Come Smettere di Masticare Tabacco

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Decidere di SmettereFare un ProgrammaSmettere e Affrontare l'AstinenzaRimanere Lontani dal Tabacco6 Riferimenti

Chiunque abbia mai provato a smettere di masticare il tabacco, sa che è difficile. I medici sostengono che masticare tabacco dà ancora più dipendenza che fumare. In effetti, una persona che mastica tabacco 8-10 volte al giorno assume la stessa quantità di nicotina di chi fuma 30-40 sigarette al giorno. Impara a liberarti dal tabacco facendo un programma, affrontando l'astinenza e tenendo uno stile di vita sano.

1
Decidere di Smettere

  1. 1
    Scrivi i motivi che ti spingono a smettere. Qual è la ragione per cui vuoi abbandonare l'abitudine di masticare tabacco? Scrivere i fattori personali che ti motivano a cambiare può aiutarti a chiarire il tuo scopo, e ti sarà utile quando dovrai combattere la tentazione di riprendere a masticare.
    • Sii specifico. Non limitarti a scrivere "mia moglie mi ha chiesto di smettere". Scrivi gli effetti che il tabacco ha avuto sulla tua relazione, e il fatto che vuoi essere una presenza forte e sana nella vita dei tuoi figli per molti anni a venire.
    • Scrivi un lieto fine per la storia. Dopo aver pensato ai danni che ti ha causato masticare tabacco e alle ragioni per cui vuoi smettere, scrivi come sarà la tua vita quando avrai smesso. Che cambiamenti positivi porterà alla tua vita? Elenca tutti i modi, piccoli o grandi, in cui la tua vita migliorerà. Ecco alcuni esempi:
      • Non dovrai più preoccuparti di macchie di tabacco su denti e vestiti.
      • Il tuo alito sarà migliore e potrai baciare le persone che ami senza lavarti i denti.
      • Le ulcere all'interno della bocca guariranno, e potrai apprezzare i cibi con più piacere.
      • Non dovrai mai preoccuparti di trovare una lattina o una bottiglia per il succo di tabacco.
      • Non dovrai assentarti da riunioni o raduni per masticare.
      • Risparmierai i soldi, il tempo e l'energia richiesti dall'abitudine di masticare il tabacco.
  2. 2
    Prendi un impegno. Smettere di masticare il tabacco richiede un profondo impegno personale. Iniziare con un obiettivo preciso è l'unico modo certo per superare le voglie fisiche e mentali che rendono così difficile combattere le dipendenze da tabacco. Le ragioni per smettere dovranno essere più importanti del piacere che ti dà il tabacco. Ecco alcune ragioni comuni per le quali le persone smettono di masticare tabacco:
    • Motivi di salute. Usare tabacco da masticare porta al cancro a bocca, gola, esofago e stomaco, oltre a un rischio più elevato di malattie cardiache e infarti.[1] In alcuni casi sarà necessario conoscere qualcuno che soffra di queste malattie per capire l'enormità dei problemi di salute che possono provocare i prodotti del tabacco.
    • Effetti collaterali fisici significativi. Masticare il tabacco può provocare la perdita dei denti, gengive recedenti, denti gialli o marroni e alito cattivo. Dopo un certo punto questi effetti collaterali possono diventare abbastanza fastidiosi da spingerti a smettere.
    • Tempo e spesa. Masticare tabacco e assicurarti di avere qualcosa dove sputare i succhi può portarti via molto tempo. Masticare tabacco può essere costoso. Il tempo e le spese non sono solitamente una ragione abbastanza valida per smettere, ma possono aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo.
    • Problemi nelle relazioni. In alcuni casi è più facile smettere per qualcuno che per te stesso. Se la tua compagna o i tuoi figli ti implorano di smettere, potresti trovare che l'idea di recuperare la salute per il loro bene è una ragione valida per abbandonare il tabacco.

2
Fare un Programma

  1. 1
    Scegli una data. Decidere una data è importante per smettere di masticare tabacco. Potresti smettere di punto in bianco, ma le probabilità di successo sono più alte per le persone che fanno un programma. Fissare una data ti dà il tempo di prepararti emotivamente e fisicamente per i giorni difficili che verranno.
    • Scegli una data a circa un mese di distanza. Avrai il tempo per prepararti, ma non è un futuro così distante da farti perdere la determinazione.
    • Scegli una data che abbia una significato speciale per te. Molte persone scelgono il loro compleanno, una festività o altre date significative. All'avvicinarsi del compleanno o della festività, i festeggiamenti avranno ancora più importanza, perché marcheranno il giorno in cui cambierai la tua vita per il meglio.
    • Prendi un impegno deciso per smettere nella data scelta, poi segnala sul calendario e aspetta quel giorno con trepidazione.
    • Fallo sapere a familiari, amici, colleghi e le altre persone importanti della tua vita. Avrai bisogno del loro incoraggiamento e supporto all'avvicinarsi del giorno.
  2. 2
    Trova degli aiuti esterni. Puoi certamente riuscire a smettere di masticare tabacco da solo, ma sarà più facile avere successo se sfrutterai delle risorse esterne che possono aiutarti. Medici, terapisti e gruppi di supporto possono aiutarti ad affrontare questo processo difficile.
    • Fatti prescrivere qualcosa che ti aiuti a smettere. La vareniclina e il bupropione sono farmaci che aiutano le persone ad abbandonare le abitudini nocive. Puoi anche usare cerotti alla nicotina che ti aiutino a sopportare i sintomi di astinenza fisica. Parla con il tuo medico e chiedi se uno di questi metodi può essere adatto a te. Fissa una visita molto prima della data in cui smetterai. Se decidi di usare un farmaco, dovrai iniziare a prenderlo una o due settimane prima di smettere.
    • Parla con il tuo dentista riguardo la tua intenzione di smettere. Il tuo dentista potrà aiutarti a trovare le motivazioni dicendoti cosa cambierà nella tua bocca una volta che il tabacco non farà più danni, e potrebbe essere in grado di darti consigli su come smettere.
    • Parla con uno psicologo. Discuti dei tuoi sentimenti di attesa, di eccitazione e di paura con qualcuno che possa aiutarti a gestire le emozioni che derivano dalla tua importante scelta di vita. Uno psicologo potrà aiutarti anche a preparare un programma per affrontare l'astinenza, che ti colpirà sul piano emotivo oltre che fisico.
    • Iscriviti a un gruppo di supporto. I Nicotinomani Anonimi e altri gruppi di supporto ti danno la possibilità di parlare di quello che stai passando con persone che hanno già affrontato le tue esperienze. Iscriviti a un gruppo della tua zona, o incontra degli amici che hanno smesso di masticare il tabacco e sono disposti a condividere le loro esperienze con te.
  3. 3
    Inizia a diminuire l'utilizzo del tabacco.[2] Meno nicotina sarà presente nel tuo organismo il giorno in cui smetterai, meglio sarà, perché sarai già abituato a masticarne di meno e ad affrontare le voglie. Inizia a diminuire dal giorno in cui decidi la data, e continua a diminuire gradualmente mano a mano che il giorno in cui smetterai si avvicina.
  4. 4
    Cerca di capire quali sono gli elementi scatenanti. Ci sono persone, luoghi o eventi che ti fanno venire più voglia di masticare tabacco? Ognuno di noi ha dei fattori scatenanti che ci fanno ricadere nelle cattive abitudini. Individuarli ed eliminarli dalla tua vita ti aiuterà molto a smettere.
    • Se ci sono alcune persone con le quali mastichi tabacco abitualmente, fagli sapere che stai smettendo, e che apprezzerai se smetteranno di masticare in tua presenza. Se non possono o non vogliono smettere, dovrai evitare di passare del tempo con loro quando stai cercando di smettere e forse per molto tempo anche in seguito.
    • Magari l'odore di un falò o il suono di una mazza che colpisce una palla da baseball ti fanno venire voglia di masticare. Per quanto tu possa amare gli odori e i suoni familiari che associ con la piacevole sensazione di masticare tabacco, dovrai evitarli fin quando potrebbero scatenare una ricaduta.
    • Alcuni fattori scatenanti non possono essere evitati. Lo stress, la paura e altri fattori scatenanti interni sono parte della vita quotidiana. Sapere che questi sentimenti agiscono da elemento scatenante può esserti d'aiuto, perché potrai prepararti ad affrontarli.
  5. 5
    Prepara la casa, il luogo di lavoro e la tua auto per il giorno in cui smetterai. Quando il giorno di smettere si avvicina, prendi delle misure per assicurarti che i luoghi che frequenti tutti i giorni siano privi di tentazioni. Questo importante passaggio può fare una grande differenza durante le prime due settimane dopo che avrai smesso.
    • Getta tutte le tracce di tabacco. Non conservare lattine mezze vuote o qualunque tipo di ricordo che possa spingerti a masticare "solo un'altra volta". Getta via tutto e assicurati che la spazzatura venga portata via prima dell'alba del giorno in cui smetterai.
    • Sostituisci gli indumenti e gli altri oggetti macchiati o che profumano di tabacco. Parti da zero con nuove maglie, coperte e altri oggetti che tipicamente assorbono l'odore del tabacco
    • Fai scorta di alternative. Molte persone trovano che masticare qualcosa aiuta a gestire le voglie. Riempi la dispensa con gomme da masticare, carne secca o altre cose da masticare.[3]

3
Smettere e Affrontare l'Astinenza

  1. 1
    Non masticare tabacco. Quando il giorno di smettere arriva, rispettalo. Le tue voglie saranno intense, ma masticare tabacco, o farne uso in qualsiasi forma, non è una opzione. Rispetta il tuo impegno e termina oggi la tua dipendenza dal tabacco.
    • Usa le alternative quando senti il bisogno di avere qualcosa in bocca.[4]
    • Mangia quanto vuoi. Cercare di seguire una dieta e smettere di masticare allo stesso tempo è troppo difficile; potrai sempre ridurre le calorie una volta che avrai imparato a controllare la tua abitudine.
    • Rimani attivo. Lavorare, fare commissioni, e allenarti possono aiutarti a distrarre mente e corpo dalle voglie.
  2. 2
    Stai lontano dai fattori scatenanti. Evita di passare del tempo con le persone che masticano tabacco, e stai lontano dai luoghi e dagli eventi dove eri solito masticare tabacco. E' importante, soprattutto durante le prime settimane, proteggerti dalle ricadute.
    • Bere alcool spesso porta le persone a masticare di nuovo. Evita di bere, soprattutto durante le prime settimane dopo che hai smesso.
    • Inizia nuove abitudini. Le attività quotidiane come guardare la tv o guidare fino al lavoro potrebbero richiamare il desiderio di masticare tabacco. Semplici cambiamenti, come guardare la tv in una stanza diversa o seguire un percorso diverso per arrivare al lavoro possono distogliere la mente dal tabacco.
    • Se senti che la tua risolutezza vacilla come risultato di fattori scatenanti interni, come lo stress, chiama una linea di supporto, un membro del tuo gruppo di supporto, o il tuo psicologo.
  3. 3
    Prendi il controllo dei tuoi pensieri. Molti sostengono che la dipendenza mentale dal tabacco è più difficile da affrontare della dipendenza fisica. Potresti scoprire che nei primi giorni e settimane dopo che hai smesso, la tua personalità sarà cambiata. Stai vivendo l'astinenza. Riprendi il controllo nei modi seguenti:
    • Non cedere alle razionalizzazioni. Riconosci i pensieri nocivi per quello che sono, e prepara un piano per superarli. Ad esempio, se pensi "Qual è il problema a masticare solo un'altra volta?" riconosci che il pensiero non ha fondamento reale, prendi una gomma da masticare e vai a fare un giro in bicicletta.
      • Altre razionalizzazioni includono, "Bisogna pur morire di qualcosa", "E' un paese libero", "Voglio godermi la vita a pieno" e così via.[5]
    • Passa del tempo da solo quando ne hai bisogno. Smettere di masticare può farti diventare estremamente irritabile nei confronti della tua famiglia, degli amici e dei colleghi. Quando ti scaldi durante una conversazione, scusati e allontanati educatamente. Se non pensi di poter affrontare una festa senza perdere la calma, evita di andare. Le persone capiranno, e in poche settimane tornerai a essere te stesso.
    • Nei momenti di difficoltà, leggi le ragioni per le quali hai deciso di smettere. Ricorda la bontà di quella decisione, e quanti benefici ne otterrai alla fine.

4
Rimanere Lontani dal Tabacco

  1. 1
    Mantieni le buone abitudini. Dopo due o tre settimane, le voglie intense scemeranno, ma non significa che sarà facile rimanere lontano dal tabacco. Dovrai continuare ad affrontare i pensieri razionalizzanti che potrebbero provocare ricadute. Usa i metodi che ti hanno aiutato a superare le difficoltà iniziali, e dimentica quelli che non ti sono serviti.
    • Se hai notato che l'allenamento ti aiutava, considera se iscriverti a una palestra, entrare a far parte di una squadra o iscriverti a una gara di corsa. Riempi le tue giornate con una buona abitudine che impegni il tempo, il denaro e le energie che prima avresti dedicato al tabacco.[6]
    • Potresti scoprire che alla fine non hai bisogno di masticare gomme da masticare, ma se apprezzi la sensazione che ti danno, continua a farlo. Alcune persone si preoccupano di prendere peso quando smettono di fare uso di tabacco, e se questa è una preoccupazione anche per te, prendi in considerazione sostituti salutari come gomme da masticare senza zucchero o carote.
  2. 2
    Celebra le vittorie. Poniti degli obiettivi - due settimane senza tabacco, due mesi senza tabacco - e celebrali. Usa il denaro che hai risparmiato sul tabacco per acquistare un premio, fare un viaggio o portare la tua compagna fuori a cena. Smettere di fare uso di tabacco è difficile, e meriti di sentirti bene per averlo fatto.
  3. 3
    Non lasciare spazio alle ricadute. Cedere all'impulso di masticare solo una volta, è un'opportunità frequente per chi faceva uso di tabacco. Se hai un momento di debolezza, cerca di capire perché è accaduto e assicurati di essere pronto ad affrontare i fattori scatenanti o le razionalizzazioni che l'hanno provocata. La cosa più importante è non lasciare che un momento di debolezza diventi una ricaduta.
    • Affronta i momenti di debolezza con serietà. Chiama il tuo psicologo o il tuo gruppo di supporto per parlare di ciò che è accaduto. Scrivi i tuoi pensieri e ricorda a te stesso perché masticare tabacco è importante.
    • Se hai una ricaduta, riparti da zero. Cerca di capire cosa ha funzionato e cosa no, e prova ancora. Con una forte decisione e un programma solido, alla fine sarai in grado di abbandonare questa abitudine del tutto.

Consigli

  • Alcune persone utilizzano una buona varietà di tè per sostituire il tabacco.
  • I lecca lecca possono essere un sostituto del tabacco.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Dipendenza

In altre lingue:

English: Quit Chewing Tobacco, Español: dejar de mascar tabaco, Deutsch: Sich das Tabakkauen abgewöhnen, Русский: перестать жевать табак, Bahasa Indonesia: Berhenti Mengunyah Tembakau, Français: arrêter le tabac à mâcher, Čeština: Jak skončit se žvýkáním tabáku, العربية: الإقلاع عن مضغ التبغ, हिन्दी: तम्बाकू चबाना छोड़े, Nederlands: Stoppen met het kauwen van tabak, 中文: 戒掉嚼烟

Questa pagina è stata letta 4 073 volte.
Hai trovato utile questo articolo?