Gli incendi possono distruggere abitazioni, causare ingenti danni e provocare vittime e/o feriti. Impara come proteggerti da questo pericoloso fenomeno con questi semplici accorgimenti antincendio.

Passaggi

  1. 1
    Prendi in considerazione la ragione per la quale vuoi spegnere l'incendio e le sue dimensioni. Se si tratta di un piccolo incendio in cucina o sui fornelli da campeggio, potrebbe essere sufficiente gettarci sopra dell'acqua e coprirlo con della terra, ma in caso di un vero e proprio incendio, per esempio in un bosco in condizioni climatiche secche e asciutte, dei provvedimenti drastici potrebbero evitare un disastro.
  2. 2
    Valuta dall'inizio se esiste la possibilità che l'incendio si propaghi e se le autorità competenti debbano essere informate. Usa il cervello, assicurati di poter contenere o spegnere l'incendio, se decidi di non mettere al corrente le autorità competenti.
    • Considera le dimensioni dell'incendio. Probabilmente non avrai bisogno di chiamare i pompieri, la forestale o la protezione civile per spegnere un piccolo incendio in un bidone della spazzatura.
    • Cerca di capire se c'è del materiale combustibile nelle vicinanze del fuoco. Se l'incendio è nei pressi di una zona boschiva con arbusti e alberi facilmente infiammabili, anche se si tratta di un piccolo incendio, probabilmente dovresti chiamare i pompieri.
    • Valuta la maniera nella quale il vento può influenzare l'incendio. Venti forti e con raffiche possono facilitare il propagarsi dell'incendio. Se invece ci sono condizioni miti destinate a protrarsi, avrai più possibilità di controllare l'incendio.
    • Pensa alle conseguenze e ai danni che l'incendio potrebbe provocare. Se sei alle prese con il fuoco in una zona disabitata con poco o nessun materiale combustibile, i rischi sono minimi, allo stesso modo se ti trovi in una zona agricola con campi verdi o arati le possibilità che l'incendio si propaghi diminuiscono. Se invece l'incendio si dovesse propagare a una zona abitata o ad una zona boschiva, dove sarebbe difficile controllarlo , i rischi potrebbero essere maggiori.
  3. 3
    Chiama amici, familiari o i vicini, se puoi e se sono disponibili. Ciò ti potrà dare un grande aiuto per spegnere il fuoco, e allo stesso tempo ci sarà qualcuno disponibile in caso di infortunio o incidenti.
  4. 4
    Guardati in giro per capire cosa ti possa aiutare a contenere l'incendio. Se ti trovi vicino ad una fonte d'acqua a pressione, e disponi di abbastanza pompe, usale per spegnere piccoli incendi e bagna il materiale combustibile nelle vicinanze.
  5. 5
    Usa un utensile per creare un "tagliafuoco" se non c'è acqua a disposizione. Scava un piccolo fosso intorno al perimetro del fuoco, o scava intorno agli alberi o ai cespugli per creare delle barriere di terra. Concentrati sulla zona a favore del vento, visto che le raffiche potrebbero spingere il fuoco in quella direzione.
  6. 6
    Usa macchinari pesanti, se disponibili, per creare un tagliafuoco più grande, se la situazione lo consente. Un trattore, un bulldozer o altri macchinari possono fare da tagliafuoco in un batter d'occhio.
  7. 7
    Usa secchi, pentole o altri contenitori per gettare acqua sull'incendio se non hai a disposizione altri mezzi per combattere l'incendio, ma hai una fonte o un corso d'acqua nelle vicinanze.
  8. 8
    Rimani pronto ad evacuare la zona se il rischio raggiunge un livello alto. Se sei nella situazione di dover scappare, assicurati di farlo in un'area che può essere attraversata velocemente e che sia lontana dalla direzione del fuoco. Se il fumo e il calore cominciano a diventare fastidiosi, copriti la bocca con la maglietta, preferibilmente bagnandola prima.
    Pubblicità

Consigli

  • Dovresti sempre avere un estintore in cucina. In caso contrario, compra una coperta ignifuga.
  • Mantieni sotto controllo qualsiasi incendio in cucina, sui fornelli da campeggio o in un bidone della spazzatura. Prima di accendere qualsiasi fuoco, assicurati di avere a portata di mano abbastanza acqua e utensili per spegnerlo completamente.
  • Se c'è dell'olio o del materiale elettrico, non usare l'acqua ma un estintore o altro.
  • Quando decidi di affrontare l'incendio, considera i tuoi limiti fisici.
  • E' preferibile usare della terra o scavare una buca per accendere un fuoco invece di usare le pietre, visto che queste si potrebbero espandere ed esplodere a contatto con una fonte di calore.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se hai qualche dubbio sulle tue capacità, contatta le autorità competenti prima di tentare di spegnere l'incendio.
  • Non provare a spegnere un incendio di materiale elettrico senza prima scollegare l'elettricità.
  • Non gettare acqua su un incendio provocato da olio, in quanto quest'ultimo galleggia sull'acqua e l'incendio potrebbe propagarsi.
  • Pianifica una via d'uscita quando decidi di affrontare l'incendio.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Contenitori per trasportare l'acqua.
  • Utensili per scavare.

wikiHow Correlati

Come

Vivere Senza Elettricità

Come

Alzare il pH di una Piscina

Come

Calcolare le Ore Necessarie al Filtraggio della Piscina

Come

Diagnosticare e Pulire l'Acqua Torbida in una Piscina

Come

Scassinare una Serratura con una Forcina

Come

Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi

Come

Ritrovare degli Oggetti Smarriti

Come

Sbarazzarsi dell'Acqua Verde in Piscina

Come

Usare un Deumidificatore

Come

Eliminare e Prevenire le Alghe Verdi in una Piscina

Come

Eliminare il Troncone di un Albero

Come

Uccidere una Vespa

Come

Potare la Menta

Come

Prendersi Cura degli Spatifilli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 28 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 760 volte
Categorie: Casa & Giardino
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 7 760 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità