Come Sopravvivere al Primo Anno delle Scuole Medie

Tutti si sentono nervosi e irrequieti al solo pensiero di andare alle medie. Ormai non sei più uno studente delle elementari: ti verranno date più responsabilità. Le lezioni saranno più intense e gli insegnanti più severi. I seguenti passaggi ti aiuteranno ad avere successo.

Passaggi

  1. 1
    Sii puntuale. Alzati più o meno un'ora prima che suoni la campanella. Segui la solita routine. Fai una buona colazione e, se ti fermerai fuori durante il pomeriggio, non dimenticare il pranzo. Non dovresti mai sentirti affamato mentre sei in classe. Qualora dovessi pranzare fuori, porta con te i soldi necessari. Cerca di uscire di casa mezz'ora prima dell'inizio delle lezioni, così eviterai di arrivare tardi.
  2. 2
    Tratta rispettosamente i professori e i tuoi compagni di classe. Alza la mano se hai una domanda da fare e non rispondere quando non vieni interpellato. Non essere il pagliaccio della situazione, quello che dà fastidio a tutti: nessuno vuole stare in compagnia di una persona che disturba. Sorridi e rimani in silenzio mentre gli altri parlano. Comportati bene davanti ai professori e ai tuoi compagni. Non devi nemmeno diventare il cocco dell'insegnante, solo fare i compiti, essere educato ed evitare di essere preso in antipatia. Ricorda che avrai voti più bassi qualora dovessi comportarti male, e potrebbero anche negarti l'opportunità di andare in gita o fare escursioni scolastiche.
  3. 3
    Preparati. La sera prima, metti nello zaino tutto quello che ti serve (penne, quaderni, libri, ecc.). I professori apprezzano gli studenti che hanno a disposizione tutto l'occorrente. Conserva i vari articoli in maniera ordinata nello zaino e sostituisci il prima possibile quelli che finiscono. Non dimenticare niente a casa: ricorda che non potrai tornare indietro una volta che sarai a scuola. Gli insegnanti possono perdonarti una volta o due; qualora dovesse mancarti qualcosa, avvicinati a loro non appena entrano per informarli e fallo educatamente.
  4. 4
    Dai il massimo. I professori si rendono conto quando uno studente si impegna. Verrai premiato per tutti gli sforzi che fai per la tua istruzione. Se trovi particolarmente difficili alcune materie, chiedi aiuto ai tuoi compagni, a un tutor o ai tuoi genitori. Le possibilità non ti mancheranno.
  5. 5
    Se non riesci a tenerti al passo con le lezioni, prova ad andare a ripetizione. I tuoi amici e parenti potranno anche aiutarti, però magari hanno conoscenze limitate. Un esperto ti permetterà di capire e di migliorare le tue capacità grazie all'esercizio costante.
  6. 6
    Se hai bisogno di aiuto, parlane con uno studente di seconda media. Cerca di rivolgerti a una persona simpatica. Gli alunni più grandi conoscono la scuola e sicuramente ti faciliteranno la vita. Sii educato e, se ancora non hai confidenza con lui, non intrometterti quando lo vedi insieme ai suoi amici durante la ricreazione.
  7. 7
    Fai domande. Se intervenire a lezione ti mette a disagio, rivolgiti al professore durante l'orario di ricevimento, altrimenti puoi parlarne con un altro insegnante. Sarà felice di aiutarti a risolvere i problemi, o almeno ti indicherà una persona più adatta. Assicurati di capire i concetti che ti spiega prima di andare via. Non dimenticare di ringraziarlo.
  8. 8
    Assicurati che i quaderni e i raccoglitori siano organizzati per evitare di perdere fogli importanti. Le tue giornate saranno più semplici se sai dove si trova ogni cosa. I raccoglitori provvisti di separatori e le cartelline ti aiuteranno non poco in questo processo. Imparare a organizzarti sin da quando vai alle medie ti tornerà utile per tutto il resto della tua vita, sul posto di lavoro come in casa.
  9. 9
    Sii sincero, sicuro di te e socievole. Più riesci a far sentire gli altri a loro agio in tua presenza, più piacevole sarà l'esperienza delle scuole medie, e ciò ti preparerà anche per il futuro. Allarga la tua cerchia di amicizie per includere il maggior numero possibile di persone. Non dare l'impressione di sentirti superiore a chiunque altro.
  10. 10
    Cerca di acquisire familiarità con la scuola, sapendo dove si trovano le aule e le varie attrezzature. In questo modo, verrai considerato un punto di riferimento. Per esempio, se sai dove si conservano i dispositivi audiovisivi, puoi aiutare gli altri a trovare la macchina fotografica quando ne hanno bisogno per un progetto. Se un professore o uno studente ha bisogno di indicazioni, potrai fornirgliele. Più indipendente ti senti, più positiva sarà l'esperienza.
  11. 11
    Divertiti alle medie. Non è necessario prendere troppo sul serio la scuola: ci vai per imparare, non per stressarti, e vedrai che questi tre anni passeranno più velocemente di quello che pensi. Questa tappa della tua vita può essere molto divertente, ammesso che tu sia aperto a viverla bene.
  12. 12
    Fai i compiti. In questo modo, ti risparmierai un sacco di problemi a scuola. Inoltre, riuscirai a prendere voti più alti e l'insegnante avrà una buona impressione di te.
  13. 13
    Se sei uno degli studenti che risponde spesso alle domande fatte in classe, lascia spazio a qualcun altro ogni tanto. I professori probabilmente sanno che conosci la risposta, però magari dubitano di altre persone e vorrebbero vederle intervenire.
  14. 14
    Lasciati coinvolgere dalle attività pomeridiane, a scuola o all'esterno. Le opportunità non ti mancheranno. Iscriviti a un club o cerca di entrare in una squadra. Stringerai nuove amicizie, acquisirai più esperienze e in futuro potrai arricchire il curriculum.
  15. 15
    Se puoi decidere dove sederti in classe, cerca di avere un buon amico al tuo fianco, così ti sentirai più sicuro di te quando conoscerai altra gente. Qualora ti ritrovassi con un compagno di banco che non fa che distrarti, chiedi al professore di spostarti.
  16. 16
    Tieniti aggiornato. Mantieniti in contatto con i tuoi amici, ascolta le ultime canzoni e, se hai un account, controlla Facebook almeno una volta al giorno o alla settimana. Sentire spesso le persone della tua cerchia di conoscenze ti aiuterà a farti una buona reputazione con tanta gente. Ti conosceranno e ti apprezzeranno se dimostri di essere socievole e un buon ascoltatore.

