Come Sterilizzare i Biberon

In questo Articolo:con l'Acqua Bollentecon il Vaporecon una Soluzione Specifica

Sterilizzare i biberon è certamente utile per proteggere tuo figlio dai germi. Non è necessario farlo dopo ogni utilizzo; in genere, è sufficiente un ciclo in lavastoviglie con acqua molto calda e comunque dovresti sempre lavarli prima della sterilizzazione. Tuttavia, è un processo che andrebbe eseguito di tanto in tanto, soprattutto dopo una malattia del bambino.[1] Puoi farli bollire, usare il vapore o una soluzione specifica; tutti i metodi sono parimenti efficaci.

1
con l'Acqua Bollente

  1. 1
    Metti i biberon in una pentola. Versa dell'acqua in un tegame molto capiente e aggiungi le bottiglie, avendo cura che si riempiano mano a mano che procedi; puoi inserire anche le tettarelle.[2]
    • Verifica che il materiale resista al calore prima di procedere. Questo metodo è perfetto per i biberon di vetro, ma puoi utilizzarlo anche per quelli di plastica, purché siano resistenti alla bollitura.
    • Scegli una pentola che utilizzi solo per questa procedura.
  2. 2
    Porta l'acqua a bollore. Metti un coperchio pulito, appoggia il tegame sul fornello e accendi quest'ultimo a fuoco alto; presta attenzione al momento in cui l'acqua comincia a bollire, dato che devi rilevare il tempo.[3]
  3. 3
    Fai bollire i biberon per 15 minuti. Quando l'acqua raggiunge il bollore, lascia che sterilizzi i recipienti e aspetta un quarto d'ora prima di spegnere il fuoco.[4]
  4. 4
    Estraili con delle pinze sterilizzate da cucina. Non devi usare le mani perché non sono disinfettate; intingi invece le punte delle pinze da cucina nell'acqua mentre questa bolle e lascia che il calore uccida tutti i batteri. Quando si sono raffreddate un po', puoi usarle per estrarre i biberon dalla pentola.[5]
  5. 5
    Asciugali. Puoi semplicemente usare un canovaccio pulito per eliminare l'acqua in eccesso; capovolgili in modo che anche l'interno si asciughi bene. Al termine, innesta nuovamente le tettarelle sui biberon per usarli di nuovo.[6]
    • Puoi anche scuotere via l'acqua. Inserisci le tettarelle sui recipienti e riponili in un contenitore pulito all'interno del frigorifero, per evitare che i germi li contaminino.
  6. 6
    Ispeziona le tettarelle. Con il passare del tempo la bollitura ne danneggia il materiale; controllale per accertarti che non ci siano rotture o crepe, in quanto i germi prolificano in queste fessure.[7]

2
con il Vapore

  1. 1
    Riponi i biberon puliti nella macchina sterilizzatrice. Per questo metodo è necessario un dispositivo che emette vapore; abbi cura di collocare le bottiglie e le tettarelle capovolte, in modo che il vapore raggiunga ogni fessura e nicchia.[8]
    • Puoi comprare questo strumento nella maggior parte dei negozi di articoli per l'infanzia; molti modelli devono essere collegati alla rete elettrica, anche se esistono alcuni dispositivi che si utilizzano nel microonde.
    • Prima di utilizzare questo metodo, accertati che il materiale di cui sono composti i biberon resista al calore.
  2. 2
    Versa l'acqua nella macchina. Una volta disposti i contenitori, l'acqua crea il vapore; ogni strumento è leggermente diverso, consulta quindi il manuale d'uso per capire quale serbatoio devi riempire.[9]
  3. 3
    Avvia il ciclo di sterilizzazione. Una volta stabilito dove versare l'acqua, puoi chiudere il dispositivo e accenderlo rispettando le istruzioni specifiche; in genere, basta premere un pulsante.[10]
  4. 4
    Estrai le bottiglie in base al bisogno. Accertati che la macchina si sia raffreddata per evitare di ustionarti con il vapore;[11] è consigliato lasciare i biberon al suo interno finché non ti servono.[12]
    • Il libretto di istruzioni dovrebbe riportare per quanto tempo puoi lasciarli nel dispositivo in maniera sicura prima che si renda necessaria un'altra sterilizzazione.[13]

3
con una Soluzione Specifica

  1. 1
    Diluisci la sostanza chimica nell'acqua. Le soluzioni per sterilizzare i biberon contengono delle sostanze chimiche sicure per uccidere gli agenti patogeni. Nella maggior parte dei casi la confezione include un recipiente speciale da usare durante il processo. Devi mescolare una dose di sostanza nell'acqua all'interno di tale contenitore rispettando le indicazioni presenti sulla scatola.[14]
    • Puoi comprare questi kit online o nei negozi di articoli per l'infanzia; ricorda di utilizzarli solo per i biberon.
  2. 2
    Metti le bottiglie nel liquido. Sommergile interamente insieme alle tettarelle, accertandoti che si riempiano di soluzione disinfettante. La maggior parte delle vaschette è dotata di un dispositivo che mantiene gli oggetti sotto il livello dell'acqua.[15]
  3. 3
    Aspetta circa mezz'ora. Solitamente, i biberon devono restare nel liquido per un determinato periodo prima che siano considerati perfettamente sterilizzati; la maggior parte delle soluzioni chimiche usate ha bisogno di 30 minuti per svolgere efficacemente la propria funzione.[16]
  4. 4
    Prepara una soluzione nuova ogni giorno. Anche se puoi lasciare i biberon nel liquido, devi sostituirlo ogni 24 ore; estrai le bottiglie e getta l'acqua, pulisci la vaschetta con acqua e sapone e ricomincia il processo da capo.[17]
    • Anche se non devi sterilizzare i biberon ogni giorno, risulta spesso più semplice lasciarli nella soluzione per tenerli puliti.

Consigli

  • Alcuni esperti consigliano di sterilizzare i biberon dopo ogni utilizzo,[18] sebbene altri ritengano che sia necessario procedere solamente di tanto in tanto, soprattutto dopo una malattia del bambino.[19]
  • Alcune lavastoviglie sono dotate di un programma ad alta temperatura specifico per sterillilzzare i biberon.[20]
  • Sterilizza regolarmente i ciucci per evitare la diffusione di batteri, soprattutto dopo una malattia del neonato.

Avvertenze

  • Le mani possono contaminare i biberon e l'attrezzatura; lavale accuratamente prima di procedere e usa delle pinze sterili da cucina ogni volta che è possibile.[21]

Riferimenti

  1. http://www.parents.com/advice/babies/safety/should-i-sterilize-baby-bottles-after-every-use/
  2. https://patienteducation.osumc.edu/documents/steriliz.pdf
  3. https://www.babycentre.co.uk/a554982/sterilising-bottle-feeding-equipment
  4. https://patienteducation.osumc.edu/documents/steriliz.pdf
  5. http://www.nhs.uk/Conditions/pregnancy-and-baby/Pages/sterilising-bottles.aspx
  6. https://patienteducation.osumc.edu/documents/steriliz.pdf
  7. http://www.nhs.uk/Conditions/pregnancy-and-baby/Pages/sterilising-bottles.aspx
  8. http://www.pregnancybirthbaby.org.au/cleaning-and-sterilising-baby-bottles
  9. http://www.pregnancybirthbaby.org.au/cleaning-and-sterilising-baby-bottles
Mostra altro ... (12)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Genitori

In altre lingue:

Français: stériliser un biberon, Español: esterilizar biberones, Deutsch: Babyflaschen sterilisieren, Português: Esterilizar Mamadeiras, Русский: стерилизовать детские бутылочки, 中文: 给奶瓶灭菌, Bahasa Indonesia: Mensterilkan Botol Bayi, Nederlands: Babyflesjes steriliseren, 日本語: 哺乳瓶の消毒

Questa pagina è stata letta 40 478 volte.
Hai trovato utile questo articolo?