Come Sostituire un Lavandino in Bagno

I lavandini del bagno possono scheggiarsi, graffiarsi o macchiarsi, e potresti voler cambiarne uno per migliorare il tuo bagno con un aspetto più nuovo e ordinato. Sostituire un lavello può portarti via del tempo ma non dovrebbe essere difficile da fare, e sicuramente renderà più bella l'intera stanza.

Passaggi

  1. 1
    Con un metro, prendi le misure del vecchio lavandino. Quando ne monterai uno nuovo, questo dovrà andare bene nel vecchio piano. Appuntati la lunghezza, la profondità e la larghezza sia del lavello che del piano su cui lo monterai.
  2. 2
    Compra un nuovo lavandino. Porta con te le misure del vecchio lavello e del piano, per essere sicuro di sceglierne uno della giusta misura.
  3. 3
    Togli l'acqua. La manopola per chiudere l'acqua di solito si trova sotto il lavandino, e per assicurarti che l'acqua si a chiusa, prova a girare la manopola del rubinetto.
  4. 4
    Metti un secchio sotto il sifone. La prima cosa da fare è rimuovere i tubi di scarico.
    • Usando una pinza a pappagallo, allenta i bulloni del sifone.
    • Poggia il sifone sul secchio, dopo averlo rimosso con delicatezza dal lavandino.
  5. 5
    Sgancia i tubi dell'acqua calda e fredda dal rubinetto, con una chiave inglese. Montare un lavandino comporta il dover passare del tempo sotto di esso per rimuovere vari pezzi.
  6. 6
    Con un cacciavite, rimuovi le viti che tengono attaccato il lavandino al piano.
  7. 7
    Con un taglierino, elimina tutti i residui di silicone tra il piano e il lavandino.
  8. 8
    Solleva il vecchio lavandino dal piano. La superficie dev'essere ben pulita e piana, quindi elimina tutti i residui di silicone.
  9. 9
    Rimuovi il rubinetto e i tubi di scarico dal vecchio lavandino se vuoi riutilizzarli anche con il nuovo.
  10. 10
    Monta il vecchio lavandino e lo scarico sul nuovo lavello. Devi sigillare per bene i pezzi, quindi applica uno strato di silicone sul rubinetto e sulla base dello scarico. Se invece compri un nuovo rubinetto, consulta il manuale d'istruzioni per l'installazione.
  11. 11
    Applica del silicone sul bordo inferiore del lavandino. Poggialo lungo lo spazio apposito sul piano, sistemalo in posizione e rimuovi gli eccessi di silicone con delle salviette.
  12. 12
    Collega il lavello al piano con delle viti, applicandole dal piano verso il lavandino. Assicurati che sia fissato saldamente.
  13. 13
    Riallaccia i tubi dell'acqua con la chiave inglese e il sifone con la pinza pappagallo. Non stringere troppo le viti.
    • Rimetti le valvole dell'acqua. Lascia il secchio sotto il lavandino mentre testi i pezzi, nel caso ci fossero delle perdite. A volte può capitare.
    • Apri la valvola dell'acqua calda e poi quella dell'acqua fredda. Se dovessero esserci perdite, chiudi l'acqua e monta di nuovo le guarnizioni, usando anche del nastro in teflon sul tubo.
  14. 14
    Lascia stabilizzare il tutto per una notte.

Cose che ti Serviranno

  • Metro
  • Carta e matita
  • Lavandino nuovo
  • Pinza a pappagallo
  • Chiave inglese
  • Cacciavite
  • Taglierino
  • Silicone
  • Salviette di carta
  • Viti
  • Nastro in teflon
  • Rubinetto nuovo

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Manutenzione Domestica | Fai da Te

In altre lingue:

English: Replace a Bathroom Sink, Español: cambiar un lavabo de baño, Русский: заменить раковину в ванной

Questa pagina è stata letta 9 008 volte.
Hai trovato utile questo articolo?