Come Sostituire la Farina Multiuso con la Farina di Spelta

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 10 Riferimenti

In questo Articolo:Sostituzione BasilareModificare le QuantitàOttenere Risultati Migliori

Per conferire una certa struttura a biscotti, torte, pane e altri prodotti da forno, quasi tutte le ricette richiedono l'utilizzo della farina multiuso. Tuttavia, in caso di allergia o intolleranza al grano, non è possibile usarla. Priva di frumento e caratterizzata da un gusto intenso, la farina di spelta è un'ottima alternativa. Per utilizzarla in sostituzione della farina multiuso bisogna però modificare leggermente la ricetta per ottenere la stessa consistenza e la stessa struttura.

1
Sostituzione Basilare

  1. 1
    Sostituisci la farina multiuso con quella di spelta, disponibile in due varietà: bianca e integrale. Dal momento che la prima è priva di crusca e germe, consente di ottenere una consistenza più leggera. È dunque il miglior sostituito per la farina multiuso [1].
    • La farina di spelta bianca è solitamente reperibile nei negozi di prodotti naturali e nel reparto di prodotti biologici del supermercato.
  2. 2
    Riduci i liquidi di un quarto. Dal momento che la farina di spelta ha maggiori proprietà idrosolubili rispetto a quella multiuso, bisogna usare meno quantità di liquido. Per ottenere un buon risultato basta generalmente ridurre i liquidi di un quarto [2].
    • Se stai seguendo una ricetta in cui i liquidi sono difficili da ridurre, è possibile invece aumentare la quantità di farina usata. Per esempio, se devi aggiungere delle uova intere, aumenta la quantità di farina di spelta del 10-15% anziché ridurre la quantità di uova.
  3. 3
    Mescola solo leggermente l'impasto o la pastella. Il glutine della farina di spelta è diverso da quello della farina multiuso, dunque è importante lavorare l'impasto tenendolo bene a mente. Un impasto a base di farina multiuso può essere lavorato o mescolato a lungo, mentre lavorare o mescolare più del necessario un impasto o una pastella a base di farina di spelta può rendere friabile il prodotto finale. Una volta amalgamato il composto, interrompi immediatamente la lavorazione [3].

2
Modificare le Quantità

  1. 1
    Per fare un tentativo, inizia sostituendo la farina multiuso con quella di spelta soltanto di ¼. È preferibile fare degli esperimenti e procedere per gradi. Sostituisci la farina multiuso con quella di spelta soltanto di ¼, mentre continua a usarla per i ¾ restanti. Osserva in che misura incide sulla ricetta. È possibile aumentare progressivamente la quantità di farina di spelta usata in base al risultato finale [4].
    • Sostituendo la farina multiuso solo di ¼, non è necessario ridurre i liquidi. Prima di stabilire se è il caso di modificare la quantità di liquidi utilizzata, esamina il risultato finale.
  2. 2
    Usa solo la farina di spelta per preparare i pancake, sostituendo completamente quella multiuso. Permette infatti di ottenere pancake dal gusto dolce e intenso, creando al tempo stesso una consistenza umida e soffice [5].
    • Se sostituisci completamente la farina multiuso con quella di spelta, assicurati di ridurre i liquidi di ¼.
  3. 3
    Per preparare biscotti, muffin o dolci simili, usa metà farina multiuso e metà farina di spelta. Per prodotti da forno del genere è importante ottenere una consistenza umida e soffice. Queste proporzioni sono preferibili per evitare che diventino troppo friabili [6].
    • Con queste proporzioni generalmente non è necessario ridurre i liquidi.
  4. 4
    Per preparare prodotti da forno come scones, pane alla cannella o alla banana, calcola un 50% di farina di spelta e un 50% di farina multiuso. Se usi solo la spelta, il prodotto finale può essere secco, con uno spiccato sapore di grano integrale. Se invece misuri le farine in queste proporzioni, sarà umido e caratterizzato da un gusto delicato [7].
    • Con queste proporzioni non è necessario ridurre i liquidi.

3
Ottenere Risultati Migliori

  1. 1
    Setaccia la farina di spelta. Essendo meno raffinata rispetto alla farina di spelta integrale, quella bianca andrebbe setacciata prima di essere usata in sostituzione della farina multiuso. Ciò aiuta a scomporre i grumi e a rimuovere i pezzi di crusca [8].
  2. 2
    Per misurarla accuratamente, pesala. La farina di spelta presenta spesso un peso diverso da quella multiuso, quindi le dosi non sempre sono equivalenti. Per assicurarti di misurarla correttamente, pesala con una bilancia digitale prima dell'uso [9].
    • Una tazza di farina di spelta bianca contiene 102 g, mentre una tazza di farina multiuso 125 g.
  3. 3
    Per sostituire la farina autolievitante, aggiungi del lievito in polvere. La farina di spelta non ha particolari proprietà lievitanti. Se la usi in sostituzione di quella multiuso, misura 3 g di lievito in polvere per ogni 102 g di farina di spelta, in modo da far lievitare bene il prodotto finale [10].

Consigli

  • Se hai intenzione di preparare prodotti da forno meno corposi, come una crostata, puoi fare un tentativo iniziale usando più di ¼ di farina di spelta.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Dieta & Stile di Vita

In altre lingue:

English: Substitute Spelt Flour for All‐Purpose Flour, Español: sustituir harina común por harina de espelta, Português: Substituir Farinha de Trigo por Farinha de Espelta, Français: remplacer de la farine de blé blanche par de la farine d'épeautre

Questa pagina è stata letta 200 volte.
Hai trovato utile questo articolo?