Scarica PDF Scarica PDF

Stabilire i prezzi in un mercatino può essere complicato, soprattutto quando ricordi esattamente quanto hai pagato i tuoi tesori usati quando li hai comprati. Ricorda che gli avventori dei mercatini sono in cerca d’affari, perciò non alzare troppo i prezzi se vuoi vendere più possibile. Continua a leggere per una guida generale sul decidere i prezzi in un mercatino.

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Stabilire i prezzi di libri, DVD, CD e giochi

  1. 1
    Metti i libri a meno di 1€ l’uno. Nessuno pagherà di più per un libro in un mercatino, a meno che non sia un’edizione molto particolare. Esponi i libri con la dorsale in vista in una scatola attraente o in una libreria anch’essa in vendita.
  2. 2
    Metti i DVD a 3€ l’uno. Potresti voler tenere un portatile o un lettore DVD a portata di mano per dimostrare il funzionamento dei DVD prima del pagamento. Mostra i DVD nelle loro confezioni originali.
  3. 3
    Metti i CD a 1-2€ l’uno. Tieni a mente che le vendite dei CD sono crollate, perciò non sono gli oggetti fighi che erano un tempo. Puoi provare a vendere stock di CD dello stesso artista a un prezzo un po’ più alto, se punti a venderli più velocemente possibile.[1]
  4. 4
    Metti i giochi a 7-8€ l’uno. Certi giochi rari o costosi potrebbero costare di più, ma in generale i tuoi giochi non varranno più di 8€.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Stabilire i prezzi di vestiti e scarpe

  1. 1
    Vendi i vestiti per neonati a 1-2€. Nessuno pagherà di più per vestitini usati, che sono già poco costosi nei negozi. Accertati che gli indumenti siano puliti e ben presentati per venderli più facilmente.[2] Se l’oggetto è di marca e con ancora l’etichetta, potresti riuscire ad alzare un po’ il prezzo.
  2. 2
    Metti in vendita i vestiti per adulti a 3-4€. Vecchie camicie, pantaloni, abiti e altri oggetti non dovrebbero costare tanto di più, a meno che non siano di marca con ancora l’etichetta. Potresti avere più fortuna nella vendita escludendo quelli più vecchi e malmessi; non costringere i clienti a scavare per trovare qualcosa di interessante.
  3. 3
    Vendi le scarpe a 3-5€ Accertati di pulirle per rimuovere segni e punti rovinati prima di metterle in mostra. Se hai un paio di scarpe alla moda e quasi nuove, puoi chiedere qualche euro in più.
  4. 4
    Metti i cappotti a 10-12€. Lavali e appendili ordinatamente. I cappotti che sembrano vecchi di 15 anni andranno via a meno, ma se hai un cappotto di marca usato poco, puoi alzare un po’ il prezzo.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Stabilire i prezzi della mobilia

  1. 1
    Offri i mobili di qualità più bassa a 5-20€. Mobili fatti con materiali mediocri, o molto usati e pieni di segni, dovrebbero costare meno in modo da fartene liberare. A questi prezzi, dovresti riuscire a vendere i tuoi vecchi mobili agli studenti in cerca di arredamento economico.[3]
  2. 2
    Metti i mobili solidi a 35-60€. Comò, tavoli, armadi o librerie in legno massiccio potrebbero essere tra gli oggetti più costosi del tuo mercatino. Una buona linea-guida per questi oggetti è metterli a 1/3 del loro prezzo originale. Se hai speso 210€ per un tavolo che non hai quasi mai usato, mettilo pure a 70€. Puoi sempre abbassare il prezzo se necessario.
  3. 3
    Metti le antichità rare a non meno di 80€. Se hai qualcosa di particolarmente speciale, come una lampada di Tiffany o una sedia vittoriana, alza il prezzo. Il giusto compratore sarà disposto a pagare per quanto vale.
    • Se non sai per certo il valore dell’oggetto, fai prima delle ricerche o fallo valutare. Non vuoi certo svendere i tuoi possedimenti più preziosi.
  4. 4
    Metti i soprammobili a 2-3€ l’uno. Portacandele, cornici, gingilli e altri soprammobili dovrebbero essere tra gli oggetti più economici del mercatino. Sono consentite eccezioni per le antichità o cose rare o costose, ad esempio le opere d’arte.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Stabilire i prezzi di oggetti vari

  1. 1
    Metti gli accessori per computer e le altre apparecchiature elettroniche a non più di 15€. Anche se hai speso 80€ per la centrifuga, sarà dura venderla per più di 15€; gli affari sull’elettronica abbondano, perciò devi offrire di meglio di ciò che i clienti più furbi possono trovare online.
  2. 2
    Vendi gli accessori da cucina a meno di 2€. Porcellane, piatti, accessori per dolci e tutte le altre cose che si trovano in cucina. Accertati che sia tutto ben pulito prima di essere esposto.
  3. 3
    Metti i giocattoli a 1-2€ l’uno. Puoi anche dotarti di uno scatolone di omaggi con gli oggetti meno costosi, così i bambini che accompagnano i genitori possono portarsi a casa qualcosa; magari così i loro genitori saranno anche più disposti a comprare qualcosa.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii pronto alle trattative – la gente pensa “economico” quando vede un mercatino, perciò non scoraggiarti se il tuo tavolino passa da 90€ a 40€. Sono sempre 40€ rispetto a quelli che avevi ieri e hai meno cianfrusaglie in casa!
  • Pubblicizza più che puoi. Senza un’ampia affluenza al tuo mercatino, gli oggetti staranno là fuori sotto il sole e non guadagnerai quasi niente. Perciò tappezza la tua via di cartelli, metti un’inserzione sul giornale, e prova anche coi siti di shopping online.
  • Dona gli avanzi in beneficenza. Se non vendi tutta la tua roba e non la vuoi più, considera di donarla a qualche ente di volontariato o simile. Chiedi una ricevuta in caso di eventuali detrazioni fiscali.
  • Sistema tutto in modo che sia facile da vedere. Nel giorno del mercatino, accertati che tutto sia visibile, in ordine, in modo che sia tutto trovabile facilmente.
Pubblicità

Avvertenze

  • Controlla i regolamenti locali se intendi vendere cibo.
  • Occhio a vendere oggetti difettosi. Controlla online, soprattutto in ambito di oggetti elettronici, giocattoli, elettrodomestici e articoli per l’infanzia.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Calcolare l'Equivalente a Tempo Pieno (FTE)Calcolare l'Equivalente a Tempo Pieno (FTE)
Iniziare un Business Senza SoldiIniziare un Business Senza Soldi
Avviare un Linea di Abbigliamento in ProprioAvviare un Linea di Abbigliamento in Proprio
Usare un Registratore di CassaUsare un Registratore di Cassa
Aprire un'AttivitàAprire un'Attività
Calcolare l'Indice di Rotazione del MagazzinoCalcolare l'Indice di Rotazione del Magazzino
Avviare la tua Linea di GioielliAvviare la tua Linea di Gioielli
Lavorare da Casa con l'Inserimento DatiLavorare da Casa con l'Inserimento Dati
Calcolare i Costi VariabiliCalcolare i Costi Variabili
Calcolare il Margine di ContribuzioneCalcolare il Margine di Contribuzione
Calcolare il Margine LordoCalcolare il Margine Lordo
Calcolare il Capitale Operativo o Circolante (Working Capital)Calcolare il Capitale Operativo o Circolante (Working Capital)
Calcolare il Valore IntrinsecoCalcolare il Valore Intrinseco
Avviare una Piccola ImpresaAvviare una Piccola Impresa
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 224 volte
Categorie: Business
Questa pagina è stata letta 6 224 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità