Come Sovrapporre un'Immagine sull'Altra

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 11 Riferimenti

In questo Articolo:Sovrapporre le Foto VelocementeSovrapporre un'Immagine DettagliataAggiungere Altri Effetti

Stratificare le immagini una sull'altra è un ottimo modo per applicare un nuovo sfondo a una foto, giustapporre immagini "improbabili" o falsificare una photo-op con la tua celebrità preferita. Se stai cercando di aggiungere delle decorazioni a un biglietto di auguri, oppure ingannare qualcuno con un fotomontaggio, puoi usare un programma gratuito per ottenere il tuo scopo. Segui questi passaggi per sovrapporre una foto a un'altra.

1
Sovrapporre le Foto Velocemente

  1. 1
    Usa questo metodo per dei semplici collage. Segui questo metodo per unire semplici parti di foto in un'immagine, in modo facile e veloce. Questo metodo non permette di realizzare fotomontaggi realistici, ma è utile se stai cercando di creare un biglietto di auguri divertente o un'altra creazione amatoriale senza perdere troppo tempo.
    • Per i risultati migliori, scarica un programma di modifica delle immagini gratuito come GIMP, Paint.NET o Pixlr. Se possiedi un programma professionale come Photoshop o Paint Shop Pro, usali pure, ma acquistarli non è assolutamente necessario.
    • Dal momento che questo metodo richiede solo pochi strumenti, puoi usarlo con un programma semplice non citato in precedenza, come Windows Paint. Potresti però non avere accesso allo "strumento piuma" per creare un risultato più gradevole e senza la funzionalità "layer", sarà più facile commettere errori e coprire parti delle foto che vorresti tenere.
  2. 2
    Apri prima l'immagine di sfondo. Questa sarà l'immagine che farà da sfondo all'immagine sovrapposta finale. Usa il programma di modifica immagini e vai su FileApri.
    • Usa FileSalva con nome per salvare il file con un nuovo nome se vuoi mantenere la versione originale. Puoi farlo anche dopo aver finito, ma se lo farai ora non correrai il rischio di dimenticartene e sovrascrivere il file.
  3. 3
    Apri l'immagine da sovrapporre. Trasferirai parte di questa immagine sopra quella di sfondo. Usa lo stesso programma per aprire la seconda immagine in una nuova finestra. In questo caso, dovresti senza dubbio andare su FileSalva con nome per creare una copia ed evitare di modificare l'originale.
  4. 4
    Seleziona lo strumento di selezione circolare. Dovresti vedere una griglia di pulsanti con diverse icone, solitamente a sinistra dello schermo. Questi sono i tuoi strumenti. Fai click sul cerchio o sull'ovale formato da una linea tratteggiata o puntata, che si trova solitamente nella parte più alta della lista.
    • Puoi muovere il mouse sopra uno strumento a attendere che compaia il suo nome per confermare la tua selezione. Lo strumento che cerchi potrebbe chiamarsi "selezione a ellisse" o un nome simile.
    • Se non riesci a trovare lo strumento di selezione, puoi usare lo "strumento lazo" a corda o lo strumento "selezione rettangolare" quadrato.
  5. 5
    Fai click e trascina la parte dell'immagine da trasferire. Trascina la persona, l'animale o l'altra sezione dell'immagine che vuoi sovrapporre a uno sfondo diverso. Prova a trovare una selezione che ti piace, con il soggetto centrato e nessun oggetto estraneo (come un braccio che fa capolino da un lato).
    • La maggior parte dei programmi di modifica foto hanno il comando Inverti Selezione, che seleziona tutto "tranne" la selezione corrente. Questo è utile per vedere l'aspetto della tua selezione: usa Ctrl + Shift + I (o command + Shift + I su un Mac) per invertire la selezione, poi ModificaTaglia per rimuovere tutto tranne l'immagine che trasferirai. Preparati a usare il comando ModificaAnnulla, così da poter provare diverse selezioni.
    • Se non trovi una selezione che ti piace, potresti dover seguire i passaggi della sezione Sovrapporre un'Immagine Dettagliata.
  6. 6
    Arrotonda i bordi della selezione (facoltativo). L'immagine risultante può avere bordi ruvidi o strani, che possono dare al risultato finale un aspetto non naturale o evidentemente artefatto. Puoi regolare questo effetto usando "strumento piuma" o "impostazione piuma" per ammorbidire i bordi, ma tieni presente che programmi diversi prevedono un utilizzo diverso della piuma:
    • Su Photoshop, fai click destro sulla selezione e fai click su Piuma.[1]
    • Su Gimp, usa il menu superiore: SelezionaPiuma.[2]
    • Su Paint.NET, dovrai scaricare il Feather Plugin e apri il menu dei plugin per usare questo strumento.
    • Su Pixlr o Paint Shop Pro, fai click sullo strumento selezione e modifica le sue impostazioni piuma prima di confermare la selezione.[3][4]
    • Su tutti i programmi, dovresti vedere l'opzione di inserire un numero per determinare l'impatto dell'effetto piuma, misurato in pixel. Inizia con 1 o 2 pixel per evitare di perdere troppi dettagli.
  7. 7
    Una volta trovata una selezione che ti piace, copiala e incollala sull'immagine di sfondo. Puoi farlo con i comandi ModificaCopia e ModificaIncolla, assicurandoti di selezionare l'immagine di sfondo desiderata che hai aperto in precedenza, prima di incollare.
    • Se viene copiato tutto tranne la selezione, devi usare il comando Inverti Selezione una seconda volta per tornare alla selezione originale.
  8. 8
    Riposizionati e ridimensiona l'immagine per scalarla. Seleziona lo strumento sposta, che ha l'icona di una freccia o di una bussola a quattro punti, poi fai click e trascina l'immagine sovrapposta nel punto desiderato. Se vedi cambiare la dimensione dell'immagine, segui questi passaggi:
    • Vai FileTrasformazione Libera (oppure premi Ctrl + T) per trasformare l'immagine.
    • Dovrebbe comparire un riquadro intorno all'immagine sovrapposta; fai click e trascina i lati e gli angoli per modificare dimensione e forma. Per mantenere le proporzioni, tieni premuto Shift mentre fai click e trascini un angolo.
    • Se sposti l'oggetto sbagliato, assicurati di trovarti sul layer giusto, andando su VisualizzaLayer o su FinestraLayer, poi facendo click sul layer che contiene l'immagine sovrapposta.
  9. 9
    Usa FileSalva con nome per salvare i risultati con un nuovo nome. Assicurati di aver scelto l'immagine che contiene i risultati finali prima di salvare. Dovrebbe essere davanti alle altre immagini.
    • Puoi aggiungere altre immagini a quella originale nello stesso modo, quante volte desideri.
    • Per poter cambiare l'ordine di sovrapposizione delle foto, rivela il menu Layer con VisualizzaLayers o FinestraLayers dal menu superiore, poi trascina ogni miniatura delle foto più in alto o più in basso nell'elenco. Il layer più basso dovrebbe sempre essere l'immagine sullo sfondo, mentre il layer più alto quella in primo piano.

2
Sovrapporre un'Immagine Dettagliata

  1. 1
    Considera la complessità della foto originale per determinare quali passaggi seguire. Questo metodo ti indicherà di usare lo strumento "bacchetta magica" che rimuove rapidamente sezioni dell'immagine di un particolare colore, così da isolare la sezione da trasferire. Questo però funzionerà molto meglio con le immagini con un semplice sfondo di un solo colore e poche ombreggiature, o per trasferire parti di un'immagine con un contorno definito per rimuoverle dallo sfondo.
    • Se la sezione che vuoi rimuovere si trova su uno sfondo complesso, potresti dover saltare direttamente a "Scegli uno strumento di selezione" in questo metodo ed evidenzia la parte che vuoi trasferire a mano.
    • Per un metodo facile e veloce che puoi usare se non ti interessa che il fotomontaggio sia credibile, segui il primo metodo di questo articolo.
  2. 2
    Scarica un programma di modifica immagini gratuito se non ne hai uno. Il modo migliore per sovrapporre delle immagini è usare un programma di modifica delle immagini. Se non possiedi un programma professionale come Photoshop o PaintShop Pro, puoi scaricare un'alternativa gratuita come Pixlr, GIMP o Paint.NET.
    • Se usi un Mac, cerca GIMP sul computer prima di scaricare uno di questi programmi. Potresti accorgerti che è già installato sul computer.
    • Tra le alternative gratuite, GIMP è la soluzione più simile ai programmi professionali.[5] Se sei interessato solo alla sovrapposizione delle immagini però, gli altri programmi gratuiti potrebbero essere più semplici da usare.
    • Prima di provare a usare un programma non citato in questo articolo, assicurati che supporti i layer. Fallo cercando "Layer" nel menu di aiuto del programma, o leggendo la descrizione delle sue funzionalità sul sito web del prodotto.
    • Questo metodo non funzionerà per MSPaint, Windows Paint o Inkscape.
  3. 3
    Apri l'immagine di sfondo usando quel programma. Questa è l'immagine che farà da sfondo all'immagine più piccola che le copierai sopra.
    • Se facendo doppio click sul file dell'immagine non si apre il programma di modifica immagini, potresti dover aprire prima il programma e andare su FileApri nel menu superiore per selezionare il file dell'immagine.
  4. 4
    Apri la seconda immagine nella seconda finestra. Questa finestra conterrà gli elementi da sovrapporre allo sfondo. Se andrai su FileApri dall'interno del programma, la seconda immagine dovrebbe aprirsi automaticamente in una nuova scheda. D'ora in avanti, potrai passare tra le due finestre, facendo click e trascinandole per affiancarle. Puoi ridimensionare le finestre trascinando l'angolo in basso a destra.
    • Le immagini più semplice su cui lavorare sono quelle in cui gli oggetti da selezionare contrastano molto con lo sfondo.
  5. 5
    Salva la seconda immagine con un nome diversa. Vai su FileSalva con nome e cambia il nome dell'immagine come preferisci. Adesso puoi modificare questa immagine senza distruggere l'originale.
    • Dovrai fare click su Salva con nome e cambiare il nome per poter creare una copia del file. Se farai solo click su Salva, o su Salva con nome ma non ne cambierai il nome, lavorerai ancora sul file originale.
    • Quando avrai creato il nuovo file, ricordati di salvare spesso le modifiche per evitare di perdere il tuo lavoro.
  6. 6
    Seleziona lo strumento bacchetta magica per rimuovere le sezioni indesiderate. Fai click sull'icona bacchetta magica sulla barra degli strumenti sul lato sinistro. Si tratta di uno strumento che ti permette di selezionare grandi sezioni di colore all'interno di un certo intervallo semplicemente facendo click su una parte qualunque dell'immagine; i pixel che hai scelto stabiliranno la base per l'intervallo di colore scelto.
    • L'icona della bacchetta magica ha l'aspetto di un'asta con una luce in cima. Se non sei sicuro di aver scelto lo strumento giusto, tieni il cursore sull'immagine per alcuni secondi fino a far comparire il nome dello strumento.
    • Su GIMP, questo strumento viene chiamato "selezione fuzzy", ma ha un'icona simile.
  7. 7
    Regola le impostazioni della bacchetta magica. Le impostazioni dovrebbero comparire sopra l'immagine quando selezioni lo strumento. Assicurati che la casella "Contiguo" sia spuntata, così da rimuovere solo i gruppi di pixel ravvicinati, invece dei pixel di quel colore in tutti i punti dell'immagine. Regola la tolleranza secondo l'uniformità dello sfondo e il contrasto con l'immagine da selezionare: una tolleranza bassa limiterà il colore selezionato ed è l'opzione più adatta quando lo sfondo e le immagini in primo piano hanno un colore simile, mentre una tolleranza alta produrrà selezioni più ampie ed è adatta alle immagini con contrasti marcati.
  8. 8
    Seleziona le parti indesiderate che circondano l'immagine da trasferire. Per prima cosa, fai click su un colore nella parte indesiderata dell'immagine per selezionare un'area in quel colore. Dovresti vedere un contorno che lampeggia ad evidenziare l'area scelta. Tieni premuto Shift o Ctrl quando fai click su altre arre, fino ad aver selezionato la gran parte dell'area che circonda l'immagine da trasferire.
    • Probabilmente dovrai regolare la tolleranza un paio di volte durante l'operazione, usando le impostazioni dello strumento bacchetta magica. Impostalo su un livello di tolleranza più basso se lo strumento seleziona parti dell'immagine da trasferire, più alto se seleziona aree troppo piccole.
    • Fai click su ModificaAnnulla quando fai una selezione che non ti va bene. Dovresti annullare i risultati del tuo ultimo click, e non ritornare all'immagine originale. In alternativa, puoi usare la tastiera: premi Ctrl + Zsu un computer Windows, o command + Z su un Mac.
    • Se non riesci a scegliere sezioni di dimensioni accettabili della parte da cancellare senza includere parti dell'immagine da trasferire, dovresti saltare al passaggio "Seleziona uno strumento di selezione" e tracciare manualmente la tua immagine con lo strumento lazo.
  9. 9
    Arrotonda i bordi della selezione (facoltativo). L'immagine risultante può avere bordi ruvidi o strani, che possono dare al risultato finale un aspetto non naturale o evidentemente artefatto. Puoi regolare questo effetto usando "strumento piuma" o "impostazione piuma" per ammorbidire i bordi, ma tieni presente che programmi diversi prevedono un utilizzo diverso della piuma:
    • Su Photoshop, fai click destro sulla selezione e fai click su Piuma.[6]
    • Su Gimp, usa il menu superiore: SelezionaPiuma.[7]
    • Su Paint.NET, dovrai scaricare il Feather Plugin e apri il menu dei plugin per usare questo strumento.
    • Su Pixlr o Paint Shop Pro, fai click sullo strumento selezione e modifica le sue impostazioni piuma prima di confermare la selezione.[8][9]
    • Su tutti i programmi, dovresti vedere l'opzione di inserire un numero per determinare l'impatto dell'effetto piuma, misurato in pixel. Inizia con 1 o 2 pixel per evitare di perdere troppi dettagli.
  10. 10
    Premi Canc per eliminare la selezione. Puoi anche usare il comando ModificaTaglia dal menu superiore. Fallo periodicamente man mano che selezioni parti dell'immagine, invece di cercare di selezionare tutta l'area e cancellarla in una volta sola. Questo ti permetterà di evitare gli errori ed essere più preciso.
    • Quando ti è rimasta solo una piccola parte da eliminare, potresti avvicinare la visuale per vedere l'immagine con un dettaglio maggiore prima di eliminarne delle parti. Il pulsante di Zoom all'aspetto di una lente di ingrandimento con un "+" al suo interno. Potresti anche trovare questo comando nel menu in alto: VisualizzaZoom.
    • Quando elimini una selezione, quella parte dell'immagine può apparire come una scacchiera o come uno sfondo uniforme. In entrambi i casi, la sovrapposizione dovrebbe funzionare.
  11. 11
    Scegli uno strumento di selezione. Li troverai solitamente nella prima parte della lista, e hanno l'aspetto di un cerchio, un quadrato e un lazo di corda. Gli strumenti a quadrato e a cerchio selezionano una parte dell'immagine di quella forma, mentre lo strumento lazo può essere tracciato usato per tracciare la forma che preferisci. Lo strumento lazo rende più facile evitare di cancellare parti indesiderate dello sfondo.
  12. 12
    Fai click e trascina la parte dell'immagine da trasferire. Se hai eliminato lo sfondo intorno all'immagine, assicurati di non includere parti non cancellate. Puoi includere le parti dello sfondo uniforme o a scacchi che ha preso il posto delle sezioni cancellate; non saranno selezionate.
    • Se se non sei riuscito a rimuovere uno sfondo complesso con lo strumento bacchetta magica, zooma con il comando VisualizzaZoom e traccia lentamente l'immagine da trasferire con lo strumento lazo. Potrebbero servire diversi minuti per ottenere una selezione precisa. Dopo aver copiato la prima selezione sul nuovo sfondo, probabilmente dovrai usare nuovamente lo strumento lazo per rimuovere le zone in eccesso che hai incluso per sbaglio.
  13. 13
    Copia l'area selezionata, passa al riquadro dell'immagine di sfondo e incollala. Puoi farlo con i comandi da tastiera (Ctrl + C per copiare, Ctrl + V per incollare), o dal menu Modifica. Se l'immagine ha un aspetto troppo tagliente o innaturale, annulla l'operazione di copia e aumenta l'effetto piuma di alcuni pixel.
    • Leggi le istruzioni nei passaggi precedenti della guida su come "Arrotondare i contorni" per imparare a usare questo effetto.
    • Se sei sicuro di aver incollato l'immagine ma non puoi visualizzarla, apri il menu dei Layer andando su FinestraLayer o VisualizzaLayer. Dovresti vedere un layer con la miniatura dell'immagine che hai copiato, sopra un motivo a scacchi. Trascina questo layer come primo della lista per assicurarti che compaia in primo piano e non dietro l'immagine di sfondo.
  14. 14
    Riposiziona e ridimensiona l'immagine per scalarla. Seleziona lo strumento sposta, che ha l'icona di una freccia o di una bussola a quattro punti, poi fai click e trascina l'immagine sovrapposta nel punto desiderato. Se hai bisogno di cambiare la dimensione dell'immagine sovrapposta, segui questi passaggi:
    • Vai FileTrasformazione Libera (oppure premi Ctrl + T) per trasformare l'immagine.
    • Dovrebbe comparire un riquadro intorno all'immagine sovrapposta; fai click e trascina i lati e gli angoli per modificare dimensione e forma. Per mantenere le proporzioni, tieni premuto Shift mentre fai click e trascini un angolo.
    • Se sposti l'oggetto sbagliato, assicurati di trovarti sul layer giusto, andando su VisualizzaLayer o su FinestraLayer, poi facendo click sul layer che contiene l'immagine sovrapposta.
  15. 15
    Usa FileSalva con nome per salvare i risultati con un nuovo nome. Assicurati di salvare l'immagine sovrapposta. Non selezionare per sbaglio la finestra che non contiene l'immagine ritagliata.

3
Aggiungere Altri Effetti

  1. 1
    Seleziona il layer sovrapposto. Apri il menu Layer su VisualizzaLayer o FinestraLayer e seleziona il layer che contiene l'immagine sovrapposta. Adesso puoi sperimentare molte opzioni per modificarne l'aspetto.
    • Ci sono molti programmi di modifica delle foto e ognuno di essi ordina le sue funzionalità in modo diverso. Per trovare i suggerimenti comuni citati in seguito o sperimentare con gli effetti che desideri, prova i menu Filter e Layer.
  2. 2
    Rendi trasparente l'immagine sovrapposta per un effetto spettrale. Puoi anche usare livelli diversi di trasparenza per migliorare l'aspetto dell'immagine sovrapposta, se hai usato il metodo di sovrapposizione rapida. Si tratta di una regolazione aggiuntiva che richiede poco lavoro.
    • Vicino la lista dei layer, che ormai sai come visualizzare, dovresti vedere la casella Opacità. Qui potrai inserire un numero tra 0 (invisibile) e 100 (completamente opaco), oppure usare il selettore per regolare la trasparenza gradualmente.
  3. 3
    Aggiungi un'ombra per dare l'impressione che l'immagine sovrapposta sia in bassorilievo. L'effetto Ombra aggiunge un nuovo layer con un ombra sotto l'oggetto per farlo sembrare parte dello sfondo, anche se potresti dover seguire i suggerimenti che troverai nei prossimi passaggi per renderlo più naturale.
    • Su GIMP, troverai questa opzione sotto FiltroLuci e Ombre.
    • Su Photoshop, potrai trovarlo in LayerStile LayerOmbra.[10]
    • Seleziona il layer con l'ombra per regolarlo. Se necessario, usa il comando FiltroSfocatura per rendere l'ombra meno definita.
    • Puoi usare il comando ModificaTrasformazione Libera per cambiare la posizione e la forma del'ombra in relazione alla direzione della luce nella foto di sfondo.
  4. 4
    Divertiti con altri effetti. Ci sono moltissimi altri effetti in tutti i programmi principali di modifica delle immagini. Sperimenta le opzioni di Blending per dare un aspetto più naturale alla foto sovrapposta, o con tutti gli altri effetti per ottenere modifiche buffe o artistiche.

Consigli

  • Puoi utilizzare lo strumento Cancella per eliminare le imperfezioni più piccole o le grandi aree che sono distanti dall'oggetto.
  • La finestra di aiuto è utile quando si cerca di trovare un suggerimento su come svolgere un'azione.
  • Se compare un colore uniforme quando elimini una sezione dello sfondo, e questo interferisce con la possibilità di selezionare il resto dello sfondo, apri il menu dei layer su (VisualizzaLayers, o FinestraLayers) e trova il "Background Layer" responsabile del colore. Se ha un simbolo di un lucchetto accanto al nome, fai doppio click su di esso e fai click su OK per sbloccarlo. Adesso trascinalo nel cestino nella parte in basso a destra del menu dei layer, oppure fai click destro su di esso e seleziona Cancella Layer Adesso dovresti vedere un motivo a scacchi.

Avvertenze

  • Mai sovrascrivere i file originali delle foto!
  • Se stai cercando di usare il comando Inverti Selezione come descritto in uno dei passaggi precedenti, e produci delle strane alterazioni dei colori, stai usando invece il comando Inverti.[11] Trova il comando Inverti Selezione, sotto il menu Selezione nella maggior parte dei programmi, oppure usa la scorciatoia da tastiera Ctrl + Shift + I (command + Shift + I su un Mac).

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Software

In altre lingue:

English: Overlay Pictures, Español: superponer una foto en otra, Deutsch: Ein Bild über ein anderes legen, Português: Sobrepor uma Imagem à Outra, 中文: 叠加图片, Français: superposer des images, Bahasa Indonesia: Melapisi Gambar, العربية: دمج الصور, Čeština: Jak překrývat obrázky, Tiếng Việt: Chồng Ảnh, ไทย: ซ้อนภาพ (Overlay), Nederlands: Afbeeldingen op elkaar plaatsen

Questa pagina è stata letta 21 841 volte.
Hai trovato utile questo articolo?