Come Smettere di Stringere i Denti

In questo Articolo:Correggere l'AbitudineGestire lo StressChiedere una Consulenza Medica5 Riferimenti

Il bruxismo (stringere, serrare o digrignare i denti) può causare mal di testa, danni alla dentatura e altri problemi. Questa attività può avvenire durante il giorno o la notte e correggerla richiede una rieducazione consapevole della mandibola e la riduzione delle cause di stress che sottendono al problema. I rimedi casalinghi funzionano nella maggior parte dei casi, mentre in altri possono essere necessari trattamenti professionali.

Parte 1
Correggere l'Abitudine

  1. 1
    Fai un impacco caldo. Bagna un panno pulito nell'acqua calda, strizzalo e applicalo sulla zona tesa, o dolorante, della mandibola per almeno 10 minuti.[1]
    • Attua questa operazione non appena percepisci della tensione o del dolore alla mandibola. Puoi anche ripeterla subito prima di un previsto momento di stress elevato, in modo da evitare la tensione.
    • Il calore dovrebbe rilassare e sciogliere i muscoli della mandibola, riducendo così la possibilità che si contragga e che ricominci a serrarsi.
  2. 2
    Massaggia i muscoli della mandibola usando le dita. Applica una pressione delicata ma decisa sulla zona tesa, quindi agisci lungo tutta la mandibola e intorno alla bocca con movimenti piccoli e circolari.
    • È meglio praticare questo esercizio prima di avere modo di stringere i denti, ma puoi anche ripeterlo dopo aver notato tensione o dolore.
    • Massaggiare l'area interessata consente di alleviare la tensione dei muscoli: quando saranno rilassati e sciolti, la tendenza a stringere i denti sarà minore.
  3. 3
    Allenati a posizionare la mandibola in modo corretto. Se il tuo è diventato un problema cronico, molto probabilmente, a un livello inconscio, ti sei abituato a chiudere la mandibola in modo scorretto. Allenarsi ogni tanto, durante il giorno, a posizionare correttamente la mandibola, può rieducare il cervello e i muscoli.
    • Quando chiudi le labbra, dovrebbe rimanere una piccola fessura tra i denti superiori e quelli inferiori.
    • Posiziona la punta della lingua in mezzo agli incisivi e mantienila in quel punto per almeno cinque minuti. Durante questo tempo i muscoli della mandibola dovrebbero rilassarsi e ritornare a una posizione più naturale.
    • Se questa semplice correzione non risulta piacevole o utile, potresti aver bisogno di chiedere al tuo dentista di mostrarti la posizione migliore per la tua mandibola. Memorizza la sensazione data dalla posizione della bocca e fai delle foto di come appare all'esterno per poterle poi consultare quando ti allenerai a tenere la stessa posizione davanti allo specchio.
  4. 4
    Assumi i giusti integratori alimentari. In particolare, dovresti aumentare l'apporto di calcio, magnesio e vitamina C. Assumere l'adeguata quantità di questi nutrienti può aiutare a regolare l'attività muscolare, compresa quella della mandibola.
    • Puoi aumentarne l'apporto attraverso una dieta adeguata o assumendo quotidianamente degli integratori aggiuntivi.
    • Se opti per gli integratori aggiuntivi, sappi che devi assumere una parte di magnesio per due parti di calcio (ad esempio 600 mg di calcio e 300 mg di magnesio). La quantità di vitamina C è calcolata a parte: una dose adeguata è di 90 mg al giorno.
    • Continua con l'assunzione degli integratori per almeno due mesi prima di stabilire se siano stati efficaci oppure no.

Parte 2
Gestire lo Stress

  1. 1
    Identifica le cause dello stress. Lo stress può provocare bruxismo diurno e notturno: per quanto sia un fattore inevitabile, puoi trovare alcuni modi per gestirne le cause una volta identificate.
    • Considera la possibilità di tenere un diario per aiutarti a trovare le cause del tuo stress. Prendi nota di qualsiasi evento che ti provochi ansia, seppure minima, e presta un'attenzione particolare alle cause di stress che intervengono subito prima o durante gli episodi di bruxismo.
    • Elimina ogni causa di stress possibile. Compensa le cause che non possono essere eliminate con alcuni atteggiamenti in grado di distendere la mente. Per esempio puoi ascoltare della musica rilassante, concederti un bagno caldo, meditare o calmare la mente con l'aromaterapia.
  2. 2
    Regola il tuo ciclo del sonno. Seguire un ritmo di sonno regolare dovrebbe migliorarne la qualità e ridurre così il bruxismo notturno. Un buon sonno di otto ore per notte può anche ridurre lo stress generale, rendendo così più facile smettere di stringere i denti anche di giorno.
    • Vai a dormire e svegliati alla stessa ora ogni giorno, indipendentemente dai tuoi impegni, cercando di programmare otto ore continue di sonno.
    • Oltre ad aumentare le ore di sonno, dovresti anche cercare di migliorarne la qualità. Cerca di rilassare completamente il corpo e la mente prima di coricarti. Evita caffeina e alcool perché possono alterare il ritmo del sonno. Dormi a una temperatura confortevole, leggermente fresca, e spegni qualsiasi spia luminosa e ogni fonte di rumore anomalo.
  3. 3
    Fai esercizio fisico. Fare regolarmente esercizio fisico può ridurre lo stress e riequilibrare lo stato d'animo e il sistema immunitario. Come risultato dovresti ottenere un calo della tensione che causa il bruxismo e i muscoli della mascella dovrebbero diventare più forti ed elastici.
    • Per ottenere questi benefici non occorre praticare esercizi particolarmente faticosi. Prova a camminare a passo lento o moderato per 30 minuti al giorno, dalle tre alle cinque volte a settimana, e mantieni questo esercizio come parte integrante della tua routine per almeno due mesi, se non per sempre.

Parte 3
Chiedere una Consulenza Medica

  1. 1
    Prendi appuntamento con il tuo dentista e il tuo medico di base. Il bruxismo è spesso un problema sfaccettato che include fattori fisici e mentali. Un dentista esperto dovrebbe essere in grado di occuparsi delle componenti orali del problema, ma devi rivolgerti al tuo medico di base per stabilire un piano di trattamento per gli altri fattori.
  2. 2
    Acquista un bite. Sia il paradenti sia il bite mantengono i denti separati e li proteggono da qualsiasi danno causato dal bruxismo. Benché più costoso, il bite è migliore dei paradenti acquistabili senza prescrizione.[2]
    • I paradenti sono fatti generalmente di plastica dura, pertanto continuerai a sentire il dolore causato dallo stringere i denti e ciò potrebbe peggiorare la tensione di fondo.
    • Il bite è fatto di morbida resina acrilica e su misura per la tua bocca. Non impedirà alla mandibola di serrarsi, ma dovrebbe diminuire il dolore associato ed evitare eventualmente il peggioramento della tensione muscolare.
    • Ricorda che sia il paradenti sia il bite sono normalmente riservati per un trattamento notturno. Tuttavia, possono essere indossati durante il giorno in casi estremi di grave bruxismo diurno.
  3. 3
    Correggi l'allineamento dei denti. Denti danneggiati o disallineati possono contribuire a creare un problema di bruxismo. Consulta il tuo dentista per stabilire il trattamento migliore per risolvere il tuo problema.
    • L'apparecchio per i denti può aiutare a correggere denti gravemente disallineati. In alcuni casi, tuttavia, il dentista potrebbe raccomandare il posizionamento di alcune capsule in grado di risolvere il problema.
    • Se hai un dente danneggiato, una ricostruzione può aiutare a ristabilire il corretto allineamento dentale.
  4. 4
    Rivolgiti a un terapeuta professionista. Esistono diversi tipi di terapie in grado di aiutare a correggere il bruxismo, tra cui il biofeedback e la terapia cognitivo-comportamentale.
    • Il biofeedback (o retroazione biologica) è un tipo di terapia fisica. Durante la seduta il medico esaminerà il modo in cui tieni e controlli la mandibola attraverso delle apparecchiature di monitoraggio specializzate. Le stesse possono essere usate per aiutarti ad allenare e a regolare l'attività muscolare della mandibola.
    • La terapia cognitivo-comportamentale si occupa della componente psicologica che sottende al bruxismo. Parlando con uno psicologo o un counselor qualificato, puoi cambiare il tuo modo di affrontare lo stress e diminuire così l'ansia.
  5. 5
    Prova con l'agopuntura. Consulta un agopuntore professionista per valutare dei trattamenti regolari che possano ridurre il dolore e la tensione alla mandibola. Sebbene esistano scarse prove scientifiche a favore dell'efficacia dell'agopuntura, si tratta di una pratica molto diffusa di medicina alternativa.[3]
    • Allo stesso modo, puoi imparare alcuni trattamenti di digitopressione. Per controllare il dolore, l'agopuntura utilizza degli aghi posizionati in determinati punti del corpo, mentre la digitopressione applica una pressione ferma e decisa sui punti.
  6. 6
    Informati riguardo ai miorilassanti. I miorilassanti possono aiutare a distendere i muscoli della mandibola, evitando così il bruxismo. Puoi chiedere al tuo medico informazioni riguardo ai miorilassanti orali e quelli in soluzione per iniezioni.[4]
    • I miorilassanti orali devono essere prescritti da un medico e non dovrebbero essere assunti per un tempo prolungato perché possono dare dipendenza. Questo tipo di farmaci riduce la risposta immunitaria e può creare sonnolenza, pertanto è meglio assumerli prima di andare a dormire.
    • L'OnabotulinumtoxinA (o Botox) viene iniettata direttamente all'interno dell'area interessata e permette solo il rilassamento della zona intorno ai muscoli della mascella. Questo tipo di trattamento ha un effetto prolungato nel tempo, ma viene solitamente prescritto come ultima risorsa.
  7. 7
    Esamina i tuoi farmaci. Se stai assumendo dei farmaci da prescrizione a lungo termine, e il bruxismo non era presente prima dell'inizio del trattamento, chiedi al tuo medico se potrebbe trattarsi di una controindicazione del farmaco.
    • Se il farmaco è la causa del disturbo, il medico potrebbe prescrivertene uno alternativo in modo da eliminare il problema.
    • Esistono diversi farmaci in grado di provocare il bruxismo: fra i più comuni ci sono gli antipsicotici e gli antidepressivi, tra cui gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI).[5]
    • Ricorda che anche l'alcool, il fumo e le droghe leggere possono causare il bruxismo: il loro consumo dovrebbe essere pertanto eliminato.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Stop Clenching Jaw, Deutsch: Kieferpressen stoppen, Português: Parar de Ranger os Dentes, Bahasa Indonesia: Berhenti Mengertakkan Rahang, Français: arrêter de grincer des dents, Español: detener el apretamiento mandibular, Nederlands: Van kaakklemmen afkomen, العربية: الوقف عن صرير الأسنان, 中文: 改变牙关紧闭的习惯

Questa pagina è stata letta 18 237 volte.
Hai trovato utile questo articolo?