Un soffritto di cipolle può essere la base di un'ottima ricetta oppure semplicemente un goloso contorno per un piatto di carne o per un paio di uova al tegamino. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • Cipolle
  • Olio extra vergine di oliva

Passaggi

  1. 1
    Acquista le cipolle. La quantità di cipolle da utilizzare dipende ovviamente dalla dimensione, ma normalmente una o due cipolle sono sufficienti per una famiglia di 5 persone.
  2. 2
    Sistema una padella su un fuoco medio.
  3. 3
    Taglia le cipolle in modo per ottenere dei cubetti di circa 1 cm di lato.
  4. 4
    Versa in padella l'olio. Appena la padella è calda versa l'olio all'interno senza esagerare con la quantità, sarai sempre in tempo ad aggiungerne altro. Versa una quantità di olio sufficiente a coprire tutto il fondo della padella.
  5. 5
    Versa in padella le cipolle a cubetti. Aiutati con una spatola da cucina e distribuiscila uniformemente su tutto il fondo della padella per fare in modo che non si attacchi.
  6. 6
    Se necessario aggiungi altro olio. Le cipolle tendono ad assorbire i liquidi in cottura quindi, per evitare che si brucino, valuta se sia necessario aggiungere altro olio. Il tempo di cottura varierà dai 5 ai 20 minuti, in base a come le preferisci, se ancora croccanti o molto morbide. Una volta pronta trasferisci la cipolla in una altro contenitore, per farla raffreddare e servirla in tavola. In alternativa la puoi usare per insaporire la tua ricetta preferita.
  7. 7
    Buon appetito!
    Pubblicità

Consigli

  • Il termine 'Sautè' deriva dal francese e significa 'far saltare', questo perché molti chef francesi, per cucinare il cibo in modo uniforme, lo fanno saltare in padella. Se tu non hai dimestichezza con questo procedimento, non ti preoccupare, ti puoi aiutare con una spatola per mescolare le cipolle, proprio come indicato nella ricetta.
  • Mentre tagli le cipolle, per evitare di piangere come un bambino, puoi proteggere i tuoi occhi con degli occhialini da piscina. In alternativa puoi risciacquare la cipolla con acqua fredda prima di tagliarla.
  • Se utilizzi una padella con un fondo antiaderente, non utilizzare una spatola in metallo, utilizzane una in legno.

Pubblicità

Avvertenze

  • Quando aggiungi in padella l'olio e le cipolle fai attenzione a non bruciarti con degli schizzi di olio.
  • Assicurati di non toccare la padella mentre è ancora calda e sistemala nel lavandino per evitare che qualcuno si bruci. Non bagnarla con acqua fredda quando è ancora molto calda altrimenti potrebbe deformarsi o addirittura rompersi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 128 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 5 128 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità