Scarica PDF Scarica PDF

Scoprire il sesso di un cucciolo di cane è piuttosto facile, se si conoscono alcuni punti di riferimento anatomici. Assicurati di maneggiare il cucciolo con delicatezza e, se possibile, aspetta che siano trascorse 3-4 settimane dalla nascita prima di cercare di stabilirne il sesso. La madre infatti potrebbe rifiutarlo, se lo tocchi con troppa insistenza prima che sia passato il tempo necessario perché si crei un legame tra lei e il cucciolo.

Parte 1 di 2:
Maneggiare il Cucciolo

  1. 1
    Sollevalo con delicatezza. I cuccioli appena nati sono molto delicati e vanno maneggiati con cura. Fino a che non sono trascorse alcune settimane dalla nascita non sono in grado né di vedere né di sentire molto bene, pertanto sollevarli e tenerli in braccio può innervosirli o disturbarli.[1]
    • Non afferrare mai un cucciolo per la coda! Fai scivolare il più possibile la mano sotto al suo corpo in modo da offrire il supporto migliore mentre lo sollevi.
    • Tocca i cuccioli il meno possibile durante le loro prime due settimane di vita, altrimenti potresti fargli del male o infastidire la madre.[2]
    • Se possibile, aspetta finché non hanno almeno 3-4 settimane di vita, prima di cercare di stabilirne il sesso. A quel punto avranno avuto abbastanza tempo per stabilire un legame con la madre e saranno un po’ più sviluppati.[3]
  2. 2
    Metti le mani a coppa per sostenere il cucciolo. Adagialo a pancia in su nel palmo delle tue mani. Assicurati di sostenerlo completamente, in modo da non creargli tensione alla spina dorsale. Non stringerlo tra le mani.[4]
    • Potrebbe essere più semplice avere qualcuno che tenga il cucciolo al posto tuo, così da poter effettuare liberamente l’ispezione visiva.
    • Puoi anche adagiarlo supino sopra un asciugamano riscaldato disteso sul tavolo, in modo da tenerlo al caldo.
  3. 3
    Agisci in fretta. Fino ad alcune settimane dopo la nascita, i cuccioli non hanno la capacità di mantenere la propria temperatura corporea e prendono freddo molto facilmente. Non tenere il cucciolo lontano dalla madre più a lungo del necessario: 5-10 minuti dovrebbe essere il limite di tempo massimo.[5]
    • Sistema nella cuccia un cuscino termico o una borsa dell’acqua calda avvolta in un asciugamano per mantenerlo al caldo.[6]
  4. 4
    Fai attenzione a eventuali segni di insofferenza. Se il cucciolo dà segni di insofferenza, per esempio guaisce o si dimena, rimettilo immediatamente vicino alla madre. Anche la madre può infastidirsi, se non è abituata a vederti maneggiare i suoi cuccioli: se ti abbaia contro, riportale il cucciolo.[7]

Parte 2 di 2:
Stabilire il Sesso del Cucciolo

  1. 1
    Osserva la sua pancia. Dovresti riuscire a scorgere l’ombelico, che si trova solitamente al centro della pancia, appena sotto la gabbia toracica.[8] Se il cucciolo è nato da pochi giorni, il cordone ombelicale potrebbe essere ancora attaccato; non appena esso si secca e si stacca (cosa che dovrebbe avvenire nell’arco di alcuni giorni), dovrebbe lasciare al suo posto una piccola cicatrice sulla pancia, che dovrebbe avere un colore leggermente più chiaro ed essere un po’ più spessa rispetto alla pelle circostante.
  2. 2
    Osserva la parte sottostante l’ombelico o la cicatrice. Se il cucciolo è maschio, noterai un’altra piccola zona rialzata o un “bottone” di pelle pochi centimetri sotto la cicatrice: è il prepuzio, o guaina del pene, il quale avrà un piccolo foro al centro.[9]
    • Il prepuzio potrebbe avere un ciuffetto di peli tutt’intorno o sulla sua superficie.
    • Non cercare di scoprire il glande almeno finché il cucciolo non ha almeno 6 mesi di vita. I cani hanno un “osso penico” o “osso penieno” che potrebbe venire danneggiato se si cerca di scoprire il glande con la forza.[10]
  3. 3
    Controlla la presenza dei testicoli. I cuccioli maschi presenteranno anche i testicoli, sebbene possa essere difficile scorgerli prima delle 8 settimane di vita.[11] Nel caso in cui tu riesca a vederli, li troverai più in su, tra le zampe posteriori del cucciolo.
    • A seconda delle dimensioni del cagnolino, i testicoli saranno all’incirca della misura di un fagiolo. Per l’ottava settimana di vita saranno rinchiusi all’interno della sacca dello scroto.
  4. 4
    Tocca la pancia del cucciolo. A differenza dei cuccioli maschi, le femmine avranno una pancia più liscia (ad eccezione della cicatrice ombelicale) e non avranno il prepuzio.[12]
  5. 5
    Esamina il fondoschiena del cucciolo. L’ano è posizionato direttamente sotto la sua coda. Se il cucciolo è maschio, sarai in grado di vedere soltanto l’ano, se è femmina, scorgerai una zona di pelle rialzata immediatamente sottostante: quella è la vulva.[13]
    • La vulva di un cucciolo femmina è piccola e a forma di foglia, con una fessura verticale. Solitamente è posizionata tra le zampe posteriori e può presentare sulla sua superficie alcuni ciuffetti di pelo.[14]
  6. 6
    Non fare caso ai capezzoli. Come per gli umani e altri mammiferi, sia i cuccioli maschi sia le femmine hanno i capezzoli, pertanto non ti saranno utili a determinarne il sesso.[15]
  7. 7
    Rivolgiti al tuo veterinario. I cuccioli dovrebbero ricevere le prime vaccinazioni intorno alle sei settimane di vita.[16] Se non riesci a capirne il sesso, il veterinario può aiutarti durante una visita di routine.

Consigli

  • Passare un dito lungo la pancia del cucciolo è un ottimo modo per rilevare il prepuzio. Se percepisci due “bottoni” lungo la pancia, uno sotto l’altro, il cucciolo è maschio. Se ne percepisci soltanto uno (l’ombelico), è femmina.
  • Potrebbe risultarti più semplice esaminare il cucciolo mentre qualcun altro lo regge al posto tuo. Assicurati che il corpo del cucciolo sia sorretto completamente.

Avvertenze

  • Maneggiare eccessivamente un cucciolo nelle prime settimane di vita può provocarne il rifiuto da parte della madre. Non toccarlo più dello stretto necessario.

wikiHow Correlati

Riconoscere un Cane che Sta per MorireRiconoscere un Cane che Sta per Morire
Prendersi Cura di un Cane dopo la SterilizzazionePrendersi Cura di un Cane dopo la Sterilizzazione
Insegnare al tuo Cucciolo a Smettere di MordereInsegnare al tuo Cucciolo a Smettere di Mordere
Capire se il Tuo Cane è DepressoCapire se il Tuo Cane è Depresso
Riconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei CaniRiconoscere i Sintomi di Displasia dell'Anca nei Cani
Punire il CanePunire il Cane
Solidificare le Feci del tuo CaneSolidificare le Feci del tuo Cane
Capire se la tua Cagnolina è IncintaCapire se la tua Cagnolina è Incinta
Insegnare ai Cuccioli a Fare i Bisogni Fuori CasaInsegnare ai Cuccioli a Fare i Bisogni Fuori Casa
Insegnare a un Cucciolo a Non MordereInsegnare a un Cucciolo a Non Mordere
Utilizzare l'Aceto di Mele per il tuo CaneUtilizzare l'Aceto di Mele per il tuo Cane
Sapere Se il Tuo Cane sta MaleSapere Se il Tuo Cane sta Male
Far Smettere di Abbaiare il Cane del VicinoFar Smettere di Abbaiare il Cane del Vicino
Difendersi dall'Attacco di un CaneDifendersi dall'Attacco di un Cane

Informazioni su questo wikiHow

Pippa Elliott, MRCVS
Co-redatto da:
Veterinaria
Questo articolo è stato co-redatto da Pippa Elliott, MRCVS. Laureata in Scienze Veterinarie e membro del Royal College of Veterinary Surgeons, la Dottoressa Elliott ha oltre 30 anni di esperienza nel settore della chirurgia veterinaria e nella pratica della medicina per animali di compagnia. Ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia veterinaria alla University of Glasgow nel 1987. Lavora da più di 20 anni presso la stessa clinica veterinaria della sua città natale. Questo articolo è stato visualizzato 26 291 volte
Categorie: Cani
Questa pagina è stata letta 26 291 volte.

Hai trovato utile questo articolo?