Come Smettere di Essere Irrequieto

In questo Articolo:La Dipendenza dagli ZuccheriAumentare l’Attività FisicaPraticare lo YogaRiferimenti

Essere irrequieti è un problema comune che si osserva in molti bambini, ma può perdurare anche in età adulta, diventando un’abitudine molto difficile da eliminare. Anche se molti studi dimostrano che le persone irrequiete o che si muovono molto durante il giorno hanno meno problemi di peso rispetto ad altri, è un comportamento che interferisce con le prestazioni sul lavoro e le interazioni sociali di chi ne è affetto. Questo articolo ti spiegherà diversi metodi per smettere di essere irrequieto.

Passaggi

  1. 1
    Scopri quali siano le circostanze nelle quali sei più irrequieto del solito. Lo diventi mentre sei al lavoro? Ti capita la mattina o il pomeriggio? Quali parti del tuo corpo sono più iperattive? Capire come si manifesta questo comportamento e come influisce sulla tua vita è il primo passo per cercare di cambiarlo.
    • Esistono molte cause dell’iperattività. Molte persone hanno energie in eccesso, ma esistono modi per smettere di essere irrequieti e usare queste energie in modo costruttivo.
  2. 2
    Riduci l'assunzione di caffeina.
    • Negli uffici dove agli impiegati viene fornita caffeina in quantità per aumentare la loro produttività grazie all’aumento artificiale dei livelli di adrenalina nei loro corpi, si vedono persone che battono con le dita, giocano con le penne o sbattono le gambe.
    • Se stai consumano una quantità molto elevata di caffeina, inizia lentamente a ridurla. Smettere troppo rapidamente provoca sintomi di astinenza, come il mal di testa.
  3. 3
    Dimezza o diminuisci il numero di tazze di caffè che consumi durante la settimana. Questo ti aiuterà a prevenire i sintomi dell’astinenza o i mal di testa. La caffeina è una droga che causa picchi nei tuoi livelli di adrenalina, ai quali il tuo corpo si abitua. Potrebbe volerci un mese per riuscire a liberarti di questa dipendenza.
  4. 4
    Prova a bere il tè al posto del caffè, contiene meno caffeina.
  5. 5
    Presta attenzione al tuo corpo, dopo che avrai ridotto l'assunzione di caffeina. Sei meno irrequieto? Se così non dovesse essere, prendi in considerazione questi altri consigli.

Parte 1
La Dipendenza dagli Zuccheri

  1. 1
    Riduci gradualmente l'apporto di zuccheri.
    • Assumere troppi zuccheri crea picchi e solchi di energia, lasciandoti il desiderio di ingerirne ancora di più. Durante i picchi di energia sei più irrequieto.
  2. 2
    Per iniziare, sostituisci la frutta ai tuoi snack zuccherati, perché anche la frutta contiene zuccheri; questo ti aiuterà a diminuire gradualmente la quantità di zucchero ingerita.
  3. 3
    Passa alle verdure dopo una o due settimane. Prova carote, peperoni e sedano. Contengono livelli di zucchero molto bassi e sono salutari per la tua dieta.

Parte 2
Aumentare l’Attività Fisica

  1. 1
    Fai più esercizio fisico facendo passeggiate, jogging, nuoto, mountain bike o qualsiasi altra attività che ti piaccia. Che tu sia irrequieto per colpa dello zucchero o della caffeina, un buon equilibrio tra dormire e fare attività fisica a sufficienza è essenziale per smettere di essere iperattivi.
  2. 2
    Fai almeno 30 minuti di esercizio fisico al giorno per aumentare la frequenza cardiaca e scaricare l’energia in eccesso dal tuo corpo.
  3. 3
    Invece di agitare inutilmente braccia e gambe mentre sei a lavoro o a scuola, esegui degli esercizi isometrici: ti aiuteranno a smettere di agitarti e rafforzeranno i tuoi muscoli.
    • Metti le mani sull’addome. Premi insieme i palmi delle mani l'uno contro l'altro e spingi delicatamente. Tienili premuti per 3-10 secondi e ripeti l’esercizio 10 volte.
    • Posiziona i piedi sul pavimento. Spingi contro il pavimento per 3-10 secondi. Ripeti l’esercizio fino a quando non ti sentirai stanco; inizierai ad agitarti di meno.
    • Non restare mai seduto nello stesso posto per più di 30 minuti. Oltre a far bene alla tua schiena, camminare un po’ e fare stretching durante le piccole pause farà in modo che i tuoi muscoli si esercitino quanto hanno bisogno e ridurrà la tua iperattività.

Parte 3
Praticare lo Yoga

  1. 1
    Fai qualche ricerca e iscriviti a un corso di yoga.
    • Prova il Karma Yoga o il Vinyasa Yoga . Sono ottimi allenamenti e ti insegneranno a restare fermo e tendere i muscoli per un dato periodo.
    • Alla fine di ogni lezione, l'istruttore ti chiederà di restare fermo e rilassare il corpo. Questa posa è chiamata "savasana" o “posizione del cadavere”.
    • Fai pratica di questa tecnica. Imparare a svuotare la tua mente e restare fermo è un'abilità importante.
    • Se scopri che questa posizione dello yoga ti aiuta a smettere di essere irrequieto, prova la meditazione mentre fai yoga o sei a casa. La meditazione ti aiuta a svuotare la mente mentre rimani immobile.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Manage Your Fidgeting, Español: dejar de moverse, Русский: перестать ерзать, Português: Controlar a Inquietação, Français: arriver à mieux tenir en place, Bahasa Indonesia: Mengendalikan Susah Diam (Fidgeting), Deutsch: Mit Ruhelosigkeit umgehen

Questa pagina è stata letta 2 535 volte.
Hai trovato utile questo articolo?