Consigli

  • Fai sempre i compiti. Se non li completi e non studi, ti farai una pessima reputazione e prenderai voti bassissimi. Inoltre, potrebbero segnarti ancora più compiti e metterti in punizione.
  • Cerca di essere te stesso, per quanto i tuoi amici provino a farti cambiare.
  • Compra e organizza i materiali scolastici prima che inizi la scuola. Assicurati di scrivere il tuo nome su tutto.
  • Interagisci con gli altri. È un ottimo modo per stringere nuove amicizie.
  • Ricorda che anche i professori sono essere umani. Fanno del loro meglio per parlare a voce alta ed esprimersi in maniera chiara, affinché gli studenti capiscano. Presta attenzione quando spiegano e comportati bene, così potrai ottenere buoni risultati a scuola. Trattali nel modo in cui vorresti essere trattato.
  • Fai la doccia ogni mattina. Usa il deodorante, così non farai una cattiva impressione sugli altri.
  • Se qualcuno inizia a diffondere voci su di te, non ripagarlo con la stessa moneta. Prendilo da parte, spiegagli che ti ha ferito e poi cerca di ignorarlo. Non aver paura di difendere una persona che viene derisa. Quando noti una situazione che non ti piace, dillo e poi vai via.
  • Potresti cogliere in flagrante studenti che si comportano in maniera piuttosto inappropriata (per esempio fumano). Dillo a un adulto se ti sembra il caso.
  • Non fare la spia, ma rivolgiti a un adulto di cui ti fidi se sei vittima di bullismo o ti fanno del male.
  • Procurati una mappa della scuola e cerchia o evidenzia la tua aula e gli altri punti importanti, così eviterai di disorientarti. Se comunque hai bisogno di aiuto, rivolgiti a un professore o a uno studente più grande. Non innervosirti se all'inizio ti perdi spesso e arrivi tardi. Gli insegnanti sanno che i primi giorni di scuola sono più difficili per i nuovi arrivati, quindi sono più tolleranti.
  • Se dovessi perderti, chiedi a un professore dove si trova la tua aula. Alcuni studenti potrebbero pensare che sia divertente darti le indicazioni sbagliate e farti arrivare tardi.
  • Iscriviti a un club o entra in una squadra per fare nuove esperienze e accogliere nuove sfide.
  • Se hai un armadietto, cerca di memorizzarne la combinazione prima dell'inizio della scuola. Non ci riesci? Scrivila su un foglietto e tienilo in tasca.
  • Impara a conoscere i tuoi professori, così avranno una buona impressione di te e capirai quali sono i tuoi preferiti.
  • Sii sempre organizzato e assicurati di tenere traccia dei compiti da fare.
  • Fai un'attivià pomeridiana. Magari starai fuori casa fino a tardi, ma riuscirai a farti nuovi amici.
  • Cerca di essere gentile con tutti. Ricorda che trascorrerai ben tre anni con quasi tutte queste persone.
  • Cerca di non parlare troppo spesso delle elementari, altrimenti gli studenti più grandi penseranno che tu sia un po' infantile.
  • Sii ottimista.
  • Cerca di fare il possibile per non avere problemi con un bulletto. Litigarci peggiorerà la situazione.

Avvertenze

  • Non impigrirti: studia. Impegnati per portare a termine tutti i compiti che ti vengono segnati.
  • Tieniti alla larga dai bulli. Se dovessero infastidirti, parlane con un professore o lo psicologo scolastico (qualora fosse disponibile).

Cose che ti Serviranno

  • Zaino o borsa a tracolla
  • Matita
  • Penna
  • Gomma
  • Libri
  • Pranzo al sacco o soldi per comprarlo
  • Quaderni
  • Raccoglitori
  • Cartelline
  • Calcolatrice
  • Nastro adesivo/colla/spillatrice
  • Fogli

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 63 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Survive the First Year of Middle School, Español: sobrevivir el primer año de secundaria, Русский: выжить в первый год средней школы

Questa pagina è stata letta 2 690 volte.
Hai trovato utile questo articolo?