Ti piace correre, o partecipi a gare di corsa? Puoi dare il meglio nella corsa, se fai qualcosa per sostenerti e ti dimentichi che lo stai facendo. Ecco qualche suggerimento.

Passaggi

  1. 1
    Scegli la tua canzone preferita o quella che ti piace avere sempre in testa. Prova con qualcosa come “Lose Control” di Missy Elliot o “Don’t stop me now” dei Queen (tanto per citarne qualcuna).
  2. 2
    Quando corri, il fiato può essere un problema. Prendi il ritmo del respiro in modo da non respirare irregolarmente e combinare un pasticcio.
  3. 3
    Se stai partecipando ad una gara o corri con altre persone e c’è qualcuno più veloce di te, stagli dietro. Stai al suo passo, ma solo se ha un passo regolare. Cerca solo di tenere il passo. Non mollare. È dura, ma non è solo una questione fisica, è anche una questione mentale. Devi dire a te stesso di non mollare. Cerca di superare ogni dolore o fatica parlando a te stesso (nella mente, così non sprecherai fiato.)
  4. 4
    Devi convincerti a non mollare e a fare un buon lavoro, mantenendo il ritmo. Ascoltare la musica è un buon aiuto.
  5. 5
    Non ti fermare! Quando arrivi al punto in cui senti le tue gambe scoppiare, continua a correre! La mente controlla il corpo. Se continui a correre, ti dimentichi del dolore. È vero, può essere molto difficile ignorare il dolore, ma se ti concentri su qualcosa di diverso, sicuramente continuerai a correre. A meno che tu non ti sia fatto davvero male, nel qual caso è meglio che ti fermi per non farti ancora più male.
    Pubblicità

Consigli

  • Idratati bene prima di iniziare a correre.
  • Quando cominci a sentirti stanco, non fermarti. Datti un obiettivo, come ad esempio “devo arrivare a quel palo”. Una volta raggiunto un obiettivo, dattene un altro. Prima di accorgertene, sarai arrivato al traguardo, senza esserti fermato.
  • Se senti la necessità di andare più piano, pensa che se vai veloce arriverai prima, e potrai riposarti prima.
  • Pensa positivo.
  • Continua a correre fino a quando pensi che ti mancano 10 secondi, ma quando arrivi a 3 ricomincia a contare fino a 10.
  • Corri la tua gara, se qualcuno ti supera, non cercare di andare alla sua velocità. Tieni il tuo passo. Alla fine si stancheranno.
  • Un trucco per liberarti dai crampi è capire da che parte è il crampo, e ad ogni passo che fai con il piede dalla parte del crampo, espirare a fondo. Il crampo andrà via in 30 secondi.
  • Se hai i crampi e non ti passano dopo uno o due minuti, rallenta, ma non fermarti.
  • Devi avere una grande determinazione.
  • Se c’è una collina e quando vai in discesa acquisti velocità, cerca di mantenerla il più a lungo possibile.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se ti manca il fiato, fermati e chiedi aiuto.
  • Se gli stinchi cominciano a farti male, fermati subito, potresti avere una tendinite. Fatti vedere il prima possibile.
  • Se hai il viso congestionato, forse sei a corto di fiato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 39 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 420 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 2 420 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità