Hai un singhiozzo tremendo? Ti stai annoiando ad un pigiama party? Qualunque sia la ragione, riuscire a spaventarsi non è così semplice, ma se ce la fai può essere molto eccitante. Per spaventarti da solo occorre avere un po’ di creatività — non puoi semplicemente metterti davanti allo specchio, urlare e aspettarti di avere veramente paura. Sia che tu voglia saltare dallo spavento o se vuoi essere terrorizzato per diverso tempo, con le strategie giuste potrai spaventarti a dovere!

Metodo 1 di 2:
Farti "Saltare dallo Spavento"

  1. 1
    Guarda video spaventosi online. Se vuoi "saltare dallo spavento" — quella sensazione di paura quando qualcosa ti sorprende inaspettatamente — gli scioccanti video "popup" e "screamer" sono diventati molto popolari grazie a internet. Di solito, questi video mostrano delle immagini o dei contesti tranquilli per farti sentire tranquillo per poi sorprenderti all’improvviso con un’apparizione terrificante e un rumore improvviso. Se non hai mai visto uno di questi video, è quasi impossibile non spaventarsi.
    • Sei pronto per terrorizzarti? Ecco una breve lista di video da guardare — alcuni ti faranno saltare dallo spavento, altri un po’ meno. Clicca a tuo rischio e pericolo! Per risultati migliori, guarda i video da solo, al buio, con gli auricolari e in modalità a schermo intero.
  2. 2
    Guarda un film del terrore ricco di colpi di scena. Un buon film del terrore ti metterà in tensione per un paio di ore. Invita degli amici a casa e guardate insieme un film mai visto prima — se sei fortunato, salterai per lo spavento diverse volte in una sola serata!
    • A seguire troverai una lista di film horror con almeno un colpo di scena scioccante:
      • Insidious
      • The Descent - Discesa nelle tenebre
      • The Ring
      • L’Esorcista III
      • La cosa
      • Audition
      • Mulholland Drive (anche se non si tratta di un film del terrore, all’inizio c’è una scena molto paurosa).[1]
  3. 3
    Gioca con un video game pauroso. Se un tempo sembrava impossibile che i video game fossero più terrificanti dei film dell’orrore, le cose sono cambiate; alcuni giochi moderni, infatti, sono veramente terrificanti. Rispetto ai film, i videogiochi ti consentono di vivere in prima persona gli eventi — inoltre, dal momento che tu stesso puoi controllare gli eventi, è normale essere completamente assorbiti dalla storia (ed essere quindi più vulnerabile). Alcuni dei video game più paurosi di sempre sono elencati qui sotto (anche se la lista è molto estesa):[2]
    • Slender (Windows, Mac) (Download gratuito)
    • Amnesia: The Dark Descent (Windows, Mac, Linux)
    • La maggior parte dei videogiochi della seria Silent Hill (disponibili per diverse piattaforme — consulta la pagina [1] per maggiori informazioni)
    • Five Nights at Freddy's e il sequel Five Nights at Freddy's 2 (per Windows e smart phone)
    • Condemned: Criminal Origins (Xbox 360 e Windows)
  4. 4
    Se possibile, visita una casa infestata. Verso la fine di settembre o ottobre (con l’avvicinarsi di Halloween), è più probabile trovare delle case degli orrori da visitare nella tua zona. Entrare in una casa infestata può essere un’esperienza molto divertente da condividere con gli amici o con la tua compagna (può essere persino un’idea originale per un appuntamento se anche la tua ragazza è dell’umore giusto). Se sei molto coraggioso, considera l’idea di andare da solo — molti gestori di case infestate sono fieri della loro abilità di spaventare i malcapitati in modo originale.
  5. 5
    Chiedi a un amico di farti uno scherzo. Considera l’idea di chiedere aiuto a un amico fidato di spaventarti se sei disposto a mettere nelle mani di un altro il tuo destino. Digli che desideri essere spaventato nei prossimi giorni e che deve fare in modo che tu non te lo aspetti. Fai attenzione però — preparati ad essere spaventato da morire da un momento all’altro!
  6. 6
    Metti te stesso in situazioni di finto pericolo. Ad alcuni piace così tanto essere spaventati al punto di cercare deliberatamente attività che li fanno sentire in pericolo, ma in realtà sicure. Ti sembra una cosa ridicola? Se sei mai stato sulle montagne russe, è esattamente la stessa cosa! Sotto troverai alcune idee per alcune attività sicure che ti daranno la sensazione di essere in pericolo di vita:
    • Andare sulle montagne russe o altre attrazioni in un parco giochi.
    • Stare vicino alla ringhiera di una piattaforma di osservazione di un edificio molto alto.
    • Arrampicarsi su roccia (al chiuso; con imbracatura).
    • Guardare un film IMAX eccitante.
    • Andare in un simulatore di volo (spesso disponibili presso musei, o altre strutture specializzate).
  7. 7
    Affronta una fobia. Le fobie sono paure intense e irrazionali di certe situazioni o attività. In molte persone tendono ad andare letteralmente fuori di testa per qualcosa di più rispetto ad altri, tuttavia, solo circa il 4-5% della popolazione soffre di fobie cliniche (rilevanti dal punto di vista medico).[3] Se la tua fobia è moderata (e non estrema), considera l’idea di affrontare la tua paura per provare una scarica di adrenalina. Fallo solo se in passato non hai sofferto di svenimenti o attacchi d’ansia innescati dalla tua fobia.
    • Non sei sicuro di avere una fobia? Le fobie più comuni includono: aracnofobia (paura dei ragni); ofidiofobia (paura dei serpenti); acrofobia (paura delle altezze), necrofobia (paura delle cose morte), cinofobia (paura dei cani) e claustrofobia (paura degli spazi chiusi). Se una di queste cose ti terrorizza, è probabile che tu abbia una fobia.[4]
    • Nota che, a differenza dalle altre attività elencate in questa sezione, esiste la minima (tuttavia reale) possibilità che quest’ultima provochi una sensazione di angoscia persistente. I soggetti affetti da gravi fobie potrebbero addirittura paralizzarsi del terrore se cercano di affrontare la paura in maniera diretta. In questi casi, la fobia rappresenta un problema più serio per il quale è consigliabile cercare un supporto psicologico adeguato — e non usarla solo per divertimento. Leggi l’articolo sul come superare una fobia per maggiori informazioni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Farsi Venire i Brividi

  1. 1
    Rendi i tuoi dintorni bui e silenziosi. Se sei alla ricerca di una sensazione di paura prolungata che ti terrà sveglio tutta la notte, devi iniziare ad allestire la scena. Aspetta che faccia buio (o vai in un posto senza luce, come una cantina o un seminterrato) ed elimina tutte le fonti di rumore. L’ideale è essere in grado di sentire piccoli oggetti, come una biglia cadere per terra — in questo modo, ti spaventerai anche per piccoli rumori che normalmente non noteresti.
    • Il buio è un efficace "amplificatore di terrore" — cioè, qualunque cosa spaventosa lo è ancora di più al buio. Il filosofo William Lyons sostiene che la paura del buio non sia provocata dall’assenza di luce, piuttosto dal "non sapere cosa si nasconde nell’oscurità".[5] Il silenzio amplifica questo effetto — ad esempio, se senti che un mobile muoversi nel buio, è naturale supporre che ci sia un serial killer nella tua stanza!
    • Similmente, essere da soli aumenta di gran lunga la sensazione di paura. Se sei da solo, infatti, nessuno potrà aiutarti in caso di pericolo — un pensiero tutt’altro che rassicurante.
  2. 2
    Leggi storie di fantasmi. Anche se ti può sembrare un’idea stupida e infantile, lasciarsi assorbire da una buona storia di fantasmi è un modo fantastico per mettere te stesso in una situazione di disagio per diverso tempo. Le storie horror possono essere abbastanza leggere o completamente terrificanti — sta a te decidere. Qui sotto troverai alcuni suggerimenti:
    • Se hai del tempo a disposizione, prova a leggere un romanzo classico o una storia breve. I classici come The Shining di Stephen King e Ligeia di Edgar Allan Poe sono famosi per un motivo preciso.[6]
    • Vuoi una lettura più veloce? Cerca su internet delle raccolte di storie horror, come queste. Sul web troverai centinaia di racconti di questo tipo grazie a una semplice ricerca.
    • Se invece vuoi leggere storie mai sentite prima, prova a visitare siti come [2], dove gli utenti condividono avvenimenti bizzarri che hanno vissuto in prima persona.
  3. 3
    Leggi le storie di fenomeni paranormali realmente avvenuti. Le storie horror inventate non ti spaventano abbastanza? Prova a leggere le storie autentiche. Nella storia sono moltissimi esempi di morti, sparizioni e peggio ancora senza una spiegazione valida, pertanto si tratta di autentiche storie di fantasmi. Leggere questi racconti può essere più terrificante di quelli inventati — queste cose sono successe veramente e nessuno conosce il motivo. Ecco alcuni esempi:
    • L’incidente del passo Dyatlov: nel 1959, nove escursionisti accampati nei monti Urali in Russia hanno trovato la morte violenta per cause sconosciute. Fu stabilito che la loro tenda fosse stata lacerata dall’interno. Alcune vittime presentavano delle ferite insensate, come mani bruciate e cranio fratturato senza nessuna causa apparente. Sugli abiti di alcuni escursionisti fu riscontrato un elevato livello di radioattività. Ad oggi non è stata formulata nessuna spiegazione ufficiale.[7]
    • Elisa Lam: Il corpo senza vita di una turista canadese di 21 anni, scomparsa da un mese, fu trovato all’interno di un serbatoio dell’acqua situato sul tetto di un hotel a Los Angeles. Non si sa né come ne perché la ragazza sia entrata nel serbatoio. Inoltre, le registrazioni delle telecamere di sorveglianza mostrano la vittima comportarsi in modo bizzarro nell’ascensore, portando alla formazione dell’ipotesi che Elisa temeva di essere posseduta.
    • La strega dei Bell: A quanto pare, questa storia ha ispirato il film The Blair Witch Project. John Bell, un uomo originario del Nord Carolina, si trasferì nel Tennessee nel primi anni dell’800. Qui iniziò a testimoniare a diversi fenomeni inspiegabili fino alla sua morte precoce causata da una malattia. Non è chiaro quali aspetti della storia di John siano veritieri e quali inventati.
  4. 4
    Vai "fuori di testa". Quando inizi ad innervosirti, amplifica l’effetto mettendo te stesso in una condizione mentale inquietante. In pratica, immagina che quello che vedi e percepisci sia "irreale" e che il mondo attorno a te non esista. Per innescare il pensiero, prova ad osservare il tuo viso allo specchio in una stanza buia e silenziosa per diverso tempo. Alla fine dovresti avvertire una strana sensazione, come se "fossi uscito dalla tua testa", un’esperienza veramente agghiacciante, soprattutto se sei già alquanto nervoso.
    • In alternativa, prova a pensare a cose impossibili da immaginare per natura. Ad esempio, siediti in una stanza buia e immagina la sensazione che si prova ad essere morti. Oppure, immagina di avere gli occhi su tutti in lati della testa. Fare queste cose sarà impossibile, ma dovresti iniziare a sentirti molto paranoico e introspettivo.
  5. 5
    Pensa a tutte le cose terribili che potrebbero accadere in questo istante. Quando sarai abbastanza impaurito, mantieni la tensione immaginando tutte le cose terribili che potrebbero accaderti. Di seguito troverai una breve lista con delle idee — ma sentiti libero di esplorare le tue paure più oscure. Sogni d’oro!
    • In questo istante, un serial killer potrebbe balzare dal tuo armadio e rapirti!
    • Inizia a perdere gradualmente la testa all’idea di soffrire di demenza… oppure già ne soffri?
    • È possibile morire nel sonno senza nemmeno accorgertene e questi sarebbero i tuoi ultimi pensieri.
    • Una guerra nucleare potrebbe già essere scoppiata e ti restano pochi minuti prima che l’intera umanità sia rasa al suolo.
    • L’universo potrebbe crollare nel nulla in una frazione di secondo, senza nessun allarme. Alcuni scienziati è da tempo che sostengono che l’universo si sia creato spontaneamente dal nulla.[8]
  6. 6
    Se sei troppo impaurito, ricorda — sei assolutamente al sicuro. Pensi di avere esagerato e adesso sei veramente terrorizzato? Non preoccuparti — tutto andrà per il meglio. Non sei veramente in pericolo, sei solamente seduto in una stanza silenziosa e buia e ti stai spaventando da solo. Non c’è nessun mostro nell’armadio e domani, come tutti i giorni, ti sveglierai nel tuo letto. Fai dei respiri profondi e prova a leggere l’articolo Come Calmarsi per cambiare il tuo umore.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai una pausa fra un episodio terrificante e l’altro — stressare troppo i tuoi nervi non fa bene alla salute e può rendere la tua concentrazione più difficile.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda: se soffri di fobie in forma grave, consulta uno psichiatra prima di affrontarle da solo.
  • Non tentare il fato, evita attività pericolose, come saltare da un edificio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 442 volte
Categorie: Trucchi & Scherzi
Questa pagina è stata letta 4 442 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità