Per centinaia di anni le persone hanno conservato frutta e verdura trasformandola in composte e marmellate. Le conserve, se preparate ed imbottigliate nel modo appropriato, possono essere conservate a lungo. Impara a sterilizzare i tuoi recipienti leggendo questa utile guida.

Parte 1 di 2:
Sterilizzare Bottiglie e Barattoli

  1. 1
    Scegli le bottiglie e i barattoli appropriati. Esegui una ricerca e individua quelli appositamente creati per la conservazione degli alimenti. Dovrebbero essere costruiti in vetro temperato, e privi di incisioni, graffi o rotture.[1] Comprova che ognuno di loro sia dotato di un coperchio ermetico delle corrette dimensioni.
    • I barattoli dovrebbero disporre di coperchi piatti e avvitabili, dotati di guarnizione. Le ghiere in metallo potranno essere riutilizzate, ma avrai bisogno di acquistare dei nuovi coperchi.
    • Le bottiglie dovrebbero essere dotate di guarnizioni in gomma in buono stato.
  2. 2
    Lava i barattoli e le bottiglie. Usa l'acqua bollente e il detersivo per i piatti e lava le bottiglie e i barattoli con attenzione se intendi sterilizzarli. Assicurati che siano del tutto privi di residui di cibi secchi e di altri depositi. Lava anche i coperchi con la stessa cura. Dovrai eseguire una pulizia molto scrupolosa.
  3. 3
    Disponi il materiale in una pentola profonda. Posiziona i barattoli e le bottiglie in verticale all'interno della pentola. Infila i coperchi e le ghiere tra i contenitori in vetro. Versa l'acqua nella pentola, fino a coprire i barattoli e le bottiglie, sommergendoli circa 2-3 cm.
  4. 4
    Fai bollire i barattoli e le bottiglie. Porta l'acqua ad un bollore pieno e vivace. Se ti trovi ad un'altitudine inferiore ai 300 metri, falli bollire per 10 minuti. Aggiungi un ulteriore minuto per ogni 300 metri di altitudine aggiuntivi.[2]
  5. 5
    Usa delle apposite pinze per rimuovere gli oggetti sterilizzati dall'acqua bollente. Uno dopo l'altro, solleva i barattoli, le bottiglie e i coperchi, e disponili sulla carta da cucina ad asciugare. E' importante che il materiale sterilizzato non entri in contatto con nient'altro che con la carta.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Riempire e Sigillare Bottiglie e Barattoli

  1. 1
    Riempi i barattoli e le bottiglie con i cibi che desideri conservare. Fallo mentre sia i barattoli che gli alimenti sono ancora caldi. Versando gli alimenti caldi nei contenitori freddi rischieresti altrimenti di romperli.[3]
    • In cima a ogni barattolo e bottiglia, lascia circa ½ cm di spazio libero.[4]
    • Pulisci l'estremità superiore di ogni barattolo e bottiglia assicurandoti che non ci siano residui di cibo che possano ostacolarne il processo di chiusura ermetica.
  2. 2
    Chiudi i barattoli e le bottiglie con i rispettivi coperchi. Avvita le ghiere e assicurati che i coperchi siano ben serrati.
  3. 3
    Disponi i barattoli su una griglia all'interno di una pentola profonda. La griglia metallica eviterà che i barattoli entrino in contatto con il fondo della pentola, garantendo una cottura uniforme degli alimenti contenuti e sigillando i recipienti in modo appropriato. Usa un'apposita pinza per disporre i barattoli sulla gruglia.[5]
  4. 4
    Fai bollire i barattoli. Riempi la pentola con l'acqua, coprendo e sommergendo i barattoli di 5 cm. Fai bollire i barattoli per 10 minuti, dopodiché rimuovili dalla pentola con la pinza e trasferiscili sulla carta.[6]
    • Attendi 24 ore prima di maneggiare i barattoli. Dovranno essere completamente freddi prima di poter essere riposti nella dispensa.
    • Controlla i coperchi. Una leggera rientranza nei coperchi piatti indica che sono stati sigillati in modo appropriato. Se molti dei coperchi non mostrano la rientranza, aprili e usa il contenuto in tempi brevi anziché conservarli.
    Pubblicità

Consigli

  • Bottiglie e barattoli possono anche essere sterilizzati con un apposito fluido sterilizzante venduto in farmacia.
  • Anche un lavaggio a caldo nella lavastoviglie può essere d'aiuto nella pulizia dei vasetti. In ogni caso, sterilizzali con l'acqua bollente o con un prodotto farmaceutico perché la lavastoviglie non raggiunge una temperatura sufficientemente alta per uccidere i microbi che potrebbero farti ammalare!

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 21 220 volte
Questa pagina è stata letta 21 220 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità