Scarica PDF Scarica PDF

Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM) non riconosce ancora la dipendenza da internet, quindi non è ufficialmente una patologia, ma è un problema sempre più comune che interessa molte persone. Può avere gravi conseguenze per la salute mentale e psichica di chi ne soffre, causando solitudine, ansia e depressione. Può anche avere ripercussioni indesiderate su aspetti importanti della vita di un individuo, come la produttività professionale e i rapporti interpersonali. Questo articolo ti spiegherà come iniziare a combatterla, in modo da poter prendere le distanze da internet e migliorare i tuoi rapporti nel mondo reale.

Parte 1
Parte 1 di 5:
Trattare il Problema Psicologico di Fondo

  1. 1
    Considera il rapporto fra la tua salute emotiva e l'uso di internet. Diversi studi hanno dimostrato che gli individui dipendenti da internet soffrono spesso di solitudine, ansia e depressione [1] . Se pensi di essere affetto da questo disturbo, non potrai sconfiggerlo finché non farai lo sforzo di capire il rapporto fra la dipendenza dal web e il tuo stato emotivo. I sintomi potrebbero includere:
    • Sei ossesso da internet, anche quando non sei online;
    • Un aumento drastico e improvviso del tuo uso di internet;
    • Difficoltà a ridurre o smettere di usarlo;
    • Irritazione, aggressività o agitazione dovute ai tuoi sforzi di ridurlo;
    • Umore instabile quando non sei online o consumo di internet come metodo per affrontare lo stress;
    • Il consumo di internet interferisce con le tue mansioni di lavoro o con lo studio;
    • Difficoltà a mantenere relazioni sane quando non sei online;
    • Familiari e amici mostrano preoccupazione per la quantità di tempo che trascorri online.
  2. 2
    Tieni un diario sulla dipendenza. Quando utilizzi internet, prenditi qualche minuto per scrivere come ti senti in quel momento. Quando non lo usi, ma ti manca, descrivi le tue emozioni. Un diario ti permetterà di approfondire il rapporto fra la tua dipendenza e la tua salute emotiva.
    • Ti senti più intelligente, sagace e sicuro online che nella vita reale?
    • Ti senti depresso, isolato e ansioso quando non sei online?
  3. 3
    Rivolgiti a uno psicoterapeuta. Se la dipendenza da internet sta interferendo con la qualità della tua vita, dovresti chiedere aiuto a un professionista per stare meglio. La dipendenza dal web non è stata ancora riconosciuta ufficialmente dal punto di vista psicologico, ma ci sono professionisti convinti che debba essere identificata come patologia curabile [2] . Lavorare con uno specialista ti aiuterà a liberarti di questo problema.
    • Esistono centri come l'Istituto A.T. Beck, il Centro Hikikomori e l'ESC Team che offrono molte informazioni, risorse e opzioni di trattamento per la dipendenza da internet.
  4. 4
    Cerca aiuto in un centro di riabilitazione. Contrariamente alla dipendenza da alcool o droghe, ovviamente quella da internet è più recente. Tuttavia, esistono centri di riabilitazione in cui lavorano specialisti che possono aiutarti a coltivare uno stile di vita più sano [3] .
    • Esistono centri come il Policlinico Gemelli di Roma che mettono a disposizione un servizio di assistenza psicologica e anche una terapia di gruppo settimanale per le famiglie delle persone affette da questa dipendenza.
    • Puoi anche considerare il Centro Noesis, che si occupa di terapia e riabilitazione dalle dipendenze patologiche.
  5. 5
    Chiama un centro specializzato. Se non sei sicuro della gravità del problema, hai domande sulla dipendenza da internet o hai bisogno di aiuto per trovare un trattamento in zona, puoi rivolgerti a un centro come ESC per ottenere le informazioni che ti servono.
    • Il numero di telefono di ESC è 02.43511600.
    • Puoi anche contattarlo su WhatsApp: il numero è 346.8730825.
  6. 6
    Cerca un gruppo di auto-aiuto. Andare in terapia o in un centro di riabilitazione può essere piuttosto costoso e non tutti possono permettertelo. Tuttavia, potresti trovare un gruppo di auto-aiuto a cui unirti gratuitamente, ma questo dipende da dove vivi. Vedi se ce ne sono nella tua città. Puoi trovare ulteriori informazioni sul sito web dell'organizzazione Internet Quanto Basta.
    • Per molte persone, altri disturbi mentali come depressione, ansia o stress, possono contribuire al peggioramento della dipendenza da internet. Cercare un gruppo di supporto per questo tipo di problemi, o seguire una terapia per curare qualsiasi problema di fondo, possono aiutare nel trattamento della dipendenza da internet.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 5:
Ottimizzare l'Uso di Internet

  1. 1
    Utilizza un aggregatore di notizie, come Feedly e Digg Reader. Ti permette di dare un'occhiata a tutti i tuoi siti web preferiti in un unico posto, invece di aprire varie finestre. Quando apri diverse finestre, la tua attenzione si disperde e vieni trascinato dallo schermo, immergendoti completamente nel mondo virtuale. Per mantenere una buona concentrazione, essere consapevole di quello che fai e di come trascorri il tuo tempo, la schermata dovrebbe essere semplice e pulita.
    • All'aggregatore di notizie vanno aggiunti solo i siti web di cui non si può fare assolutamente a meno. Non riempire la mente di informazioni inutili.
    • Tieni solo un programma aperto, a meno che non te ne serva veramente più di uno.
    • Tieni aperta solo una scheda alla volta all'interno del tuo browser.
  2. 2
    Cancella gli account inutili. Probabilmente hai account che non usi mai, eppure ricevi infinite e-mail che cercano di indurti a usare questi servizi. Non hai bisogno di una tentazione del genere, quindi cancella tutti gli account che non usi e cancellati dalle newsletter. Devi anche considerare gli account che usi troppo. Durante l'orario di lavoro trascorri del tempo prezioso su Facebook o Instagram? Per quanto li ami e li utilizzi spesso, sarebbe meglio cancellare il tuo profilo o almeno disattivarlo per qualche tempo, finché non sarai in grado di controllare la situazione.
    • Potresti avere bisogno di alcuni di questi siti per lavoro (per esempio, se sei un musicista, forse pubblichi video su YouTube), quindi non cancellare un account che ti serve davvero. Puoi chiedere a un collega o a un amico di gestirlo finché non potrai occupartene personalmente.
  3. 3
    Disattiva tutte le notifiche [4] . Se il cellulare ti manda una notifica ogni volta che ricevi un'e-mail o a qualcuno piace un tuo post su un social network, continuerai a perdere tempo su internet. Cambia la configurazione riguardante le applicazioni per evitare di ricevere notifiche in tempo reale. Imponiti dei limiti per controllare manualmente le e-mail e i social network: fallo più o meno ogni due ore.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 5:
Limitare l'Uso di Internet

  1. 1
    Elabora una strategia [5] . Provare a disintossicarsi di punto in bianco andrà difficilmente a buon fine. Il tasso di ricaduta è alto per chi soffre di dipendenze chimiche come quella dalla nicotina o dall'alcool, ma questo vale anche per le dipendenze comportamentali, come giocare d'azzardo, fare shopping o usare internet [6] [7] . Invece di provare a disintossicarti dall'oggi al domani, metti a punto un piano per diminuire l'utilizzo del web in maniera graduale e gestibile. In questo modo, non dovrai rinunciare a una parte così importante della tua vita in maniera improvvisa.
    • Proponiti degli obiettivi fattibili. Se il tuo scopo finale è quello di usare internet per un'ora al giorno, inizia limitando il tempo trascorso sul web a tre ore al giorno.
    • Una volta superato il primo scoglio, riduci di mezz'ora l'intervallo di tempo quotidiano destinato all'utilizzo di internet. Continua a ridurlo fino a raggiungere il tuo obiettivo.
  2. 2
    Imposta un timer. Dopo aver messo a punto un piano, devi osservarlo. Se non tieni traccia del tempo trascorso su internet, il programma non sarà efficace. Se all'inizio ti concedi tre ore al giorno, potresti suddividerle in tre sessioni da un'ora. In questo caso, assicurati di impostare un timer ogni volta che ti siedi davanti al computer, in modo da essere avvisato quando scadono i 60 minuti.
    • I timer da cucina costano poco e sono facilmente reperibili nei negozi di articoli per la casa.
    • Quasi tutti i cellulari hanno un cronometro.
  3. 3
    Compra o scarica una app che ti permetta di bloccare internet. In caso di grave dipendenza, all'inizio forse non ti fiderai di te stesso e non sarai sicuro di poter rispettare i limiti che ti sei imposto. In questa situazione, ci sono programmi che possono limitare il tempo trascorso su internet. Il software Freedom ti bloccherà completamente dal web per otto ore consecutive, mentre l'Anti-Social bloccherà solo i social network, come Facebook [8] [9] .
    • Se non ti fidi di te stesso e pensi che finirai per chiudere questi programmi, comprane uno che richieda una password per disattivare la configurazione. Chiedi a un amico di impostarne una al posto tuo: scegli una persona in grado di tenere il segreto!
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 5:
Usare la Tecnologia per Limitare Internet

  1. 1
    Utilizza le estensioni del browser per limitare l'uso di internet. Chi utilizza Chrome può installare BlockSite per restringere determinati siti web che sono fonte di distrazione, come Facebook o Reddit. StayFocusd ti permette di specificare quanto tempo concedere alla navigazione di una lista di questo tipo di siti web; passato questo limite, dovrai aspettare il giorno successivo per potervi accedere. Potresti scegliere anche l'opzione Nuclear per bloccare quei siti immediatamente, permetterne solo alcuni specifici o bloccare tutti i siti per un determinato periodo. Strict Workflow ti permette di bloccare tutti i siti web per un periodo di tempo che puoi personalizzare e concederti una breve pausa per accedere a internet. LeechBlock è un'estensione per Firefox e Chrome che blocca dei gruppi di siti web a un determinato orario della giornata.
  2. 2
    Cambia le impostazioni della tua rete. Molti router domestici hanno l'opzione di bloccare determinati siti web o di bloccare internet a un certo orario della giornata. Ricerca il modello del tuo router per trovarne il manuale d'uso e scoprire come fare.
  3. 3
    Usa un software apposito per bloccare il tuo computer. Freedom gira su PC e Mac, Self Control su Mac e Cold Turkey su PC. La versione completa di Cold Turkey Blocker ti permette di programmare il blocco di una lista di siti web o applicazioni a un certo orario o di avviare Frozen Turkey per bloccare completamente il tuo computer. Cold Turkey Writer disattiva tutti i programmi tranne un word processor, utile per gli studenti che devono redigere un documento o per un aspirante scrittore.
  4. 4
    Abilita il parental control sul tuo telefono. Gli iPhone con IOS 12 o successivo hanno l'opzione, sotto Screen Time, di impostare un limite giornaliero su categorie di app come giochi e social media. Altrimenti, Screen Time serve semplicemente a monitorare quanto tempo trascorri su internet senza limitarne l'utilizzo.
  5. 5
    Rendi il tuo telefono meno invitante. Quasi tutti gli smartphone, android o iPhone che siano, hanno l'opzione di disattivare i colori in modo che sia tutto in scala di grigi. Sugli iPhone, puoi trovare questa impostazione nella voce "Accessibilità".
    Pubblicità

Parte 5
Parte 5 di 5:
Vivere Lontano da Internet

  1. 1
    Dedicati allo studio o al lavoro. Quando limiterai l'uso di internet, dovrai trovare uno sbocco positivo per tutta quell'energia mentale che inevitabilmente finirà per essere repressa. Immergerti nello studio o nel lavoro con un nuovo entusiasmo è quello che ci vuole per tenere la mente occupata. Questo ti permetterà anche di migliorare il rendimento e i rapporti professionali. Se dedichi le tue attenzioni a incarichi che hanno una maggiore rilevanza nel lungo termine, la tua produttività assisterà a un miglioramento sorprendente.
  2. 2
    Rivolgiti ai tuoi amici. Rendili partecipi dei tuoi problemi con l'uso di internet e invitali a trascorrere più tempo con te. Invece di chattare, organizza una cena a casa tua o una serata fuori. I tuoi amici e familiari saranno la tua rete di supporto. Riempiranno quelle ore in cui avevi l'abitudine di navigare su internet in maniera del tutto irragionevole e incurante. Non solo ti distrarrai dal computer, ma migliorerai anche il rapporto con le persone più importanti della tua vita.
  3. 3
    Trova nuovi hobby. Le attività che puoi provare al di fuori del web sono innumerevoli. Ripromettiti di usare il computer solo per lavorare e cerca altrove delle opportunità ricreative [10] . Esci di casa, lontano dalle tentazioni.
    • Fai una passeggiata o un po' di jogging;
    • Entra in una squadra dilettante di calcio, pallacanestro o un altro sport che ti piace;
    • Unisciti a un circolo di lettura;
    • Crea una band con amici che hanno i tuoi stessi gusti in fatto di musica;
    • Iscriviti a un corso di lavoro a maglia o uncinetto;
    • Inizia a fare giardinaggio;
    • Prepara pietanze deliziose: risparmierai e avrai un bel passatempo, utile per sostituire le ore che solitamente trascorrevi online.
    • Unisciti a un circolo degli scacchi.
    Pubblicità

Consigli

  • All'inizio può essere difficile, ma non arrenderti. L'unico modo per avere successo è rispettare i tuoi propositi.
  • Metti il computer in un punto della casa molto frequentato, in modo che gli altri possano ricordarti di spegnerlo.
  • Quando non usi il computer, spegnilo e conservalo in un posto nascosto.
  • Chiedi ai tuoi amici di aiutarti ad affrontare responsabilmente il programma di disintossicazione.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Superare una DipendenzaSuperare una Dipendenza
Superare la Dipendenza da FacebookSuperare la Dipendenza da Facebook
Vincere la Dipendenza da Telefono CellulareVincere la Dipendenza da Telefono Cellulare
Smaltire l'Effetto della MarijuanaSmaltire l'Effetto della Marijuana
Riconoscere i Segnali dell'Uso di CocainaRiconoscere i Segnali dell'Uso di Cocaina
Superare un Esame Tossicologico con Rimedi Fatti in CasaSuperare un Esame Tossicologico con Rimedi Fatti in Casa
Smaltire Velocemente una SborniaSmaltire Velocemente una Sbornia
Sapere se una Persona Fa Uso di CocainaSapere se una Persona Fa Uso di Cocaina
Prendersi Cura di una Persona UbriacaPrendersi Cura di una Persona Ubriaca
Smettere di Fumare Cannabis dopo Averla Usata per Molto TempoSmettere di Fumare Cannabis dopo Averla Usata per Molto Tempo
Capire se una Persona è sotto l'Effetto di DrogheCapire se una Persona è sotto l'Effetto di Droghe
Frenare la Dipendenza da MasturbazioneFrenare la Dipendenza da Masturbazione
Disintossicare l'Organismo dalla CocainaDisintossicare l'Organismo dalla Cocaina
Superare un Test AntidrogaSuperare un Test Antidroga
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Tasha Rube, LMSW
Co-redatto da:
Laurea Magistrale in Assistente Sociale Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Tasha Rube, LMSW. Tasha Rube è un'Assistente Sociale Registrata nel Missouri. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Assistenza Sociale presso l'Università del Missouri nel 2014. Questo articolo è stato visualizzato 7 959 volte
Categorie: Dipendenza | Internet
Questa pagina è stata letta 7 959 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità