Scarica PDF Scarica PDF

È una storia che può capitare a chiunque: provare qualcosa per un amico o un'amica senza saper uscire da questa impasse. Peggio ancora se l'altra persona non si accorge di quello che sta succedendo o le basta continuare sui binari dell'amicizia. In questi casi si entra nella temutissima "friend zone". Molte relazioni nascono da amicizie, quindi non bisogna perdere le speranze. Tuttavia, ogni situazione è diversa, quindi fermati a valutare in che fase si trova il tuo rapporto prima di fare qualche tentativo.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Capire quello che Provi

  1. 1
    Chiediti se in circostanze diverse usciresti con questa persona. Prima di mettere a rischio la tua amicizia, rifletti cercando di capire se tra voi potrebbe esistere una compatibilità di coppia. A volte, ci si innamora di qualcuno quando si passa molto tempo insieme. È assolutamente normale, ma questo di per sé non implica necessariamente un'affinità perfetta. Quindi, prova a chiederti:[1]
    • Abbiamo gli stessi valori?
    • È il tipo di persona per cui proverei qualcosa in circostanze normali?
    • È disposta iniziare una relazione seria?
    • Potrebbe essere un buon partner se fosse al fianco della persona giusta?
    • Ci sono problemi che a lungo andare potrebbero ostacolare la relazione?
  2. 2
    Tieni presente che la situazione potrebbe cambiare in modo imprevedibile. Confessare all'altra persona che ti sei innamorato di lei comporterà sicuramente delle conseguenze per la vostra amicizia. Se ricambia il tuo sentimento, potrebbe nascere una relazione romantica, ma non puoi sapere in anticipo come si svilupperà. In caso contrario, potrebbero crearsi imbarazzi nel vostro rapporto, almeno all'inizio. Considera questi possibili cambiamenti prima di decidere di rivelare quello che provi.[2]
    • Se sei così innamorato da non riuscire più a vestire i panni del "semplice amico", probabilmente vale la pena confessare quello che provi. A lungo andare, infatti, potrebbe comunque venire fuori.
    • Se da poco è scattata la scintilla dell'attrazione, potresti considerare di aspettare un po' per vedere se si trasforma in qualcosa di più profondo o se è solo una fase passeggera.
  3. 3
    Non focalizzarti su ogni piccolo segnale di interesse. Probabilmente avrai la tentazione di analizzare tutti gli atteggiamenti di chi ti piace, dalla postura al contatto visivo. Tuttavia, non esistono due persone uguali: alcune hanno un'innata capacità di sedurre, persino i loro amici, mentre altre sono molto riservate e non mandano molti segnali di interesse. Valuta pure il suo comportamento per cercare di capire se è disposto a frequentarti come speri, ma senza farti ossessionare.
    • Questo non vuol dire che devi ignorare i segnali più evidenti. Ad esempio, se ti descrive sempre come un fratello, quasi sicuramente non nutre un interesse di tipo amoroso. Se invece è molto affettuoso o tende a flirtare solo con te, potresti piacergli.
    • Considera l'idea di chiedere ai vostri amici in comune che cosa pensa di te. Potrebbero aiutarti a capire se ti conviene fare il primo passo.
  4. 4
    Prenditi un po' di tempo se sei indeciso. Non avere fretta di trovare una via di uscita. Anche se non vuoi trascinare questa situazione all'infinito, non ti conviene andare all'attacco se non sei sicuro che i tempi siano maturi o se stai ancora elaborando i tuoi sentimenti. Concentrati sulla tua amicizia: se quello che provi è sincero, non scomparirà solo perché ti sei concesso altro tempo per riflettere.[3]
    • Se i tuoi sentimenti sono molto forti, ma non sei ancora sicuro di dichiararti, prendi le distanze per un periodo. Nel frattempo potresti acquisire una consapevolezza maggiore di quello che provi e, se l'altra persona ha la possibilità di sentire la tua mancanza, magari capirà anche lei di provare un interesse particolare nei tuoi confronti.
    • Se è già fidanzata o esistono altri ostacoli alla vostra unione, considera di uscire con qualcun altro per un po' di tempo. Tuttavia, non fingere che ti piaccia solo per farla ingelosire.
    • Non reprimere a lungo i tuoi sentimenti. Rischi che la frustrazione o persino il risentimento prenda il sopravvento, e sarai portato a idealizzare l'altra persona invece di vederla per come è veramente. Prenditi il tempo che ti occorre per comprendere il tuo stato d'animo prima di andare avanti, perché la posta in gioco è più alta quando c'è di mezzo un'amicizia.[4]
  5. 5
    Pensa onestamente alla relazione che desideri. Chiediti se vuoi davvero una relazione duratura o se sei più interessato a vivere una storia passeggera. Se non sei pronto per un impegno serio, probabilmente il tuo amico o la tua amica non è la persona più adatta per questo genere di compagnia. Un'avventura può essere divertente, ma in cambio rischi di buttare alle ortiche un rapporto importante.[5]
    • Allo stesso modo, se pensi di essere pronto per un rapporto serio, ma sai che dall'altra parte non c'è la stessa volontà di investire in una relazione, forse non è il momento più adatto per cambiare le cose.
    • Andare a letto non implica necessariamente l'uscita dalla "friend zone", ma semmai può complicare ulteriormente la situazione.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Flirtare

  1. 1
    Cerca di passare più tempo in compagnia della persona che ti piace. Se vi vedete abitualmente perché frequentate la stessa comitiva, pensa a qualcosa che potreste fare solo voi due. Non deve essere un appuntamento formale dato che potrebbe bastarle qualche ora insieme per vederti con occhi diversi. Inoltre, più tempo trascorrete soli, più sarai in grado di trasmetterle i tuoi veri sentimenti.
    • Ad esempio, potresti proporle un'attività che le piace, come andare a un concerto, fare un'escursione o praticare uno sport insieme.
    • Potresti anche chiederle se per caso vuole accompagnarti da qualche parte, mangiare un boccone o fare shopping.
  2. 2
    Fai in modo che il contatto visivo duri un po' più del solito. L'idea di cominciare a flirtare con un amico può creare qualche imbarazzo. Inizia gradualmente usando il contatto visivo. Quando guardi l'altra persona negli occhi, accenna un sorriso e indugia 2 o 3 secondi in più del solito, ma non oltre, altrimenti potresti sembrare inquietante. Dopodiché distogli lo sguardo, continuando a sorridere.[6]
    • È una tecnica che ti permette di aumentare la complicità portando l'altra persona a sentirsi più vicina a te.
  3. 3
    Rompi la barriera del contatto fisico. Alcuni piccoli gesti possono essere molto provocanti, quindi cerca di essere più diretto, naturalmente evitando di mettere a disagio l'altra persona. Inizia per gradi, ad esempio toccandole la mano mentre parli, abbracciandola quando la vedi o poggiando una mano sulla sua spalla quando state in piedi l'uno accanto all'altro. Se sembra rilassata o ricambia la tua manifestazione d'affetto, intensifica lentamente il contatto fisico.[7]
    • Procedi gradualmente e con rispetto. Se si irrigidisce, aggrotta la fronte o si ritrae quando la tocchi, fermati e considera se è il caso di scusarti per averla messa in difficoltà.
  4. 4
    Rivolgi complimenti sinceri. I complimenti sono un ottimo modo per valorizzare una persona che ti piace e, al tempo stesso, trasmetterle quello che provi. Prova ad apprezzarla mettendo in risalto qualche sua caratteristica, meglio ancora se riguarda la personalità o lo stile anziché qualcosa di prettamente fisico che non rientra sotto il suo controllo diretto.[8]
    • Ad esempio, invece di dire: "Hai degli occhi meravigliosi", prova con: "Mi piace quando il tuo sguardo si illumina ogni volta che vedi un cucciolo!" oppure "Mi strappi sempre un sorriso quando ci vediamo!".
  5. 5
    Presta attenzione alle sue reazioni quando flirti. Osservala in cerca di segnali di apertura alle tue attenzioni. Se sembra rilassata, sorride, arrossisce, si piega nella tua direzione e ti guarda negli occhi, è possibile che abbia una cotta per te! In questo caso, sentiti libero di continuare a flirtare e vedi come vanno le cose.[9]
    • Se sembra tesa, a disagio o turbata, probabilmente ti considera solo come un amico, quindi è meglio fare marcia indietro. Altri segnali che indicano una mancanza di interesse di tipo sentimentale possono essere il fatto di menzionare spesso chi le piace o cercare di evitare qualsiasi argomento che riguardi l'amore.[10]
    • Se sembra insicura su come comportarsi, forse ha solo bisogno di un po' di tempo per adeguarsi all'idea di flirtare con te o non sa come interagire per non ferirti. Rifletti attentamente per capire come sta realmente la situazione prima di procedere.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Dimostrare di Essere Pronto a Fare sul Serio

  1. 1
    Fai un passo alla volta. Non aspettarti che la tua amicizia si trasformi in un'appassionata storia d'amore dalla sera alla mattina. Concedi all'altra persona il tempo di considerare questa idea. All'inizio proponile di vedervi in modo del tutto casuale e, quando è il momento giusto, organizza un appuntamento con tutti i crismi. Fai in modo che i tuoi gesti diventino gradualmente più seducenti e in seguito, se lo ritieni opportuno, manifesta più chiaramente i tuoi sentimenti. Se spingi subito l'acceleratore, potresti finire per spaventarla.[11]
    • Impara a interpretare il suo comportamento. Se reagisce bene al tuo modo discreto di flirtare, potrebbe essere un ottimo segnale. Se tende a chiudersi o cambiare argomento quando dimostri il tuo coinvolgimento, forse non è interessata a te nello stesso modo, quindi lascia perdere.
    • Tuttavia, non essere troppo misterioso: il motivo per cui molte persone finiscono nella "friend zone" è che non sanno mettere in chiaro il loro interesse verso l'amico di cui sono innamorate.[12]
  2. 2
    Cerca di mostrarti più sicuro di te. Quando si è amici, è facile ricorrere a un umorismo fatto di battute autoironiche che prendono di mira gli aspetti ridicoli e un po' goffi della propria personalità. Tuttavia, se capita spesso, potresti dare l'impressione di essere una persona insicura e non è un ottimo punto di partenza per una relazione. Piuttosto, prova a descriverti sotto una luce positiva affinché anche la persona che ti piace possa vederti nello stesso modo.[13]
    • Ad esempio, invece di dire: "Nessuno vuole uscire con me" o "Sarò single per sempre", prova con: "Sono certo che c'è qualcuno che mi apprezzerà per quello che sono!".
    • È bello ridere con chi ci piace, anzi fa bene. Evita soltanto di essere troppo spesso oggetto di battute.
    • Se non riesci a vedere i tuoi lati migliori, forse per il momento dovresti fare un passo indietro rispetto all'idea di uscire con qualcuno. Piuttosto, cerca di capire che cosa significa per te vivere compiutamente la tua vita. Difficilmente avrai una relazione sana se non sei in grado di valorizzarti.
  3. 3
    Chiedi il suo aiuto. Che tu ci creda o no, la persona di cui sei innamorato potrebbe essere più propensa ad apprezzarti se le dai la possibilità di aiutarti. Appena hai l'occasione, chiedile piccoli favori, come darti un passaggio, prestarti una matita in classe o aiutarti in un progetto.[14]
    • Magari pensi di stupirla con un atteggiamento estremamente disponibile, ma a volte può essere controproducente. Sii presente quando ha bisogno di te, ma aspetta finché non te lo chiede invece di affrettarti a offrirle il tuo aiuto. Se sei troppo premuroso, è poco probabile che il suo interesse nei tuoi confronti cambi.
  4. 4
    Dalle spazio. Anche se vuoi trascorrere ogni momento della giornata in sua compagnia, a volte le attenzioni eccessive rischiano di risultare soffocanti. Quindi, pensa alle tue cose: ricorda che anche in una relazione di coppia è salutare trovare il tempo per i propri hobby e interessi.[15]
    • Oltretutto, se cambi comportamento, potrebbe rendersi conto di quanto le manchi.
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Trasformare l'Amicizia in Amore

  1. 1
    Assicurati che sia il momento giusto prima di dichiararti. Quando sei pronto a rivelare i tuoi veri sentimenti alla persona che ti piace, scegli un momento tranquillo in cui potete stare soli. Considera anche altri aspetti legati alla situazione: se sta attraversando un periodo stressante o ha appena messo fine a un rapporto di lungo corso, forse non è il momento adatto per compiere questo passo.[16]
    • Se ci sono altre persone nei paraggi, potrebbe sentirsi troppo imbarazzata per risponderti sinceramente.
  2. 2
    Esprimi onestamente quello che provi. Comunica alla persona interessata che devi parlarle, quindi esponi i tuoi sentimenti con estrema sincerità. Dopodiché, se vuole, dalle la possibilità di rispondere.[17]
    • Potresti esordire in questo modo: "Sono nervoso all'idea di dirtelo, ma mi piaci davvero" oppure "Passiamo molto tempo insieme e adoro la tua compagnia. Provo qualcosa per te. Avevo solo bisogno di dirtelo".
    • Evita cha la conversazione si trasformi in un monologo lungo e commovente su come la tua vita sarebbe completa se solo vi metteste insieme. Falle capire il tuo interesse in maniera semplice e diretta.
    • Non dichiararti se non sei sobrio. Anche se l'alcol può incoraggiarti facendoti sentire più sicuro di te, non è facile fidarsi delle parole di una persona ubriaca o alticcia, anzi possono complicare una situazione già delicata.[18]
  3. 3
    Accetta garbatamente un eventuale rifiuto. Purtroppo nella vita si può prendere un due di picche. Ricorda, tuttavia, che non è un danno inferto al tuo valore personale, ma significa solo che l'altra persona non vede il vostro rapporto proiettato nella dimensione di coppia. Sorridi e rispondi: "Va bene. Volevo solo dirtelo", quindi non insistere. Non spingerla a cambiare idea: ti ha dato la sua risposta e devi rispettarla.[19]
    • Puoi riprendere l'amicizia se riesci a mettere da parte i tuoi sentimenti. Tuttavia, non farlo solo per starle vicino sperando che cambi idea, altrimenti prolungherai soltanto la tua delusione.
    • Cerca la compagnia delle persone a cui vuoi bene per ricevere il loro sostegno e mantenerti su col morale. Potresti anche scrivere quello che provi in un diario, oppure per distrarti mentalmente praticare attività fisica o dedicarti a un hobby.
    • Devi essere orgoglioso di te stesso per il tuo tentativo. Ci vuole molto coraggio! È meglio prendere un rifiuto che passare tutta la vita a chiedersi che cosa sarebbe successo.
  4. 4
    Invita la persona che ti piace a uscire se sembra ben disposta. Una volta che hai confessato i tuoi sentimenti, non lasciare le cose in sospeso. A meno che non ti abbia scaricato subito, metti in chiaro che ti piacerebbe uscire con lei o che desideri iniziare una relazione. Tuttavia, non spingerla a rispondere subito: invitala a prendersi il tempo per riflettere.[20]
    • Ad esempio, potresti dirle: "Ti considero una persona fantastica e speciale. Vorrei tanto che tu fossi la mia ragazza".
  5. 5
    Stabilite dei nuovi limiti se c'è amore. Se anche l'altra persona è disposta a dare al vostro rapporto in una direzione diversa, congratulazioni! Tuttavia, non sarà un viaggio tranquillo solo perché hai superato lo scoglio della dichiarazione. Alcune cose erano accettabili quando eravate amici, ma adesso potrebbero avere un sapore diverso. Prendetevi il tempo che vi serve per confrontarvi: dille che cosa ti sta bene e che cosa no, ma cerca anche di prestare attenzione alle sue richieste.[21]
    • Ad esempio, potreste discutere della frequenza con cui sentirvi, di quanta parte del vostro tempo libero dedicare alla coppia e delle confidenze da fare agli amici in comune.
    • Sii elastico. Questi limiti possono cambiare nel corso della relazione. È assolutamente normale, ma l'importante è stabilire una comunicazione aperta da entrambe le parti, anche sugli aspetti più spinosi.
    • Non preoccuparti se all'inizio la situazione sembra un po' imbarazzante. Imparate a ridere insieme man mano che vi abituate ai cambiamenti che interessano il vostro rapporto.[22]
  6. 6
    Non coinvolgere gli amici in comune nei tuoi problemi di coppia. Se avete amici in comune, potresti avere la tentazione di correre da loro ogni volta che litighi o non sei d'accordo con il tuo partner. Tuttavia, non è giusto usarli come cassa di risonanza: rischi di metterli in una posizione davvero imbarazzante, danneggiando così i vostri rapporti e la tua storia d'amore.
    • Se sorgono problemi seri, parlane con qualcun altro. Tuttavia, è preferibile scegliere una persona che non faccia parte della vostra comitiva. Prova a rivolgerti a un familiare o qualcuno che ha influito positivamente nella tua vita, come un mentore.
    Pubblicità

Consigli

  • Nascondere i veri sentimenti può essere doloroso e mettere a dura prova l'amicizia. Se pensi davvero di esserti innamorato di un amico o un'amica, diglielo apertamente.
  • Se pensi che l'altra persona ti invii segnali contrastanti, probabilmente le piaci ma non sa come comportarsi per non rovinare l'amicizia.
  • Pur non sbagliando neanche mossa, non c'è nessuna garanzia che l'altra persona voglia qualcosa di più di una semplice amicizia. Se non fai progressi, guarda lucidamente la situazione, accettala e cerca di essere un buon amico.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se i tentativi di aumentare il contatto fisico mettono a disagio l'altra persona, non insistere. All'inizio potrebbe essere troppo educata per dirtelo, ma l'ultima cosa da fare è alienarti la sua simpatia.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Christina Jay, NLP
Co-redatto da:
Dating Coach e Life Coach Professionale
Questo articolo è stato co-redatto da Christina Jay, NLP. Christina Jay è una Dating Coach, Organizzatrice di Incontri e Life Coach Professionale che vive a Toronto, in Canada. È anche la fondatrice di Preferred Match, un servizio di coaching relazionale e incontri pensato per persone di successo. Ha oltre 10 anni di esperienza come coach, ha ottenuto una certificazione in PNL (Programmazione Neurolinguistica) per mezzo del centro NLP Canada Training e ha una laurea in Economia Aziendale conseguita presso la Brock University. Questo articolo è stato visualizzato 30 036 volte
Categorie: Amore
Questa pagina è stata letta 30 036 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità