7. 7
    Ritrova te stesso. Dal momento che hai vissuto un forte coinvolgimento sentimentale, avrai dimenticato che cosa vuol dire rimanere solo con te stesso. Riprendersi da un amore non corrisposto è una grande occasione per scoprire chi sei davvero, al di là di quello che provi per qualcun altro.[26]
    • Lavora sulla tua crescita personale. Non cambiare alcuni aspetti di te solo perché l'altra persona probabilmente non li apprezzava.[27] Tuttavia, se ci sono lati che vorresti migliorare, non esitare. Impara una nuova lingua. Allenati regolarmente. Inizia a suonare la chitarra flamenca.
    • Sviluppa le cose che ti rendono unico. Se per tanto tempo hai pensato ossessivamente a qualcuno, avrai trascurato aspetti importanti di te stesso. Lasciati coinvolgere da attività e persone che avevi messo da parte per gestire questo amore non corrisposto.
    • Resisti alla tentazione di prendere il rifiuto in modo personale. È facile vedere nel rifiuto dell'altra persona un motivo per non considerarsi abbastanza belli, intelligenti, in gamba o qualunque altra cosa. Evitando questo genere di false convinzioni, riuscirai a sentirti meno ferito emotivamente e non sarai indotto a "correggerti" nel tentativo di conquistare l'amore di un'altra persona. Ricorda che non è una cosa che ti riguarda personalmente.[28]
  8. 8
    Spingiti oltre la tua zona di comfort. Provando cose nuove, potrai uscire dalla normale routine e non sarai portato a fare associazioni con la persona che stai cercando di dimenticare. In questo modo sarai talmente occupato in nuove attività che non ti lascerai ossessionare dal pensiero di chi non ti ha rifiutato.
    • Uscire dalla propria zona di comfort ha anche altri vantaggi. È stato dimostrato che un ambiente troppo sicuro scoraggia le persone a cambiare. Un po' di incertezza ti aiuterà a trasformare gli ambiti della tua vita che necessitano di un miglioramento.[29]
    • Imparando a spingerti oltre i confini delle tue sicurezze, in futuro potrai gestire più facilmente le situazioni incerte. Assumendoti rischi (controllati) e mettendoti alla prova, riuscirai ad accettare la tua vulnerabilità come un fatto della vita e non tenderai ad abbatterti la prossima volta che succede qualcosa di inaspettato.
    • Se cedi al timore che questo rifiuto sia dipeso da te, non riuscirai mai a provare qualcosa di nuovo. Spronandoti a correre qualche rischio, anche piccolo, eviterai di chiuderti nel guscio costruito attorno alle tue paure.

Parte 4
Voltare Pagina

  1. 1
    Sappi quando è il momento di voltare pagina. Non esiste un periodo di tempo prestabilito per riuscire a dimenticare un amore non corrisposto. Ciascuno si muove a un ritmo diverso. Tuttavia, ci sono segnali in base ai quali capirai di essere pronto ad allontanarti dalla persona che non era interessata a te.[30]
    • Inizi a notare che cosa succede alle altre persone. Molte volte, quando si soffre, c'è la tendenza a lasciarsi assorbire da se stessi. Quando incominci a sviluppare un certo interesse per ciò che fanno gli altri, ti accorgerai di essere sulla strada della ripresa.
    • Hai smesso di chiederti se è l'altra persona a chiamarti ogni volta che ricevi una telefonata (soprattutto se il numero è sconosciuto).
    • Hai smesso di identificarti totalmente nelle canzoni e nei film che parlano di un amore non corrisposto. E infatti, hai iniziato ad allargare il tuo interesse ad argomenti che non sono l'amore o il dolore che ne deriva.
    • Hai smesso di fantasticare sul tuo amore negato e immaginare che l'altra persona improvvisamente torni sui suoi passi, dicendoti che ti ama e ti ha sempre amato.
  2. 2
    Evita le ricadute. Anche quando sei pronto a voltare pagina, potresti avere una ricaduta se non stai attento. È come togliere i punti da una ferita troppo presto. Si è quasi guariti, ma non ancora pronti ad affrontare un'attività fisica intensa.
    • Evita di farti coinvolgere da questa persona e lasciatela alle spalle finché non sarai sicuro che non avverrà alcun ritorno di fiamma da parte tua.
    • Se ti accorgi di una ricaduta, non prendertela troppo! Hai già fatto un mucchio di lavoro per dimenticare, che sarà certamente ripagato. È normale che capiti qualche battuta d'arresto ma, se getti la spugna adesso, a lungo andare sarà più pesante.
  3. 3
    Rimettiti in gioco. Esci, incontra gente nuova, flirta e ricorda com'è piacevole farsi corteggiare. La tua autostima sicuramente ha bisogno di essere stimolata e nel frattempo incontrerai persone nuove e interessanti. In particolare, fai caso ogni volta che qualcuno è migliore sotto qualche aspetto rispetto alla persona che ti interessava: più bello, più divertente, più simpatico, più concreto. In questo modo vedrai le cose nella giusta prospettiva.
    • Non devi necessariamente cercare una nuova relazione. Godere semplicemente della presenza di nuove persone può essere un toccasana.
    • Stai molto attento alle ripicche. Anche se talvolta è proprio quello che il medico ti ha ordinato, in realtà funziona bene solo se ti senti emotivamente pronto a farlo, se sei onesto con te stesso sul fatto che si tratta di una ripicca e se, allo stesso modo, sei onesto con l'altra persona. Non essere così spregevole da far invaghire un'altra persona, mentre sei ancora innamorato di quella che stai cercando di dimenticare.[31]
  4. 4
    Non scoraggiarti. Non è semplice dimenticare una persona di cui si è innamorati! Dovresti festeggiare ogni passo avanti che compi nel tentativo di sbarazzarti del suo ricordo. Dovresti anche ricordarti che, sebbene questa persona non contraccambi il tuo amore, non significa che nessuno potrà mai farlo.

Consigli

  • Convinciti che meriti qualcuno che ti tratti bene quanto fai tu nei suoi confronti.
  • Ricorda che l'amore dev'essere reciproco; in caso contrario, perderai anni preziosi della tua vita ad aspettare qualcosa che non avverrà mai!

Avvertenze

  • Non accontentarti di un rapporto senza amore. Magari penserai di poter convincere l'altra persona ad amarti nel tempo, ma francamente questo è assai improbabile. Nessuno di voi sarà felice e non sarebbe giusto nei confronti di entrambi.

Fonti e Citazioni

  1. http://healthland.time.com/2011/03/28/the-pain-of-romantic-rejection-like-being-punched-in-the-gut/
  2. https://www.psychologytoday.com/blog/the-couch/201502/6-ways-get-past-the-pain-unrequited-love
  3. http://www.science20.com/variety_tap/science_behind_heartbreak-33900
  4. http://psychcentral.com/blog/archives/2013/02/19/7-tips-to-avoid-personalizing-rejection/
  5. http://psychcentral.com/blog/archives/2015/06/17/what-to-do-when-someone-doesnt-like-you/
  6. https://www.psychologytoday.com/blog/getting-back-out-there/201506/when-the-person-you-love-doesnt-love-you
  7. https://www.psychologytoday.com/blog/the-pleasures-sex/200911/unrequited-love-and-lust-when-the-one-you-want-doesn-t-want-you-back
  8. http://io9.com/5983273/how-to-fall-out-of-love-with-somebody
  9. http://www.mayoclinic.org/healthy-living/end-of-life/in-depth/grief/art-20047261?pg=2
  10. http://psychcentral.com/blog/archives/2009/06/06/7-good-reasons-to-cry-your-eyes-out/
  11. http://www.psychologicalscience.org/media/myths/myth_30.cfm
  12. http://www.prevention.com/mind-body/emotional-health/healthiest-ways-express-anger
  13. http://io9.com/5983273/how-to-fall-out-of-love-with-somebody
  14. http://chronicle.com/blogs/percolator/the-importance-of-hating-your-ex/23900
  15. https://www.psychologytoday.com/blog/the-squeaky-wheel/201307/10-surprising-facts-about-rejection
Mostra altro ... (16)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Stop Loving Someone Who Doesn't Love You, Español: dejar de amar a alguien que no te ama, Deutsch: Aufhören jemanden zu lieben der dich nicht liebt, Português: Deixar de Amar Alguém Que Não Ama Você, Русский: перестать любить того, кто вас не любит, 中文: 结束单恋, Français: arrêter d'aimer quelqu'un qui ne vous aime pas, Čeština: Jak přestat milovat někoho, kdo vás nemiluje, Bahasa Indonesia: Melupakan Cinta yang Tak Berbalas, Nederlands: Je onbeantwoorde liefde loslaten, العربية: التوقف عن حب شخص لا يبادلك المشاعر, हिन्दी: एक तरफा प्यार (Ek Tarfa Pyar) से बाहर निकलें, ไทย: หยุดรักคนที่ไม่ได้รักคุณ, Tiếng Việt: Ngừng Yêu Đơn phương, 한국어: 보답받지 못하는 사랑에서 벗어나는 방법, Türkçe: Seni Sevmeyen Birini Sevmek Nasıl Bırakılır, 日本語: 自分を愛してくれない人を愛するのをやめる

Questa pagina è stata letta 331 386 volte.

Hai trovato utile questo articolo?