La tolleranza e la dipendenza dagli oppiacei possono provocare sintomi estremamente sgradevoli se l'astinenza dalla droga viene imposta rapidamente senza un periodo di adattamento. Anche i programmi di disintossicazione possono in alcuni casi essere molto difficili da seguire. In questo articolo sono presentati molti passaggi che possono aiutarti ad alleviare, se non eliminare, i sintomi sgradevoli dell'astinenza. Naturalmente, come per tutti i problemi medici, discuti di tutti i trattamenti per l'astinenza con il tuo medico prima di seguirli.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di capire qual è il tuo punto di partenza. L'astinenza può essere un'esperienza completamente diversa per ogni paziente, perché gran parte dei sintomi sono di natura psicologica. Naturalmente, i pazienti che assumevano una dose eccezionalmente alta di oppiacei soffriranno di sintomi più gravi di chi assumeva solo una piccola dose al giorno. Ciononostante, è importante fare un'analisi realistica del tuo stato attuale di dipendenza e tolleranza. Questo ti aiuterà a prepararti meglio all'astinenza.
  2. 2
    Usa farmaci da banco per alleviare i sintomi. La maggior parte dei sintomi dell'astinenza da oppiacei possono essere quantomeno alleviati grazie ai farmaci da banco. I farmaci come l'ibuprofene e il naprossene possono aiutare a controllare il dolore. L'imodium e altri farmaci contro la diarrea possono in alcuni casi aiutare a ridurre i problemi gastrointestinali, ma il loro uso dovrebbe essere limitato al minimo, perché possono produrre a loro volta dei sintomi dell'astinenza al termina dell'astinenza da oppiacei. Prova anche dei rilassanti muscolari come il robaxacet per alleviare gli spasmi muscolari. Segui sempre alla lettera le istruzioni per questi farmaci.
  3. 3
    Usa il calore per alleviare i dolori e gli spasmi. Il calore in qualunque forma è spesso di grandissimo conforto per chi soffre dei sintomi dell'astinenza, che possono spesso far sentire freddo. I bagni caldi sono particolarmente utili. Aggiungi dei sali di epsom per alleviare ancora di più il dolore. Non è raro che nelle cliniche di disintossicazione siano utilizzati spesso questi sali. Anche le saune possono essere utili, ma dovrai fare attenzione a non rimanervi troppo a lungo. Quando sei in astinenza, il tuo corpo è già indebolito; addormentarti nella vasca o nella sauna può essere disastroso in questo stato.
  4. 4
    Considera che non sarà facile dormire. L'astinenza è più difficile da affrontare durante la notte, a causa dell'insonnia e degli spasmi muscolari Sfortunatamente non c'è molto che puoi fare per risolvere questo problema senza l'aiuto di farmaci che richiedono una prescrizione. Il benadryl può aiutare alcuni pazienti, ma è possibile che per altri peggiorino gli spasmi muscolari. Anche se puoi cercare di ottenere una ricetta dal tuo medico, assumere farmaci che danno dipendenza non è consigliato per le persone che stanno cercando di superare una dipendenza o una tolleranza, perché è possibile l'insorgenza di una dipendenza incrociata. Se nessun rimedio sembra funzionare, prova un bagno caldo e una tazza di una bevanda senza caffeina calda, poi prova a dormire. Se proprio non riesci a dormire, potresti aver solo bisogno di aspettare; il tuo corpo non ti terrà sveglio più di quanto non possa fisicamente sopportare nella maggior parte dei casi, ma se dopo tre giorni insonni ancora non riesci a chiudere gli occhi, è il momento di contattare il tuo medico.
  5. 5
    Tieni la mente impegnata. Fai dell'attività fisica leggera quando puoi, ma non sforzarti troppo se senti molto dolore. Anche degli allungamenti leggeri possono aiutarti. Delle ricerche hanno dimostrato che l'attività fisica stimola il rilascio di endorfine, l'antidolorifico naturale del nostro organismo. Molti dipendenti in via di recupero hanno riportato che l'attività fisica intensa li ha aiutati a sentirsi meglio, anche se solo per brevi periodi di tempo. Quando senti troppo dolore, cerca di fare attività molto divertenti. I videogiochi, la lettura, suonare o ascoltare musica o la compagnia di un amico possono aiutarti. Qualunque cosa tu faccia, nascondi tutti gli orologi e non guardarli. Potresti essere tentato di farlo, ma l'astinenza non segue uno schema, e non ti sentirai magicamente meglio arrivata una certa ora.
  6. 6
    Cerca cure mediche. Fissa una visita da un medico, frequenta i gruppi dei tossicodipendenti anonimi e cerca tutto l'aiuto che puoi per almeno un anno prima e dopo l'astinenza. Questo ti aiuterà a ridurre le probabilità di una ricaduta.
    Pubblicità

Consigli

  • L'astinenza non è piacevole. Nessuno può superarla SENZA dolore. Cerca di capire che sarà molto difficile affrontare questa fase. Nel lungo periodo, una settimana o due di dolore acuto sono niente se paragonate ai danni che può provocare la dipendenza da oppiacei nel tempo. Ricorda che tutti abbiamo la forza per superare la dipendenza dagli oppiacei. Scava a fondo dentro di te. Affronta questa avventura come la più grande della tua vita, ma non lasciarti scoraggiare. Continua a pensare positivo e non dimenticare mai che puoi farcela. Impara a sopportare il dolore e sfidarlo!
  • Consulta un medico perché ti aiuti a gestire farmacologicamente i tuoi sintomi. Questo significa creare un piano di disintossicazione con il tuo medico, entrare in una clinica o sottoporti a una disintossicazione a breve termine in ospedale. Se ti è possibile, trasferisciti in un ambiente sobrio e inizia a frequentare uno psicologo. Stai lontano dalle persone che vogliono farti ricadere nelle vecchie abitudini.
  • PRENDI UN PERIODO DI RIPOSO DAL LAVORO O DALLA SCUOLA DURANTE LA DISINTOSSICAZIONE! Nessuno può riuscire a sopportare il dolore della disintossicazione e mantenere un regolare ritmo lavorativo o scolastico. Assicurati di pianificare la tua riabilitazione in modo da avere abbastanza tempo da recuperare; da un minimo di 2-4 settimane a 3 mesi.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sapere se una Persona Fa Uso di Cocaina

Come

Liberarsi dei Postumi della Sbornia

Come

Frenare la Dipendenza da Masturbazione

Come

Smaltire Velocemente una Sbornia

Come

Superare un Esame Tossicologico con Rimedi Fatti in Casa

Come

Capire se una Persona è sotto l'Effetto di Droghe

Come

Riconoscere i Segnali dell'Uso di Cocaina

Come

Superare un Test Antidroga

Come

Disintossicare l'Organismo dalla Cocaina

Come

Controllare il Desiderio di Masturbarsi

Come

Smaltire l'Effetto della Marijuana

Come

Prendersi Cura di una Persona Ubriaca

Come

Smettere di Mangiare le Unghie

Come

Smettere di Bere Alcolici
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 992 volte
Categorie: Dipendenza
Questa pagina è stata letta 4 992 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità