Le vasche da bagno tendono a usurarsi facilmente perché vengono utilizzate molto spesso; è piuttosto comune che la superficie si rovini, si graffi, si macchi o diventi ruvida con il passare del tempo ed è quindi necessario sostituire la vasca. Potrebbe sembrare un progetto molto complicato, dato che prevede dei lavori di idraulica, di carpenteria e forse anche di posa delle piastrelle e del cartongesso; tuttavia, se ti organizzi in anticipo e sei pronto a dedicare un po' di tempo e fatica, puoi cambiare la vecchia vasca da solo. Leggi questo articolo per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Pianifica ogni dettaglio.
  2. 2
    Smonta la vecchia vasca.
  3. 3
    Prepara la sede per la nuova vasca.
  4. 4
    Monta provvisoriamente il tubo di troppopieno e il raccordo di base alla vasca mentre questa giace su un fianco. Assicurati che tutti gli elementi siano al proprio posto e provvedi a bloccarli definitivamente rispettando le istruzioni del manuale.
  5. 5
    Assembla lo scarico e installalo permanentemente alla vasca seguendo le indicazioni del produttore.
  6. 6
    Porta la vasca nella posizione corretta con l'aiuto di un'altra persona, inclinala, sollevala, infilala nell'alloggiamento e abbassala lentamente in sede. Fai attenzione a non danneggiare la superficie interna della vasca o il set di scarico e di troppopieno che sporge dal muro.
  7. 7
    Accertati che la struttura sia in piano e bloccala ai pali portanti in base alle istruzioni del produttore.
  8. 8
    Unisci il tubo di scarico e verifica che non ci siano perdite facendo scorrere l'acqua, togliendo il tappo e ispezionando i tubi alla ricerca di tracce di umidità. Al termine chiudi il pannello di ispezione.
  9. 9
    Sigilla la linea di unione fra la vasca e il pavimento con una spessa striscia di silicone o mastice per piastrelle. Qualsiasi fessura fra le due superfici consente all'acqua di ristagnare e di danneggiare la soletta.
  10. 10
    Installa le nuove manopole del rubinetto, se necessario.
  11. 11
    Ricostruisci le superfici mancanti posando delle piastrelle o dei rivestimenti. Sigilla la linea fra le pareti e la vasca con una striscia spessa di silicone o mastice.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricostruisci le parti mancanti della parete usando dei pannelli di cemento e fibre rinforzate che hanno una maggiore resistenza all'umidità rispetto al normale cartongesso.
  • Verifica che la nuova vasca sia perfettamente in piano per garantire un perfetto drenaggio.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Vasca da bagno
  • Sistema di scarico
  • Set di scarico e di troppopieno
  • Silicone
  • Cacciavite
  • Piastrelle/rivestimento
  • Livella
  • Piede di porco
  • Taglierino
  • Chiave per piletta
  • Spatola
  • Seghetto a gattuccio o per cartongesso
  • Telo protettivo

wikiHow Correlati

Come

Forzare una Porta Chiusa

Come

Identificare i Problemi del Frigorifero

Come

Rimuovere una Vite con la Testa Spanata

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Usare il Sale per Lavastoviglie

Come

Togliere i Graffi dal Vetro

Come

Scaricare l'Acqua di una Lavastoviglie

Come

Aggiustare un Water con Scarico Lento

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Verniciare il Cemento

Come

Sbrinare e Pulire un Congelatore

Come

Aprire un Lucchetto con una Graffetta

Come

Eliminare Graffi dalla Plastica

Come

Dipingere Mobili di Legno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 186 volte
Questa pagina è stata letta 3 186 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità